Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
lunedi 29 maggio 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Michele Shah Siddura Tommasi winethics Wine2Digital WineNet Bixio Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC Apollonio www.farinatransparency.com HKIWSC IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis
lunedi 10 aprile

Cecchi, Apollonio e Santa Maria la Palma, i vincitori del Concorso “Il Meridiano del Vino” 2017

Mercoledì 12 aprile alle ore 11 verranno consegnati i premi ai vincitori della seconda edizione del concorso organizzato per valorizzare le idee e i progetti più innovativi di comunicazione e promozione del vino


Cecchi, Apollonio e Santa Maria la Palma, i vincitori del Concorso “Il Meridiano del Vino” 2017
Si tratta di tre realtà molto importanti nel panorama vitienologico italiano le aziende che quest’anno sono risultate vincitrici del Concorso “Il Meridiano del Vino”. Si tratta, infatti, della toscana Famiglia Cecchi, la pugliese Apollonio e la sarda Santa Maria la Palma.
Il Concorso, ideato e organizzato da Wine Meridian, è nato lo scorso anno con lo scopo di valorizzare e stimolare le idee e i progetti più innovativi di comunicazione e promozione del vino in Italia e all’estero.
Una commissione di giornalisti, esperti del marketing e del vino, blogger e social media specialist ha giudicato i numerosi progetti inviati alla redazione di Wine Meridian e ha selezionato quelli ritenuti più interessanti che verranno premiati nello stand del Consorzio del Vino Morellino di Scansano DOCG, una delle realtà consortili che sta investendo molto nella promozione del brand territoriale. 

I riconoscimenti, quest’anno, sono stati assegnati alle seguenti aziende e ai relativi progetti/iniziative:
Famiglia Cecchi, per l’iniziativa “Val delle Rose presenta…”. Un evento straordinario, realizzato nella suggestiva cornice dell’azienda nel cuore della docg del Morellino di Scansano, capace di coniugare al meglio la musica, il teatro e l’arte con il mondo del vino. Un esempio eccellente che testimonia da un lato lo straordinario legame tra vino e cultura e dall’altro la capacità di un’azienda di organizzare eventi di alto profilo culturale in grado di conferire un grande valore aggiunto ad un’eccellenza enologica.

Apollonio, per l’iniziativa il “Premio Apollonio”, dedicato alla loro terra, la Puglia, terra ricca di risorse naturali, ingegni multiformi e creatività diffusa. Una dimostrazione straordinaria di come un’azienda vitivinicola sia in grado di diventare un catalizzatore di grande prestigio per diffondere la cultura del proprio territorio. Un riconoscimento nato nel 2005 e che oggi rappresenta uno dei più importanti appuntamenti culturali nel nostro Mezzogiorno capace di richiamare alcuni dei principali protagonisti della cultura e dello spettacolo italiano e numerosi opinion leader del mondo del vino italiani ed esteri.

Santa Maria la Palma, per la campagna di comunicazione Akènta Auguri, realizzata dall’agenzia Quom3, per promuovere in maniera innovativa e originale il vino spumante Akènta (e l’intera cantina) creando una connessione con il mondo dello spettacolo e dell'intrattenimento. La campagna Akènta Auguri ha avuto uno straordinario riscontro dimostrando l’importanza di una comunicazione innovativa, originale e coraggiosa, capace anche di utilizzare un linguaggio più vicino alle giovani generazioni rompendo così gli eccessi di sacralità della comunicazione del vino.

I premi verranno consegnati - da Fabio Piccoli, direttore responsabile di Wine Meridian e Alessio Durazzi, direttore del Consorzio di tutela Morellino di Scansano docg -
mercoledì 12 aprile alle ore 11:00, presso lo stand del Consorzio del Vino Morellino di Scansano (Area D- Stand D2.
Fabio Piccoli

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Continua la rubrica lunedi 29 maggio

Il complicato sistema americano del Three Tier System

Continua la rubrica "legale" applicata al mondo del vino con gli esperti dello Studio Legale Withers

L’ultimo rapporto Istat sul consumo di alcolici ha evidenziato ancora una volta l’aumento dei consumatori saltuari che rappresentano oltre il 53% dei consumatori di vino del nostro Paese. In crescita costante anche il consumo fuori pasto. Cosa implica tutto questo per la nostra filiera vitivinicola?

Il consumo del vino in Italia sempre più saltuario e fuori pasto

L’ultimo rapporto Istat sul consumo di alcolici ha evidenziato ancora una volta l’aumento dei consumatori saltuari che rappresentano oltre il 53% dei consumatori di vino del nostro Paese. In crescita costante anche il consumo fuori pasto. Cosa implica tutto questo per la nostra filiera vitivinicola?

Fabio Piccoli
Il pensiero coraggioso, talvolta rivoluzionario, quasi sempre in controtendenza, di Claudio Farina, titolare di una delle aziende più storiche della Valpolicella

Il mercato del vino visto da Claudio Farina

Il pensiero coraggioso, talvolta rivoluzionario, quasi sempre in controtendenza, di Claudio Farina, titolare di una delle aziende più storiche della Valpolicella

Fabio Piccoli
Focus sulla degustazione di più di 80 vini e la loro importanza nei diversi mercati internazionali giovedi 25 maggio

Aperte le iscrizioni al corso di WSET livello 3

Focus sulla degustazione di più di 80 vini e la loro importanza nei diversi mercati internazionali

Interessante ricerca sulle innovazioni di marketing

Tutto quello che sai sul vino è sbagliato

Interessante ricerca sulle innovazioni di marketing

Fabio Piccoli
Come rendere efficace la vostra promozione grazie agli strumenti di Wine Meridian mercoledi 24 maggio

Quattro buone ragioni per scegliere la promozione su Wine Meridian

Come rendere efficace la vostra promozione grazie agli strumenti di Wine Meridian

L’intervista a Marino Braccu, Sommelier e General Manager del ristorante tristellato 8½ Otto e Mezzo BOMBANA di Hong Kong. martedi 23 maggio

“Tipicità e qualità” fanno rima con “alta cucina”

L’intervista a Marino Braccu, Sommelier e General Manager del ristorante tristellato 8½ Otto e Mezzo BOMBANA di Hong Kong.

Dal 26 al 28 maggio in Maremma 3 giorni per addetti ai lavori, istituzioni e  pubblico generico per un confronto di saperi e sapori lunedi 22 maggio

Maremma Toscana Meets Bordeaux: Forum Invention Talent in Open World

Dal 26 al 28 maggio in Maremma 3 giorni per addetti ai lavori, istituzioni e pubblico generico per un confronto di saperi e sapori

Come le nuove tecnologie posso aiutarci a conoscere il cliente, a vendere di più e meglio? lunedi 22 maggio

Siamo ancora troppo indietro rispetto alle nuove frontiere del digitale

Come le nuove tecnologie posso aiutarci a conoscere il cliente, a vendere di più e meglio?

Alice Alberti
We tasted for you Le Bombarde Cannonau di Sardegna doc 2015 by Cantina Santa Maria La Palma from Alghero, Sardinia

Italian Wines in the World: Le Bombarde Cannonau di Sardegna doc 2015 by Cantina Santa Maria La Palma

We tasted for you Le Bombarde Cannonau di Sardegna doc 2015 by Cantina Santa Maria La Palma from Alghero, Sardinia

Dai primi risultati della nostra indagine sui fabbisogni in risorse umane delle aziende vitivinicole italiane, presentata a Wine2Digital,  emerge come la gran parte di esse (oltre il 70%) dichiara di avere bisogno di aumentare la propria struttura ma questa necessità è spesso rallentata soprattutto da investimenti in altre aree tecniche dell’impresa
venerdi 19 maggio

Quasi tutti sono alla ricerca di risorse umane ma…..

Dai primi risultati della nostra indagine sui fabbisogni in risorse umane delle aziende vitivinicole italiane, presentata a Wine2Digital, emerge come la gran parte di esse (oltre il 70%) dichiara di avere bisogno di aumentare la propria struttura ma questa necessità è spesso rallentata soprattutto da investimenti in altre aree tecniche dell’impresa

Fabio Piccoli


WineMeridian