Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
sabato 25 maggio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura enosocial.com

Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/
mercoledi 17 aprile

Cantine Settesoli, il vino salverà Selinunte

Una Sicilia del vino nuova e diversa, la loro, ma sempre fedele a sé stessa.


Cantine Settesoli, il vino salverà Selinunte
È un esempio virtuoso di laboriosità, coesione e progettualità la cooperativa Cantine Settesoli, a Menfi, piccola cittadina a sud della Sicilia, una comunità di 2.000 soci viticoltori che, con passione e dedizione, coltivano un vigneto di oltre 6.000 ettari, il più grande d’Europa, narrando storie di passioni e di sapienza contadina, tramandata da generazione in generazione e tradotte in eccellenza produttiva, da sempre vocata alla viticolture di qualità.
C’era un pezzo di Sicilia nello stand Cantine Settesoli all’appena concluso Vinitaly, tra i calici di vini da varietà espressive del territorio d’origine, raccontando una Sicilia del vino nuova e diversa, ma sempre fedele a sé stessa, le etichette colorate ed i bei disegni di vigneti, le luminarie ed i fichi d’india impressi nello stand, ad evocare le atmosfere semplici e serene dei piccoli borghi, con le gioiose feste di paese del Sud per celebrare l’inizio della vendemmia.
Nell’occasione, la cooperativa ha presentato, in anteprima il progetto “Vini di Contrada” che, grazie al contributo dell’enologo Alberto Antonini e, poi, di Pedro Parra dal 2014 ha sintetizzato, in due prestigiose etichette, una lunga e complessa ricerca della migliore combinazione tra varietale e terroir, selezionando 75 ettari di vigneto dai 500 ettari Mandrarossa, con sperimentazioni e test di elettroconduttività. Ecco che da uve Grillo in purezza prodotte da un singolo vigneto in contrada Bertolino Soprano, il suolo calcareo regala al Bertolino Soprano, Bianco 2017 freschezza ed eleganza eccezionale, mentre da uve di Nero d’Avola in purezza di 2 vigneti, il suolo calcareo in Contrada Miccina dona a Terre del Sommacco Rosso 2016, mineralità, profumi intensi e carattere che il successivo affinamento in botti di rovere di Slavonia rende complesso nei profumi, con delicate note speziate, sentori di liquirizia e cioccolata. La presentazione ufficiale avverrà il prossimo 14 maggio a Milano, con un evento esclusivo.

Altro progetto in corso, molto importante è “Settesoli sostiene Selinunte”, il primo fundraising del vino che, di recente, ha vinto il prestigioso DMA Awards Italia 2019.
Di cosa si tratta? E’ un ambizioso progetto che mira a restituire al Parco Archeologico di Selinunte, vera Porta del Mediterraneo, il suo antico splendore che racchiude vino, cultura e turismo all’insegna del connubio Settesoli-Selinunte, spiega il Presidente di Cantine Settesoli, Dott. Giuseppe Bursi. L’azienda, circa due anni fa, con il sostegno del noto archeologo assessore regionale in Sicilia Sebastiano Tusa, purtroppo recentemente scomparso, ha deciso di contribuire alla valorizzazione del parco archeologico attraverso una raccolta fondi, allo stato chiusa, volta a migliorare uno tra i più antichi templi dell’acropoli, il Tempio C. Per circa due anni, nei supermercati di tutta Italia sono state vendute le bottiglie, con l’apposito logo "Settesoli sostiene Selinunte", il Tempio C ed il nome del progetto, destinando, per ogni bottiglia di vino acquistata, 10 centesimi di euro a Selinunte, nonché una confezione speciale da due bottiglie per una donazione di un euro.
Con i primi 42.000 euro Cantine Settesoli è riuscita a realizzare l’illuminazione del Tempio C e sono in completamento i lavori per la passerella, un percorso pedonale che dalle mura orientali dell’acropoli condurrà allo stesso tempio, rendendone agevole l’accesso ai disabili. «Abbiamo portato a termine il primo intervento, l’illuminazione della cinta muraria - ha precisato il Presidente. L’imponente fortificazione sul mare, che per secoli ha difeso la città greca, adesso splende con una nuova luce anche di notte, supportando fattivamente la promozione turistica del parco archeologico più grande d’Europa».
Sebastiano Tusa, chiamato dai più intimi Nuccio, era uno studioso di fama internazionale, figlio d’arte (anche suo padre era un noto archeologo), che ha dato prestigio alla Sicilia e fatto la Storia dell’archeologia italiana. Sebbene nato a Palermo, era praticamente di casa a Selinunte, come ricordano gli abitanti di Marinella, che sorge sull’antica città greca.

Il terribile disastro aereo dello scorso 10 marzo nei cieli etìopi ha stroncato anche la vita del prof. Tusa, ma non il sogno di restituire alla Sicilia ed al mondo, lo splendore di un sito di grande pregio, sentinella del Mediterraneo, con un occhio verso il Nord Africa da un lato e l’altro verso l’Europa. 
Accanto al tempio, inoltre, è stato predisposto un piccolo vigneto sperimentale con diverse tipologie varietali, al fine di selezionare quelle più idonee in una possibile, futura quanto suggestiva, produzione vitivinicola monovarietale.
"Credo nello sviluppo agricolo e turistico del territorio, una grande opportunità di ricchezza per le nuove generazioni" ha continuato il Dott. Bursi. "Il vino Settesoli è ambasciatore del territorio in tutto il mondo ed è fiero di contribuire alla notorietà dei Templi di Selinunte e al loro restauro. Siamo fieri di essere riusciti a firmare un contratto in cui un privato aiuta lo Stato ed i Beni Culturali."

E, mentre mi congedo, mi sovviene il ricordo dello splendido colpo d'occhio della costa menfitana dal mare, un fronte di oltre 20 km da Porto Palo fino al promontorio dell'Acropoli della colonia greca di Selinunte, tra vigneti di contrada Urra di Mare degradanti a circa 60 m.s.l.m. sulla sabbia, dune, scogli fino alla bellissima spiaggia Riserva delle Solette, scenari marini incantevoli, calette di roccia ed acque cristalline, per le quali Menfi è da anni insignita dell’ambito riconoscimento internazionale della Bandiera blu. Emozione pura.



Cantine Settesoli, il vino salverà Selinunte
Carmen Guerriero

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo degustato per voi il 137 Brut Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG dell'Azienda Agricola Manuelina sabato 25 maggio

Italian wines in the world: 137 Brut Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG dell'Azienda Agricola Manuelina

Abbiamo degustato per voi il 137 Brut Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG dell'Azienda Agricola Manuelina

Il grande metodo classico protagonista al Festival di Cannes 2019 venerdi 24 maggio

Festival di Cannes 2019: Equipe5 vino ufficiale dell’American Pavilion

Il grande metodo classico protagonista al Festival di Cannes 2019

Perché, dal nostro punto di vista, è sempre più importante che un manager del vino, sia esso impegnato sull’area commerciale o su quella tecnica, sia competente su più tematiche connesse allo sviluppo dell’impresa vitivinicola

Il manager del vino ideale? Multidisciplinare

Perché, dal nostro punto di vista, è sempre più importante che un manager del vino, sia esso impegnato sull’area commerciale o su quella tecnica, sia competente su più tematiche connesse allo sviluppo dell’impresa vitivinicola

Fabio Piccoli
Tante novità per l’unica app che offre il servizio DTC (direct to consumer) mettendo in contatto diretto produttori e consumatori e che continua a crescere per rispondere alle richieste del mercato 
giovedi 23 maggio

Enosocial® apre il servizio al canale retail con un nuovo e-commerce

Tante novità per l’unica app che offre il servizio DTC (direct to consumer) mettendo in contatto diretto produttori e consumatori e che continua a crescere per rispondere alle richieste del mercato

Intervista a Sandro Gini, Presidente del Consorzio Tutela Il Soave giovedi 23 maggio

Soave Stories: a cena con Sandro Gini, chiacchierando di Soave.

Intervista a Sandro Gini, Presidente del Consorzio Tutela Il Soave

Giovanna Romeo
La categoria “color primavera” cresce sui mercati mondiali, e lo fa anche fuori stagione
giovedi 23 maggio

Se son rosé, fioriranno

La categoria “color primavera” cresce sui mercati mondiali, e lo fa anche fuori stagione

Noemi Mengo
Ecco le nostre tappe internazionali previste prima della pausa estiva: Stoccolma, Helsinki, Kazakistan, Singapore, Russia, Giappone

Ultimi giorni per aderire a importanti b2b internazionali con Wine Meridian

Ecco le nostre tappe internazionali previste prima della pausa estiva: Stoccolma, Helsinki, Kazakistan, Singapore, Russia, Giappone

Presentata l’anteprima della ricerca IRi sul mondo della GDO che mostra una panoramica sul canale nei primi 4 mesi del 2019 
e una survey sulla carta dei vini al ristorante mercoledi 22 maggio

The Wine Net presenta una giornata dedicata al mondo della ristorazione e della GDO

Presentata l’anteprima della ricerca IRi sul mondo della GDO che mostra una panoramica sul canale nei primi 4 mesi del 2019 e una survey sulla carta dei vini al ristorante

Brazilian Landscapes 2019, il report di Wine Intelligence, parla positivamente del mercato brasiliano, che nel giro di pochi anni è cresciuto a dismisura
mercoledi 22 maggio

I mille colori della resilienza brasiliana

Brazilian Landscapes 2019, il report di Wine Intelligence, parla positivamente del mercato brasiliano, che nel giro di pochi anni è cresciuto a dismisura

Noemi Mengo
Il marchio Enartis rinnova la sua identità e mantiene la sua leadership nel settore delle forniture enologiche con un nuovo logo, un nuovo sito web e una nuova immagine per celebrare oltre 15 anni di successi.
mercoledi 22 maggio

Enartis: nuovo posizionamento ed un'identità rinnovata

Il marchio Enartis rinnova la sua identità e mantiene la sua leadership nel settore delle forniture enologiche con un nuovo logo, un nuovo sito web e una nuova immagine per celebrare oltre 15 anni di successi.

Direttore Commerciale Triveneto, Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna martedi 21 maggio

Offerta di lavoro

Direttore Commerciale Triveneto, Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna

L'81^ edizione della Mostra dei Vini del Trentino, rinnovata e di successo, supera le aspettative
martedi 21 maggio

Trentino&Wine: un’edizione fresca, giovane e ben riuscita

L'81^ edizione della Mostra dei Vini del Trentino, rinnovata e di successo, supera le aspettative

Noemi Mengo
Intervista al direttore commerciale di Vinventions Filippo Peroni martedi 21 maggio

Vinventions: il mercato del vino visto...dal tappo!

Intervista al direttore commerciale di Vinventions Filippo Peroni

L’importanza di scegliere le risorse umane giuste in un network altamente profilato. 
martedi 21 maggio

Wine talent: le persone al centro del gioco

L’importanza di scegliere le risorse umane giuste in un network altamente profilato.

Intervista a Artem Lebedev, presidente della Kazakhstan Sommelier Association lunedi 20 maggio

Kazakhstan: un mercato da esplorare

Intervista a Artem Lebedev, presidente della Kazakhstan Sommelier Association

Agnese Ceschi
We have tasted for you DOMENIS1898's Grappa Storica Nera Bio saturday 18 may

Italian wines in the world: DOMENIS1898's Grappa Storica Nera Bio

We have tasted for you DOMENIS1898's Grappa Storica Nera Bio

Giovanna Romeo
Abbiamo degustato per voi la Grappa Storica Nera Bio di DOMENIS1898 sabato 18 maggio

Italian wines in the world: Grappa Storica Nera Bio di DOMENIS1898

Abbiamo degustato per voi la Grappa Storica Nera Bio di DOMENIS1898

Giovanna Romeo


sfondo_wm