Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 28 luglio 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com SWF MIB valdoca pertinace vinojobs Cortemoschina IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie
mercoledi 12 luglio

Centro Aziendale Vittorio Emanuele Marzotto: il polo aziendale dedicato all'imprenditore del tessile e del vino

Inaugurazione del nuovo centro aziendale intitolato a Vittorio Emanuele Marzotto a Fossalta di Portogruaro


Centro Aziendale Vittorio Emanuele Marzotto: il polo aziendale dedicato all'imprenditore del tessile e del vino
Il 7 luglio scorso è stato inaugurato il nuovo Centro Aziendale intitolato a Vittorio Emanuele Marzotto, a Fossalta di Portogruaro. Il nuovo Centro accoglie una linea di imbottigliamento all‟avanguardia ed una nuova zona di stoccaggio che adegueranno la capacità produttiva di Santa Margherita Gruppo Vinicolo ad una domanda mondiale sempre più complessa ed articolata.
Per questo è stato deciso di riconvertire le vecchie strutture del polo industriale originario risalente agli anni '30, creando un ambiente di lavoro moderno ed efficiente. L‟imbottigliamento è il cuore, la ragione stessa di questo nuovo Centro dislocato su ben 2.600 metri quadrati. Quest‟ultimo risponde alla necessità di aumentare la capacità produttiva e di farlo in maniera flessibile, riuscendo ad imbottigliare con la stessa linea vini fermi e spumanti. Il nuovo impianto ha la capacità produttiva di 16.000 bottiglie/ora di vino fermo e 10.000 bottiglie/ora di vino spumante, rispetto alle attuali 11.000 bottiglie/ora per i vini fermi e le 3.000 bottiglie/ora per gli spumanti. Nel nuovo impianto è previsto l‟imbottigliamento dell‟85% dell‟intero fabbisogno. La parte rimanente, riferita alle piccole produzioni, continuerà ad essere imbottigliata in una piccola linea isobarica che verrà riassemblata negli spazi già oggi utilizzati per l‟imbottigliamento. 
La massima attenzione è stata posta sullo studio del layout e della funzionalità dell‟intera linea in modo da agevolare gli operatori lungo tutto il processo, limitando al contempo la rumorosità dei macchinari. Le vele, ricoperte in zinco titanio, sono state progettate per proteggere le vetrate, lasciando il beneficio della luce naturale durante tutta la giornata, evitando però l‟irradiazione diretta nelle ore più luminose.
Tutta l‟impiantistica del nuovo Centro Aziendale Vittorio Emanuele Marzotto è stata concepita in un‟ottica di risparmio idrico ed energetico. La sinergia con Zignago Power, che insieme al Gruppo Vinicolo fa capo a Zignago Holding, consente l‟utilizzo di energia della vicina centrale a biomasse e l‟utilizzo di acqua calda da teleriscaldamento, che garantisce più del 60% di tutto il fabbisogno per le operazioni di lavaggio, sanitizzazione e condizionamento.
Il nuovo Centro Aziendale Vittorio Emanuele Marzotto rappresenta dunque lo stato dell‟arte della tecnologia di cantina e di imbottigliamento. Qui il rispetto del vino è fulcro dell‟intero progetto, garantito dalla realizzazione di un anello di collegamento che ne consente il trasporto in atmosfera controllata dalla cantina al nuovo edificio, permettendo inoltre operazioni di imbottigliamento da remoto. 


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Nel mondo vi è una crescente domanda di vino “etico”, non solo rispettoso dell’ambiente ma anche delle regole di comportamento nei confronti dei lavoratori del settore

Nel mondo sempre più voglia di vino etico

Nel mondo vi è una crescente domanda di vino “etico”, non solo rispettoso dell’ambiente ma anche delle regole di comportamento nei confronti dei lavoratori del settore

Fabio Piccoli
Importanti aziende del vino sudafricane stanno investendo nel Nebbiolo considerata una varietà capace di adattarsi al meglio al loro terroir. Cresce l'interesse e l'investimento nelle nostre varietà in vari paesi produttori nel mondo, un aspetto che fa riflettere

Le potenzialità “uniche” del Nebbiolo in Sud Africa

Importanti aziende del vino sudafricane stanno investendo nel Nebbiolo considerata una varietà capace di adattarsi al meglio al loro terroir. Cresce l'interesse e l'investimento nelle nostre varietà in vari paesi produttori nel mondo, un aspetto che fa riflettere

Fabio Piccoli
Scegli Wine Meridian come partner per i mercati internazionali giovedi 27 luglio

Promozione Media partnership

Scegli Wine Meridian come partner per i mercati internazionali

6 aziende vinicole mediterranee a Gibellina (Trapani) dal 28 al 30 luglio per parlare di cultura, vino e mediterraneo mercoledi 26 luglio

Scirocco Wine Fest: una manifestazione per parlare di Mediterraneo

6 aziende vinicole mediterranee a Gibellina (Trapani) dal 28 al 30 luglio per parlare di cultura, vino e mediterraneo

Agnese Ceschi
L'intervista alla proprietaria del ristorante italiano a Bangkok Charlotte Buzzanca mercoledi 26 luglio

Sensi Restaurant: il fascino chic del vino italiano in Thailandia

L'intervista alla proprietaria del ristorante italiano a Bangkok Charlotte Buzzanca

Il gruppo vinicolo rafforza la leadership nel comparto dei vini bianchi, acquisendo l'azienda bandiera del Lugana DOC mercoledi 26 luglio

Santa Margherita Gruppo Vinicolo acquisisce il controllo di Cà Maiol, storico produttore del Lugana DOC.

Il gruppo vinicolo rafforza la leadership nel comparto dei vini bianchi, acquisendo l'azienda bandiera del Lugana DOC

Proseguiranno i programmi in un'ottica di innovazione per il nuovo presidente mercoledi 26 luglio

Ernesto Abbona è il nuovo presidente di Unione Italiana Vini

Proseguiranno i programmi in un'ottica di innovazione per il nuovo presidente

Mentre noi continuiamo ad interrogarci sull’utilità di una promozione “istituzionale” del vino italiano nel mondo, l’Australia ci fornisce quotidianamente esempi illuminanti e utili

Quando il sistema Paese funziona, l’esempio dell’Australia

Mentre noi continuiamo ad interrogarci sull’utilità di una promozione “istituzionale” del vino italiano nel mondo, l’Australia ci fornisce quotidianamente esempi illuminanti e utili

Fabio Piccoli
Il parere dell'esperta di social media marketing Elena Mazzali lunedi 24 luglio

Instagram & Vino: la coppia vincente nella degustazione digitale!

Il parere dell'esperta di social media marketing Elena Mazzali

L'intervista tripla ai fondatori di The Wine Net sabato 22 luglio

Aldo Franchi, Cesare Barbero e Daniele Accordini: gli uomini del cambiamento nel mondo delle cooperative italiane

L'intervista tripla ai fondatori di The Wine Net

Agnese Ceschi
Per uno storytelling del vino che sia efficace è necessario esaltare sempre di più il valore “eroico” di alcuni elementi chiave della produzione. Il parere del prof. Attilio Scienza e i vitigni mito secondo Rupert Millar di The Drink Business

Quando i vitigni diventano “eroi”

Per uno storytelling del vino che sia efficace è necessario esaltare sempre di più il valore “eroico” di alcuni elementi chiave della produzione. Il parere del prof. Attilio Scienza e i vitigni mito secondo Rupert Millar di The Drink Business

Fabio Piccoli
La decisione ponderata nasce dalla difficoltà di coniugare impegni di azienda ed Associazione giovedi 20 luglio

Antonio Rallo lascia la Presidenza di Unione Italiana Vini

La decisione ponderata nasce dalla difficoltà di coniugare impegni di azienda ed Associazione

La certificazione più ambita di TripAdvisor, che analizza lo stato di gradimento della sua utenza, premia le aziende che si sono distinte sulle altre giovedi 20 luglio

TripAdvisor premia ancora Rocca Sveva con il Certificato di Eccellenza

La certificazione più ambita di TripAdvisor, che analizza lo stato di gradimento della sua utenza, premia le aziende che si sono distinte sulle altre



WineMeridian