Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
giovedi 28 maggio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers



http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Masciarelli WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go www.unexpecteditalian.it Vigna Belvedere CIR http://www.grafical.it/it/  www.cantinatollo.it cantina settesoli mossi 1558 perdomini vidra.com Cantina Valpolicella
mercoledi 03 luglio 2019

Benchmark Italian wines appeased the palate of New York sommeliers and importers

The VIA proclaims 12 Ambassadors in New York City, following the Italian Wine Ambassador course, characterized by a special attention to benchmark wines and organic and biodynamic market.


Benchmark Italian wines appeased the palate of New York sommeliers and importers

The group of newly VIA ambassadors with Stevie Kim in NY


After an intense week of lectures and tastings as well as a final examination in New York city, Vinitaly International Academy (VIA) has just certified 12 new Italian Wine Ambassadors. 
The re-formatted, tasting-intensive VIA Italian Wine Ambassador course saw the participation of
39 highly-qualified candidates, who joined the VIA Faculty and Team in New York from June 26th to 30th. The 2019 New York cohort featured wine professionals who are active players in the New York wine and restaurant scene, as well as importers and marketing specialists operating, for the most part, in New York city and states such as Florida, Massachusetts, California, Nevada, Texas, Tennesse, Rhode Island, Iowa, and Pennsylvania. The group also included a small number of professionals from Canada and the U.K.
During the New York course,
students sampled 215 wines: 70 during the guided tastings led by Faculty members, and 144 during the additional tasting sessions labelled “Tasting Labs” which of walk-around tastings with wines offered by VIA Supporters Italia del Vino, Italian Signature Wines Academy, Famiglie del Vino, Wi-Fi Wine from Irpinia, Consorzio Franciacorta, Consorzio Vini del Trentino, Consorzio Vini d’Abruzzo, and Sicilia DOC.

The 70 wines sampled during the guided tastings and studied for the blind tasting component of the Italian Wine Ambassador final exam represent
benchmark Italian wines and have been carefully selected by VIA Faculty and team of specialists to reflect global market trends combined with local winemaking expertise. 
In New York, candidates trained their palates and improved their tasting skills with benchmark wines from key denominations across the 20 regions of Italy, native grape varieties and different styles. VIA Faculty Henry Davar commented on the wine selection: “With every new edition of the Vinitaly International Academy Ambassador Course, thanks to the continuing participation of our producer, supplier, and consorzio partners, we're able to offer benchmark wines from the top producers in the most important wine growing areas”. Candidates also availed of the new VIA Tasting Schematic booklet, VIA’s standardized tasting grid with descriptors which are specific to Italian wine. 

Additionally, In New York, VIA’s constant commitment to become the gold standard of Italian wine education was reflected in the course’s attention to market niches such as the
Organic, Biodynamic, and Natural wine markets. During the five-day of lectures on Italian wines, VIA guest lecturer and Biodynamic wine expert Monty Waldin, led a module on “Biodynamic and Organic Wines in Italy.” Waldin commented on the importance to learn more about this category: “Italy is one of the world leaders in terms of the surface area of its organic vineyards, so it is natural for VIA students to immerse themselves in Italy’s burgeoning organic and Biodynamic wine categories. Understanding how such wines are grown and made and how they taste enhances a deeper understanding of their intricacies and attributes to both trade and private buyers.

The next VIA Italian Wine Ambassador course will be held in Hong Kong from November 3rd to 7th, 2019, a few days before the International Wine and Spirits Fair (November 7th to 10th) where Vinitaly will also organize a dedicated expo of Italian wines (Vinitaly Hong Kong). Applications to the VIA course in Hong Kong are currently being received.


The new Ambassadors are all operational in the United States:
- Rose Thomas Bannister, Sommelier, Rose Thomas Bannister, New York;
- Bobby Domenick, Sommelier, Vetri Cucina, Philadelphia;
- Tiziana Forni, Brand Ambassador, Domaine Select Wine & Spirits, New York;
- Paola Pavan, Marketing & Sales, Italian Trade Commission, New York;
- Matteo Bolla, US & Canada Development Manager, Valdo USA, New York;
- David Pinzolo, Marketing & Sales, Ca’ di Rajo USA, New York;
- Gianluca Queiroli, Wine Director, Wine Empire, Ashland, Massachusetts;
- Susannah Gold, Marketing & Sales, Vigneto Communication, New York;
- Amy Ezrin, Wine Consultant, Amy Ezrin Consulting, New York;
- Alessandro Boga, Importer/Distributor, Wilson Daniels, New York;
- Diane Heck, Importer/Distributor, Southport Wines LLC, New York;
- Stefano Campanini, Marketing & Sales, Wine by the Bay, Miami.



Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Il Covid-19 ha cambiato le scelte dei consumatori britannici e americani sia in termini di modalità di acquisto, ma anche di prodotto acquistato. giovedi 28 maggio 2020

Usa e Regno Unito: le abitudini di consumo tra nuovi e vecchi trend

Il Covid-19 ha cambiato le scelte dei consumatori britannici e americani sia in termini di modalità di acquisto, ma anche di prodotto acquistato.

Agnese Ceschi
Assoenologi ha organizzato una nuova diretta per parlare del difficile momento per l'industria del vino. giovedi 28 maggio 2020

Le risposte delle Istituzioni e l'analisi degli enologi del mondo

Assoenologi ha organizzato una nuova diretta per parlare del difficile momento per l'industria del vino.

Astrid Panizza
Due terzi degli italiani disposti a pagare 20% in più per garantirsi l’italianità del prodotto. Bandiera italiana e claim “100% italiano” fanno crescere le vendite. giovedi 28 maggio 2020

Voglia di Made in Italy: il packaging “tricolore” paga

Due terzi degli italiani disposti a pagare 20% in più per garantirsi l’italianità del prodotto. Bandiera italiana e claim “100% italiano” fanno crescere le vendite.

Emanuele Fiorio
L'indagine di Global Web Index traccia i profili di alcuni comportamenti ricorrenti del consumatori mondiali. Diventeranno questi i paradigmi del panorama della Nuova Normalità? giovedi 28 maggio 2020

Il ventaglio di alternative della Nuova Normalità

L'indagine di Global Web Index traccia i profili di alcuni comportamenti ricorrenti del consumatori mondiali. Diventeranno questi i paradigmi del panorama della Nuova Normalità?

Agnese Ceschi
Per la cantina altoatesina la vendita di vino nel commercio al dettaglio di generi alimentari raggiunge il 45% e si apre la Norvegia come nuovo mercato. mercoledi 27 maggio 2020

Cantina Bolzano: strategie anti-crisi

Per la cantina altoatesina la vendita di vino nel commercio al dettaglio di generi alimentari raggiunge il 45% e si apre la Norvegia come nuovo mercato.

Siamo alla ricerca di nuove idee, testimonianze di successo per raccontare un'Italia che non si ferma. mercoledi 27 maggio 2020

Wine Meridian recruiter di storie vincenti: aspettiamo te!

Siamo alla ricerca di nuove idee, testimonianze di successo per raccontare un'Italia che non si ferma.

Astrid Panizza
Per le aziende statunitensi è una fase cruciale, rimangono le vendite online e gli happy hour virtuali ma molti puntano sulle degustazioni all’aperto. mercoledi 27 maggio 2020

Usa: i produttori affrontano la riapertura

Per le aziende statunitensi è una fase cruciale, rimangono le vendite online e gli happy hour virtuali ma molti puntano sulle degustazioni all’aperto.

Emanuele Fiorio
Slancio positivo per gli spumanti italiani che si assicurano il 35% del mercato totale, il Prosecco sta diventando un “every day wine”, un’abitudine di consumo degli americani. mercoledi 27 maggio 2020

Usa: gli spumanti italiani non perdono un colpo

Slancio positivo per gli spumanti italiani che si assicurano il 35% del mercato totale, il Prosecco sta diventando un “every day wine”, un’abitudine di consumo degli americani.

Emanuele Fiorio
We have tasted for you Masot’s Colfondo igt Colli Trevigiani 2017 wednesday 27 may 2020

Italian wines in the world: Masot’s Colfondo igt Colli Trevigiani 2017

We have tasted for you Masot’s Colfondo igt Colli Trevigiani 2017

Ottimo periodo pre-pandemia, i principali fornitori europei di vini sfusi sono cresciuti a 2 cifre in volume, ma l’emergenza globale produrrà perdite sostanziali. mercoledi 27 maggio 2020

Export vini sfusi: la “Belle Èpoque” prima del Covid-19

Ottimo periodo pre-pandemia, i principali fornitori europei di vini sfusi sono cresciuti a 2 cifre in volume, ma l’emergenza globale produrrà perdite sostanziali.

Emanuele Fiorio
In attesa dello sblocco del canale Horeca negli Usa, aziende, distributori e importatori si confrontano per pianificare lo sviluppo dell’agroalimentare italiano nel post Covid-19
mercoledi 27 maggio 2020

Prepararsi al rilancio del vino italiano negli Usa

In attesa dello sblocco del canale Horeca negli Usa, aziende, distributori e importatori si confrontano per pianificare lo sviluppo dell’agroalimentare italiano nel post Covid-19

Astrid Panizza
Un sistema di finanziamento alternativo e innovativo che crea l’incontro tra produttori vitivinicoli italiani di qualità e wine lovers trasformando l’acquisto in un’esperienza con l’inedita possibilità di acquistare anche En Primeur. martedi 26 maggio 2020

Nasce CrowdWine: la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al vino italiano

Un sistema di finanziamento alternativo e innovativo che crea l’incontro tra produttori vitivinicoli italiani di qualità e wine lovers trasformando l’acquisto in un’esperienza con l’inedita possibilità di acquistare anche En Primeur.

Il business media britannico, premiato dalla UK Press Gazette come migliore iniziativa giornalistica durante la pandemia del Coronavirus, ci accompagna in uno dei principali mercati del vino mondiale in una delle crisi più complesse della storia moderna. martedi 26 maggio 2020

Con “The Buyer” nel Regno Unito in epoca Covid-19

Il business media britannico, premiato dalla UK Press Gazette come migliore iniziativa giornalistica durante la pandemia del Coronavirus, ci accompagna in uno dei principali mercati del vino mondiale in una delle crisi più complesse della storia moderna.

Federica Mataluna
Come convertire il paradosso di Cenerentola nella vita aziendale. martedi 26 maggio 2020

Prepararsi alla ripresa: la gestione del capitale umano

Come convertire il paradosso di Cenerentola nella vita aziendale.

Astrid Panizza
Il parere di Emilio Pedron, uno dei più autorevoli manager del vino italiano, che auspica l’affermarsi di una nuova élite manageriale ed una rinascita del mercato domestico e delle denominazioni, non dimenticando gli errori del passato. martedi 26 maggio 2020

Puntare sull’Italia con nuovi dirigenti capaci di fare rete

Il parere di Emilio Pedron, uno dei più autorevoli manager del vino italiano, che auspica l’affermarsi di una nuova élite manageriale ed una rinascita del mercato domestico e delle denominazioni, non dimenticando gli errori del passato.

Emanuele Fiorio