Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
giovedi 18 aprile 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura enosocial.com

http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy
saturday 23 march

Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia

We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia Vermentino di Sardegna DOC


Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia
Ràfia

Color: straw yellow with golden shades
Year of production: 2017
Price: 15,70 euro
Annual production: 6.000 bottles
Denomination: Vermentino di Sardegna DOC
Aging: inox steel + fermentation in oak barrels + bâtonnage + aging in steel for one year
Grapes: 100% Vermentino di Sardegna DOC

Ràfia is a name that evokes a charm and a peasant and rural symbol, a real instrument that unites thanks to its strong fiber and, above all, builds or generates robust products with character. And the more it waves, the more it makes these bonds unique and powerful.
But ràfia is also a plant, with very long leaves touching the land, from where this shrub grows and joins with the land, almost creating an indissoluble bond with the environment that surrounds it.
Ràfia is the name that Cantina Santa Maria La Palma gave to a wine, thus linking a vine like Vermentino, with the history of the members that are part of this important cooperative of Sardinia.
The Vermentino Ràfia is therefore a strong human and territorial bond, which thanks to its passage in oak wood for a short period, to then refine in steel for at least a year, is presented to the eye with a straw yellow color that tends to golden shades. The sensation to the nose expresses the important selection in the plant because notes of bergamot and fresh fruit emerge, with scents reminiscent of the summer breeze that, coming from the sea, is filled with the aromas of the spontaneous aromatic plants that it finds in its passage with notes that suggest myrtle and wild rosemary.
The taste is well structured and with a body that makes it full and strong, never cloying but with a nice acidity and flavor that recalls drinking, a wine of great harmony and with that complexity that binds it pleasantly to its important personality.
The Vermentino Ràfia can be appreciated with structured dishes, but it can give important emotions while tasting the fragrance that comes from the sea in the evening.



Company Profile
It all began in 1946, in the Nurra area, which had been reclaimed and given to the farmworkers following the Agrarian Reform that was implemented in Sardinia in the immediate post-war period. The locals were blessed with skilled, courageous hands that had the capacity to capture the soul of a part of the island that seems to have been designed for winemaking. And so, in 1959, one hundred of them decided to enter into a co-operative and to found the Cantina Santa Maria la Palma (Santa Maria la Palma Winery).
Today, past and future are being combined seamlessly through the new technologies deployed in every project put together by the Winery, which can leverage a tradition that has always married innovation to love for the local soil.
700 hectares of land on the estate are under vine, giving rise to a wealth of highly nuanced Sardinian wines, all made with the same passion and dedication as always, while also taking advantage of everything that state-of-the-art technology has to offer.


Cantina Santa Maria la Palma
Loc. Santa Maria La Palma Cantina Alghero, SS 07041 IT
vini@santamarialapalma.it
+39 079 999008
www.santamarialapalma.it 
Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia


Download sheet PDF format




News from homepage
Domenica 19 maggio 2019, a Tenuta Frassanelle in provincia di Padova, l'evento dedicato ai vini vulcanici aperto dalla masterclass del MW John Szabo giovedi 18 aprile

Vulcanei: il più grande banco d'assaggio di vini da suolo vulcanico

Domenica 19 maggio 2019, a Tenuta Frassanelle in provincia di Padova, l'evento dedicato ai vini vulcanici aperto dalla masterclass del MW John Szabo

Domenica 12 e lunedì 13 maggio al via la prima edizione dell'evento biennale dedicato alla cultura vitivinicola del territorio e al suo vitigno principe giovedi 18 aprile

A Incontri Rotazioni 2019 protagonisti il Teroldego e i vini di Borgogna

Domenica 12 e lunedì 13 maggio al via la prima edizione dell'evento biennale dedicato alla cultura vitivinicola del territorio e al suo vitigno principe

Dal Forno sigla un accordo di distribuzione in esclusiva: una bottiglia su sei andrà in Cina.
giovedi 18 aprile

Export: l'Amarone di Dal Forno alla conquista della Cina

Dal Forno sigla un accordo di distribuzione in esclusiva: una bottiglia su sei andrà in Cina.

Federica Lago
Dal 23 aprile 2019 saranno disponibili due percorsi on-line: iscriviti alla lista d’attesa, i posti sono limitati!

Campus Online la formazione di WinePeople per tutti e ovunque

Dal 23 aprile 2019 saranno disponibili due percorsi on-line: iscriviti alla lista d’attesa, i posti sono limitati!

Maria Bandolin
Appuntamento in Russia il 31 maggio e il 1 giugno per i 25 anni di Simple Group mercoledi 17 aprile

Nuove opportunità in Russia: Simple Group racconta tendenze e prospettive di business

Appuntamento in Russia il 31 maggio e il 1 giugno per i 25 anni di Simple Group

A maggio due tappe per connettere le aziende di vino biologico ai mercati strategici di Svezia e Finlandia mercoledi 17 aprile

Organic Value: ultimi posti per il tour scandinavo nel mondo del vino biologico

A maggio due tappe per connettere le aziende di vino biologico ai mercati strategici di Svezia e Finlandia

Una Sicilia del vino nuova e diversa, la loro, ma sempre fedele a sé stessa. mercoledi 17 aprile

Cantine Settesoli, il vino salverà Selinunte

Una Sicilia del vino nuova e diversa, la loro, ma sempre fedele a sé stessa.

Carmen Guerriero
La Svezia si conferma un porto sicuro per il vino italiano nei prossimi anni. Bollicine, rosé e bianchi sono tra i favoriti, grazie al loro “healty style”. 
mercoledi 17 aprile

L’export tricolore sfreccia alto nei cieli svedesi

La Svezia si conferma un porto sicuro per il vino italiano nei prossimi anni. Bollicine, rosé e bianchi sono tra i favoriti, grazie al loro “healty style”.

Noemi Mengo
Due tappe, Mosca il 17 giugno e San Pietroburgo il 19 giugno 2019, per scoprire il mercato ed incontrare le sue figure chiave 
mercoledi 17 aprile

Partecipa alla tappa in Russia con Wine Meridian e Simply Italian Great Wines

Due tappe, Mosca il 17 giugno e San Pietroburgo il 19 giugno 2019, per scoprire il mercato ed incontrare le sue figure chiave

Il 22 e 23 maggio Wine Meridian ritorna in partnership con Wonderfud per la nuova tappa a Singapore 
mercoledi 17 aprile

Ultimi posti per il tour Singapore: agenda con b2b organizzati e masterclass

Il 22 e 23 maggio Wine Meridian ritorna in partnership con Wonderfud per la nuova tappa a Singapore

Abbiamo degustato per voi il Soave DOC Classico di Cantina del Castello mercoledi 17 aprile

Italian wines in the world: Soave DOC Classico di Cantina del Castello

Abbiamo degustato per voi il Soave DOC Classico di Cantina del Castello

Nel 2018 il volume è cresciuto del 10,5% nei canali Nielsen (2,25 milioni di casse), con vendite aumentate del 14,2% (347 milioni di dollari). Aumenti del 12,3% (1,6 milioni di casse) anche nei canali IRI per un valore aumentato del 16,4% (247 milioni di dollari)
martedi 16 aprile

Il Prosecco guida il boom degli sparkling anche negli Usa

Nel 2018 il volume è cresciuto del 10,5% nei canali Nielsen (2,25 milioni di casse), con vendite aumentate del 14,2% (347 milioni di dollari). Aumenti del 12,3% (1,6 milioni di casse) anche nei canali IRI per un valore aumentato del 16,4% (247 milioni di dollari)

Fabio Piccoli
Interessante tasting a Vinitaly per capire se esiste uno stile italiano nel Pinot Grigio che consentirebbe una comunicazione più chiara di uno dei vini del nostro Paese di maggior successo sui mercati internazionali
lunedi 15 aprile

Pinot Grigio, esiste uno stile italiano?

Interessante tasting a Vinitaly per capire se esiste uno stile italiano nel Pinot Grigio che consentirebbe una comunicazione più chiara di uno dei vini del nostro Paese di maggior successo sui mercati internazionali

Fabio Piccoli
Un convegno sui temi del vino in relazione alla territorialità e quindi alla sostenibilità e all’efficienza di azioni concrete, ed una cena di chiusura con specialità delle 4 regioni protagoniste. lunedi 15 aprile

Le Donne del Vino delle Marche protagoniste a Vinitaly 2019

Un convegno sui temi del vino in relazione alla territorialità e quindi alla sostenibilità e all’efficienza di azioni concrete, ed una cena di chiusura con specialità delle 4 regioni protagoniste.

A Verona l'evento di Vinea Domini con lo Chef Stellato Ciro Scamardella del Ristorante Pipero lunedi 15 aprile

Gotto D'oro a Vinitaly: Vinea Domini mostra il suo lato Nobile alla Roma Stellata

A Verona l'evento di Vinea Domini con lo Chef Stellato Ciro Scamardella del Ristorante Pipero

We have tasted for you Principe di Corleone's San Loé Metodo Classico saturday 13 april

Italian wines in the world: Principe di Corleone's San Loé Metodo Classico

We have tasted for you Principe di Corleone's San Loé Metodo Classico

Abbiamo degustato per voi San Loé Metodo Classico dell'azienda Principe di Corleone sabato 13 aprile

Italian wines in the world: San Loé Metodo Classico dell'azienda Principe di Corleone

Abbiamo degustato per voi San Loé Metodo Classico dell'azienda Principe di Corleone

Sono solo cinque negli Usa i territori del vino italiani nella classifica delle prime 45 regioni vitivinicole riconosciute dai consumatori regolari di vino statunitensi venerdi 12 aprile

Allarme “riconoscibilità origine” anche negli Usa

Sono solo cinque negli Usa i territori del vino italiani nella classifica delle prime 45 regioni vitivinicole riconosciute dai consumatori regolari di vino statunitensi

Fabio Piccoli


sfondo_wm