Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
venerdi 14 dicembre 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it info@larchetipo.it http://www.tenutaviglione.com/ http://www.fattorialamagia.it/ https://www.accordinistefano.it/ https://www.rigoloccio.it/ http://www.cantinapedres.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ https://www.vinica.it/it/  http://acquesi.it/ https://www.borgolacaccia.it/ https://www.carusoeminini.it/ http://www.cantinadicustoza.it/ https://tenutadelpriore.it/linea-col-del-mondo/ http://www.tenutastellacollio.it/en/ https://www.tenutedigiulio.it/site/ http://www.tenutamontemagno.it/ http://giannitessari.wine/ Farina Enartis Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet CVA Canicatti
saturday 28 july

Italian wines in the world: Dal Maso's Riva del Molino, Gambellara DOC 2016

We have tasted for you Dal Maso 's Riva del Molino, Gambellara DOC 2016


Italian wines in the world: Dal Maso's Riva del Molino, Gambellara DOC 2016
Riva del Molino, Gambellara DOC 2016 


Colour: White
Year of production: 2016
Annual production: 6600 bottles
Denomination: DOC Gambellara
Aging: 6 months in oak barrels 15 hl. and cement, aging in bottle for 3 months
Grapes: 100% Garganega



Incomprehensibly some Italian wine areas have not managed to conquer over time the fame and prestige they deserve. Among these there are certainly the hills of ​​Gambellara and the nearby Colli Berici, in our opinion, two of the most suitable Italian territories for the production of quality wines on the border between Verona and Vicenza. Territories where there are both ideal microclimatic conditions and soils, able to give wines with a strong identity value. 
In these two areas the Dal Maso winery, among the most interesting, courageous and dynamic interpreters of this land, has been present for four generations.
In fact Nicola Dal Maso is one of the best interpreters of this land today and has tried, in particular, to enhance two unique native vines such as Garganega and Tai Rosso.

After having recently tasted their "historic" Garganega Ca 'Fischele (one of the best for us of this type), we were lucky enough to taste also their Garganega aged for six months in oak barrels of 15 hl and we had an important confirmation: the extraordinary ductility of this extraordinary white grape capable of giving wines of great immediacy and drinkability and, at the same time, wines that are much more complex, elegant and structured.
Riva del Molino 2016 is one of the most intriguing Garganega we've ever tasted. It has a very wide range of aromas, among which the citrus scents, with the freshness of the mandarin orange peel, and the hottest notes of the ripest yellow fruit (fishing in particular) appeared immediately to the nose. Also known floral notes of elderberry and orange flower but also the typical sensations of honey of Garganega when it is slightly overripe. In the mouth we feel the most important structure dictated by aging in wood but this does not deprive the wine of a beautiful freshness and fragrance that guarantee an excellent drinkability. We paired it with some extraordinary squid in the "plank" (grilled) and we made ourself a nice present.



Company Profile


Dal Maso's history goes through four generations and arrives until nowadays, with Nicola, Silvia and Anna that manage the company with passion and effort. The heart of Dal Maso is the circular-structured wine cellar, sourrounded by the three wine's production zones: Colli Berici, Gambellara DOC and Lessini Doc areas, located on the border between Vicenza's and Verona's provinces. This ones have always been excellent locations for the
production of great wines, thanks to an optimal solar exposure, a unique microclimate and a characteristic geological composition of the soil. One of the purposes of Dal Maso is value local wine varieties, as Tai Rosso, Garganega and Durella, always keeping an eye on the future and, meanwhile, mantaining a solid linkage with the tradition.
Italian wines in the world: Dal Maso's Riva del Molino, Gambellara DOC 2016


Download sheet PDF format




News from homepage
In questi ultimi mesi, in particolare, vi è una proliferazione di pagine pubblicitarie di aziende del vino sui media generalisti. Quali i significati di questo grande “ritorno”?

Il gran ritorno della pubblicità sul vino

In questi ultimi mesi, in particolare, vi è una proliferazione di pagine pubblicitarie di aziende del vino sui media generalisti. Quali i significati di questo grande “ritorno”?

Fabio Piccoli
In pre-anteprima a Bardolino l’annata 2018 della DOC gardesana venerdi 14 dicembre

Il Chiaretto cavalca l’onda della pink revolution

In pre-anteprima a Bardolino l’annata 2018 della DOC gardesana

Celebrati i risultati ottenuti da Cantina di Soave e presentato il resoconto del Bilancio d’esercizio, attraverso la tradizionale Conferenza Stampa di fine anno
venerdi 14 dicembre

Cantina di Soave: traguardi, novità ed un bilancio che eleva il lavoro dei soci

Celebrati i risultati ottenuti da Cantina di Soave e presentato il resoconto del Bilancio d’esercizio, attraverso la tradizionale Conferenza Stampa di fine anno

Intervista ad Andrea Bianchi, CEO e co-fondatore dell’app Enosocial® 
giovedi 13 dicembre

Credere nel valore delle proprie idee: il successo del caso Enosocial®

Intervista ad Andrea Bianchi, CEO e co-fondatore dell’app Enosocial®

Troppo spesso l’operatività supera la progettualità con il rischio di sprecare risorse e non centrare il vero obiettivo. mercoledi 12 dicembre

Marketing e comunicazione: trova la tua strategia!

Troppo spesso l’operatività supera la progettualità con il rischio di sprecare risorse e non centrare il vero obiettivo.

Massimo Benedetti, Marketing and communication specialist
Dall'acino al bicchiere per la tracciabilità e trasparenza del processo produttivo mercoledi 12 dicembre

Wine Blockchain: quali i vantaggi per l’industria vitivinicola?

Dall'acino al bicchiere per la tracciabilità e trasparenza del processo produttivo

Agnese Ceschi
A spiegarcelo ci pensa “4 colori per vendere il vino”, il nuovo libro di Lavinia Furlani e Andrea Pozzan di WinePeople mercoledi 12 dicembre

Vendere il vino. Sì, ma a chi?

A spiegarcelo ci pensa “4 colori per vendere il vino”, il nuovo libro di Lavinia Furlani e Andrea Pozzan di WinePeople

Progetto Ponza, la novità della storica azienda vinicola dell'Agro Pontino, Casale del Giglio. mercoledi 12 dicembre

Casale del Giglio: storia di un'isola, di una famiglia ed un progetto inimitabile

Progetto Ponza, la novità della storica azienda vinicola dell'Agro Pontino, Casale del Giglio.

Il Valpolicella Classico Superiore Ripasso DOC Acinatico 2016 vince la medaglia d’oro martedi 11 dicembre

L'azienda agricola Accordini Stefano premiata al Mondial des Vins extrêmes 2018

Il Valpolicella Classico Superiore Ripasso DOC Acinatico 2016 vince la medaglia d’oro

Intervista a Maurizio Broggi, Direttore dell'Italian Wine Scholar Education Program di Wine Scholar Guild
martedi 11 dicembre

Vino italiano nel mondo: educare partendo dal principio

Intervista a Maurizio Broggi, Direttore dell'Italian Wine Scholar Education Program di Wine Scholar Guild

Noemi Mengo
  Fallimento N. 53/2017 Tribunale di Verona martedi 11 dicembre

Informazione pubblicitaria
AVVISO DI SOLLECITAZIONE OFFERTE

Fallimento N. 53/2017 Tribunale di Verona

Non è poi così difficile emergere tra i manager del vino [warning: politically incorrect contents]

Giganti in un popolo di nani

Non è poi così difficile emergere tra i manager del vino [warning: politically incorrect contents]

Andrea Pozzan
We have tasted for you Colle Moro’s Alcàde Montepulciano d’Abruzzo DOC 2014 saturday 08 december

Italian wines in the world: Colle Moro’s Alcàde Montepulciano d’Abruzzo DOC 2014

We have tasted for you Colle Moro’s Alcàde Montepulciano d’Abruzzo DOC 2014

Abbiamo degustato per voi Alcàde Montepulciano d’Abruzzo doc 2014 di Colle Moro sabato 08 dicembre

Italian wines in the world: Alcàde Montepulciano d’Abruzzo doc 2014 di Colle Moro

Abbiamo degustato per voi Alcàde Montepulciano d’Abruzzo doc 2014 di Colle Moro

L’intervista a Lorenzo Palla, titolare dell’azienda Ronco Blanchis
venerdi 07 dicembre

Il coraggio di puntare sull’identità del Collio

L’intervista a Lorenzo Palla, titolare dell’azienda Ronco Blanchis

Agnese Ceschi
L’etichetta interattiva fa il suo ingresso in scena al più importante forum sul business del vino. venerdi 07 dicembre

Winebel debutta a wine2wine 2018

L’etichetta interattiva fa il suo ingresso in scena al più importante forum sul business del vino.

Per secoli sono stati i “segreti” ad alimentare il mito dello Champagne, negli ultimi anni, invece, è raccontare la “verità” la chiave comunicativa per dare ancora prestigio alla grande bollicina francese

Si chiama trasparenza la svolta comunicativa dello Champagne

Per secoli sono stati i “segreti” ad alimentare il mito dello Champagne, negli ultimi anni, invece, è raccontare la “verità” la chiave comunicativa per dare ancora prestigio alla grande bollicina francese

Fabio Piccoli
Un esempio vincente di marketing targetizzato, spazio ai giovani! giovedi 06 dicembre

Anna Spinato: focus sui Millenials

Un esempio vincente di marketing targetizzato, spazio ai giovani!

Un Paese di contrasti, che ci somiglia e che ha bisogno dell’export italiano, ma non sarà una sfida semplice 
giovedi 06 dicembre

Brasile: il mercato di chi ama le sfide

Un Paese di contrasti, che ci somiglia e che ha bisogno dell’export italiano, ma non sarà una sfida semplice

Noemi Mengo
Ultimi posti disponibili per partecipare dal 4 al 5 marzo. Noi ci saremo, e voi? mercoledi 05 dicembre

Vinexpo New York: i 10 motivi per cui non mancare!

Ultimi posti disponibili per partecipare dal 4 al 5 marzo. Noi ci saremo, e voi?

Durante un evento milanese sono stati messi in degustazione alcuni vini dell’azienda maremmana che ha cambiato proprietà dal 2017 mercoledi 05 dicembre

Il restyling di Rigoloccio

Durante un evento milanese sono stati messi in degustazione alcuni vini dell’azienda maremmana che ha cambiato proprietà dal 2017

Il territorio veneto riconosciuto il 30 novembre dal comitato scientifico dalla FAO mercoledi 05 dicembre

Soave sito mondiale patrimonio dell’umanità per l’agricoltura

Il territorio veneto riconosciuto il 30 novembre dal comitato scientifico dalla FAO

La nuova avventura del famoso sommelier americano Jeff Porter celebra la cultura del nostro paese in America
mercoledi 05 dicembre

"Sip Trip": parte il viaggio on the road di Jeff Porter alla scoperta del vino italiano

La nuova avventura del famoso sommelier americano Jeff Porter celebra la cultura del nostro paese in America

Gestione della burocrazia e promozione, avvicinamento ai gusti europei ed esperienze degustative in prima persona mercoledi 05 dicembre

Le quattro chiavi per superare i limiti della Russia

Gestione della burocrazia e promozione, avvicinamento ai gusti europei ed esperienze degustative in prima persona

Agnese Ceschi
Intervista all’esperto Wai Xin Chang, Wine Communicator e Vinitaly International Italian Wine Expert
martedi 04 dicembre

Singapore: un mercato fertile e curioso

Intervista all’esperto Wai Xin Chang, Wine Communicator e Vinitaly International Italian Wine Expert

Noemi Mengo