Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
giovedi 28 maggio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers



cantina settesoli mossi 1558 perdomini vidra.com Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Masciarelli WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go www.unexpecteditalian.it Vigna Belvedere CIR http://www.grafical.it/it/  www.cantinatollo.it
friday 29 november 2019

Italian wines in the world: Baglio del Cristo di Campobello's C'D'C' Cristo di Campobello Bianco

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello's C'D'C' Cristo di Campobello Bianco


Italian wines in the world: Baglio del Cristo di Campobello's C'D'C' Cristo di Campobello Bianco
C'D'C 'Cristo di Campobello Bianco

Color: white
Year of production: 2018
Annual production: 91.049 bottles
Denomination: IGP Terre Siciliane
Aging: 3 months in steel
Grapes: 25% Grillo, 25% Chardonnay, 25% Insolia, 25% Catarratto

The micro-areas that this reality of Agrigentine Sicily, where the vineyards have always been part of the territory, give the white wine "C'D'C Terre Siciliane IGP" those emotions that are typical of landscapes rich in historical charm. Modernity however emerges in knowing how to assemble white vines that make up this wine to make it current towards a market that loves being able to drink the truth of certain places.
The soils are composed of chalk and limestone, to provide the wine not only with the radiance and warmth of this island, but also with the deep soul that is given by minerals and low yield per hectare.
The "“C'D'C’ Cristo di Campobello Bianco” 2018" 2018, aged only in steel, opens to the nose with that expressive linearity that has always been the heritage of Baglio del Cristo di Campobello, where olfactory cleanliness is made fragrant by aromas of fruit fresh white and floral scents always expressed with the linearity of those who live in these lands so dense with tradition.
The balance to the taste is given by the never invasive acidity and by those notes of citrus fruits which are mixed in the mouth with flavors of Mediterranean herbs and spices to obtain a final of pleasantness but of very long impact and harmony.
The whole of this wine, taking its history and derivation, we can enhance it with an initial pairing with panelle or omelettes to make then an intriguing first course based on fish couscous.


Company Profile
Baglio del Cristo di Campobello winery, founded in 2000, is located in Campobello di Licata, in a hilly position between 230 and 270 meters above sea level and 8,000 meters from the coast. Thirty hectares of vineyard of Agrigento, a unique organism of ten micro-areas, property of fifty hectares. Deep soil, calcareous and chalky, of hilly lay, with a density of 5,000 plants per hectare, all of which are primitive patriarchal of their mother-land and all hand-harvested in small boxes.

Baglio del Cristo di Campobello
Contrada Favarotta S.S. 123 Km 19+200
92023 Campobello di Licata - Agrigento
Tel. +39 0922 877709
mail@cristodicampobello.it
www.cristodicampobello.it
Italian wines in the world: Baglio del Cristo di Campobello's C'D'C' Cristo di Campobello Bianco


Download sheet PDF format




News from homepage
Il Covid-19 ha cambiato le scelte dei consumatori britannici e americani sia in termini di modalità di acquisto, ma anche di prodotto acquistato. giovedi 28 maggio 2020

Usa e Regno Unito: le abitudini di consumo tra nuovi e vecchi trend

Il Covid-19 ha cambiato le scelte dei consumatori britannici e americani sia in termini di modalità di acquisto, ma anche di prodotto acquistato.

Agnese Ceschi
Assoenologi ha organizzato una nuova diretta per parlare del difficile momento per l'industria del vino. giovedi 28 maggio 2020

Le risposte delle Istituzioni e l'analisi degli enologi del mondo

Assoenologi ha organizzato una nuova diretta per parlare del difficile momento per l'industria del vino.

Astrid Panizza
Due terzi degli italiani disposti a pagare 20% in più per garantirsi l’italianità del prodotto. Bandiera italiana e claim “100% italiano” fanno crescere le vendite. giovedi 28 maggio 2020

Voglia di Made in Italy: il packaging “tricolore” paga

Due terzi degli italiani disposti a pagare 20% in più per garantirsi l’italianità del prodotto. Bandiera italiana e claim “100% italiano” fanno crescere le vendite.

Emanuele Fiorio
L'indagine di Global Web Index traccia i profili di alcuni comportamenti ricorrenti del consumatori mondiali. Diventeranno questi i paradigmi del panorama della Nuova Normalità? giovedi 28 maggio 2020

Il ventaglio di alternative della Nuova Normalità

L'indagine di Global Web Index traccia i profili di alcuni comportamenti ricorrenti del consumatori mondiali. Diventeranno questi i paradigmi del panorama della Nuova Normalità?

Agnese Ceschi
Per la cantina altoatesina la vendita di vino nel commercio al dettaglio di generi alimentari raggiunge il 45% e si apre la Norvegia come nuovo mercato. mercoledi 27 maggio 2020

Cantina Bolzano: strategie anti-crisi

Per la cantina altoatesina la vendita di vino nel commercio al dettaglio di generi alimentari raggiunge il 45% e si apre la Norvegia come nuovo mercato.

Siamo alla ricerca di nuove idee, testimonianze di successo per raccontare un'Italia che non si ferma. mercoledi 27 maggio 2020

Wine Meridian recruiter di storie vincenti: aspettiamo te!

Siamo alla ricerca di nuove idee, testimonianze di successo per raccontare un'Italia che non si ferma.

Astrid Panizza
Per le aziende statunitensi è una fase cruciale, rimangono le vendite online e gli happy hour virtuali ma molti puntano sulle degustazioni all’aperto. mercoledi 27 maggio 2020

Usa: i produttori affrontano la riapertura

Per le aziende statunitensi è una fase cruciale, rimangono le vendite online e gli happy hour virtuali ma molti puntano sulle degustazioni all’aperto.

Emanuele Fiorio
Slancio positivo per gli spumanti italiani che si assicurano il 35% del mercato totale, il Prosecco sta diventando un “every day wine”, un’abitudine di consumo degli americani. mercoledi 27 maggio 2020

Usa: gli spumanti italiani non perdono un colpo

Slancio positivo per gli spumanti italiani che si assicurano il 35% del mercato totale, il Prosecco sta diventando un “every day wine”, un’abitudine di consumo degli americani.

Emanuele Fiorio
We have tasted for you Masot’s Colfondo igt Colli Trevigiani 2017 wednesday 27 may 2020

Italian wines in the world: Masot’s Colfondo igt Colli Trevigiani 2017

We have tasted for you Masot’s Colfondo igt Colli Trevigiani 2017

Ottimo periodo pre-pandemia, i principali fornitori europei di vini sfusi sono cresciuti a 2 cifre in volume, ma l’emergenza globale produrrà perdite sostanziali. mercoledi 27 maggio 2020

Export vini sfusi: la “Belle Èpoque” prima del Covid-19

Ottimo periodo pre-pandemia, i principali fornitori europei di vini sfusi sono cresciuti a 2 cifre in volume, ma l’emergenza globale produrrà perdite sostanziali.

Emanuele Fiorio
In attesa dello sblocco del canale Horeca negli Usa, aziende, distributori e importatori si confrontano per pianificare lo sviluppo dell’agroalimentare italiano nel post Covid-19
mercoledi 27 maggio 2020

Prepararsi al rilancio del vino italiano negli Usa

In attesa dello sblocco del canale Horeca negli Usa, aziende, distributori e importatori si confrontano per pianificare lo sviluppo dell’agroalimentare italiano nel post Covid-19

Astrid Panizza
Un sistema di finanziamento alternativo e innovativo che crea l’incontro tra produttori vitivinicoli italiani di qualità e wine lovers trasformando l’acquisto in un’esperienza con l’inedita possibilità di acquistare anche En Primeur. martedi 26 maggio 2020

Nasce CrowdWine: la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al vino italiano

Un sistema di finanziamento alternativo e innovativo che crea l’incontro tra produttori vitivinicoli italiani di qualità e wine lovers trasformando l’acquisto in un’esperienza con l’inedita possibilità di acquistare anche En Primeur.

Il business media britannico, premiato dalla UK Press Gazette come migliore iniziativa giornalistica durante la pandemia del Coronavirus, ci accompagna in uno dei principali mercati del vino mondiale in una delle crisi più complesse della storia moderna. martedi 26 maggio 2020

Con “The Buyer” nel Regno Unito in epoca Covid-19

Il business media britannico, premiato dalla UK Press Gazette come migliore iniziativa giornalistica durante la pandemia del Coronavirus, ci accompagna in uno dei principali mercati del vino mondiale in una delle crisi più complesse della storia moderna.

Federica Mataluna
Come convertire il paradosso di Cenerentola nella vita aziendale. martedi 26 maggio 2020

Prepararsi alla ripresa: la gestione del capitale umano

Come convertire il paradosso di Cenerentola nella vita aziendale.

Astrid Panizza
Il parere di Emilio Pedron, uno dei più autorevoli manager del vino italiano, che auspica l’affermarsi di una nuova élite manageriale ed una rinascita del mercato domestico e delle denominazioni, non dimenticando gli errori del passato. martedi 26 maggio 2020

Puntare sull’Italia con nuovi dirigenti capaci di fare rete

Il parere di Emilio Pedron, uno dei più autorevoli manager del vino italiano, che auspica l’affermarsi di una nuova élite manageriale ed una rinascita del mercato domestico e delle denominazioni, non dimenticando gli errori del passato.

Emanuele Fiorio