Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 24 novembre 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


wbwe IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Ceccheto Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Cortemoschina

Authentic Valpolicella e Lugana Experience

Consorzi di Tutela Vini della Valpolicella e del Lugana a Londra, Varsavia e Praga per promuovere territorio e Made in Italy


Authentic Valpolicella e Lugana Experience
Il Consorzio Tutela Vini Valpolicella torna in Europa per l’“Authentic Valpolicella & Lugana Experience”, una serie di tasting e incontri istituzionali esclusivi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini Lugana, che avranno come protagoniste tre capitali importanti: Londra, Varsavia e Praga. Obiettivo: promuovere e valorizzare i territori unici delle due DOC in mercati strategici. La Gran Bretagna è una solida e storica base del nostro export, Polonia e Repubblica Ceca vantano un PIL in costante crescita ormai da anni e un interesse diffuso per il bon vivre.
Il 17 e 18 maggio si parte alla volta della capitale britannica che, nonostante le incertezze future create dalla Brexit, ad oggi risulta ancora il canale principale di tutte le merci che confluiscono nel Regno Unito, secondo Paese importatore a livello mondiale.
“Di Brexit se ne è parlato anche a Vinitaly infatti” spiega Olga Bussinello, direttore del Consorzio Tutela Vini Valpolicella “e i dati che sono emersi, vedono l’UE esportare verso il Regno Unito 1mld di bottiglie di vino per un valore di oltre 2 mld di euro. Frenare quindi la portata di un’economia simile risulterebbe sconveniente per tutti”.
“La Valpolicella esporta nel Regno Unito il 14% della sua intera produzione” continua Olga Bussinello “rendendo il mercato britannico il terzo principale per le nostre DOC e il secondo per il vino italiano in generale. I londinesi in particolar modo, sono inoltre fondamentali per il nostro turismo, specialmente nel segmento del lusso, che li vede nei prossimi anni occupare le prime posizioni nella classifica mondiale dei “big spender”.
Dopo un incontro istituzionale con personalità autorevoli del settore e non solo, come Stefano Tura, Steven Spurrier, Tom Stevenson e Margaret Rand, presso il famoso Gordon Ramsey Savoy Grill Restaurant del Savoy Hotel, si terrà una masterclass organizzata per alcuni sommelier dei più prestigiosi ristoranti e alberghi di Londra, guidata da Andrea Rinaldi, presidente della UK Sommelier Association.

A chiudere gli appuntamenti di maggio sarà Varsavia, dove il 29, sulla scia degli eventi realizzati in UK, le aziende della Valpolicella e del Lugana faranno conoscere il proprio vino ad una platea di professionisti polacchi nella masterclass tenuta da Wojciech Bońkowski, personaggio di fama internazionale tra i più influenti nel mondo del vino in Polonia. A seguire, un incontro istituzionale presso l’esclusivo ristorante-enoteca Dekant, reso noto dalla rivista americana Wine Spectator, come uno dei ristoranti con la migliore lista vini del mondo.
La Polonia è uno dei mercati più ampi dell’Europa orientale, dove la classe media continua a crescere e a influenzare le abitudini di consumo di vino, che viene quasi completamente importato, con numeri sorprendenti per quanto riguarda l’Italia, che ha visto il suo export crescere del 300% in volume nell’ultimo decennio (dati Wine Monitor).
“La Polonia è senz’altro un mercato affascinante per il vino italiano” conclude il direttore “e questo evento è senz’altro un’occasione importante per far conoscere i vini della Valpolicella ad un pubblico che ad oggi predilige per il 54% rossi semi-dry e semi-sweet e ci permette quindi di porre le basi di un business sempre più concreto”.


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
A febbraio inizio il nostro nuovo progetto formativo per imprenditori basato totalmente sulle esperienze, i fabbisogni degli imprenditori del vino italiani

Wine People Campus, quando la formazione parla il linguaggio degli imprenditori

A febbraio inizio il nostro nuovo progetto formativo per imprenditori basato totalmente sulle esperienze, i fabbisogni degli imprenditori del vino italiani

Arte e buona tavola protagonisti di UP!ART il 5 dicembre 2017 @ Cucina Madre, Treviso giovedi 23 novembre

L’arte è di casa a Cucina Madre

Arte e buona tavola protagonisti di UP!ART il 5 dicembre 2017 @ Cucina Madre, Treviso

Un importante gruppo vitivinicolo abruzzese ricerca WINE SALES AND MARKETING MANAGER giovedi 23 novembre

Offerta di lavoro

Un importante gruppo vitivinicolo abruzzese ricerca WINE SALES AND MARKETING MANAGER

Intervista a Jacqueline Pirolo, General Manager e Beverage Director del ristorante Macchialina giovedi 23 novembre

Miami: quando il vino diventa generoso e si fa conoscere a tutti…

Intervista a Jacqueline Pirolo, General Manager e Beverage Director del ristorante Macchialina

Prossima edizione 9-13 novembre 2018. The Wine Hunter, Helmuth Köcher, torna a caccia dei migliori vini e prodotti gastronomici
giovedi 23 novembre

Numeri e highlights del 26° Merano WineFestival

Prossima edizione 9-13 novembre 2018. The Wine Hunter, Helmuth Köcher, torna a caccia dei migliori vini e prodotti gastronomici

Un nuovo modo di comunicare, un nuovo modo di vendere...il giro d'Italia più gustoso dell'anno, giovedì 23 Novembre da Signorvino a Bologna mercoledi 22 novembre

"Il giro d'Italia del vino"

Un nuovo modo di comunicare, un nuovo modo di vendere...il giro d'Italia più gustoso dell'anno, giovedì 23 Novembre da Signorvino a Bologna

Lo speed date per le aziende alla ricerca di nuove figure per l'export del vino mercoledi 22 novembre

Sei alla ricerca di un Export Manager? HireMeVinitaly torna a Wine2wine 2017

Lo speed date per le aziende alla ricerca di nuove figure per l'export del vino

Vinitaly International e Wine People propongono il format di incontro domanda e offerta. Ecco quando, dove e come potrai partecipare il 5 dicembre a Verona mercoledi 22 novembre

Cerchi lavoro per l'export? #HireMeVinitaly ti presenta le migliori aziende in cerca di Export Manager durante Wine2wine a Verona

Vinitaly International e Wine People propongono il format di incontro domanda e offerta. Ecco quando, dove e come potrai partecipare il 5 dicembre a Verona

Parte a febbraio il primo corso, unico in Italia, dedicato alla vendita del vino.

Wine Campus, la scuola dei venditori del vino

Parte a febbraio il primo corso, unico in Italia, dedicato alla vendita del vino.

Una chiacchierata con Massimo Ruggero, ad di Siddùra, su export, Sardegna, nuove tecnologie e gusti del consumatore odierno. 
lunedi 20 novembre

Vini sardi: tra longevità, terroir e il concetto di "autoctono"

Una chiacchierata con Massimo Ruggero, ad di Siddùra, su export, Sardegna, nuove tecnologie e gusti del consumatore odierno.

Agnese Ceschi
Domenica 19 novembre, la presentazione del primo Panettone artigianale con perle di Amarone della Valpolicella DOCG realizzato da Faber Dulcis con l’azienda vinicola Farina venerdi 17 novembre

Il Panettone sposa l’Amarone

Domenica 19 novembre, la presentazione del primo Panettone artigianale con perle di Amarone della Valpolicella DOCG realizzato da Faber Dulcis con l’azienda vinicola Farina

Noemi Mengo
Tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero venerdi 17 novembre

Consorzio Vini Venezia, cinque denominazioni con un solo obiettivo: raccontare il territorio.

Tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero

Un viaggio alla scoperta di storie di vita, di vino, di produttori locali in giro per l'Italia

venerdi 17 novembre

Born to be wine. Persone oltre il vino

Un viaggio alla scoperta di storie di vita, di vino, di produttori locali in giro per l'Italia

World-renowned International Wine & Spirit Competition reveals the wine and spirit trends for the new year, following 2017 Awards Banquet friday 17 november

The 2018 tipples to watch

World-renowned International Wine & Spirit Competition reveals the wine and spirit trends for the new year, following 2017 Awards Banquet

Si può rimanere se stessi, autenticamente legati alla vocazionalità del proprio territorio e dei propri vitigni e garantirsi comunque un appeal adeguato sul mercato? Si se si accettano i limiti, a partire da quelli quantitativi

Quando la risposta è racchiusa nel limite

Si può rimanere se stessi, autenticamente legati alla vocazionalità del proprio territorio e dei propri vitigni e garantirsi comunque un appeal adeguato sul mercato? Si se si accettano i limiti, a partire da quelli quantitativi

Fabio Piccoli


WineMeridian