Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
domenica 16 giugno 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://events.editricetemi.com/events/WorkshopFood&Beverage/registrazione.html?idpg=497 Farina Cantina Valpolicella
saturday 29 september 2018

Italian wines in the world: Tenuta Montemagno's Mysterium Barbera d’Asti Superiore DOCG 2015

We have tasted for you Tenuta Montemagno's Mysterium Barbera d’Asti Superiore DOCG 2015


Italian wines in the world: Tenuta Montemagno's Mysterium Barbera d’Asti Superiore DOCG 2015
Mysterium Barbera d’Asti Superiore DOCG 2015


Color: red
Year of production: 2015
Price: 11.90 euros
Annual production: 20,000 bottles
Denomination: DOCG
Aging: 12 months
Grapes: 100% Barbera
Tenuta Montemagno, the winery owned by the Barea family, which has had many intuitions and also a lot of courage, has many merits and values. They had the intuition not only to make wine, but also to create a splendid wine relais in a suggestive 16th century farmhouse in the heart of Monferrato. And from the oenological point of view the courage to invest also in those Piedmontese vines, considered, wrongly, minor, such as Barbera, Grignolino and Ruché.
It’s a winery with a strong personality like their Mysterium Barbera d'Asti, Superiore DOCG 2015, which we particularly appreciated for numerous reasons.
First of all because it does not want to be a "modern" red wine but it wants to reflect in an authentic way the main characteristics of this historic grape, which has fruitiness but also dryness and a certain austerity. The second reason is that there is a refinement in wood (1/3 barrique, 1/3 tonneaux and 1/3 large casks) that allows you to smooth the power of Barbera increasing its finesse and elegance giving correct balance to tannins.
Already to the color of striking with that intense red, purple, with purple reflections. The nose smells of sour cherry, almost in jam well balanced by spicy notes of black pepper, vanilla, but also evident balsamic scents, all within an elegantly woody texture. In the mouth the sensations are warm, wide, well balanced with a pleasant silky sensation, excellent persistence. We have paired it with a platter of cheeses and cured meats of the best Italian tradition, from the classic Parmigiano Reggiano to an exclusive Bitto della Valtellina, and also a splendid Coppa Piacentina and an exquisite Soppressa Vicentina. The result? Perfection.




Company Profile
Tenuta Montemagno arises on Monferrato hills, a Piedmont area highly suitable for vines. The vineyards facing south-west, the microclimate enjoyed by this area with its clayey calcareous soil, the process carried out entirely by hand and the technology used in production processes, contribute to the production of important wines, representing, at the same time, the Italian, the Piedmont and Monferrato excellences in the world. The estate is surrounded by 100 hectars, 20 of which dedicated to vine cultivation. Here grow the most famous Piedmont cru: Barbera d’Asti, produced by 50 yeas-old vines; Grignolino d’Asti, a red wine with a dry and tannic finish; Ruché di Castagnole Monferrato, one of the most ancient Piedmont vines, that grows in the estate area only; Malvasia di Casorzo, born by south south-west red grapes. Every Tenuta Montemagno bottle is created joining together the peculiarity of Monferrato ground, the brilliant intuitions of Tiziano Barea and the expertise of oenologist Gianfranco Cordero.


Italian wines in the world: Tenuta Montemagno's Mysterium Barbera d’Asti Superiore DOCG 2015


Download sheet PDF format




News from homepage
Abbiamo degustato per voi il Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018 di Vigna Dogarina sabato 15 giugno 2019

Italian wines in the world: Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018 di Vigna Dogarina

Abbiamo degustato per voi il Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018 di Vigna Dogarina

Il rosato in Italia, una moda o puro marketing? Ne discutono i produttori venerdi 14 giugno 2019

Torna Roséxpo il Salone Internazionale dei Vini Rosati

Il rosato in Italia, una moda o puro marketing? Ne discutono i produttori

Tenuta di Angoris, la degustazione di spumanti metodo classico: 8 etichette, tra italiane, francesi e spagnole. venerdi 14 giugno 2019

Un percorso attraverso il tempo e lo spazio degli spumanti metodo classico

Tenuta di Angoris, la degustazione di spumanti metodo classico: 8 etichette, tra italiane, francesi e spagnole.

Molte aziende del vino italiano sono alle prese con il passaggio di consegne tra la “vecchia” e la “nuova” generazione all’insegna di un cambiamento che per certi aspetti è più complesso rispetto al precedente. Il ruolo chiave della formazione della nuova classe dirigente del vino italiano venerdi 14 giugno 2019

Più che cambio è rivoluzione generazionale

Molte aziende del vino italiano sono alle prese con il passaggio di consegne tra la “vecchia” e la “nuova” generazione all’insegna di un cambiamento che per certi aspetti è più complesso rispetto al precedente. Il ruolo chiave della formazione della nuova classe dirigente del vino italiano

Fabio Piccoli
Una collezione di risultati che non può non essere raccontata 
venerdi 14 giugno 2019

Cantina di Soave, un 2019 da record

Una collezione di risultati che non può non essere raccontata

Abbiamo intervistato il master sommelier John Szabo su una delle categorie più affascinanti ed emergenti oggi venerdi 14 giugno 2019

Le potenzialità del "vulcano"

Abbiamo intervistato il master sommelier John Szabo su una delle categorie più affascinanti ed emergenti oggi

Agnese Ceschi
Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 
giovedi 13 giugno 2019

Hong Kong International Wine and Spirits Fair, unisciti a noi!

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 

L'ondata di consumo di vini SOLA (sostenibile, biologico, a bassa gradazione alcolica e altri prodotti alternativi) è in aumento secondo l’ultimo rapporto Wine Intelligence giovedi 13 giugno 2019

SOLA: cosa ci dice il nuovo report di Wine Intelligence?

L'ondata di consumo di vini SOLA (sostenibile, biologico, a bassa gradazione alcolica e altri prodotti alternativi) è in aumento secondo l’ultimo rapporto Wine Intelligence

Agnese Ceschi
Analizziamo una recente tendenza di consumo che arriva da Oltreoceano mercoledi 12 giugno 2019

Il vino in lattina? È arrivato il suo momento...

Analizziamo una recente tendenza di consumo che arriva da Oltreoceano

Agnese Ceschi
Migliaia di persone, tra ospiti, appassionati e operatori del settore, hanno partecipato alle numerose iniziative in programma per il Conegliano Valdobbiadene Festival martedi 11 giugno 2019

Grande successo del Conegliano Valdobbiadene Festival per i 50 anni della Denominazione

Migliaia di persone, tra ospiti, appassionati e operatori del settore, hanno partecipato alle numerose iniziative in programma per il Conegliano Valdobbiadene Festival

Unico vino sardo premiato, primo vermentino di Gallura nella storia martedi 11 giugno 2019

Bèru di Siddùra conquista il Platino al Decanter World Wine Awards

Unico vino sardo premiato, primo vermentino di Gallura nella storia

Come è cambiato il ruolo dell'agente nel corso degli ultimi 20 anni? Perché nonostante questi cambiamenti è ancora fondamentale? martedi 11 giugno 2019

L'importanza degli agenti ieri e oggi

Come è cambiato il ruolo dell'agente nel corso degli ultimi 20 anni? Perché nonostante questi cambiamenti è ancora fondamentale?

Lorenzo Righi
I consumatori tedeschi si evolvono ed i loro acquisti si orientano su scelte diverse rispetto al passato. lunedi 10 giugno 2019

In Germania c’è poco spazio per la “brand awareness”, vincono qualità e regione d'origine

I consumatori tedeschi si evolvono ed i loro acquisti si orientano su scelte diverse rispetto al passato.

Noemi Mengo
Abbiamo degustato per voi Gironia Biferno Rosso Riserva DOC 2010 di Cantine Borgo di Colloredo sabato 08 giugno 2019

Italian wines in the world: Gironia Biferno Rosso Riserva DOC 2010 di Cantine Borgo di Colloredo

Abbiamo degustato per voi Gironia Biferno Rosso Riserva DOC 2010 di Cantine Borgo di Colloredo

Vantaggi del digitale in campo, nuove strategie di difesa della vite e analisi del quadro normativo che regola l’utilizzo di rame: Image Line e Donne della Vite fanno il punto a Enovitis in Campo 2019 venerdi 07 giugno 2019

Viticoltura sostenibile: la gestione dei vigneti è sempre più smart

Vantaggi del digitale in campo, nuove strategie di difesa della vite e analisi del quadro normativo che regola l’utilizzo di rame: Image Line e Donne della Vite fanno il punto a Enovitis in Campo 2019

Oggi si discute molto sul ruolo dei cosiddetti influencer del vino ma nella realtà spesso sono molti meno di quelli che immaginiamo, ma è solo questione di tempo e di qualcos'altro…

venerdi 07 giugno 2019

Si fa presto a dire influencer

Oggi si discute molto sul ruolo dei cosiddetti influencer del vino ma nella realtà spesso sono molti meno di quelli che immaginiamo, ma è solo questione di tempo e di qualcos'altro…

Fabio Piccoli


sfondo_wm