Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
mercoledi 28 giugno 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com vinojobs HKIWSC IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Consorsio Morellino di Scansano
saturday 10 june

Italian Wines in the World: Paeanca's Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene docg

We tasted for you Paeanca's Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene doc extra dry


Italian Wines in the World: Paeanca's Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene docg
Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene docg extra dry 

Wine: White
Year: 2016
Price: 7 €
Yearly production (bottles): 24000
Designation: Docg Conegliano Valdobbiadene
Ageing: Autoclave for 3 months
Grapes (%): Glera 100%

It is very important to explain to the world that there are different types of Prosecco, that is not true that they are all similar, that every terroir influences the wine in different ways.
All this considerations came to our minds tasting the excellent Paeanca Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene extra dry.
Paeanca (which name derives from the Venetian dialect form of "palanca", an ancient copper coin) is a small company specialized in the production of Prosecco of high quality set in the heart of docg in San Pietro di Feletto (Treviso).
A few hectares on the hill to produce tens of thousands of bottles, this is the "qualitative recipe" by Alessandro Collodel, a young and passionate producer in the historic area of Prosecco, who has carried out a very important and original project in the productive panorama of this denomination for some years. This is a project that wants to emphasize the peculiarities of this wine and its deep relation with its historical area of production. At the same time opening the wine cellar to public and wine enthusiasts (the structure of the wine cellar was conceived from the beginning for an adequate and elegant welcome).
We liked very much this extra dry and it made us better understand why this wine got this success. An "explosive" nose, white fruits and flowers (white peach in primis), but also a pleasant note of sage and jasmine. In the mouth it is velvety, creamy, soft but not sickening thanks to a good acidity that makes it fragrant and very drinkable.
We combined it with an excellent sea cruditè starter and it was perfect.

PAEANCA
PAEANCA is a small family business deeply rooted in the territory. Wine farmers for generations, today the family members realized the desire of processing the grapes, to bottle a product that truly represents them.
“Paeànca” is located in San Pietro di Feletto (TV), a town of about 5,000 inhabitants which is situated on the hills full of vineyards northwest of Conegliano. This area is crossed by the famous road "Strada del vino bianco", and makes up the heart of the territory of "Conegliano Valdobbiadene DOCG", a guarantee of uniqueness, inimitability and excellence of Prosecco - precisely "Superior" - produced here.
A wine that embodies the family's ancient experience of Prosecco winemaking, and its philosophy regarding vinification aimed at limiting, as far as possible, enological intervention.

PAEANCA SOCIETÀ AGRICOLA
San Pietro di Feletto
31020 Treviso - Italy
Tel. +39 0438 1890430
Cell +39 347 9069297www.paeanca.com/it/homepage.php


Download sheet PDF format




News from homepage
Il presidente del Consorzio Vino Chianti, ritorna sul tema, troppo spesso dimenticato, della necessità di un coordinamento nazionale per la promozione del sistema vitivinicolo italiano ma anche per difenderci da una burocrazia sempre più esasperata

Necessaria una regia per il made in Italy vitivinicolo

Il presidente del Consorzio Vino Chianti, ritorna sul tema, troppo spesso dimenticato, della necessità di un coordinamento nazionale per la promozione del sistema vitivinicolo italiano ma anche per difenderci da una burocrazia sempre più esasperata

Fabio Piccoli
Una nuova tappa di AgroInnovation Tour targato Image Line per approfondire le potenzialità di strumenti di lavoro sempre più innovativi
e rispondere alle esigenze normative del settore vitivinicolo

Vigneti 2.0: la rivoluzione è in campo

Una nuova tappa di AgroInnovation Tour targato Image Line per approfondire le potenzialità di strumenti di lavoro sempre più innovativi e rispondere alle esigenze normative del settore vitivinicolo

Azienda della Valpolicella ricerca responsabile operation (acquisti - imbottigliamento - magazzino)

Offerta di lavoro

Azienda della Valpolicella ricerca responsabile operation (acquisti - imbottigliamento - magazzino)

Venerdi 30 giugno ad Asolo presentazione del libro

Sono le risorse umane la chiave per il successo nel mondo del vino

Venerdi 30 giugno ad Asolo presentazione del libro " XFactor per il successo nel mondo del vino" . Questo il titolo del libro scritto a quattro mani da Lavinia Furlani e Andrea Pozzan per valorizzare le competenze delle risorse umane per essere competitivi sui mercati.

L'analisi sul mercato giapponese del consulente export Roberto Bosticco martedi 27 giugno

Il futuro del vino guarda ad Oriente

L'analisi sul mercato giapponese del consulente export Roberto Bosticco

L'Osservatorio del Vino fornisce gli aggiornamenti sull’export del primo trimestre 2017
lunedi 26 giugno

L'export italiano cresce, ma il valore medio a bottiglia resta basso

L'Osservatorio del Vino fornisce gli aggiornamenti sull’export del primo trimestre 2017

Cerchiamo un Wine Sales Manager

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Sales Manager

Al via a New York il tour mondiale dell'International Accademy venerdi 23 giugno

Vinitaly negli Stati Uniti con MISE e ICE

Al via a New York il tour mondiale dell'International Accademy

Sempre più forte l’investimento nelle cosiddette varietà alternative dove spiccano nomi a noi noti come il Nero d’Avola, il Vermentino, il Fiano, l’Arneis, il Friulano, il Dolcetto, il Sagrantino e il Teroldego

L’Australia del vino fa più paura adesso

Sempre più forte l’investimento nelle cosiddette varietà alternative dove spiccano nomi a noi noti come il Nero d’Avola, il Vermentino, il Fiano, l’Arneis, il Friulano, il Dolcetto, il Sagrantino e il Teroldego

Fabio Piccoli
Abbiamo bisogno del tuo supporto attraverso un breve questionario che ci permetterà di focalizzare le prossime attività in base alle tue esigenze

Indagine per capire i vostri fabbisogni sui mercati internazionali

Abbiamo bisogno del tuo supporto attraverso un breve questionario che ci permetterà di focalizzare le prossime attività in base alle tue esigenze

Lavinia Furlani
A Milano anche i Docg e Doc dell’azienda vincola Siddùra.
giovedi 22 giugno

I vini sardi “sfilano” alla settimana della moda

A Milano anche i Docg e Doc dell’azienda vincola Siddùra.



WineMeridian