Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
mercoledi 19 giugno 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


http://events.editricetemi.com/events/WorkshopFood&Beverage/registrazione.html?idpg=497 Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/
giovedi 30 maggio 2019

Aumento di consumi di alcolici al 2030: verso un cambiamento di rotta o un decollo in linea con le previsioni?

Lo studio pubblicato sulla rivista medica The Lancet messo in discussione da una serie di elementi avanzati da IWSR: uno di questi la premiumisation


Aumento di consumi di alcolici al 2030: verso un cambiamento di rotta o un decollo in linea con le previsioni?
Un nuovo studio pubblicato recentemente sulla rivista medica The Lancet registra negli ultimi 27 anni un incredibile aumento del consumo globale di bevande alcoliche. Lo studio suggerisce che tra il 1990 e il 2017 l'assunzione di alcolici è aumentata del 70%, ed anticipa una previsione di ulteriore aumento pro capite di circa il 18% nel 2030. Un numero decisamente incredibile, che per altro potrebbe destare anche qualche preoccupazione tra le organizzazioni internazionali come l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Decidiamo di approfondire meglio la questione e ci viene in aiuto un’interessante analisi fatta da IWSR.

Secondo IWSR, infatti, questa percentuale molto roboante del 70% sottenderebbe una serie di riflessioni che in realtà vanno in una direzione leggermente opposta dalla previsioni.
IWSR Drinks Market Analysis conferma, infatti, l’aumento del consumo di alcol pro capite negli ultimi 27 anni, ma segnala tendenze più recenti che potrebbero non confermare le previsioni di crescita per il 2030.
Se nei 10 anni tra il 1990 e il 2000 l'assunzione di alcol è aumentata molto velocemente, l’ultimo decennio ha visto un notevole rallentamento, con una crescita dei consumi che scende al 17%.
Quali sono i fattori che incidono in questa decrescita possibile?
Sicuramente il primo potrebbe essere l'approccio adottato dall’industria dei prodotti alcolici, che è cambiato verso una maggiore consapevolezza nel vendere non tanto vini a volume, ma nel cercare un aumento in valore. Tutto questo è incrementato da una forte etica verso la promozione di una cultura del bere responsabile in tutti i mercati al mondo.

Concentriamoci dunque su un aspetto importante che inciderebbe molto sui volumi.
Molti operatori del settore sono oggi più concentrati sulla generazione di valore che sul volume e questo è confermato dalla premiumisation del mercato e dalla rapida ascesa del movimento dei produttori artigianali.
I dati dell'IWSR mostrano che, mentre il mercato globale del vino e degli alcolici è sceso del -1,4% negli ultimi cinque anni, il volume delle bevande che rientrano nei segmenti "premium-and-above" è aumentato di un quinto. Questo ci fa affermare che in futuro si berrà sicuramente meno, ma meglio e questo processo è già iniziato.

Anche i governi stanno facendo la loro parte per scoraggiare alti livelli di consumo. Anche nei Paesi in via di sviluppo, regolamentazione e tasse stanno diventando più diffuse. Ad esempio? In un mercato come il Vietnam, dove la domanda di birra è aumentata vertiginosamente nell'ultimo decennio, un aumento delle tasse ha appiattito il mercato nel 2018.

Altra cosa sono invece i mercati sviluppati, dove non sono solo le iniziative di consumo responsabile e le attività governative che limitano i livelli di consumo, ma i consumatori stessi.
Stiamo registrando un cambiamento nelle abitudini di consumo; in particolare tra i Millennials, per i quali si sta registrando una sempre maggiore propensione al bere sano e responsabile, e perfino “alcohol free” (come dimostra una recente indagine IWSR). Ci chiediamo dunque cosa accadrà con la cosiddetta Generazione Z nel prossimo futuro.

"In futuro è probabile che tutti questi fattori vincolanti si uniranno per diluire i livelli di crescita pro capite delle bevande alcoliche, suggerendo che le proiezioni dello studio di The Lancet forse sono gonfiate", spiega Mark Meek, CEO di IWSR. "C'è anche un altro disgregatore che appare all'orizzonte che potrebbe potenzialmente ridefinire il panorama delle bevande come lo conosciamo. L'effetto domino della legalizzazione della cannabis potrebbe aprire ampiamente le porte entro il 2030 alle bevande di cannabis infuse con THC”.

Questo scenario è plausibile? Non abbiamo la palla di cristallo e non lo possiamo sicuramente confermare oggi, ma non ci sentiamo certamente di sottovalutare i messaggi che ci arrivano dai mercati e dai consumatori. 
Agnese Ceschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Mercato del vino e denominazioni: documento strategico verrà proposto al Ministro Centinaio mercoledi 19 giugno 2019

Brexit: la filiera del vino incontra l'ambasciatore britannico Jill Morris

Mercato del vino e denominazioni: documento strategico verrà proposto al Ministro Centinaio

Abbiamo degustato per voi Montepulciano d'Abruzzo DOC di Cantina Wilma Il Vino di Donna Thieti mercoledi 19 giugno 2019

Italian wines in the world: Montepulciano d'Abruzzo DOC di Cantina Wilma Il Vino di Donna Thieti

Abbiamo degustato per voi Montepulciano d'Abruzzo DOC di Cantina Wilma Il Vino di Donna Thieti

È il quinto mercato al mondo per import di prodotti agroalimentari ed una meta di estremo interesse per l’export tricolore. Come potremmo non parlarne?
mercoledi 19 giugno 2019

Giappone: here we go again!

È il quinto mercato al mondo per import di prodotti agroalimentari ed una meta di estremo interesse per l’export tricolore. Come potremmo non parlarne?

Noemi Mengo
La nuova collezione propone i primi due gioielli: Müller Thurgau e Pinot Grigio martedi 18 giugno 2019

Mezzacorona lancia “MUSIVUM”, un progetto per valorizzare le eccellenze enologiche del territorio trentino

La nuova collezione propone i primi due gioielli: Müller Thurgau e Pinot Grigio

Suggerimenti sulle soft skills degli export manager nel loro habitat di caccia: la fiera internazionale del vino.
martedi 18 giugno 2019

Come essere vincenti in fiera

Suggerimenti sulle soft skills degli export manager nel loro habitat di caccia: la fiera internazionale del vino.

Dal 17 al 22 giugno al via la seconda edizione del roadshow b2b con 55 aziende espositrici e importatori da 12 province cinesi lunedi 17 giugno 2019

Vinitaly e ICE allargano la mappa del vino italiano in Cina

Dal 17 al 22 giugno al via la seconda edizione del roadshow b2b con 55 aziende espositrici e importatori da 12 province cinesi

L'Italia detiene il primato commerciale anche per il 2019 in Russia con una quota di mercato del 27% lunedi 17 giugno 2019

Solo Italiano: rinnovato l'evento IEM in Russia che esalta il vino italiano

L'Italia detiene il primato commerciale anche per il 2019 in Russia con una quota di mercato del 27%

We have tasted for you Vigna Dogarina's Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018 monday 17 june 2019

Italian wines in the world: Vigna Dogarina's Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018

We have tasted for you Vigna Dogarina's Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018

Guardiamo al futuro dell’Amarone, in un’intervista ad Alberto Zenato, nuovo Presidente dell’Associazione Famiglie Storiche lunedi 17 giugno 2019

Amarone: deve vincere il territorio, dopo le associazioni

Guardiamo al futuro dell’Amarone, in un’intervista ad Alberto Zenato, nuovo Presidente dell’Associazione Famiglie Storiche

Noemi Mengo
Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri venerdi 14 giugno 2019

Tour Internazionali: ecco il nostro calendario

Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri

Il rosato in Italia, una moda o puro marketing? Ne discutono i produttori venerdi 14 giugno 2019

Torna Roséxpo il Salone Internazionale dei Vini Rosati

Il rosato in Italia, una moda o puro marketing? Ne discutono i produttori

Tenuta di Angoris, la degustazione di spumanti metodo classico: 8 etichette, tra italiane, francesi e spagnole. venerdi 14 giugno 2019

Un percorso attraverso il tempo e lo spazio degli spumanti metodo classico

Tenuta di Angoris, la degustazione di spumanti metodo classico: 8 etichette, tra italiane, francesi e spagnole.

Molte aziende del vino italiano sono alle prese con il passaggio di consegne tra la “vecchia” e la “nuova” generazione all’insegna di un cambiamento che per certi aspetti è più complesso rispetto al precedente. Il ruolo chiave della formazione della nuova classe dirigente del vino italiano venerdi 14 giugno 2019

Più che cambio è rivoluzione generazionale

Molte aziende del vino italiano sono alle prese con il passaggio di consegne tra la “vecchia” e la “nuova” generazione all’insegna di un cambiamento che per certi aspetti è più complesso rispetto al precedente. Il ruolo chiave della formazione della nuova classe dirigente del vino italiano

Fabio Piccoli
Una collezione di risultati che non può non essere raccontata 
venerdi 14 giugno 2019

Cantina di Soave, un 2019 da record

Una collezione di risultati che non può non essere raccontata

Abbiamo intervistato il master sommelier John Szabo su una delle categorie più affascinanti ed emergenti oggi venerdi 14 giugno 2019

Le potenzialità del "vulcano"

Abbiamo intervistato il master sommelier John Szabo su una delle categorie più affascinanti ed emergenti oggi

Agnese Ceschi
Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 
giovedi 13 giugno 2019

Hong Kong International Wine and Spirits Fair, unisciti a noi!

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 



sfondo_wm