Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
venerdi 18 ottobre 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine WINE2WINE La Torraccia Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Cantina Santa Maria La Palma Wine Monitor
mercoledi 02 ottobre 2019

"AVAMPOSTI", l'evento di Spazio di Paolo, in collaborazione con Arconvert e Luxoro

L’11 ottobre 2019 a Milano Wine Week, una preview sulle nuove tendenze del Wine&Spirits Packaging Design sviluppate da Spazio di Paolo con Arconvert, e Luxoro.



Fino ad oggi, bottiglia ed etichetta hanno sempre rivestito un ruolo meramente funzionale perché si tendeva a considerare esclusivamente il vino in termini di dedizione, tradizione e cultura, ma non si percepiva il contenitore come principale promotore di quei valori immateriali.

L'11 ottobre, alle 19:00, presso la Sala Lounge di Superstudio Più di Milano, in occasione di Milano Wine Week, debutterà "Avamposti", l'evento preview sulle nuove tendenze del Wine&Spirits Packaging Design lanciate da Spazio di Paolo. Le etichette firmate Mario Di Paolo sono realizzate con i materiali autoadesivi Arconvert, i foils e i cliché per la stampa di Luxoro e sono stampate con cura artigianale da player di primo piano del settore del labeling come Eurostampa, Modulgraf, Modulsì e Tonutti. 

Nella visione innovativa e profonda di
Spazio Di Paolo e nelle sue creazioni, il significante si fa metaforicamente significato, grazie a uno spostamento del valore complessivo del prodotto che si sposta ritmicamente da dentro a fuori e viceversa, mantenendosi in perfetto equilibrio tra contenuto e forma. Mano a mano, questo scambio osmotico d’intangibile si traduce in un processo di sublimazione della “forma del vino”, che, da semplice contenitore, si fa dapprima messaggera di tutti i valori del vino in essa contenuto, poi ne diventa il simbolo iconico, fino ad introiettarne la carica simbolica assurgendo infine alla categoria di oggetto d’arte.

Figlio d’arte, Mario Di Paolo, fondatore e direttore creativo dello studio Spazio Di Paolo, è cresciuto in un ambiente culturale stimolante, a stretto contatto con alcuni tra i più grandi artisti contemporanei con i quali ancora oggi collabora a stretto contatto. Respirare e vivere le avanguardie artistiche da una posizione così privilegiata gli ha permesso non solo d’imparare, ma anche di comprenderne le motivazioni recondite per poi avviare la sua personale fucina creativa con un approccio libero e poliedrico tipico dell’artista a tutto tondo, anticipando al momento giusto i cambiamenti e le esigenze di mercato, diventando precursore di un rinnovato stile comunicativo. Per conferire alle sue etichette quel carattere distintivo e originale che lo ha reso il wine designer più premiato del mondo, Di Paolo sceglie sempre carte autoadesive, foils e tecnologie per la stampa che fungano da acceleratori emozionali e provochino esperienze tattili e visive uniche e indimenticabili ed in questa occasione ha scelto di rivolgersi a due solide realtà del panorama del packaging come Arconvert e Luxoro. 



Arconvert è tra i leader di mercato a livello globale nella produzione di materiali autoadesivi per la produzione di etichette. Coniugando elevate performance tecniche con soluzioni sostenibili, specifiche caratteristiche di sicurezza e bellissime texture di carta prodotte dalla capogruppo Fedrigoni, i materiali autoadesivi Arconvert rappresentano lo stato dell’arte dell’innovazione tecnologica e soddisfano le più elevate esigenze estetiche per il labeling e la brand protection di prodotti di alta gamma. 



Luxoro è partner esclusivo in Italia del Gruppo Kurz, player mondiale e punto di riferimento internazionale nella produzione di attrezzature e tecnologie per la stampa a caldo e la stampa a freddo. Le proposte Luxoro rendono unica e prestigiosa l'immagine di un brand in qualsiasi settore, che si tratti di packaging, etichette, editoria, sicurezza, cosmetica, automotive, elettrodomestici o moda. Grazie a rigorose politiche aziendali, Luxoro è oggi una realtà totalmente a impatto zero.



Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
L’intervento del Direttore Fabio Piccoli ad un incontro dedicato al futuro dei giovani nel mondo del vino, promosso da Univerò, il Ferstival del Placement dell’Università degli Studi di Verona
venerdi 18 ottobre 2019

L’epoca delle contaminazioni

L’intervento del Direttore Fabio Piccoli ad un incontro dedicato al futuro dei giovani nel mondo del vino, promosso da Univerò, il Ferstival del Placement dell’Università degli Studi di Verona

Noemi Mengo
La salvaguardia del successo del Pinot Grigio passa anche attraverso una maggiore reputazione e diffusione sul mercato del nostro Paese venerdi 18 ottobre 2019

Ora il Pinot Grigio deve parlare anche italiano

La salvaguardia del successo del Pinot Grigio passa anche attraverso una maggiore reputazione e diffusione sul mercato del nostro Paese

Fabio Piccoli
Dal 28 al 29 novembre saremo a Toronto (Ontario) e il 2 dicembre a Vancouver (British Columbia) per un tour in partnership con Wonderfud
venerdi 18 ottobre 2019

L’ultima tappa del tour 2019 è il Canada

Dal 28 al 29 novembre saremo a Toronto (Ontario) e il 2 dicembre a Vancouver (British Columbia) per un tour in partnership con Wonderfud

Un quadro composito, ricco di sfumature, armonie e contrasti. Jancis Robinson racconta così a Modena Champagne Experience la lenta rivoluzione in atto. 
giovedi 17 ottobre 2019

Lo Champagne e i suoi trend: facciamo il punto

Un quadro composito, ricco di sfumature, armonie e contrasti. Jancis Robinson racconta così a Modena Champagne Experience la lenta rivoluzione in atto.

Giovanna Romeo
Oltre 100 professionisti del mondo del vino riuniti per il Wine Generation Forum (WGF) a Milano Wine Week giovedi 17 ottobre 2019

Milano Wine Week: nuove generazioni del vino italiano protagoniste al Wine Generation Forum

Oltre 100 professionisti del mondo del vino riuniti per il Wine Generation Forum (WGF) a Milano Wine Week

Secondo Wine Intelligence, ci sono 10 fattori d’impatto sullo scenario mondiale del settore vitivinicolo. Abbiamo selezionato per voi i nostri Top 5. 
giovedi 17 ottobre 2019

5 punti per osservare il mondo del vino che cambia

Secondo Wine Intelligence, ci sono 10 fattori d’impatto sullo scenario mondiale del settore vitivinicolo. Abbiamo selezionato per voi i nostri Top 5.

Noemi Mengo
Una guida dedicata agli enoturisti che vogliono mettere al centro della loro esperienza l’incontro diretto con il vino, i luoghi, e le persone che lo producono mercoledi 16 ottobre 2019

La meraviglia del vino, nasce la "Guida alle Cantine" Made in Piedmont

Una guida dedicata agli enoturisti che vogliono mettere al centro della loro esperienza l’incontro diretto con il vino, i luoghi, e le persone che lo producono

Il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco sblocca la quota bio della riserva vendemmiale mercoledi 16 ottobre 2019

Cresce la domanda di Prosecco biologico

Il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco sblocca la quota bio della riserva vendemmiale

Abbiamo degustato per voi il Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG Extra Dry dell'Azienda Agricola Tomasi
mercoledi 16 ottobre 2019

Italian wines in the world: Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG Extra Dry dell'Azienda Agricola Tomasi

Abbiamo degustato per voi il Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG Extra Dry dell'Azienda Agricola Tomasi

A circa dieci anni dalla crisi finanziaria che ha messo in ginocchio l’Unione Europea, IWSR ci aggiorna sul cambiamento delle abitudini di consumo del vino dei Paesi europei.  
mercoledi 16 ottobre 2019

10 anni dalla crisi: come è cambiata l’Europa del vino?

A circa dieci anni dalla crisi finanziaria che ha messo in ginocchio l’Unione Europea, IWSR ci aggiorna sul cambiamento delle abitudini di consumo del vino dei Paesi europei.

Noemi Mengo
Risorse Umane: chi decide la retribuzione corretta per un manager? martedi 15 ottobre 2019

Chi più spende più guadagna

Risorse Umane: chi decide la retribuzione corretta per un manager?

We have tasted for you Azienda Agricola Vigna Belvedere's Najma Prosecco Doc Extra Dry tuesday 15 october 2019

Italian wines in the world: Azienda Agricola Vigna Belvedere's Najma Prosecco Doc Extra Dry

We have tasted for you Azienda Agricola Vigna Belvedere's Najma Prosecco Doc Extra Dry

Giovanna Romeo
Viaggiare in Moldavia alla scoperta di piccole cantine e produttori che con cura e attitudine lavorano vitigni autoctoni, varietà caucasiche e internazionali perfettamente adattate al terroir locale. lunedi 14 ottobre 2019

Sognando di fare vino. Noroc!

Viaggiare in Moldavia alla scoperta di piccole cantine e produttori che con cura e attitudine lavorano vitigni autoctoni, varietà caucasiche e internazionali perfettamente adattate al terroir locale.

Giovanna Romeo
All'alba della sentenza WTO che autorizza gli USA ad applicare dazi per 7,5 miliardi di dollari sull'import UE, quali saranno le sorti del vino italiano ed europeo? lunedi 14 ottobre 2019

Il vino italiano sarà il meno colpito dai dazi USA

All'alba della sentenza WTO che autorizza gli USA ad applicare dazi per 7,5 miliardi di dollari sull'import UE, quali saranno le sorti del vino italiano ed europeo?

Agnese Ceschi
Abbiamo degustato per voi il Najma Prosecco Doc Extra Dry dell'Azienda Agricola Vigna Belvedere sabato 12 ottobre 2019

Italian wines in the world: Najma Prosecco Doc Extra Dry dell'Azienda Agricola Vigna Belvedere

Abbiamo degustato per voi il Najma Prosecco Doc Extra Dry dell'Azienda Agricola Vigna Belvedere

Giovanna Romeo
Le infinite possibilità del neuromarketing abbracciano i nostri 5 sensi, preziosi indicatori di cosa ci piace e di come scegliamo cosa acquistare. La vista, fra tutti, è quello da soddisfare per primo. sabato 12 ottobre 2019

Neuromarketing: anche l'occhio vuole la sua parte

Le infinite possibilità del neuromarketing abbracciano i nostri 5 sensi, preziosi indicatori di cosa ci piace e di come scegliamo cosa acquistare. La vista, fra tutti, è quello da soddisfare per primo.

Noemi Mengo
La terza edizione della Scuola degli Imprenditori

Campus Impresa: come gestire una azienda del vino?

La terza edizione della Scuola degli Imprenditori



sfondo_wm