Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

http://www.winemeridian.com/
mercoledi 20 febbraio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

http://www.cantinavicobarone.com/  http://acquesi.it/ wm Vyno Dienos italian wine academy Farina Enartis Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura Tommasi WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/

“4 colori per vendere il vino” ed “Essere imprenditori del vino oggi”: i due nuovi libri presentati a wine2wine 2018

Il primo libro sulla vendita del vino firmato da Lavinia Furlani e Andrea Pozzan ed il secondo rivolto agli imprenditori scritto da Fabio Piccoli e Fabio Tavazzani si propongono come due guide pratiche al complesso mondo dell’export del vino


“4 colori per vendere il vino” ed “Essere imprenditori del vino oggi”: i due nuovi libri presentati a wine2wine 2018

Non solo due libri, ma due manuali pratici ed efficaci per rendere la strada di imprenditori ed export manager, o professionisti del vino a tutto tondo, sempre meno in salita. Questo è lo spirito con cui sono state create le due pubblicazioni di Wine People/Wine Meridian, che sono state presentate ufficialmente a imprenditori e operatori del settore il 26 novembre a wine2wine, il forum sul business del vino di Verona Fiere.

4 colori per vendere il vino”, il libro di Lavinia Furlani e Andrea Pozzan, co-fondatori di WinePeople, nasce con un approccio filosofico alla vendita per stupire e stupirsi: un racconto pratico nel quale identificarsi e riconoscere i propri comportamenti e limiti, al fine di migliorarli e rendere le trattative commerciali sempre più fluide e personalizzate. Perché 4 colori? Giallo, Rosso, Verde e Blu rappresentano ognuno una personalità che va saputa riconoscere e gestire, per poter fare business e portare a casa veri risultati.

“4 colori per vendere il vino" nasce da anni di osservazione sul campo. Noi in quanto formatori e accompagnatori delle aziende all’interno di tour in giro per il mondo, abbiamo avuto modo di analizzare le dinamiche di vendita e gli errori più comuni, quegli errori che basterebbe poco impegno per correggere. Il nostro osservatorio ci ha portato a capire come la relazione sia la chiave del successo e dell’insuccesso di ogni trattativa commerciale. Questo libro nasce da una modalità formativa che portiamo avanti da anni” afferma Lavinia Furlani.

Lo stupore che proviamo noi è vedere come molti imprenditori e export manager adottino lo stesso approccio sempre uguale nella vendita e nella descrizione dei prodotti: si chiama standardizzazione, che li porta ad adottare “un disco vendita” che fanno suonare con monotonia sia che abbiano davanti un buyer o un wine lover, sia che siamo a New York, a Dusseldorf o ad Hong Kong. Abbiamo dunque pensato di applicare il testi di personalità dei 4 colori ai clienti, ai mercati e ai vini.

Il metodo top 4 si basa su quattro macroclassificazioni che ci aiutano a definire chi abbiamo davanti.
Cosa fare se si ha davanti un cliente rosso? “Fategli credere che stia conducendo la trattativa. Cosa non fare invece? Mai dimostrarsi indecisi o imbarcarsi in preamboli” spiegano gli autori. Cosa dire invece se il cliente è un giallo? “Non essere troppo formali, come invece piace ai blu, tenendo un ritmo incalzante. Ma attenzione perché la sua capacità di concentrazione è poca, quindi non imbarcatevi in analisi troppo dettagliate e lunghe”.
Lo stesso ragionamento è applicabile invece ai mercati ed ai vini.
“Vi facciamo degli esempi. L’Amarone l’abbiamo identificato con il colore rosso: è un vino che ora guarda dritto al risultato, di successo, non ha bisogno di grosse presentazioni. Il Barolo è un blu perché ha bisogno di essere spiegato e degustato a differenza di un Prosecco, giallo e molto friendly” concludono Lavinia e Andrea.

Essere imprenditori del vino oggi”, il libro di Fabio Piccoli, direttore di Wine Meridian, e del giornalista Fabio Tavazzani, si rivolge invece ai produttori del vino, desiderosi di evolvere la propria figura seguendo i progressi della modernità e la frenesia del comparto vitienologico, oggi molto diverso dalle famose “Era dell’obbligo” ed “Era delle prime consapevolezze”- come vengono definite all’interno del volume - che caratterizzavano il settore prima degli anni ‘80 e ‘90.

“Abbiamo vissuto un ventennio con una qualificazione del prodotto importante, ma quest’ultimo decennio ci sta urlando che se non miglioriamo la nostra imprenditorialità e managerialità non abbiamo futuro. Chi pensa che con intuito e qualche buona idea si può vendere il vino, oggi, non può avere una buona prospettiva futura. Viviamo una fase storica in cui stanno cambiando i paradigmi del nostro sistema economico” spiega Fabio Piccoli.

“È necessaria una nuova classe dirigente del vino, rappresentata da imprenditori e manager consapevoli, innanzitutto, che il mondo è cambiato veramente” dice Fabio Tavazzani. “Ecco perché questo libro vuole essere un’occasione per ragionare e auto-valutarsi, per finalmente non rinunciare a mettersi davanti allo specchio e chiedersi se si sta andando nella direzione giusta, ma scegliendo la strada del futuro, con certezza e strategia” continua.

La presentazione del libro è stata contestuale all’annuncio del lancio della prima piattaforma di e-learning con percorso di formazione per imprenditori ed imprenditrici del vino in associazione con Le Donne del Vino, che verrà presentato al prossimo Vinitaly 2019.

“Il vino italiano non può più rinunciare all’apporto del mondo femminile. Le donne sono forti dove l’uomo non arriva: nel marketing e nella comunicazione, per una naturale propensione allo storytelling. Però è importante formarsi per rimanere in linea con i veloci cambiamenti del mercato per imparare a comunicare chi siamo ed avere le idee chiare” conclude Donatella Cinelli Colombini, presidente de Le Donne del Vino.



Per acquistare i due libri clicca qui


Agnese Ceschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
8 punti chiave per descrivere il mercato polacco e i suoi consumatori mercoledi 20 febbraio

Polonia: da mercato emergente ad economia in crescita

8 punti chiave per descrivere il mercato polacco e i suoi consumatori

Noemi Mengo
Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio
mercoledi 20 febbraio

Wine Meridian vola in Lituania, il mercato driver dei paesi Baltici

Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio

AGENTI VINO province Como, Varese, Milano martedi 19 febbraio

Offerta di Lavoro

AGENTI VINO province Como, Varese, Milano

I numeri di Nomisma-Wine Monitor, presentati a Benvenuto Brunello, confermano scenari importanti e unici per questo grande rosso toscano martedi 19 febbraio

Benvenuto Brunello, la grande sfida tra passato e futuro

I numeri di Nomisma-Wine Monitor, presentati a Benvenuto Brunello, confermano scenari importanti e unici per questo grande rosso toscano

Giovanna Romeo
Domenica 3 e lunedì 4 marzo torna l’appuntamento con le produzioni artigianali di qualità con centocinquanta cantine italiane e estere
martedi 19 febbraio

Live Wine 2019: a Milano la quinta edizione del Salone Internazionale del Vino Artigianale

Domenica 3 e lunedì 4 marzo torna l’appuntamento con le produzioni artigianali di qualità con centocinquanta cantine italiane e estere

Intervista a Sergio Bucci, Direttore della Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano 
martedi 19 febbraio

Viaggio nel mondo della cooperazione e delle denominazioni

Intervista a Sergio Bucci, Direttore della Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano

I problemi nascono perché ogni persona è differente, così come lo sono i mercati, i vini e i canali distributivi, mentre noi tendiamo a trattare tutti nello stesso modo. martedi 19 febbraio

Perchè è cosi difficile vendere vino?

I problemi nascono perché ogni persona è differente, così come lo sono i mercati, i vini e i canali distributivi, mentre noi tendiamo a trattare tutti nello stesso modo.

Roberta Zantedeschi
Intervista a Richard Alderson, appassionato ed esperto di vino in Nuova Zelanda, che ci svela i lunedi 18 febbraio

Nuova Zelanda: l’educazione al vino italiano partendo dalla GDO

Intervista a Richard Alderson, appassionato ed esperto di vino in Nuova Zelanda, che ci svela i "segreti" di questo piccolo ma interessante mercato del vino che presenta anche buone opportunità di sviluppo per le nostre imprese

Noemi Mengo
We have tasted for you Ronco Blanchis' Chardonnay Particella 3 saturday 16 february

Italian wines in the world: Ronco Blanchis' Chardonnay Particella 3

We have tasted for you Ronco Blanchis' Chardonnay Particella 3

Abbiamo degustato per voi Chardonnay Particella 3 di Ronco Blanchis 
sabato 16 febbraio

Italian wines in the world: Chardonnay Particella 3 di Ronco Blanchis

Abbiamo degustato per voi Chardonnay Particella 3 di Ronco Blanchis

Image Line raccoglie le testimonianze delle aziende vitivinicole che hanno adottato soluzioni digitali per la gestione dei loro vigneti e l’ottimizzazione del lavoro in campo.
venerdi 15 febbraio

Innovazione in vigneto: la parola a chi ha accolto la sfida

Image Line raccoglie le testimonianze delle aziende vitivinicole che hanno adottato soluzioni digitali per la gestione dei loro vigneti e l’ottimizzazione del lavoro in campo.

Anche le attuali difficoltà dei produttori di latte in Sardegna ci evidenziano il maggiore limite del nostro agroalimentare, la cultura di vendita, e anche nel settore vitivinicolo il problema è evidente

AAA cultura di vendita cercasi

Anche le attuali difficoltà dei produttori di latte in Sardegna ci evidenziano il maggiore limite del nostro agroalimentare, la cultura di vendita, e anche nel settore vitivinicolo il problema è evidente

Fabio Piccoli
Cerchiamo un Wine Sales Manager - Piemonte

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Sales Manager - Piemonte

In previsione del nostro tour a Singagore, il 22 e 23 maggio prossimi, presentiamo le previsioni al 2022 di IWSR su questo importante mercato del sud est asiatico dove l'Italia ha ampi margini di crescita
giovedi 14 febbraio

A Singapore dove il Prosecco fa recuperare quote all'Italia del vino

In previsione del nostro tour a Singagore, il 22 e 23 maggio prossimi, presentiamo le previsioni al 2022 di IWSR su questo importante mercato del sud est asiatico dove l'Italia ha ampi margini di crescita

Noemi Mengo
Basta vini a basso prezzo, solo Shiraz o vini dal medesimo stile, il cambio di rotta degli australiani negli Usa sta generando un nuovo rinascimento del vino made in Australia nel Paese a stelle e strisce
mercoledi 13 febbraio

Fascia premium e diversità le parole chiave della rinascita del vino australiano in Usa

Basta vini a basso prezzo, solo Shiraz o vini dal medesimo stile, il cambio di rotta degli australiani negli Usa sta generando un nuovo rinascimento del vino made in Australia nel Paese a stelle e strisce

Agnese Ceschi
Raccontaci cosa fai per promuovere e per comunicare il tuo vino. Siamo alla ricerca di progetti e di idee originali per valorizzarlo e comunicarlo. mercoledi 13 febbraio

Partecipa al concorso "Il Meridiano del vino": Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano

Raccontaci cosa fai per promuovere e per comunicare il tuo vino. Siamo alla ricerca di progetti e di idee originali per valorizzarlo e comunicarlo.

Un manuale per chi vuole fare impresa e non solo produrre buon vino

Un libro per gli imprenditori del mondo del vino di oggi

Un manuale per chi vuole fare impresa e non solo produrre buon vino

Roberta Zantedeschi
Intervista ad Andrea Fioratti, coordinatore del WSET Approved Programme Provider di Verona Italian Wine Academy

lunedi 11 febbraio

Uno sguardo all’interno di Italian Wine Academy

Intervista ad Andrea Fioratti, coordinatore del WSET Approved Programme Provider di Verona Italian Wine Academy



http://www.winemeridian.com/