Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
martedi 20 febbraio 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs wbwe Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Michele Shah Siddura Tommasi WineNet Bixio Ceccheto Farina Enartis http://www.principedicorleone.it/ Iron3

“International Wine Traders” Tour, incontri B2B internazionali per per promuovere il vino italiano all’estero

Prosegue il programma di incontri B2B "International Wine Traders" organizzati da Iron3 in Italia e all'estero


“International Wine Traders” Tour, incontri B2B internazionali per per promuovere il vino italiano all’estero
Con il format “International Wine Traders”, Iron3, da oltre dieci anni tra i protagonisti della promozione del vino italiano all’estero, permette alle aziende vinicole di incontrare buyers nazionali ed internazionali, allargando e consolidando nuovi mercati esteri.

Quello del vino, lo sappiamo, è uno dei settori del made in Italy con il maggiore potenziale di crescita dell'esportazione tra il 2016 e il 2019: con un export di 5,354 miliardi di euro, pari al 19% (in valore) del totale, l’Italia è il secondo paese nel commercio mondiale di vino.
Primo importatore in volume la Germania (14,5 milioni di ettolitri), seguita da Regno Unito (13,5) e Stati Uniti (11,2), Francia (7,9), ma con un balzo della Cina del +45% sul 2015 (6,4). A valore i primi 5 Paesi importatori rappresentano oltre il 50% del totale: Usa (5,016 miliardi di euro), Regno Unito (3,498), Germania (2,450), Cina (2,143) e Canada (1,604).

La prima tappa di “International Wine Traders” Tour 2017 si è svolta a Rimini e le aziende vinicole hanno incontrato operatori provenienti da diversi paesi come Germania, Danimarca, Stati Uniti, Svizzera, Olanda, Belgio, Irlanda, Uk, Canada, Svezia, Finlandia, Repubblica Ceca, e Polonia.
Per le tappe italiane, aziende e buyers si incontrano grazie ad un’agenda programmata sulla scorta del reale interesse di entrambi gli operatori. A calendario per quest’anno i seguenti wine workshop con agende programmate: Puglia (22-23 maggio), Veneto (5-6 giugno), Toscana (3-4 luglio) e Peschiera del Garda (20-21 ottobre). A queste si aggiungo le 3 tappe estere che si svolgeranno ad Amsterdam (Olanda) il 15 Maggio, in Belgio il 12 Giugno e in Germania, primo importatore mondiale, il 6 Novembre.Tradizionalmente orientati al consumo della birra, in Olanda e Belgio il consumo del vino il vino è un prodotto ormai entrato stabilmente nei consumi locali: nel 2016 l’Olanda ha raggiunto i 3,4 Mio hl consumato e il Belgio i 3,0 Mio hl.
Importante snodo del Centro Europa, dove l’import di prodotti enologici, oltre a servire il mercato locale, genera importanti flussi di transito, il Belgio si sta rivelando un mercato dalle grandi potenzialità per il vino italiano.

Le tappe extra Italia si svolgono secondo la consolidata formula formata da seminari, masterclass e walk-around tasting, in Paesi scelti in base alla concreta possibilità di offrire alle aziende italiane nuove opportunità di business. Come i Paesi del Nord Europa nei quali i consumi pro-capite di vino sono in crescita e il potere d’acquisto in molti casi superiore al nostro.
I seminari, condotti da esperti locali, hanno lo scopo di informare i produttori italiani rispetto al mercato locale: leggi d’importazione, dazi, distribuzione, consumi, dei seminari.
Con le masterclass, condotte in genere da Master of wine e dedicate agli operatori locali, vengono presentati alcuni dei vini presenti e i loro territori andando così a fornire un vero e proprio spaccato dell’enologia italiana.
A seguire il walk-around tasting per operatori commerciali, importatori, distributori, retailer, ristoratori, sommelier rappresentanti della stampa e opinion leaders.


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
L’importanza di essere riconosciuti per il proprio valore unico

Perchè investire nella costruzione dell' identità aziendale

L’importanza di essere riconosciuti per il proprio valore unico

Scopriamolo assieme ai partecipanti del Campus Impresa, la scuola degli imprenditori lunedi 19 febbraio

Come costruire una vision aziendale

Scopriamolo assieme ai partecipanti del Campus Impresa, la scuola degli imprenditori

La novità del 2018: le tasse degli Stati Uniti diminuiscono per l'esportazione di vino e alcolici lunedi 19 febbraio

Tax down negli Stati Uniti

La novità del 2018: le tasse degli Stati Uniti diminuiscono per l'esportazione di vino e alcolici

Steve Raye/ Bevology Inc.
Secondo l'analisi dell'Osservatorio Paesi Terzi/Wine Monitor il gap con la Francia su Cina e Giappone sale a 1,4mld di euro. Serve regia promozione. lunedi 19 febbraio

Italia superpotenza a bassi regimi nel 2017, mentre la Francia vola

Secondo l'analisi dell'Osservatorio Paesi Terzi/Wine Monitor il gap con la Francia su Cina e Giappone sale a 1,4mld di euro. Serve regia promozione.

Lo scorso anno l’Australia ha aumentato il suo export enologico del 15% raggiungendo un  valore di quasi 1,7 miliardi di euro grazie ad un volume esportato di 8,1 milioni di ettolitri (+8%). Una crescita dovuta quasi esclusivamente alle vendite sul mercato cinese

Grazie alla Cina record del vino australiano nel 2017

Lo scorso anno l’Australia ha aumentato il suo export enologico del 15% raggiungendo un valore di quasi 1,7 miliardi di euro grazie ad un volume esportato di 8,1 milioni di ettolitri (+8%). Una crescita dovuta quasi esclusivamente alle vendite sul mercato cinese

Fabio Piccoli
Da venerdì 16 a lunedì 19 Febbraio a Montalcino si presentano le nuove annate della prestigiosa denominazione toscana venerdi 16 febbraio

Casisano a Benvenuto Brunello 2018

Da venerdì 16 a lunedì 19 Febbraio a Montalcino si presentano le nuove annate della prestigiosa denominazione toscana

L'evento di degustazione proclamerà i vini migliori provenienti da tutto il mondo pochi giorni prima di Vinitaly 2018 giovedi 15 febbraio

Aperte le iscrizioni per l’evento internazionale di degustazione alle cieca 5StarWines

L'evento di degustazione proclamerà i vini migliori provenienti da tutto il mondo pochi giorni prima di Vinitaly 2018

I vini alternativi cambieranno le sorte della viticoltura di domani? giovedi 15 febbraio

3 ragioni per essere "alternativi"

I vini alternativi cambieranno le sorte della viticoltura di domani?

Agnese Ceschi
L’intervista a Lorenzo Zunino, fondatore di XVX Italia mercoledi 14 febbraio

Vendere Vino: produttori e intermediari insieme per vendere in Italia e all’estero

L’intervista a Lorenzo Zunino, fondatore di XVX Italia

Quando vendiamo non stiamo proponendo solo un prodotto mercoledi 14 febbraio

Personal Branding e vino: cosa dicono di te quando tu non ci sei?

Quando vendiamo non stiamo proponendo solo un prodotto

Lavinia Furlani
L’Italia del vino anche nel 2017 conferma la sua posizione di mezza classifica sul mercato cinese con un volume di importazioni pari a 29,4 milioni di litri per un valore totale di 111,8 milioni di euro, entrambi molto vicini a quanto ottenuto nel 2016. La fetta di mercato è stabile al 6% da molti anni

Anche il 2017 conferma le debolezze del vino italiano in Cina

L’Italia del vino anche nel 2017 conferma la sua posizione di mezza classifica sul mercato cinese con un volume di importazioni pari a 29,4 milioni di litri per un valore totale di 111,8 milioni di euro, entrambi molto vicini a quanto ottenuto nel 2016. La fetta di mercato è stabile al 6% da molti anni

Francesco Piccoli
Vivino in cima alla classifica, con la nuova sezione Market lunedi 12 febbraio

Un viaggio nel mondo delle Wine apps

Vivino in cima alla classifica, con la nuova sezione Market

Noemi Mengo
Intervista a Daniele Balestriero di Metline, l'azienda produttrice di ENO Software lunedi 12 febbraio

Dinamicità e innovazione: quando il mercato richiede un salto di qualità

Intervista a Daniele Balestriero di Metline, l'azienda produttrice di ENO Software

Continua il lavoro di ricerca sul territorio di Cantina Valpolicella Negrar che, nel festeggiare gli 85 anni di attività, presenta tre nuovi cru Domìni Veneti prodotti nella vallata di Marano: l'Amarone, il Ripasso e il Valpolicella Superiore Pruviniano venerdi 09 febbraio

Domìni Veneti presenta Pruviniano, una collezione dal taglio femminile

Continua il lavoro di ricerca sul territorio di Cantina Valpolicella Negrar che, nel festeggiare gli 85 anni di attività, presenta tre nuovi cru Domìni Veneti prodotti nella vallata di Marano: l'Amarone, il Ripasso e il Valpolicella Superiore Pruviniano



WineMeridian