Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 24 novembre 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Cortemoschina wbwe IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Ceccheto
mercoledi 10 maggio

Cibiamoci Festival: sorsi di web e wine a Pistoia

Il 16 Maggio, fra un sorso di web e un boccone di marketing, in Toscana per conoscere le strategie più innovative nel settore digital e nella vendita del vino.


Cibiamoci Festival: sorsi di web e wine a Pistoia
Come vendere il proprio vino con Instagram? Se il raccolto della vendemmia potesse raggiungere ogni paese del mondo grazie ad un semplice click? Di questo e molto altro si parlerà al Cibiamoci Festival il 16 Maggio.
Infatti nella seconda edizione toscana ben 18 relatori si alterneranno sul palco per mettere in tavola le strategie più efficaci nella comunicazione del vino sul web. Aprirà i lavori a metà mattina Andrea Galanti, best italian sommelier per presentare l’efficacia degli hashtag e il cambio di reputazione grazie al caso #bestitaliansommelier.
Gli amanti della vendita online e gli specialisti dell’e-commerce, potranno scoprire le tecniche di vendita di successo insieme all’autore del libro sull’eCommerce Giovanni Cappellotto.
Durante la giornata si affronterà anche il tema dei contenuti. In particolare come raccontare acino dopo acino l’ultima raccolta in mondo visione con i social media, grazie ai pitch di Andrea D’Ottavio e Gilberto Bertini. Costruendo così una forte identità del brand e lavorando sui dettagli delle presentazioni visual e dello storytelling.
Conoscere gli strumenti è importante, ancora di più comprendere il comportamento del consumatore online nonché lo stimolo della domanda, perché dove non c’è mercato, almeno in apparenza, vi sono sempre appassionati da coinvolgere e incuriosire.

Perché partecipare?

Cibiamoci Festival è l’unico evento verticale dove professionisti del settore presentano casi di successo e veri e propri trucchi del mestiere per comunicare online la persistenza e i colori, non solo per il mercato italiano.
Ne consegue una folta partecipazione di coloro che comprendono il mondo del Wine e tutte le sue sfaccettature. Comunicare online un prodotto comprensibile solo ai cinque sensi richiede abilità e conoscenza della materia.

Target di riferimento:
La giornata al Cibiamoci Festival è rivolta ai produttori Food&Wine, ristoratori, albergatori, chef, catering
foodblogger e foodlovers nonché marketers desiderosi di comprendere le dinamiche per lanciare nel mercato digitale i propri prodotti e raccontando le sfide quotidiane.

Ulteriori approfondimenti al programma e come raggiungere l’azienda vivaistica “Piante Mati dal 1909” sono disponibili al link festival.cibiamoci.it/programma. Per i lettori di WineMeridian infine, è riservato il codice cibo59 applicabile, per chi lo desidera, al ticket d’ingresso http://festival.cibiamoci.it/partecipa/



Elena Mazzali, esperta di social media marketing e comunicazione 
www.elenamazzali.it
Elena Mazzali

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
A febbraio inizio il nostro nuovo progetto formativo per imprenditori basato totalmente sulle esperienze, i fabbisogni degli imprenditori del vino italiani

Wine People Campus, quando la formazione parla il linguaggio degli imprenditori

A febbraio inizio il nostro nuovo progetto formativo per imprenditori basato totalmente sulle esperienze, i fabbisogni degli imprenditori del vino italiani

Arte e buona tavola protagonisti di UP!ART il 5 dicembre 2017 @ Cucina Madre, Treviso giovedi 23 novembre

L’arte è di casa a Cucina Madre

Arte e buona tavola protagonisti di UP!ART il 5 dicembre 2017 @ Cucina Madre, Treviso

Un importante gruppo vitivinicolo abruzzese ricerca WINE SALES AND MARKETING MANAGER giovedi 23 novembre

Offerta di lavoro

Un importante gruppo vitivinicolo abruzzese ricerca WINE SALES AND MARKETING MANAGER

Intervista a Jacqueline Pirolo, General Manager e Beverage Director del ristorante Macchialina giovedi 23 novembre

Miami: quando il vino diventa generoso e si fa conoscere a tutti…

Intervista a Jacqueline Pirolo, General Manager e Beverage Director del ristorante Macchialina

Prossima edizione 9-13 novembre 2018. The Wine Hunter, Helmuth Köcher, torna a caccia dei migliori vini e prodotti gastronomici
giovedi 23 novembre

Numeri e highlights del 26° Merano WineFestival

Prossima edizione 9-13 novembre 2018. The Wine Hunter, Helmuth Köcher, torna a caccia dei migliori vini e prodotti gastronomici

Un nuovo modo di comunicare, un nuovo modo di vendere...il giro d'Italia più gustoso dell'anno, giovedì 23 Novembre da Signorvino a Bologna mercoledi 22 novembre

"Il giro d'Italia del vino"

Un nuovo modo di comunicare, un nuovo modo di vendere...il giro d'Italia più gustoso dell'anno, giovedì 23 Novembre da Signorvino a Bologna

Lo speed date per le aziende alla ricerca di nuove figure per l'export del vino mercoledi 22 novembre

Sei alla ricerca di un Export Manager? HireMeVinitaly torna a Wine2wine 2017

Lo speed date per le aziende alla ricerca di nuove figure per l'export del vino

Vinitaly International e Wine People propongono il format di incontro domanda e offerta. Ecco quando, dove e come potrai partecipare il 5 dicembre a Verona mercoledi 22 novembre

Cerchi lavoro per l'export? #HireMeVinitaly ti presenta le migliori aziende in cerca di Export Manager durante Wine2wine a Verona

Vinitaly International e Wine People propongono il format di incontro domanda e offerta. Ecco quando, dove e come potrai partecipare il 5 dicembre a Verona

Parte a febbraio il primo corso, unico in Italia, dedicato alla vendita del vino.

Wine Campus, la scuola dei venditori del vino

Parte a febbraio il primo corso, unico in Italia, dedicato alla vendita del vino.

Una chiacchierata con Massimo Ruggero, ad di Siddùra, su export, Sardegna, nuove tecnologie e gusti del consumatore odierno. 
lunedi 20 novembre

Vini sardi: tra longevità, terroir e il concetto di "autoctono"

Una chiacchierata con Massimo Ruggero, ad di Siddùra, su export, Sardegna, nuove tecnologie e gusti del consumatore odierno.

Agnese Ceschi
Domenica 19 novembre, la presentazione del primo Panettone artigianale con perle di Amarone della Valpolicella DOCG realizzato da Faber Dulcis con l’azienda vinicola Farina venerdi 17 novembre

Il Panettone sposa l’Amarone

Domenica 19 novembre, la presentazione del primo Panettone artigianale con perle di Amarone della Valpolicella DOCG realizzato da Faber Dulcis con l’azienda vinicola Farina

Noemi Mengo
Tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero venerdi 17 novembre

Consorzio Vini Venezia, cinque denominazioni con un solo obiettivo: raccontare il territorio.

Tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero

Un viaggio alla scoperta di storie di vita, di vino, di produttori locali in giro per l'Italia

venerdi 17 novembre

Born to be wine. Persone oltre il vino

Un viaggio alla scoperta di storie di vita, di vino, di produttori locali in giro per l'Italia

World-renowned International Wine & Spirit Competition reveals the wine and spirit trends for the new year, following 2017 Awards Banquet friday 17 november

The 2018 tipples to watch

World-renowned International Wine & Spirit Competition reveals the wine and spirit trends for the new year, following 2017 Awards Banquet

Si può rimanere se stessi, autenticamente legati alla vocazionalità del proprio territorio e dei propri vitigni e garantirsi comunque un appeal adeguato sul mercato? Si se si accettano i limiti, a partire da quelli quantitativi

Quando la risposta è racchiusa nel limite

Si può rimanere se stessi, autenticamente legati alla vocazionalità del proprio territorio e dei propri vitigni e garantirsi comunque un appeal adeguato sul mercato? Si se si accettano i limiti, a partire da quelli quantitativi

Fabio Piccoli


WineMeridian