Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
domenica 19 agosto 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

roncoblanchis.it Farina Enartis wbwe Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet https://www.poderidalnespoli.com/ https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali

Campus Vendita: la palestra per i venditori del vino

Un corso per imparare a vendere più vino


Campus Vendita: la palestra per i venditori del vino
Il Campus Vendita si pone a un livello diverso rispetto i soliti corsi di formazione, basati sulla trasmissione di concetti teorici: il nostro obiettivo è infatti esclusivamente quello di far incrementare ai partecipanti i propri risultati e i propri volumi di vendita di vino, attraverso l'acquisizione di metodi e strategie vincenti nel mercato attuale e futuro.

Tutto ciò sarà possibile grazie ad una impostazione poco teorica e molto pratica, che includerà numerose esercitazioni e il costante confronto con esperienze concrete.

Basta con i semplici corsi che promettono di insegnarti in 2 giorni tutte le tecniche di Vendita, che ormai non funzionano più, basta con la pura teoria. Questo sarà un percorso di 8 incontri mensili (più alcuni bonus), che permetteranno ai partecipanti di acquisire competenze concrete attraverso l’alternanza di apprendimento, esercitazioni e role playing.

Dopo il successo della prima edizione, sarà presentato all’Open Day del 12 ottobre 2018, il nuovo Campus Vendita, la formazione per export manager e addetti alle vendite nel settore vinicolo. Ci sarà un pomeriggio gratuito, in via Martiri delle Foibe 9, a Lonigo (VI), in cui si potranno avere numerose informazioni in merito a questa proposta formativa.

Le lezioni per l’anno 2018/2019 inizieranno il 22 novembre, sempre a Lonigo, nella sede Wine People.

Tutto è vendita e nessuno è escluso da questa missione: il percorso vi aiuterà a diventare venditori davvero efficaci nel mondo del vino.

Sei già un export manager del vino italiano e vuoi incrementare le tue vendite di vino all’estero?
Fai fatica a trovare importatori con la tua stessa filosofia aziendale e che non si basino solamente sul prezzo?
Vuoi far percepire tutti gli aspetti qualitativi del tuo prodotto al consumatore straniero? Vendi una denominazione che non esprime immediato richiamo?
Vuoi Imparare a chiudere una trattativa dopo aver presentato i tuoi vini?

La figura del sales manager è fortemente cambiata negli ultimi anni, trasformandosi in una professione molto complessa, che richiede competenze non solo tecniche sul prodotto ma anche relazionali e di vendita.

A chi è rivolto il Campus Vendita?
  • A export manager che già lavorano nel mondo del vino, a impiegati/e commerciali che aspirano a un ruolo più attivo nella vendita del vino, a viticoltori/ imprenditori che gestiscono in prima persona l’attività commerciale della propria cantina, a chi sente di dover affinare le proprie competenze commerciali per adattarle a un mercato peculiare, complesso e in evoluzione.
  • A chi non si accontenta di proporre, ma vuole VENDERE il vino italiano all’estero e costruire relazioni permanenti con i propri partner internazionali.
  • A chi vuole imparare a Vendere per entrare nel mondo del vino

Che cosa si imparerà durante il Campus Vendita?

● Come riuscire a trasferire il proprio valore unico, non cadendo nella lotta del prezzo più basso.

● Come rendere riconoscibili i propri vini sul mercato.

● Quali sono gli errori da evitare nella gestione del cliente.

● Come individuare le proprie aree di miglioramento in fase commerciale.

● Quali sono gli strumenti che abbiamo per individuare chi ci sta di fronte e trovare il giusto approccio.

● Quali sono le modalità di comunicazione persuasiva più efficaci oggi.

● Come gestire e superare al meglio le obiezioni alla vendita.

Quali saranno gli argomenti trattati?

Cosa vuol dire vendere vino: diagnosi delle skills necessarie per eccellere nella Vendita;

le fasi della vendita di vino;

come scoprire e lavorare sui meccanismi inconsapevoli che pongono barriere alla vendita;

la vendita tra intermediari: GDO e consumatore finale;

come incrementare il proprio portafoglio clienti;

personal branding: cos’è, perché è importante e come si costruisce concretamente;

comunicare è ascoltare: strumenti per allenare la propria capacità di ascolto attivo;

come adattare le proprie competenze di vendita in luoghi diversi;

analisi delle diverse motivazioni e decisioni d’acquisto, tenendo conto delle diverse tipologie di acquirenti;

principi della comunicazione applicabili alla Vendita : strumenti di persuasione efficace per la vendita di vino;

come evitare “a monte” le obiezioni: diventare eccellenti nell’indagine di Vendita; gestione delle obiezioni

chiusura della trattativa;

gestione del tempo: pianificazione e organizzazione come strumenti indispensabili per garantire il raggiungimento dei budget;

fidelizzazione e referenze: definizione di “post vendita ad alto valore aggiunto” che aiuta a consolidare e ad implementare il proprio portafoglio clienti;

esercitazioni pratiche in esterna.


E riguardo le metodologie didattiche?
Utilizzeremo anche nel prossimo Campus il meglio di quello che la tecnologia digitale e multimediale può offrire in ambito di formazione. I contenuti del corso verranno via via integrati e arricchiti dai contributi dei singoli partecipanti e dal frutto dei laboratori esperienziali: il tutto utilizzando una piattaforma digitale condivisa che consentirà -al termine del Campus- di ricevere tutto il materiale prodotto durante il training.

Una volta finito il Campus, come potranno i partecipanti rimanere in contatto e continuare lo scambio di esperienze?
Semplice! Il corso darà diritto all’iscrizione gratuita a Wine-Out, il network degli export manager del vino da noi creato proprio con l’obiettivo di incoraggiare il networking e lo scambio tra i professionisti della vendita del vino italiano nel mondo. Oltre ai vari appuntamenti organizzati durante l’anno, è a disposizione degli iscritti un gruppo chiuso Facebook, accanto al forum già conosciuto: una vera e propria piazza informatica dove fare domande, condividere informazioni e confrontarsi.

Perchè una persona dovrebbe iscriversi al Campus Vendita di WinePeople?
Perché il primo Campus è stato entusiasmante, e il 12 ottobre potrete sentirne le testimonianze da chi lo ha frequentato, e poi perchè non c’è più tempo per provare a vendere! I mercati internazionali sono impietosi verso l’improvvisazione e la scarsa managerialità che spesso hanno contraddistinto l’approccio commerciale dei venditori di vino nel passato anche recente. Vogliamo creare professionisti di successo nella vendita del vino italiano nel mondo!

Monte ore e frequenza
Il campus ha una durata di 80 ore di lezione e per ottenere il Diploma è necessario aver frequentato almeno il 70% del monte ore. Ogni lezione sarà comunque videoripresa e lasciata a disposizione dei frequentanti.

Date inizio corso:
Novembre 2018
Le lezioni saranno sempre di giovedì, nelle seguenti date: 22 novembre, 13 dicembre, 24 gennaio, 28 marzo, 16 maggio, 13 giugno, 26 settembre, 24 ottobre.

Responsabili didattici:
Andrea Pozzan e Lavinia Furlani

Sede e orari:

Il corso si terrà a Lonigo- Vicenza dalle ore 10.30 alle ore 18.30.

E’ previsto un colloquio di ammissione?
Il campus è a numero chiuso e verrà data priorità di adesione in base all’ordine temporale di iscrizione.
Per accedere è necessario fare un colloquio ( telefonico, skipe o di persona) con uno dei responsabili didattici con l’obiettivo di capire che il campus sia in linea con le aspettative e le esigenze del partecipante.
Numero massimo Partecipanti: 12

Viene rilasciato un diploma?
Al termine del campus Vendita viene rilasciato un diploma da WinePeople e Wine Meridian che attesta la partecipazione al percorso formativo.

Cosa comprende l'iscrizione?
Oltre al corso, al materiale e al diploma, sono compresi tutti i pasti e due bonus a sorpresa: due momenti in aggiunta a programma formativo.
Inoltre ad ogni lezione è prevista una degustazione di vini compresa nell’iscrizione che costituirà una parte didattica del percorso.
La quota di iscrizione è di 2.500 euro più IVA.

Sono previste delle borse di studio?

Per chi si iscrive entro il 30 agosto 2018 sono previste delle borse di studio messe a disposizione da alcuni sponsor tecnici partner di WinePeople Campus.
Le borse di studio hanno un valore di 1000 euro e saranno assegnate secondo criteri decisi dal comitato scientifico.

Per info scrivi a risorseumane@winepeople-network.com, riceverai tutte le informazioni e potrai essere messo in contatto con un nostro tutor.


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Intervista allo staff di The Wine and More sulle potenzialità del vino italiano nel mercato croato
venerdi 17 agosto

Croazia: le importazioni crescono e l’Italia ha la strada spianata

Intervista allo staff di The Wine and More sulle potenzialità del vino italiano nel mercato croato

Noemi Mengo
Prossima tappa in Puglia il 13 e il 14 novembre 2018

Le Donne Del Vino e Wine People per la formazione sulla comunicazione, la vendita e la valorizzazione brand territoriali e sui Consorzi di tutela

Prossima tappa in Puglia il 13 e il 14 novembre 2018

Ultimi giorni per chiedere la borsa di studio per i campus Wine People mercoledi 15 agosto

Formarsi ad un prezzo agevolato

Ultimi giorni per chiedere la borsa di studio per i campus Wine People

Cos’è un Hospitality Manager e perché ha guadagnato importanza nel settore del vino? 
lunedi 13 agosto

Wine Talent: vi segnaliamo un Hospitality Manager

Cos’è un Hospitality Manager e perché ha guadagnato importanza nel settore del vino?

Le previsioni vendemmiali in Italia sono storicamente un rito dove difficilmente si esce da solito codice di comunicazione dove alla fine si tenta di salvare sempre tutto

Quello che non ci piace dire della vendemmia 2018

Le previsioni vendemmiali in Italia sono storicamente un rito dove difficilmente si esce da solito codice di comunicazione dove alla fine si tenta di salvare sempre tutto

La “bibbia del vino internazionale” ha selezionato il prodotto italiano realizzato in Sardegna tra tanti vini, scegliendolo per l’ottimo rapporto qualità prezzo
giovedi 09 agosto

Il Vermentino Aragosta è il vino della settimana per la rivista americana Wine Spectator

La “bibbia del vino internazionale” ha selezionato il prodotto italiano realizzato in Sardegna tra tanti vini, scegliendolo per l’ottimo rapporto qualità prezzo

giovedi 09 agosto

Casale del Giglio, produzione sostenibile nell'Agro Pontino

"La gente conosce il prezzo di tutte le cose, ma non conosce il valore di nessuna": la filosofia dell'azienda di proprietà di Antonio Santarelli

L’e-commerce va gestito in maniera molto diversa rispetto ai canali di distribuzione tradizionale e la figura classica dell’agente può trasformarsi in un grande limite nello sviluppo di questo modello di vendita che cresce a doppia cifra anno dopo anno giovedi 09 agosto

E-commerce? trattatelo da cliente direzionale

L’e-commerce va gestito in maniera molto diversa rispetto ai canali di distribuzione tradizionale e la figura classica dell’agente può trasformarsi in un grande limite nello sviluppo di questo modello di vendita che cresce a doppia cifra anno dopo anno

B.P.
I Vignaioli del Morellino di Scansano sono la prima cantina italiana a certificare un proprio vino con la nuova norma europea Product Environmental Footprint - PEF.
mercoledi 08 agosto

Dai Vignaioli del Morellino di Scansano, il primo vino con la certificazione europea PEF per la sostenibilità ambientale di prodotto

I Vignaioli del Morellino di Scansano sono la prima cantina italiana a certificare un proprio vino con la nuova norma europea Product Environmental Footprint - PEF.

Al via il Campus per diventare export manager del vino

Aspiranti Export Manager, il Wine People Campus vi aspetta!

Al via il Campus per diventare export manager del vino

Intervista a Silvia Baratta di Gheusis, agenzia di comunicazione specializzata nel settore enogastronomico
martedi 07 agosto

Comunicare con la stampa: questione di rispetto, ricerca e sensibilità

Intervista a Silvia Baratta di Gheusis, agenzia di comunicazione specializzata nel settore enogastronomico

Noemi Mengo
5StarWines featuring Wine Without Walls, the annual wine selection held in the lead-up to Vinitaly, has just released the online edition of its wine guide monday 06 august

Digital version of 5StarWines - the Book 2019 now online

5StarWines featuring Wine Without Walls, the annual wine selection held in the lead-up to Vinitaly, has just released the online edition of its wine guide

Il 17 settembre 2018 durante il Wine Export Manager Day a Verona verrà presentata l'indagine condotta da Wine People. Date il vostro contributo e riceverete un omaggio molto utile! lunedi 06 agosto

Ritorna Wine Export Manager Day con un'indagine sull'export del vino

Il 17 settembre 2018 durante il Wine Export Manager Day a Verona verrà presentata l'indagine condotta da Wine People. Date il vostro contributo e riceverete un omaggio molto utile!

We tasted for you Ricossa's Barolo Riserva DOCG 2009 saturday 04 august

Italian wines in the world: Ricossa's Barolo Riserva DOCG 2009

We tasted for you Ricossa's Barolo Riserva DOCG 2009

Abbiamo degustato per voi il Ricossa Barolo Riserva DOCG 2009 sabato 04 agosto

Italian wines in the world: Barolo Riserva DOCG 2009 di Ricossa

Abbiamo degustato per voi il Ricossa Barolo Riserva DOCG 2009

In preparazione della nostra seconda edizione di Wine Campus Impresa alcune riflessioni sui limiti attuali dell’imprenditoria vitivinicola italiana che a nostro parere sono da ascrivere più a limiti “culturali” che “dimensionali”

Essere imprenditori del vino oggi

In preparazione della nostra seconda edizione di Wine Campus Impresa alcune riflessioni sui limiti attuali dell’imprenditoria vitivinicola italiana che a nostro parere sono da ascrivere più a limiti “culturali” che “dimensionali”

Fabio Piccoli
Ultimi giorni per iscriversi al tour dal 2 al 4 ottobre 2018. Ecco i motivi per cui non potete perdervelo!
venerdi 03 agosto

Partecipa al Tour Vietnam 2018: Ho Chi Minh ed Hanoi

Ultimi giorni per iscriversi al tour dal 2 al 4 ottobre 2018. Ecco i motivi per cui non potete perdervelo!

Varietà e qualità del territorio gli elementi distintivi su cui puntare per affermare la Denominazione sempre più apprezzata a livello nazionale e internazionale venerdi 03 agosto

Francesco Mazzei alla guida del Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana

Varietà e qualità del territorio gli elementi distintivi su cui puntare per affermare la Denominazione sempre più apprezzata a livello nazionale e internazionale

Intervista a Jo Ann Ross, Italian Wine Educator a Boston, che ha fatto della passione per il vino italiano il proprio lavoro, aiutando i consumatori a conoscere i prodotti Made in Italy.
giovedi 02 agosto

Vino italiano a Boston: alla ricerca di una migliore educazione

Intervista a Jo Ann Ross, Italian Wine Educator a Boston, che ha fatto della passione per il vino italiano il proprio lavoro, aiutando i consumatori a conoscere i prodotti Made in Italy.

Noemi Mengo
La lotta ai falsi made in Italy continua: dopo il protocollo di cooperazione tra Consorzio tutela vini Valpolicella e la Repressione Frodi del Ministero Politiche agricole, inviate già 115 diffide giovedi 02 agosto

Consorzio tutela vini Valpolicella segnala 115 siti nel mirino della task force anticontraffazione

La lotta ai falsi made in Italy continua: dopo il protocollo di cooperazione tra Consorzio tutela vini Valpolicella e la Repressione Frodi del Ministero Politiche agricole, inviate già 115 diffide

Responsabile di Produzione mercoledi 01 agosto

Offerta di Lavoro

Responsabile di Produzione