Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
venerdi 19 luglio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach
saturday 03 november 2018

Italian wines in the world: MGM Mondo del Vino’s Asio Otus

We tasted for you MGM Mondo del Vino’s Asio Otus


Italian wines in the world: MGM Mondo del Vino’s Asio Otus
Asio Otus

Color: red
Year of production: NV
Price: 7.50 euro
Annual production: 100.000 bottles
Denomination: Vino Varietale d’Italia
Aging: steel
Grapes: cabernet, merlot, syrah

MGM Mondo del Vino is one of the most dynamic winemaking groups in the Italian wine scene. A group that is not afraid to dare even by the oenological point of view with a wine like Asiotus (the Latin name of the owl) that already on the label is defined as an "enigmatic red wine". But the enigma, in our opinion, is only in the name, in an original and elegant packaging (the golden owl on a black background) because as soon as you taste the wine, it starts telling everything about itself.
It is the perfect evidence of how three extraordinary international grape varieties such as Cabernet, Merlot and Syrah, combined in a skillfully balanced blend, can give a wine that is able to speak to the whole world.
This wine could have been described in the past, in a sort of superficial way, as a wine with an international taste. But today we have to talk about it as a wine capable of telling the story of three great French varieties, cultivated in Italy, that can express themselves in their full potential.
But it is also a red with several keys of interpretation. For those with less experience, it offers a bold but silky structure, persuasive. While for those who are more skilled, it comes out even its complexity enclosed in a very wide range of aromas The nose has intense notes of very ripe red fruit, almost jammy but well balanced by elegant spicy sensations, from cinnamon and cloves to vanilla. In the mouth the perception of an important but perfectly harmonious body is extraordinary. The notes of red fruit return with slight sweet - but not cloying- sensations, indeed it is one of the most drinkable red wines that we have recently tasted. The pairing seemed risky but it proved to be perfectly up to the task: beef with Chinese spicy sauce. The spicy of the meat was perfectly combined with the one of the wine and the spice was extraordinarily balanced by the sweetest notes of the wine.

Company Profile
Mondodelvino SpA was founded in 2013 in Forlì as the holding company for a group of dedicated wineries, but its story began in 1991 with the birth of the group's first winery: MGM Mondo del Vino, founded by the pioneering vision of Alfeo Martini, together with partners Roger Gabb and Christoph Mack.
June 28, 2017 marked an important milestone for the history of Mondodelvino. Originally founded in 1991 by Alfeo Martini together with partners, Roger Gabb and Christoph Mack; Mondodelvino passed from one generation, led by Alfeo, to the new executive board.
The innovative dual governance board comprises of:
- SUPERVISORY BOARD: composed of founders Alfeo Martini, Cristoph Mack, Roger Gabb and longtime business consulant Giorgio Rubini.
- MANAGEMENT BOARD: composed of Marco Martini, CEO; board members Davide Zondini, CFO; Scipione Giuliani and Gaetane Carron, chief wine makers and regional operation mangers; Luigi Bersano, sales director; and Enrico Gobino, marketing director.

These Italian wineries are part of the Mondodelvino SpA Group:
In Piedmont:
MGM Srl in Priocca: aging and production of classic Piedmontese wines
Cuvage Srl at Acqui Terme: production of Piedmontese Sparkling
In Sicily: Barone Montalto SpA: one of the main brands of Sicilian fine wine
In Romagna:
Poderi dal Nespoli Srl: Sangiovese of quality and innovative white wines. 
Italian wines in the world: MGM Mondo del Vino’s Asio Otus


Download sheet PDF format




News from homepage
In queste settimane alcuni Consorzi si stanno muovendo per ridurre le produzioni con lo stop di nuovi impianti e, come per la Valpolicella, diminuire la percentuale di uve per l'Amarone. Ma è giusto che a pagare le eccedenze produttive e i bassi posizionamenti siano anche i produttori virtuosi? venerdi 19 luglio 2019

E se la miglior regola fosse la libertà e il controllo?

In queste settimane alcuni Consorzi si stanno muovendo per ridurre le produzioni con lo stop di nuovi impianti e, come per la Valpolicella, diminuire la percentuale di uve per l'Amarone. Ma è giusto che a pagare le eccedenze produttive e i bassi posizionamenti siano anche i produttori virtuosi?

Fabio Piccoli
Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino. giovedi 18 luglio 2019

L’Italia nominata miglior Paese mondiale per il vino dai wine lovers internazionali

Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino.

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere. giovedi 18 luglio 2019

Cina: dati Istat in contrasto con le dogane cinesi

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere.

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo giovedi 18 luglio 2019

Marchesi di Barolo: una storia dalle nobili origini e un grande futuro avanti a sé

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo

Noemi Mengo
L'Italia continua a guidare la classifica con una quota di mercato del 33% in volume
giovedi 18 luglio 2019

La nuova meta delle bollicine italiane è il Canada

L'Italia continua a guidare la classifica con una quota di mercato del 33% in volume

Noemi Mengo
Interviene la Confraternita di Valdobbiadene ricordando che il riconoscimento UNESCO si riferisce al territorio e non al prodotto mercoledi 17 luglio 2019

Colline di Conegliano Valdobbiadene Unesco: ben oltre il fenomeno Prosecco

Interviene la Confraternita di Valdobbiadene ricordando che il riconoscimento UNESCO si riferisce al territorio e non al prodotto

A ricevere il prestigioso riconoscimento sabato 28 settembre Jeannie Cho Lee, Roberto Citran, Alain Finkielkraut, Piero Luxardo e Nando Pagnoncelli. mercoledi 17 luglio 2019

Annunciati i vincitori del trentottesimo Premio Masi

A ricevere il prestigioso riconoscimento sabato 28 settembre Jeannie Cho Lee, Roberto Citran, Alain Finkielkraut, Piero Luxardo e Nando Pagnoncelli.

Abbiamo degustato per voi Venere di Azienda Agricola Nenci mercoledi 17 luglio 2019

Italian wines in the world: Venere di Azienda Agricola Nenci

Abbiamo degustato per voi Venere di Azienda Agricola Nenci

Intervista ad Armin H. Mueller, esperto conoscitore del mercato svizzero
mercoledi 17 luglio 2019

Vino italiano in Svizzera: bisogna osservare con gli occhi del consumatore

Intervista ad Armin H. Mueller, esperto conoscitore del mercato svizzero

Noemi Mengo
Secondo il presidente Sartori è una misura necessaria per tutelare l'equilibrio tra mercato e produzione. 
martedi 16 luglio 2019

Consorzio della Valpolicella: pubblicata dalla Regione Veneto la richiesta di blocco totale degli impianti

Secondo il presidente Sartori è una misura necessaria per tutelare l'equilibrio tra mercato e produzione.

Masè subentra a Beniamino Garofalo, che ha terminato il 30 giugno un positivo percorso all’interno del Gruppo martedi 16 luglio 2019

Simone Masè è il nuovo Direttore Generale del Gruppo Lunelli

Masè subentra a Beniamino Garofalo, che ha terminato il 30 giugno un positivo percorso all’interno del Gruppo

Venerdì 12 luglio, il primo incontro: un grande inizio per il corso di avvicinamento al vino di Alberto Ugolini
martedi 16 luglio 2019

Degustare il vino da un’altra prospettiva, la propria

Venerdì 12 luglio, il primo incontro: un grande inizio per il corso di avvicinamento al vino di Alberto Ugolini

Noemi Mengo
We have tasted for you Fattoria Varramista's Frasca tuesday 16 july 2019

Italian wines in the world: Fattoria Varramista's Frasca

We have tasted for you Fattoria Varramista's Frasca

Continua il Simply Italian Great Wines World Tour che il 23 settembre conquista Oslo, in Norvegia, per il quarto anno consecutivo martedi 16 luglio 2019

Simply Italian Great Wines, l’Italia del vino vola in Norvegia

Continua il Simply Italian Great Wines World Tour che il 23 settembre conquista Oslo, in Norvegia, per il quarto anno consecutivo

Valore, varietà e sostenibilità stanno facendo scalare le classifiche americane ai vini siciliani
lunedi 15 luglio 2019

Il successo a stelle e strisce della Sicilia

Valore, varietà e sostenibilità stanno facendo scalare le classifiche americane ai vini siciliani

Agnese Ceschi
Acquisti e motivazione vanno a braccetto, anche nel mondo del vino. 
lunedi 15 luglio 2019

La ricetta di un brand di successo? Pochi (ma buoni) ingredienti, tra questi uno scopo

Acquisti e motivazione vanno a braccetto, anche nel mondo del vino.

Noemi Mengo


sfondo_wm