Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
giovedi 18 luglio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it

L'Esperto

L'Esperto /

Uno staff di esperti
al tuo servizio

Wine Meridian ha messo insieme un gruppo di figure professionali competenti nei vari ambiti del management aziendale e in particolare nella gestione dei processi di internazionalizzazione.

Puoi trovare risposte concrete alle tue diverse problematiche e potrai tu stesso chiedere loro consigli e suggerimenti scrivendo a:

redazione@winemeridian.com


Michela Colasante

Interprete di trattativa e traduttrice freelance. Collabora con le PMI nel loro processo di internazionalizzazione, offrendo servizi linguistici e formazione business nelle lingue inglese e spagnolo. Specializzata nella comunicazione in lingua del settore agroalimentare e vitivinicolo. Coniuga la conoscenza delle lingue straniere e le competenze interculturali ad una formazione in ambito economico e di marketing. Ha un'esperienza decennale come export manager presso aziende del settore chimico.

WinePeople

Wine People è differente dalle altre società di consulenza nel mondo del vino perché punta alle risorse umane come principale fattore di successo del business. Grazie a noi i clienti possono così risolvere il principale ostacolo al loro sviluppo sui mercati internazionali: la carenza di risorse specializzate e formate. Il vantaggio è duplice: possono incrementare il loro business a partire dalla crescita o formazione di risorse interne oppure dalla selezione di nuove risorse più idonee. In ogni caso WinePeople c’è! Questo approccio , in un mondo concentrato sul prodotto e sui mercati, ci rende i primi e gli unici a mettere realmente “le persone al centro del gioco”. Visita Winepeople-network.com

Lorenzo Taddei

E' avvocato dal 1998, abilitato al patrocinio in Cassazione. Da sempre appassionato di cibo e vino ha ottenuto il Master Breve in Diritto Alimentare e Legislazione Vitivinicola. Tra i settori dove ha maturato una particolare specializzazione anche la responsabilità sanitaria, il diritto vitivinicolo ed il diritto alimentare. Sposato con Caterina, ha due figlie, è interessato a tutte le attività all'aria aperta: è apneista, appassionato di montagna, escursionismo, scialpinismo.

Fabio Bigolin

Enologo, 52 anni. Dapprima ha lavorato in grandi realtà enologiche (Giv, Unione Cantine Sociali di Modena) e frequentato i laboratori di analisi sensoriale a Grass in Francia. Nel 2000 inizia la libera professione, maturando esperienze in tutta Italia. Ma è a Verona che nasce l’amore per la viticoltura Biologica e Biodinamica. In Francia è consulente per l'azienda Chateau de L’Escarelle. Dal 2006 inizia una collaborazione con enologi francesi della “scuola” dello Champagne.

Francesco Avella

Dottore commercialista e revisore contabile, con esperienza decennale nella consulenza fiscale e nel contenzioso. È specializzato in fiscalità internazionale, con un master LL.M. in Diritto tributario internazionale e comparato conseguito presso la Wirtschaftsuniversität di Vienna, ed è membro della International Fiscal Association. Scrive e parla correntemente inglese e unisce alla professione il continuo aggiornamento e approfondimento, pubblicando articoli su riviste specialistiche.

Andrea Pozzan

Laureato in Filosofia a Padova con successivo Master semestrale in Gestione delle Risorse Umane, 47 anni. Dopo aver contribuito alla fondazione e allo sviluppo di una importante società vicentina di Ricerca e Selezione del personale, opera come executive recruiter e consulente per la valorizzazione delle Risorse Umane attraverso Competenze in rete srl. Dal 1995 segue importanti aziende vitivinicole nella ricerca e selezione di manager e tecnici.

Paolo Errico

Imprenditore e manager, classe 1964. Dopo aver acquisito esperienze decennali nel campo delle telecomunicazioni, decide di dar vita a realtà tutte sue. CEO Maxfone: azienda che sviluppa servizi di cloud computing, analisi di mercato, sviluppo strategico e piani editoriali e che in poco tempo si attesta tra i leader del settore. Dal 2011 è presente in Confindustria, per cui ricopre, da giugno 2015, il ruolo di presidente del Comitato Piccola Industria Verona.

Fabio Tavazzani

Dopo la laurea ha conseguito il Master in Gestione d’azienda alla SDA Bocconi ed ha operato per oltre 20 anni come consulente e formatore in ambito gestionale  nelle aree marketing, vendite, pianificazione e controllo di gestione. E’specializzato nella creazione di Piani strategici, Business model e Business plan. Ormai dedicato alle aziende agroalimentari, ha messo al servizio delle aziende vitivinicole metodologie, abilità ed esperienze acquisite in settori diversificati.


14 ottobre 2019: scopriamo i campus di WinePeople

Ogni anno apriamo le porte della sede di WinePeople per presentare i percorsi formativi in aula, quest’anno con l’aggiunta del Campus Agenti Vino Italia.


14 ottobre 2019: scopriamo i campus di WinePeople
I corsi di formazione e le docenze che portano i nostri docenti a viaggiare in tutta italia ci fanno riflettere sull’importanza del conoscere di persona coloro che saranno i nostri insegnanti e gli ambienti che accolgono i corsi formativi.
Si consultano migliaia di siti Internet e si trascorrono ore al telefono interfacciandosi con le segreterie di molti corsi formativi alla ricerca di informazioni, referenze e dettagli che aiutano a capire se il corso scelto è veramente ciò di cui hai bisogno e se gli argomenti trattati e gli insegnanti faranno la differenza nel tuo progetto di investire sulla tua formazione.

Noi di WinePeople vogliamo incontrarti: conosciamoci lunedì 14 ottobre 2019 dalle 15.30 presso la nostra sede in via Martiri delle Foibe 9 a Lonigo, in provincia di Vicenza.
Abbiamo organizzato un pomeriggio gratuito per conoscerci senza alcun vincolo.
Presenteremo i quattro percorsi formativi: Campus Agenti Vino Italia, Campus Vendita, Campus Impresa e il Campus Export Manager.
Questi quattro corsi sono un format di formazione unico in Italia nel suo genere, che permette un training mirato ai professionisti che lavorano nel mondo del vino.

L’Open Day è l’occasione per conoscere di persona il nostri docenti e potersi relazionare con loro per sciogliere perplessità, per approfondire le modalità di insegnamento e anche per conoscere i loro percorsi e provenienza.
Inoltre, i docenti sono membri di rilievo all’interno della realtà di Wine Meridian e anche per loro l’Open Day è una ghiotta occasione per conoscere aspiranti export manager, professionisti del settore, agenti Italia, imprenditori affermati del settore e chiunque senta la necessità di investire nella propria formazione.
La sede che ti accoglierà è l’ambiente dove vengono svolti tutti i corsi e dove troverai tutto il materiale di supporto d’avanguardia che utilizzeremo durante le lezioni.


CAMPUS VENDITA

Un percorso formativo composto da lezioni frontali che aiuterà gli addetti alla vendita a passare dal “fare” i venditori a “essere” venditori davvero efficaci nel mondo del vino. Il corso è rivolto ad export area manager che vogliono lavorare nel mondo del vino, a impiegati/e commerciali che aspirano a un ruolo più attivo nella vendita del vino, a viticoltori/ imprenditori che gestiscono in prima persona l’attività commerciale della propria cantina, a chi sente di dover affinare le proprie competenze commerciali per adattarle a un mercato peculiare, complesso e in evoluzione.

Maggiori info qui

CAMPUS IMPRESA

Un percorso formativo rivolto esclusivamente ad imprenditori e titolari d’azienda o general manager di imprese del vino che sentono la necessità, non solo di conoscere meglio gli scenari internazionali del vino, ma anche i diversi modelli di approccio ad essi al fine di poter coordinare in maniera adeguata la propria struttura. Il corso aiuta queste figure a diventare “direttori d’orchestra”, esperti di ogni strumento e capaci di orientare le persone verso i risultati attesi.

Maggiori info qui


CAMPUS EXPORT MANAGER

Un percorso formativo che si affianca a Campus Vendita e a Campus impresa, al fine di dare un contributo importante alla crescita delle competenze nell’export management a supporto delle imprese del vino italiane. Si rivolge a tutti coloro che vogliono diventare export manager nel mondo del vino, a coloro che vogliono trasformare la passione per il vino in una professione e a chi ha una competenza linguistica e una competenza tecnica del vino e vuole acquisire competenze legate all’export.


Maggiori info qui


CAMPUS AGENTI VINO ITALIA

Un percorso formativo appositamente ideato per gli agenti di vendita sul mercato italiano, studiato per far crescere questa professionalità strategica per il futuro del vino italiano e per consentire ai partecipanti di aumentare le proprie capacità di vendita attraverso una maggiore conoscenza dei fabbisogni degli operatori nei diversi canali, una migliore capacità di comunicazione dei vini e come costruire in maniera adeguata la notorietà di un brand per il mercato italiano. 

Maggiori info qui



CAMPUS HOSPITALITY



L’accoglienza è un’attività che richiede un’attenta pianificazione e un chiaro e condiviso progetto alla base. L’improvvisazione trova poco spazio all’interno di una strategia di Hospitality e le competenze del Hospitality Manager devono necessariamente articolarsi anche in altre direzioni.

Una figura professionale competente, infatti, è il fattore chiave per rendere competitiva un’azienda vitivinicola sul fronte dell’accoglienza.




Per informazioni e chiarimenti contattaci scrivendo a formazione@winepeople-network.com oppure chiamando il 347 253 1938


Maria Bandolin

Download scheda formato PDF



domenica 02 giugno

Campus Hospitality: costruiamo l'accoglienza che fa la differenza

In arrivo il Campus Hospitality Manager di WinePeople, il percorso formativo in aula per diventare e per approfondire la gestione dell’accoglienza nelle aziende vitivinicole.


Campus Hospitality: costruiamo l'accoglienza che fa la differenza
Il futuro delle nostre imprese del vino passerà sicuramente anche dalla capacità di migliorare la propria accoglienza in azienda. Un’azienda sempre più “aperta”, infatti, sarà sempre di più un requisito chiave per la nostra economia vitivinicola.
L’enoturismo, in tutte le sue diverse sfaccettature, rappresenta già oggi un’opportunità straordinaria per le nostre imprese e un buon prodotto e l’hospitality ne sono la base.

Partiamo dal chiarire cosa si intende per Hospitality all’interno di un’azienda vitivinicola. Se prendiamo in considerazione alcune definizioni possiamo riassumere questa attività come quella mansione che si occupa del benvenuto dei visitatori, del loro benessere durante la visita e dell’organizzazione di alcuni eventi all’interno dell’azienda.
La buona conoscenza di una lingua straniera e una predisposizione alla relazione sono le caratteristiche principali che vengono richieste a chiunque si proponga nel ricoprire questo ruolo.


WinePeople è sempre in contatto con le imprese vitivinicole e possiamo affermare che le abilità sopracitate non sono sufficienti per una Hospitality di buon livello in azienda.
L’accoglienza è un’attività che richiede un’attenta pianificazione e un chiaro e condiviso progetto alla base. L’improvvisazione trova poco spazio all’interno di una strategia di Hospitality e le competenze del Hospitality Manager devono necessariamente articolarsi anche in altre direzioni.
Una figura professionale competente, infatti, è il fattore chiave per rendere competitiva un’azienda vitivinicola sul fronte dell’accoglienza.
Deve essere una figura capace di riassumere varie skills, da quelle linguistiche alla comunicazione d’azienda e di prodotto, dall’organizzazione di eventi alla gestione delle relazioni. Come pure è essenziale che sia una figura competente sulle attuali dinamiche dello sviluppo turistico, di come connettersi ai più importanti flussi turistici (relazioni con le agenzie di incoming, tour operator, ecc.) per posizionare la propria azienda al centro dei circuiti enoturistici più favorevoli per la propria realtà aziendale.

L’obiettivo dell’ Hospitality Manager è quello di sviluppare attività di Incoming all’interno dell’azienda mirato ai clienti già acquisiti ed ai consumatori finali che possono essere in linea con target aziendale.
Attraverso la visita della cantina e delle vigne, il cliente, che già conosce il prodotto solo attraverso il vino già imbottigliato e ben etichettato, può partecipare all’atmosfera e al clima che contraddistingue il settore enologico e venire a contatto con la vera identità dell’azienda vinicola. E’ priorità dell’Hospitality Manager procurare il target giusto di clientela che frequenta la cantina, coinvolgendola attraverso attività di degustazione, eventi oppure visite guidate.
L’utilizzo e la conoscenza del Travel Management sul Web è una prerogativa come la conoscenza fluente delle lingue straniere e l’organizzazione di eventi in cantina, come serate di degustazione.

Sviluppare, però, la propria capacità di accoglienza con il conseguente miglioramento delle proprie performance economiche, è frutto di un forte investimento in termini di competenze.
Per questa ragione WinePeople ha deciso di avviare un Campus specifico dedicato alla formazione degli Hospitality Manager, una figura professionale sempre più strategico per lo sviluppo del nostro sistema enoturistico.


Wine People, pertanto, con questo nuovo Campus vuole offrire un percorso formativo totalmente dedicato ad esperti dell’ospitalità nelle imprese del vino italiano, consapevoli dell’importanza di queste figure professionali oggi indispensabili per sviluppare l’enoturismo, la vendita diretta, la comunicazione dell’identità aziendale più autentica del nostro sistema vitivinicolo.
Attraverso il Campus Hospitality Manager offriamo un percorso formativo che formi manager di un’accoglienza pianificata, aggiornata, consapevole nel dare il giusto valore al vino e ai ricordi che il visitatore porterà con sé.


Monte ore e frequenza
Il Campus ha una durata di 8 giornate di lezione e per ottenere il Diploma è necessario aver frequentato almeno il 70% del monte ore. Ogni lezione sarà comunque videoripresa e lasciata a disposizione dei frequentanti.

Date inizio corso: Aprile 2020

Sede e orari:

Il corso si terrà a Lonigo- Vicenza dalle ore 10.30 alle ore 18.30.

E’ previsto un colloquio di ammissione?
Il Campus è a numero chiuso e verrà data priorità di adesione in base all’ordine temporale di iscrizione.
Per accedere è necessario sostenere un colloquio (telefonico, Skipe o di persona) con uno dei responsabili didattici con l’obiettivo di capire che il campus sia in linea con le aspettative e le esigenze del partecipante.
Numero massimo Partecipanti: 15

Cosa comprende l'iscrizione?
Oltre al corso, al materiale e al diploma, sono compresi tutti i pasti e due bonus a
sorpresa: due momenti in aggiunta al programma formativo.
Inoltre ad ogni lezione è prevista una degustazione di vini compresa nell’iscrizione che costituirà una parte didattica del percorso.
La quota di iscrizione è di 2.500 euro più IVA.


Per maggiori informazioni scrivi a formazione@winepeople-network.com oppure contatta il 347 253 1938



Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino. giovedi 18 luglio 2019

L’Italia nominata miglior Paese mondiale per il vino dai wine lovers internazionali

Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino.

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere. giovedi 18 luglio 2019

Cina: dati Istat in contrasto con le dogane cinesi

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere.

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo giovedi 18 luglio 2019

Marchesi di Barolo: una storia dalle nobili origini e un grande futuro avanti a sé

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo

Noemi Mengo


sfondo_wm