Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
domenica 15 dicembre 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Cantina di Custoza Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine http://www.colmello.it/ La Torraccia  www.cantinatollo.it Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach
tuesday 19 november 2019

Italian wines in the world: Azienda Agricola Accordini Stefano's Amarone della Valpolicella Classico DOCG Acinatico

We have tasted for you Azienda Agricola Accordini Stefano's Amarone della Valpolicella Classico DOCG Acinatico


Italian wines in the world: Azienda Agricola Accordini Stefano's Amarone della Valpolicella Classico DOCG Acinatico
Amarone della Valpolicella Classico DOCG Acinatico

Color: red
Year of production: 2015
Price: € 30.00
Annual production: 40,000 bottles
Denomination: DOCG
Aging: 2 years in French and Slavonian wood - 1 year in the bottle
Grapes: 75% Corvina Veronese, 20% Rondinella, 5% Molinara

Talking about Amarone is also talking about culture and territory, since the true potential of native vines lies in offering to the taster all the history and richness of an area dedicated to quality such as Valpolicella. The vines of Corvina Veronese, Rondinella and Molinara give, in a well balanced percentage, every nuance useful to make this wine unique and indistinguishable in the world wine scene. Harvested in small boxes, the grapes are left to dry in the fruit-bearing rooms to obtain all the aromas that the Valpolicella climate can give. Their slow rest allows the Accordini family to see, after about four months, the result of this harmony, both in terms of sugars and of depth of color and structure. It is the long aging in large wood and tonneaux, which makes this wine, born "sweet", drier, rounder and more full-bodied, more "Amarone". The careful malolactic fermentation combined with the great experience of the Accordini family, manages to bring to the taster a fine and elegant product, with a unique and authentic personality, which is then enhanced to the nose with ample and pleasantly complex aromas of ripe red fruit, spices oriental and balsamic notes that enrich the entrance to the palate, all harmonized in a rich and persistent structure, up to the beautiful softness and concluding with a long and very enveloping aftertaste. The important alcoholic degree is able to give complex combinations with the most modern Italian cuisine, we recommend it, in fact, with a fillet with green pepper or game roasts, preceded only by its classic combination, the Amarone risotto .


Company Profile
The wine producer Stefano Accordini comes from a hold farming background, first as sharecroppers, then as owners and finally as wine producer. The Company is run by the Accordini family with the involvement of their wives and sons, each carrying their specific responsibilities. The historic vineyards of Bessole and Fornetto were planted by Stefano in the 70s and were joined in the year 2000 by the purchase of new land in the high Valpolicella Classico area, where we laid the foundation for a mountain viticulture, then building a new and efficient Cellar in 2010. The new vineyards are at Cavalo and Mazzurega, at an altitude of 550 meters, today represent for the Accordini family the recovery of a lost wine production with historic tastes of Valpolicella Classico, creating wines with flavours of the past, clearly recognizable and unique. The magnificent landscape, in which it is the company located, looks out in one direction over the Lessini mountain chain and in the other a terrace that overlooks the city of Verona. The customary welcome of the Accordini family, together the very pleasant tasting room create an indissoluble union between the wines and territory, which are to visit and discover.

Azienda Agricola Accordini Stefano
Loc. Camparol 10, Cavalo di Fumane, Verona. Fumane, VR 37022 IT
visit@accordinistefano.com
+39 045 776 0138

www.accordinistefano.it 
Italian wines in the world: Azienda Agricola Accordini Stefano's Amarone della Valpolicella Classico DOCG Acinatico


Download sheet PDF format




News from homepage
Artigianalità, identità, ruralità ma anche monitoraggio di costi e margini, pianificazione strategica e sostenibilità economica. Il bilanciamento rappresenta la chiave di volta. sabato 14 dicembre 2019

Il successo? Un equilibrio tra pragmatismo e idealismo

Artigianalità, identità, ruralità ma anche monitoraggio di costi e margini, pianificazione strategica e sostenibilità economica. Il bilanciamento rappresenta la chiave di volta.

Emanuele Fiorio
Abbiamo degustato per voi il Barolo DOCG del Comune di Barolo di Marchesi di Barolo sabato 14 dicembre 2019

Italian wines in the world: Barolo DOCG del Comune di Barolo di Marchesi di Barolo

Abbiamo degustato per voi il Barolo DOCG del Comune di Barolo di Marchesi di Barolo

I programmi formativi di successo sono quelli in grado di creare un network di contatti tra mercato, media, influencer e consumatori. venerdi 13 dicembre 2019

Il segreto di un percorso formativo qualificante sono i legami personali. Community significa maggior apprendimento e visibilità

I programmi formativi di successo sono quelli in grado di creare un network di contatti tra mercato, media, influencer e consumatori.

Emanuele Fiorio
I consumatori nel mondo sono sempre meno fossilizzati su un’unica bevanda alcolica. Dobbiamo considerare un fatto positivo la fine delle “ideologie” nel mercato del vino? venerdi 13 dicembre 2019

Sempre più “laico” il mercato del vino

I consumatori nel mondo sono sempre meno fossilizzati su un’unica bevanda alcolica. Dobbiamo considerare un fatto positivo la fine delle “ideologie” nel mercato del vino?

Fabio Piccoli
La viticoltura eroica, negli ultimi anni al centro di forte interesse, è ben rappresentata in Italia dalla Valle d’Aosta, territorio che nonostante le grandi fragilità, si è reso protagonista di questo fenomeno mondiale. giovedi 12 dicembre 2019

Valle d’Aosta: avanguardia di una viticoltura tra terra e cielo

La viticoltura eroica, negli ultimi anni al centro di forte interesse, è ben rappresentata in Italia dalla Valle d’Aosta, territorio che nonostante le grandi fragilità, si è reso protagonista di questo fenomeno mondiale.

Giovanna Romeo
Concretezza, praticità, aggiornamento, confronto costante con la realtà del  settore vinicolo: questa è la sintesi della proposta WinePeople Campus.  giovedi 12 dicembre 2019

WinePeople Campus, formazione a contatto con le esigenze aziendali: “insegniamo quello che facciamo e facciamo quello che insegniamo”

Concretezza, praticità, aggiornamento, confronto costante con la realtà del settore vinicolo: questa è la sintesi della proposta WinePeople Campus.

Emanuele Fiorio
Dal Gruppo Veronafiere nasce la nuova fiera Wine to Asia, programmata dal 9 all'11 novembre 2020, con l'obiettivo di diventare un riferimento permanente per il Far East, mercato che vale, solo per il comparto vino, 6,4 miliardi di euro di import. giovedi 12 dicembre 2019

Nasce la società Shenzen Baina International Exhibitions per operare sul mercato cinese e asiatico

Dal Gruppo Veronafiere nasce la nuova fiera Wine to Asia, programmata dal 9 all'11 novembre 2020, con l'obiettivo di diventare un riferimento permanente per il Far East, mercato che vale, solo per il comparto vino, 6,4 miliardi di euro di import.

La Master of Wine Annette Scarfe esplora questo competitivo mercato, hub commerciale nel sud est asiatico giovedi 12 dicembre 2019

Singapore: tra accise e premium wines

La Master of Wine Annette Scarfe esplora questo competitivo mercato, hub commerciale nel sud est asiatico

Agnese Ceschi
Roberto Salis, Direttore Commerciale di Cantina Santa Maria La Palma, ci racconta origini e aneddoti del vino da “record” Aragosta 
giovedi 12 dicembre 2019

Linea Aragosta, un’etichetta storica dal futuro scintillante

Roberto Salis, Direttore Commerciale di Cantina Santa Maria La Palma, ci racconta origini e aneddoti del vino da “record” Aragosta

Abbiamo degustato per voi mercoledi 11 dicembre 2019

Italian wines in the world: "Reius" Amarone della Valpolicella Classico di Casa Vinicola Sartori

Abbiamo degustato per voi "Reius" Amarone della Valpolicella Classico di Casa Vinicola Sartori

Con il progetto “lieviti e terroir”, realizzato in collaborazione con Startogen e con StarFinn, Tinazzi investe sui lieviti autoctoni per la produzione di Corvina e Primitivo 2019 e sposa la causa della ricerca innovativa e della salvaguardia del proprio patrimonio microbiologico. mercoledi 11 dicembre 2019

"Innovazione tradizionale": Tinazzi punta sui lieviti autoctoni nella vendemmia 2019

Con il progetto “lieviti e terroir”, realizzato in collaborazione con Startogen e con StarFinn, Tinazzi investe sui lieviti autoctoni per la produzione di Corvina e Primitivo 2019 e sposa la causa della ricerca innovativa e della salvaguardia del proprio patrimonio microbiologico.

Ha risposto a questa domanda Jonas H Röjerman, Master of Wine e Responsabile Qualità Prodotto per il monopolio svedese, durante un'interessante simulazione di un tender. mercoledi 11 dicembre 2019

Come faccio a vincere un tender in Svezia?

Ha risposto a questa domanda Jonas H Röjerman, Master of Wine e Responsabile Qualità Prodotto per il monopolio svedese, durante un'interessante simulazione di un tender.

Agnese Ceschi
Tramutare le sciagure in opportunità: andata e ritorno dall’Inferno martedi 10 dicembre 2019

Yannick Benjamin, l’Araba Fenice dell’Hospitality

Tramutare le sciagure in opportunità: andata e ritorno dall’Inferno

Emanuele Fiorio
Considerazioni e consigli preziosi sul mercato cinese martedi 10 dicembre 2019

Ombre cinesi

Considerazioni e consigli preziosi sul mercato cinese

Graziano Molon
Viaggio negli eventi internazionali, quali sono le reali probabilità di successo? martedi 10 dicembre 2019

Evento B2B: un contenitore perfetto

Viaggio negli eventi internazionali, quali sono le reali probabilità di successo?

Lavinia Furlani
We have tasted for you Tenuta Montemagno's Invictus tuesday 10 december 2019

Italian wines in the world: Tenuta Montemagno's Invictus

We have tasted for you Tenuta Montemagno's Invictus

Un focus sulle strategie di costruzione del brand per misurare la propria forza sul mercato
martedi 10 dicembre 2019

Come si costruisce un brand?

Un focus sulle strategie di costruzione del brand per misurare la propria forza sul mercato

Noemi Mengo


WineMeridian