Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 19 gennaio 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Social Meter Analysis Michele Shah Tommasi WineNet Bixio Ceccheto Farina Enartis http://www.principedicorleone.it/ Iron3 IWSC www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs wbwe Wine Monitor Fondazione Edmund Mach
friday 29 december

Time for wishes, time for stories

WM Director Fabio Piccoli's end-of-year reflections about Italian wine


Time for wishes, time for stories
Christmas has come and among few days we will close this 2017, that, at least for us, people of wine will be remembered for one of the “thinnest” vintages of the last twenty years (probably less than the estimated 40 hl) and for an export that will grow a bit more, surpassing 6 billion euros, but still not well exploited from our compartment.
This year, we decided to wish each other Happy Christmas and a Happy New Year with some positive stories, for various reasons of Italian wine world.

Let’s start with a little story, the one of Angelo De Pieri, a small producer of the Berici Hills, in Vicenza region, for years grape supplier of a cooperative, who decided to bottle his first wine in 2017: a Prosecco on yeast called “La Rovesciata”.
How difficult and courageous is to be a wine entrepreneur today, in an era where there are no certainties and fast developments on the markets.
An other story. In 2017 Bertani celebrated the 50 Harvests (from 1958 to 2008) and the come back to the market of the historical vintage 1967 (1967-2017). Two fiftieth anniversaries that tell the story of a winery that has managed not to run after the fashion of the times, in the name of consistency and respect for the authenticity of its production territory and its own vine varieties.
But we also want to tell you about Francesca Moretti, managing director of Terra Moretti group (Bellavista, Contadi Castaldi, Petra, Sella & Mosca, Acquagiusta and Teruzzi Puthod), who has written, together with Laura Lazzaroni and Gianluca Biscalchin, an illustrated book titled "Uvaspina alla scoperta della vigna", an extraordinary example of how to let children enter in our world of wine.

Another story that we want to tell is the one about Vinitaly International Academy (VIA), strongly desired by Steve Kim and chaired by Ian D'Agata, which was born in February 2014 and in just over 3 years has managed to certify 131 Italian wine ambassadors representing 22 countries.
But we cannot fail to mention in this late 2017 Marilisa Allegrini, the first woman of Italian wine to deserve the Wine Spectator’s cover. An extraordinary example of female entrepreneurship in the world of wine.
But also Andrea Cortonesi, a small producer of Montalcino, owner of the company Uccelliera, who with his Brunello di Montalcino 2010 has “brought home” the 98 points of Wine Spectator.

Lastly, for us of Wine Meridian, 2017 closes with the birth of a very important project that we hope will make a useful contribution to Italian wine companies: Wine Campus, two training courses, one dedicated to wine entrepreneurs and one to export manager.
Italian wine should not be afraid of the future If the entrepreneurial skills of its managers will grow.
For this to happen we have decided to put people at the “centre of the game”. They are and will always be the key to success of Italian wine in the world.

Happy 2018 to all those who encourage us every day to be better.

Fabio Piccoli

Download sheet PDF format




News from homepage
Attualmente la produzione di Prosecco in Australia ha un valore di circa 40 milioni di euro ma è in forte crescita e potrebbe raggiungere a breve i 150 milioni di euro. Secondo alcuni osservatori la produzione di Prosecco australiano potrebbe rappresentare un beneficio anche all’immagine e posizionamento di quello italiano

Prosecco pedina di scambio nell’accordo tra UE e Australia?

Attualmente la produzione di Prosecco in Australia ha un valore di circa 40 milioni di euro ma è in forte crescita e potrebbe raggiungere a breve i 150 milioni di euro. Secondo alcuni osservatori la produzione di Prosecco australiano potrebbe rappresentare un beneficio anche all’immagine e posizionamento di quello italiano

Francesco Piccoli
Partecipa gratuitamente alla straordinaria opportunità di condividere esperienze

Pochi giorni al meeting per gli export manager di Wineout

Partecipa gratuitamente alla straordinaria opportunità di condividere esperienze

Intervista a Nicola Baù e a Roberta Crivellaro dello Studio legale Whiters giovedi 18 gennaio

Importare vini italiani in America: non ci si improvvisa

Intervista a Nicola Baù e a Roberta Crivellaro dello Studio legale Whiters

Noemi Mengo
Intervista a Julien Miquel, wine blogger di uno dei più influenti wine blog al mondo, Social Vignerons giovedi 18 gennaio

Wine influencer: quanto valore portano alla wine community e quanto accrescono la conoscenza comune del vino?

Intervista a Julien Miquel, wine blogger di uno dei più influenti wine blog al mondo, Social Vignerons

Noemi Mengo
Wine People presenta l'unico percorso personalizzato di formazione e consulenza ideato per gli imprenditori del vino che vogliono ottenere più risultati. A febbraio il primo incontro.

Cosa significa essere oggi un imprenditore del vino?

Wine People presenta l'unico percorso personalizzato di formazione e consulenza ideato per gli imprenditori del vino che vogliono ottenere più risultati. A febbraio il primo incontro.

Perché esportare nel secondo mercato più felice al mondo? martedi 16 gennaio

Danimarca: dove la felicità è di casa

Perché esportare nel secondo mercato più felice al mondo?

Agnese Ceschi
Come raccontarsi in modo efficace nell'etichetta? lunedi 15 gennaio

120 cm ² per raccontare la propria storia

Come raccontarsi in modo efficace nell'etichetta?

La più importante hub del commercio asiatico venerdi 12 gennaio

Inserirsi nel mercato cinese: perché dovreste usare Hong Kong come tramite

La più importante hub del commercio asiatico

Noemi Mengo
Chi sono i wine influencer cinesi? Lo scopriamo assieme… giovedi 11 gennaio

Come essere influenti in Cina

Chi sono i wine influencer cinesi? Lo scopriamo assieme…

Redazione Wine Meridian
Finalmente ci siamo: a febbraio partirà il WinePeople Campus sulla Vendita. Vogliamo creare professionisti di successo nella vendita del vino italiano nel mondo! Richiedi un colloquio informativo

Il primo corso per imparare a vendere vino nel mondo e in Italia

Finalmente ci siamo: a febbraio partirà il WinePeople Campus sulla Vendita. Vogliamo creare professionisti di successo nella vendita del vino italiano nel mondo! Richiedi un colloquio informativo

Parte l’8 febbraio il primo Wine Campus Imprenditori, un percorso in 8 tappe per diventare imprenditori del vino consapevoli del proprio ruolo nella gestione dell’impresa, sullo stato di salute della propria azienda, delle dinamiche dei mercati, del come costruirsi una identità riconoscibile, degli strumenti di marketing e di comunicazione

Diventare imprenditori del vino consapevoli

Parte l’8 febbraio il primo Wine Campus Imprenditori, un percorso in 8 tappe per diventare imprenditori del vino consapevoli del proprio ruolo nella gestione dell’impresa, sullo stato di salute della propria azienda, delle dinamiche dei mercati, del come costruirsi una identità riconoscibile, degli strumenti di marketing e di comunicazione

Fabio Piccoli
Il ricordo di un uomo che ha saputo sperimentare personalmente, nell’arco di una vita, la condizione umana di tre epoche

In onore di Gualtiero Marchesi

Il ricordo di un uomo che ha saputo sperimentare personalmente, nell’arco di una vita, la condizione umana di tre epoche

Vincenzo Ercolino


WineMeridian