Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
lunedi 18 dicembre 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Vini Cina WineNet Bixio Ceccheto Farina Enartis http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Cortemoschina wbwe IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura Tommasi
saturday 30 september

Italian Wines in the World: Quattro Canti Syrah - Nero d’Avola Sicilia DOP 2014

We tasted for you Principe di Corleone's Quattro Canti Syrah - Nero d’Avola Sicilia DOP 2014


Italian Wines in the World:  Quattro Canti Syrah - Nero d’Avola Sicilia DOP 2014
Quattro Canti Syrah - Nero d’Avola Sicilia DOP 2014
Wine: red


Year: 2014

Price: 9,00 € (VAT included)

Annual Production: 5,200 bottles

Designation: DOP

Aging: in French oak barriques

Grapes: Syrah (50%) - Nero d’Avola (50%)


We have long been following this Sicilian company, The Principe di Corleone, of the Pollara family, and we appreciate the constant dedication and passion. A brand that already by itself expresses 'sicilianity' in an extraordinary way. This “sicilianity” we can find in their excellent blend (50 and 50%) of Syrah and Nero d'Avola 'Quattro Canti' (this is the name of the exclusive line dedicated to the horeca channel), a year, 2014, that testifying how this period was negative almost everywhere in Italy except for Sicily. It expresses immediately an excellent vitality to the nose with evident notes of berries, blackberry and raspberry, but also of elegant violet and in the end balsamic notes of mint and cloves. In the mouth you can notice the full structure but with silky tannins and in the aftertaste you will find nice notes of red fruit.
We combined it with exquisite Mexican tacos, well savory and spicy and we made a very excellent impression.

Principe di Corleone

In 1892 Giuseppe Pollara began cultivating the vineyards which today, continue to provide top quality grapes for Principe di Corleone wines. From generation to generation, the Pollara family has transformed the original small family business into the thriving winery that it is today, with passion, talent and hard work. Vincenzo and Lea Pollara, the executing managers of the family business, strongly believe that the quality of wine begins in the vineyards.
Therefore, their priorities are a continuing dedication to the maintenance of their grapevines, the ongoing development of their winery, and a research plan that envelops all aspects of the wine making process.

Principe di Corleone 

Contrada Malvello
90046 | Monreale (PA)
Ph: +39.0918462922 - +39.0918463512
info@principedicorleone.it

Italian Wines in the World:  Quattro Canti Syrah - Nero d’Avola Sicilia DOP 2014


Download sheet PDF format




News from homepage
L'opinione dell'esperta Felicity Carter su enoturismo ed esempi eccellenti nel mondo lunedi 18 dicembre

L'Enoturismo oggi: tra esperienza e collaborazione

L'opinione dell'esperta Felicity Carter su enoturismo ed esempi eccellenti nel mondo

We tasted for you Siddùra's Bacco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015 saturday 16 december

Italian Wines in the world: Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015

We tasted for you Siddùra's Bacco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015

Abbiamo degustato per voi il Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi IGT 2015 dell'azienda agricola Siddùra sabato 16 dicembre

Italian Wines in the world: Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015

Abbiamo degustato per voi il Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi IGT 2015 dell'azienda agricola Siddùra

Con un allestimento particolare, il Bistrot diventa set fotografico per un giorno pronto ad accogliere influencer e instagrammer. venerdi 15 dicembre

Igers Veneto, la comunità veneta di instagram, brinda al Natale al caffè Dante di Verona

Con un allestimento particolare, il Bistrot diventa set fotografico per un giorno pronto ad accogliere influencer e instagrammer.

Il Giappone rimane la nostra prima frontiera sul grande mercato asiatico. Nonostante numeri ancora abbastanza ridotti per il nostro export la curiosità nei confronti dei nostri vini è in costante crescita e sono ancora molto ampi i nostri margini di sviluppo

venerdi 15 dicembre

In Giappone, dove le potenzialità di sviluppo sono ancora tante

Il Giappone rimane la nostra prima frontiera sul grande mercato asiatico. Nonostante numeri ancora abbastanza ridotti per il nostro export la curiosità nei confronti dei nostri vini è in costante crescita e sono ancora molto ampi i nostri margini di sviluppo

Fabio Piccoli
Gorancho Boshkov, capo sommelier del ristorante Scarpetta all'iconico Fontainebleau Miami Beach Hotel, ci racconta il viaggio nel vino italiano che viene offerto ai clienti del ristorante premiato da Wine Spectator giovedi 14 dicembre

A Miami il vino italiano risveglia i ricordi dei turisti

Gorancho Boshkov, capo sommelier del ristorante Scarpetta all'iconico Fontainebleau Miami Beach Hotel, ci racconta il viaggio nel vino italiano che viene offerto ai clienti del ristorante premiato da Wine Spectator

Grande interesse per i vini di The Wine Net, prima rete dell’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana, in una masterclass guidata dal noto giornalista giapponese Isao Miyajima nella sede ICE di Tokyo
mercoledi 13 dicembre

The Wine Net sbarca in Giappone

Grande interesse per i vini di The Wine Net, prima rete dell’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana, in una masterclass guidata dal noto giornalista giapponese Isao Miyajima nella sede ICE di Tokyo

Come fare il tuo lavoro di vendita con successo? Impara a gestire la trattativa di vendita

Il Venditore di vino tradizionale è in via di estinzione

Come fare il tuo lavoro di vendita con successo? Impara a gestire la trattativa di vendita

La viticoltura tutelata dal Consorzio Vini Venezia si estende per ben due province, quella di Treviso e quella di Venezia, dalle Alpi alla laguna; tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero. mercoledi 13 dicembre

Consorzio Vini Venezia - una storia con radici profonde, 5 denominazioni con un solo obiettivo: raccontare il territorio!

La viticoltura tutelata dal Consorzio Vini Venezia si estende per ben due province, quella di Treviso e quella di Venezia, dalle Alpi alla laguna; tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero.

La grande crescita dell’azienda di Diego Cottini oggi una delle realtà più dinamiche e moderne nel panorama vitienologico della provincia di Verona

Monte Zovo, dove qualità fa rima con modernità

La grande crescita dell’azienda di Diego Cottini oggi una delle realtà più dinamiche e moderne nel panorama vitienologico della provincia di Verona

Nonostante tutti i sondaggi e gli esperti dichiarino il grande amore dei cinesi nei confronti del vino italiano le nostre performance restano molto modeste e soprattutto sembriamo ancora privi di una strategia seria e concreta martedi 12 dicembre

Cina, dove l’Italia del vino sbaglia tutto

Nonostante tutti i sondaggi e gli esperti dichiarino il grande amore dei cinesi nei confronti del vino italiano le nostre performance restano molto modeste e soprattutto sembriamo ancora privi di una strategia seria e concreta

Fabio Piccoli
Nuova linfa per l'enoturismo e il turismo enogastronomico italiano lunedi 11 dicembre

Nasce a Castiglione del Lago 'Il Coordinamento Nazionale delle Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori italiani'

Nuova linfa per l'enoturismo e il turismo enogastronomico italiano

Il festival internazionale di vino e spirits sfusi: il 26 e il 27 febbraio 2018 al The Royal Horticultural Halls di Londra lunedi 11 dicembre

L’International Bulk Wine and Spirits Show sbarca a Londra

Il festival internazionale di vino e spirits sfusi: il 26 e il 27 febbraio 2018 al The Royal Horticultural Halls di Londra

Gli Usa festeggiano la ripresa con i vini francesi lunedi 11 dicembre

Impasse italiano negli Usa, Francia allunga

Gli Usa festeggiano la ripresa con i vini francesi



WineMeridian