Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
sabato 22 settembre 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet https://www.poderidalnespoli.com/ https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it www.wine2wine.net www.ilvinocomunica.it Farina Enartis Tebaldi Wine Monitor

A Tenute Salvaterra per capire il futuro del vino e non solo

Gran successo della “Giornata Salvaterra” all’insegna della sostenibilità, dell’etica e delle analisi sul futuro del vino


A Tenute Salvaterra per capire il futuro del vino e non solo
Siamo entrati per la prima volta nella suggestiva sede di Tenute Salvaterra, a San Pietro in Cariano, nel cuore della Valpolicella Classica, il 18 maggio scorso. E siamo rimasti assolutamente affascinati sia dalla bellezza del luogo ma anche, e soprattutto, dall’originale “Giornata” che è stata organizzata dal gruppo vitivinicolo veronese.
Un format originale, come in qualche misura è “fuori dal comune” nel settore vitivinicolo l’impostazione societaria di quest’azienda che mette insieme una famiglia produttrice storica, i Furia ad un gruppo di imprenditori che hanno messo a disposizione alcuni anni fa competenze ed esperienze anche di altri settori.
Sarà stata probabilmente anche questa “contaminazione” a spingere l’azienda ad organizzare, in collaborazione con Gambero Rosso, una giornata di incontri e confronti su temi che non afferivano esclusivamente al vino ma in maniera molto più ampia a tematiche come la sostenibilità e l’etica.
Per capire l’impostazione di questa giornata, per chi non ha avuto la fortuna di partecipare, è opportuno riportare l’obiettivo dichiarato dagli organizzatori: “L’obiettivo di «Giornata SalvaTerra» è ridefinire una visione del mondo del vino più attuale e in linea con i mutamenti della nostra società. Vivremo confronti e contaminazioni di storie, esperienze, scelte di persone che, in settori diversi, hanno saputo anticipare, interpretare, governare i cambiamenti.
Un obiettivo, quindi, molto ambizioso e, a nostro parere, raggiunto grazie ad un format ben congeniato (che ha evitato le solite modalità convegnistiche o le “false” tavole rotonde) e al valore dei numerosi relatori che sono intervenuti.
Sono stati talmente tanti i temi messi sul piatto che diventa difficile sintetizzarli in un articolo. Noi non abbiamo quindi la pretesa di raccontarveli tutti ma abbiamo provato a raccogliere quelli che ci sono sembrati più interessanti.
In articoli successivi proveremo a raccontarvi altri tra i numerosi stimoli emersi durante la giornata.
A partire da quelli proposti dai primi 8 interventi dei relatori “visionari” presenti ai lavori della mattinata, ben moderati dalla nota giornalista di Repubblica Licia Granello.
Quattro faccia a faccia suddivisi in quattro macro temi: Valore ed Etica, la Sostenibilità sostenibile, Connessioni con… e il Tempo.
Molto positivo ed istruttivo l’intervento del più autorevole chef italiano Massimo Bottura, ricordando come vengano sprecati 1,3 bilioni di tonnellate di cibo ogni anno, ha raccontato la sua esperienza all’interno del progetto Food for Soul, la cucina solidale nei refettori per i senzatetto, che dimostra che “la cucina non è solo qualità del cibo, ma anche delle idee”. I Refettori sono attualmente 5 in tutto il mondo (Bologna, Modena, Milano, Rio de Janeiro e Londra) ma a breve si apriranno anche quelli di Torino, Parigi e negli Stati Uniti. Migliaia di pasti al giorno, cucinati da oltre 200 chef, offerti gratuitamente ai poveri grazie anche ad una forte collaborazione con l’universo del volontario.
Ma l’esperienza raccontata da Bottura evidenzia due aspetti molto importanti e troppo spesso sottaciuti: da un lato l’impegno di privati, privilegiati e competenti come lui, che mettono a disposizione le loro relazioni, le loro capacità anche per il bene degli altri, dei meno fortunati, degli emarginati. E’ vero che la beneficienza si fa in silenzio ma a nostro parere è anche importante enfatizzare esperienze di questa natura che evidenziano che si possano realizzare cose straordinarie per il bene della comunità, soprattutto di quella meno privilegiata, con l’impegno profuso da persone illuminate come Massimo Bottura.
Ma l’altro aspetto evidenziato da Bottura è che si possono recuperare vite distrutte anche attraverso il “recupero del bello”. Per questa ragione i Refettori non sono solo luoghi funzionali ma anche belli che consentono a chi li frequenta di recuperare anche una relazione con la qualità della vita, con la bellezza che rappresenta un elemento essenziale dell’esistenza.
Sul tema del “bello” è intervenuto anche Maurizio Riva, imprenditore e designer impegnato da tempo su progetti attraverso il recupere e riciclo del legno:”è fondamentale stimolare il senso del bello, in particolare ai giovani e per questo, ad esempio, ci siamo impegnati in progetti con i ragazzi della Comunità di San Patrignano con i quali abbiamo creato oggetti di design attraverso il recupero di vecchie barrique”.
Chiudiamo questo primo articolo sulla giornata SalvaTerra con la riflessione portata dal noto climatologo Luca Mercalli che ha sottolineato che il cambiamento climatico in atto sta incidendo fortemente anche sulla geografia attuale del vino “perché oggi stiamo vivendo nel periodo più caldo da almeno 2000 anni. E’ come se avessimo 38 di febbre ma senza la possibilità di guarire me solo provare ad evitare che la febbre salga ulteriormente”.

Fabio Piccoli

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo degustato per voi l'Amarone della Valpolicella Classico DOCG 2012 sabato 22 settembre

Italian wines in the world: "I Coali" Amarone della Valpolicella Classico DOCG 2012 di Azienda Agricola Coali

Abbiamo degustato per voi l'Amarone della Valpolicella Classico DOCG 2012 "I Coali" di Azienda Agricola Coali

Il formato di colloqui speed dating ideato da Wine People e Vinitaly International per la quarta volta all’Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) il 10 novembre 2018

Sei specializzato in mercati asiatici? #HireMeVinitaly ritorna ad Hong Kong per selezionare professionisti di mercato asiatico

Il formato di colloqui speed dating ideato da Wine People e Vinitaly International per la quarta volta all’Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) il 10 novembre 2018

Secondo Wine Spectator il vino italiano è come Goldilocks (Riccioli d’Oro) la bambina della fiaba che tra i tre porridge da scegliere preferisce né quello troppo caldo né quello troppo freddo ma quello alla temperatura “giusta”

Il vino italiano è come Riccioli d’Oro

Secondo Wine Spectator il vino italiano è come Goldilocks (Riccioli d’Oro) la bambina della fiaba che tra i tre porridge da scegliere preferisce né quello troppo caldo né quello troppo freddo ma quello alla temperatura “giusta”

Fabio Piccoli
40 talenti junior internazionali hanno partecipato al Boot Camp organizzato da Allegrini presso la veronese Villa della Torre giovedi 20 settembre

Allegrini investe sui giovani

40 talenti junior internazionali hanno partecipato al Boot Camp organizzato da Allegrini presso la veronese Villa della Torre

Agnese Ceschi
Lo speed date dove domanda e offerta di figure per l’export del vino si incontrano, martedì 27 novembre a Wine2Wine 2018. 
giovedi 20 settembre

Alla ricerca di un Export Manager in azienda? Ritorna #HireMeVinitaly a Wine2Wine 2018

Lo speed date dove domanda e offerta di figure per l’export del vino si incontrano, martedì 27 novembre a Wine2Wine 2018. 

Mercoledì 28 novembre, durante Wine2Wine a Verona non perdere #HireMeVinitaly di Vinitaly International e Wine People, lo speed date per incontrare aziende alla ricerca di risorse umane
giovedi 20 settembre

Cerchi lavoro nel mondo del vino? A Wine2Wine 2018 ritorna #HireMeVinitaly!

Mercoledì 28 novembre, durante Wine2Wine a Verona non perdere #HireMeVinitaly di Vinitaly International e Wine People, lo speed date per incontrare aziende alla ricerca di risorse umane

La confidenza dei consumatori nella categoria del vino sta crescendo, guidata dall’esperienza economica e di consumo e, in generale, dal coinvolgimento crescente nel prodotto enologico, è quanto segnala l’ultimo report di Wine Intelligence. 
giovedi 20 settembre

UK Portrait 2018: La panoramica di Wine Intelligence sui consumatori di oggi nel Regno Unito

La confidenza dei consumatori nella categoria del vino sta crescendo, guidata dall’esperienza economica e di consumo e, in generale, dal coinvolgimento crescente nel prodotto enologico, è quanto segnala l’ultimo report di Wine Intelligence.

Aggiungetevi a noi il 4 e 5 marzo 2019 in occasione di Vinexpo New York, la Fiera Internazionale del vino e degli spirits, nella sua seconda edizione americana! giovedi 20 settembre

Partecipa a Vinexpo New York a marzo 2019 con Wine Meridian

Aggiungetevi a noi il 4 e 5 marzo 2019 in occasione di Vinexpo New York, la Fiera Internazionale del vino e degli spirits, nella sua seconda edizione americana!

Il video giovedi 20 settembre

Wine Spectator Video Contest 2018: primo premio al "corto" sulle Cantine Marchesi di Barolo

Il video "The Soul of Barolo" del regista Will Miceli trionfa al Wine Spectator Video Contest 2018

Praga, Varsavia e Kiev, le tappe del Consorzio Valpolicella. A Praga anche la prima lezione condotta da un Valpolicella Wine Specialist 
mercoledi 19 settembre

Riparte dall'Est Europa il Valpolicella 50 Anniversary Tour

Praga, Varsavia e Kiev, le tappe del Consorzio Valpolicella. A Praga anche la prima lezione condotta da un Valpolicella Wine Specialist

La relazione diretta con i consumatori finali e la disintermediazione delle vendite appare sempre di più il modello di commercializzazione dei vini nel futuro

Il Direct-To-Customer (DTC) è il futuro?

La relazione diretta con i consumatori finali e la disintermediazione delle vendite appare sempre di più il modello di commercializzazione dei vini nel futuro

Francesco Piccoli
Lo stilista Lorenzo Mossa gli dedica un abito di alta moda martedi 18 settembre

Il Soave Classico Superiore Rocca Sveva cambia nome e look

Lo stilista Lorenzo Mossa gli dedica un abito di alta moda

Ieri si è svolta a Verona la seconda edizione del Wine Export Manager Day, l’appuntamento dedicato alla figura dell’export manager del vino. 
Presentata l’indagine Wine People-Wine Meridian svolta interrogando aziende ed export manager sul delicato tema delle risorse umane nel mondo vinicolo

Wine Export Manager Day: quando gli export manager fanno network

Ieri si è svolta a Verona la seconda edizione del Wine Export Manager Day, l’appuntamento dedicato alla figura dell’export manager del vino. Presentata l’indagine Wine People-Wine Meridian svolta interrogando aziende ed export manager sul delicato tema delle risorse umane nel mondo vinicolo

Agnese Ceschi
Una classifica Top #8 dei migliori suggerimenti per promuovere alti riconoscimenti a livello internazionale
lunedi 17 settembre

Wine scores: come promuovere i punteggi ottenuti in 8 semplici passi

Una classifica Top #8 dei migliori suggerimenti per promuovere alti riconoscimenti a livello internazionale

Noemi Mengo
La Cantina maremmana presenta il nuovo logo, il nuovo sito e la nuova grafica delle etichette.

Nuova immagine per il Rigoloccio

La Cantina maremmana presenta il nuovo logo, il nuovo sito e la nuova grafica delle etichette.

Alcune anticipazioni sulle nostre due indagini che presenteremo all’Export Manager Day il prossimo 17 settembre a Verona

Export manager, se ci sei batti un colpo

Alcune anticipazioni sulle nostre due indagini che presenteremo all’Export Manager Day il prossimo 17 settembre a Verona

Fabio Piccoli
Carmelo Bonetta ci racconta l’azienda che gestisce e porta nel cuore 
venerdi 14 settembre

Baglio del Cristo di Campobello, un’azienda siciliana legata alla propria terra e ai propri ricordi

Carmelo Bonetta ci racconta l’azienda che gestisce e porta nel cuore

Ultimi posti per aderire all'evento dedicato ai produttori di biologico nella città danese giovedi 13 settembre

Organic Value vola a Copenhagen

Ultimi posti per aderire all'evento dedicato ai produttori di biologico nella città danese

I giovani talenti del mondo del vino si incontrano a Villa Della Torre, a Fumane (Verona), per il primo Allegrini Boot Camp. giovedi 13 settembre

Allegrini Boot Camp: i giovani talenti del vino si incontrano in Valpolicella

I giovani talenti del mondo del vino si incontrano a Villa Della Torre, a Fumane (Verona), per il primo Allegrini Boot Camp.

Abruzzo’s preeminent winegrower adds to its collection of prestigious national and international awards
thursday 13 september

Codice Citra: Montepulciano d’Abruzzo DOC tops the podium

Abruzzo’s preeminent winegrower adds to its collection of prestigious national and international awards

L'intervista al MW greco Yiannis Karakasis a proposito di vini italiani e non solo giovedi 13 settembre

Grecia, aperto e dinamico, il mercato del vino strizza l’occhio all’Italia

L'intervista al MW greco Yiannis Karakasis a proposito di vini italiani e non solo

Carmen Guerriero