Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
martedi 28 marzo 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


YouWine HKIWSC IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Tommasi winethics 209 http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC

X Factor per il successo nel mondo del vino

Il nuovo libro dedicato alle aziende e agli export manager del vino


X Factor per il successo nel mondo del vino
Per far fronte ai numerosi cambiamenti legati all'internazionalizzazione, servono professionisti competenti e motivati, pronti ad affrontare i mercati. Per questo al centro di tutto si trovano sempre le persone.
Ed è per questo che il tema delle Risorse Umane è importante che assuma sempre maggiore rilevanza non solo a parole, ma anche nei fatti: se riteniamo veramente che le persone, donne e uomini, siano la chiave fondamentale nella competitività e sviluppo delle imprese, vi deve essere un conseguente e coerente investimento in esse.

“Wine People: X factor per il successo nel mondo del vino” è un volume che vuole essere un vademecum per tutti gli operatori del settore, per i produttori, per chi è già export manager e per chi vorrebbe diventarlo. Il risultato non è frutto di uno studio a tavolino, basato sulla teoria o sui trend del momento, ma dell'esperienza concreta maturata negli anni a fianco delle aziende, dei candidati e di tutti coloro che hanno preso parte ai nostri corsi di formazione: "persone arrivate da noi da diverse esperienze e magari con diversi obiettivi ma tutte accomunate da un vero e genuino interesse nel mettersi a disposizione per la crescita imprenditoriale del settore vitivinicolo" hanno commentato gli autori Lavinia Furlani e Andrea Pozzan.

Un settore questo che mai come in questi anni ha vissuto e sta ancora vivendo grandi cambiamenti, sia a livello produttivo che commerciale: non ci sono più gli stessi buyer, non ci sono più gli stessi ristoratori, con ci sono più gli stessi consumatori. Per far fronte a questi cambiamenti, dal punto di vista dell'internazionalizzazione, servono professionisti competenti e motivati, pronti ad affrontare i mercati.

E’ arrivato il momento per far emergere le risorse umane, sono loro a poter fare la differenza nei mercati internazionali, purché sappiano puntare sulle giuste competenze e siano autentici interpreti di un’identità forte e precisa (data da cultura, territorio, azienda, prodotto e… da loro stessi!)
Per acquistare la tua copia al costo di 14 euro clicca qui


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Image Line a MoMeVi 2017: come i nuovi strumenti digitali in agricoltura favoriscono la sostenibilità della produzione viticola

Sostenibilità e innovazione digitale: una sfida accolta dalla viticoltura italiana

Image Line a MoMeVi 2017: come i nuovi strumenti digitali in agricoltura favoriscono la sostenibilità della produzione viticola

L'eredità degli studi di Andrew Ehrenberg che tormenta, o almeno dovrebbe tormentare, tutti i brand manager, anche quelli del vino
martedi 28 marzo

Riconoscibilità vs. Differenziazione

L'eredità degli studi di Andrew Ehrenberg che tormenta, o almeno dovrebbe tormentare, tutti i brand manager, anche quelli del vino

Alice Alberti
L'analisi di Robert Joseph sul mercato cinese ci fornisce consigli interessanti e insegnamenti da non sottovalutare lunedi 27 marzo

Sindrome Cina

L'analisi di Robert Joseph sul mercato cinese ci fornisce consigli interessanti e insegnamenti da non sottovalutare

Agnese Ceschi
Venerdi 31 marzo il corso export manager focalizzato sulla relazione con importatore

Corso export manager: creare partnership con importatore

Venerdi 31 marzo il corso export manager focalizzato sulla relazione con importatore

Lavinia Furlani
Ricerca IRI per Vinitaly: tra i vini a maggior tasso di crescita ci sono Ribolla Gialla, Passerina, Valpolicella Ripasso, Chianti Docg domenica 26 marzo

Vino nella grande distribuzione: aumentano gli acquisti di vini doc e spumanti

Ricerca IRI per Vinitaly: tra i vini a maggior tasso di crescita ci sono Ribolla Gialla, Passerina, Valpolicella Ripasso, Chianti Docg

Forte delle crescenti richieste di mercato e del successo alle fiere internazionali di settore, il Consorzio di tutela intensifica la sua azione promozionale in Giappone e negli Stati Uniti

Vento in poppa per il Lessini Durello oltre confine

Forte delle crescenti richieste di mercato e del successo alle fiere internazionali di settore, il Consorzio di tutela intensifica la sua azione promozionale in Giappone e negli Stati Uniti

Il presidente dell’Istituto del Vino italiano di Qualità Grandi Marchi, Piero Mastroberardino, invoca l'intervento del ministro Martina

Istituto Grandi Marchi: su OCM promozione situazione paradossale

Il presidente dell’Istituto del Vino italiano di Qualità Grandi Marchi, Piero Mastroberardino, invoca l'intervento del ministro Martina

Secondo le previsioni di Iwsr le vendite degli sparkling (compreso lo Champagne), cresceranno dell’8,6% entro il 2020 raggiungendo un totale di circa 2,9 miliardi di bottiglie, di queste oltre 412 milioni saranno di Prosecco che supererà così la fascia di Champagne a prezzi più bassi

Nel 2020 il sorpasso del Prosecco allo Champagne “scontato”

Secondo le previsioni di Iwsr le vendite degli sparkling (compreso lo Champagne), cresceranno dell’8,6% entro il 2020 raggiungendo un totale di circa 2,9 miliardi di bottiglie, di queste oltre 412 milioni saranno di Prosecco che supererà così la fascia di Champagne a prezzi più bassi

Fabio Piccoli
We tasted for you Almerita Contessa Franca Spumante Metodo Classico DOC 2010 by the Sicilian winery Tasca d'Almerita

Italian Wines in the World: Almerita Contessa Franca Spumante Metodo Classico DOC 2010 by Tasca d'Almerita

We tasted for you Almerita Contessa Franca Spumante Metodo Classico DOC 2010 by the Sicilian winery Tasca d'Almerita



WineMeridian