Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

http://www.winemeridian.com/
domenica 24 marzo 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura enosocial.com

CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ italian wine academy Farina Cantina Valpolicella Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet http://www.consorziomorellino.it/
lunedi 24 dicembre

Abbinamento vino-podcast: funziona davvero?

I vantaggi e i limiti dell’audio storytelling alla conquista del mondo del vino


Abbinamento vino-podcast: funziona davvero?

Monty Wallin, autore di Italian Wine Podcast


In Italia ci sono ancora pochi casi di podcast legati al vino, cioè racconti audio ascoltabili in streaming. Al di fuori dei confini nazionali è invece da qualche anno che si trovano esempi che sfruttano questa modalità di racconto, da “Vinepair” a “The Uk wine show” a “Italian wine podcast”, i cui autori sono stati recentemente ospiti a Wine2Wine a Verona. Ma qual è il vero potenziale di questo nuovo/vecchio mezzo di raccontare storie?

Il punto di partenza per lo sviluppo della comunicazione del vino sono le storie, appunto. Storie personali di chi gestisce le cantine, di coloro che ci lavorano, dei loro vini e delle strategie adottate.
Il raccontare oralmente storie, che in fondo si rifà alle più antiche tradizioni di ogni Paese, ha molti vantaggi oggi. Non ha costi alti perchè la tecnologia mette a disposizione strumenti di ottima qualità a prezzi assolutamente accessibili. Ed è la stessa tecnologia che permette poi agli utenti di ascoltare i pezzi audio praticamente ovunque, comodamente sullo smartphone, o da ogni altro dispositivo.

Secondo gli esperti però la sfida è capire cosa si vuole raccontare e come. Si basa tutto sui contenuti, e fondamentale è la strategia a priori: qual è l’audience a cui ci si vuole rivolgere? In quale lingua? Quali social media si intendono coprire? E quanti soldi si vogliono investire?
Solitamente il podcast è utilizzato come mezzo per generare traffico su un sito, per veicolare altri contenuti, a seconda dei servizi. Può essere qualcosa in più che si inserisce in un sito di e-commerce, oppure in testate giornalistiche, o ancora nell’ambito educational.
La certezza è che il podcast difficilmente esiste da solo: è un modo per creare attenzione, veicolare contenuti in più, quasi come un regalo che si fa all’utente.

Abbiamo chiesto a
Monty Waldin, autore di Italian Wine Podcast, come questo strumento può essere utilizzato dalle aziende vitivinicole. “Il podcast”, ci spiega Monty, “non può essere l’unico mezzo, ma deve essere inserito in un corretto marketing mix. Oltre ad avere qualcosa di interessante da dire, ci vogliono le persone giuste, altrimenti si rischia di risultare davvero noiosi. Sarebbe bello poter ascoltare qualcuno che, in modo accattivante, racconta della cantina, delle vigne, delle scelte che vengono fatte riguardo ai vini (per esempio perchè si utilizza un tipo di tappo o bottiglia oppure come è andata la vendemmia…), degli eventi a cui si parteciperà, di aggiornamenti sulla presenza nei mercati. Non c’è alcun limite!”.

Certamente interessanti sono i dati che Monty ci fornisce riguardo agli utenti che ascoltano i suoi podcast, raccolti tramite un sondaggio on line che ognuno di loro può compilare: “la maggior parte dei nostri utenti ascoltano le puntate nel tragitto casa-lavoro e sono interessati a questi argomenti perchè in qualche modo relativi alla loro attività lavorativa. Sembrano preferire le storie legate a piccole cantine gestite in modo familiare, perchè le storie personali sono le più apprezzate. Le tre maggiori aree di provenienza dei nostri ascoltatori sono americane: New York, Los Angeles e San Francisco.”

I podcast di Monty Waldin sono disponibili su SoundCloud, ITunes, sul canale cinese XimalayaFM e direttamente sul sito, oltre che su diverse app per il podcasting.


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia Vermentino di Sardegna DOC saturday 23 march

Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia

We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Ràfia Vermentino di Sardegna DOC

Abbiamo degustato per voi Ràfia Vermentino di Sardegna DOC di Cantina Santa Maria La Palma sabato 23 marzo

Italian wines in the world: Ràfia di Cantina Santa Maria La Palma

Abbiamo degustato per voi Ràfia Vermentino di Sardegna DOC di Cantina Santa Maria La Palma

In occasione di ProWein, svelato a Düsseldorf il concept dell’edizione 2019
venerdi 22 marzo

Milano Wine Week punta all'internazionalità

In occasione di ProWein, svelato a Düsseldorf il concept dell’edizione 2019

On March 10th, 2019, the Italian Wine Podcast celebrated its second anniversary since its first weekly episodes were launched on dedicated digital platforms. friday 22 march

Italian Wine Podcast: two years of “cin cin” with Italian wine people

On March 10th, 2019, the Italian Wine Podcast celebrated its second anniversary since its first weekly episodes were launched on dedicated digital platforms.

Climate change is a huge subject that touches everyone. Many of us cannot even conceive the dangers inflicted on our planet by climate change. Time is running out, we need to take charge now! friday 22 march

World's Leading Wine Experts Share Tried and Tested Solutions to Mitigate Climate Change

Climate change is a huge subject that touches everyone. Many of us cannot even conceive the dangers inflicted on our planet by climate change. Time is running out, we need to take charge now!

Michele Shah
Dall’indagine di Wine Intelligence emerge il ruolo delle donne nel consumo dei vini, sempre più vicino a quello dei maschi. Negli Usa preoccupante calo di consumatori abituali tra i più giovani

Donne e vino: più sensibili alla sostenibilità ma meno disposte a spendere

Dall’indagine di Wine Intelligence emerge il ruolo delle donne nel consumo dei vini, sempre più vicino a quello dei maschi. Negli Usa preoccupante calo di consumatori abituali tra i più giovani

Fabio Piccoli
Drink less, but drink better: il nuovo mantra del consumatore inglese giovedi 21 marzo

L'esplosione del biologico nel Regno Unito

Drink less, but drink better: il nuovo mantra del consumatore inglese

Agnese Ceschi
General Manager mercoledi 20 marzo

Offerta di Lavoro

General Manager

La manifestazione di Düsseldorf non solo rappresenta oggi la miglior “piazza” commerciale del vino nel mondo ma anche uno straordinario osservatorio per capire come si è evoluto e si sta evolvendo il settore vitivinicolo a livello mondiale

mercoledi 20 marzo

Prowein 2019, una fiera didattica

La manifestazione di Düsseldorf non solo rappresenta oggi la miglior “piazza” commerciale del vino nel mondo ma anche uno straordinario osservatorio per capire come si è evoluto e si sta evolvendo il settore vitivinicolo a livello mondiale

Fabio Piccoli
L’organizzazione aziendale ha spesso bisogno di un professionista esterno per valorizzare le proprie risorse mercoledi 20 marzo

La figura del Business Coach nel mondo del vino: Chi è? A cosa serve?

L’organizzazione aziendale ha spesso bisogno di un professionista esterno per valorizzare le proprie risorse

Massimo Benedetti, Marketing and communication specialist
Abbiamo girato per i padiglioni italiani alla ricerca delle impressioni dei produttori su questa edizione della nota kermesse tedesca martedi 19 marzo

ProWein 2019: buona la seconda (giornata)!

Abbiamo girato per i padiglioni italiani alla ricerca delle impressioni dei produttori su questa edizione della nota kermesse tedesca

Agnese Ceschi e Noemi Mengo
Report dalla prima giornata di ProWein. Dal Business Report della fiera di Düsseldorf grande crescita in attrattività del mercato cinese 
lunedi 18 marzo

ProWein 2019: deboli piogge, ma previste schiarite

Report dalla prima giornata di ProWein. Dal Business Report della fiera di Düsseldorf grande crescita in attrattività del mercato cinese

Noemi Mengo e Agnese Ceschi
L'intervista a Marius Berlemann, Global Head Wine & Spirits e direttore di ProWein domenica 17 marzo

ProWein here we go!

L'intervista a Marius Berlemann, Global Head Wine & Spirits e direttore di ProWein

Agnese Ceschi
Ci prepariamo all’edizione 2019 della kermesse più attesa in Europa 
sabato 16 marzo

ProWein: 3 punti chiave per fare il giusto ingresso in fiera

Ci prepariamo all’edizione 2019 della kermesse più attesa in Europa

We have tasted for you Tenuta Montemagno's Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso saturday 16 march

Italian wines in the world: Tenuta Montemagno's Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso

We have tasted for you Tenuta Montemagno's Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso

Abbiamo degustato per voi Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso di Tenuta Montemagno sabato 16 marzo

Italian wines in the world: Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso di Tenuta Montemagno

Abbiamo degustato per voi Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso di Tenuta Montemagno

Sembrava stata cancellata dal vocabolario del vino e invece mai come oggi si continua a parlare di tipicità e di quel legame straordinario tra il vino e la sua origine. Ma perché?

venerdi 15 marzo

Il ritorno “silenzioso” ma prezioso della tipicità

Sembrava stata cancellata dal vocabolario del vino e invece mai come oggi si continua a parlare di tipicità e di quel legame straordinario tra il vino e la sua origine. Ma perché?

Fabio Piccoli


http://www.winemeridian.com/