Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 21 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com catullio.it Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere
lunedi 21 ottobre 2019

Cina mercato maturo? C’è ancora da lavorare

Intervista a Luca Qiu di Value China, esperto conoscitore del mercato cinese di oggi


Cina mercato maturo? C’è ancora da lavorare

Luca Qiu


Si parla così tanto della Cina da dieci anni a questa parte, che ci si comincia a chiedere “possiamo definire la Cina come un mercato maturo?”. Le risposte potrebbero dipendere dai punti di vista, noi abbiamo scelto quello di Luca Qiu di Value China, una società che supporta le aziende italiane nell’affrontare il mercato cinese di oggi. Mercoledì 11 ottobre 2019, durante una lezione del campus di WinePeople dedicato agi export manager, Luca Qiu ha prestato le proprie conoscenze sul mercato del vino in Cina ai partecipanti, dispensando preziosi consigli sulle azioni strategiche da considerare, per essere export manager vincenti nel Paese.

Che suggerimenti darebbe agli export manager e alle aziende per affrontare il mercato cinese?

È un mercato sicuramente molto importante per il futuro, abbiamo visto tante cose durante la sessione. Si tratta di un mercato difficile in questo momento, un mercato che va capito poiché al suo interno vige una cultura molto diversa, sia culinaria, sia quella che riguarda il modo di interagire con i prodotti alcolici. È ancora un mercato in forte crescita, in espansione, dove la parte digitale è molto importante. Suggerirei di arrivare preparati sul mercato, servono determinate skills agli export manager, per entrare in sintonia con il mercato cinese.

Quali sono le azioni migliori da fare per penetrare nel mercato cinese e quanto è importante avere uomini sul campo in Cina?
Avere uomini sul campo è importantissimo, sappiamo che i cinesi badano molto alle relazioni personali, quindi la parte di
Guanxi, che viene molto pubblicizzata in Italia è, effettivamente, molto importante. Le aziende devono dotarsi di persone che possano avere contatto diretto con gli importatori, che abbiano la possibilità di intraprendere azioni b2b con il mercato cinese, oggi estremamente necessarie. Bisogna fare poi una targhetizzazione e posizionare il proprio prodotto, sapendo in quale direzione indirizzarlo, in quale parte del b2b mandarlo. Ovviamente è sconsigliato il b2c perché oggi giorno è un canale molto costoso e complicato da mantenere, quindi diventa ancora più importante creare il brand ed il prodotto giusto per il mercato cinese, dotandosi di uomini che sappiano vendere.

Molte aziende italiane in questi anni hanno fallito in Cina, come mai?
Perché la Cina innanzitutto è un mercato che bisogna conoscere prima di affrontarlo, bisogna tessere le relazioni continuativamente, fare contatti sporadicamente non serve a molto. Il mercato cinese di oggi giorno non è un mercato completamente maturo, e al suo interno importanti quote di mercato le prendono Paesi, come l’Australia, il Cile, la Francia (anche se ha avuto una flessione a ribasso negli ultimi anni). L’Italia più o meno si attesta a quarto quinto posto in classifica, ma bisogna continuare a perseverare, pensare ad azioni studiate, mirate al b2b e formare il personale per riuscire ad arrivare ad avere delle possibilità di vendere in Cina.

Per concludere, dal punto di vista della comunicazione quali sono le strategie più efficaci?
Sicuramente strategie atte a potenziare la parte di vendita e di contatti del b2b, quindi creare una brand awareness, visibilità, posizionamento sul prezzo, lavorare sui canali online, ovvero la cosiddetta Cina digitale, tramite azioni di indicizzazione ad esempio, sui principali portali, come Baidu, o pensare ad azioni di PR, su varie piattaforme e, soprattutto, sull’ecosistema di WeChat, che abbiamo visto essere molto importante per il mondo digitale in Cina. Oltre a ciò è importante posizionare il prodotto sui marketplace principali, così che sia l’importatore sia l’utente finale possano trovare i prodotti che cercano facilmente. 
Noemi Mengo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Mentre il settore delle bevande alcoliche si sta diversificando sempre di più cercando di intercettare il maggior numero di tipologie di consumatori, il comparto del vino si concentra troppo solo nella categoria dei consumatori “ad alta frequenza”.
venerdi 21 febbraio 2020

Il vino ha bisogno estremo di nuovi consumatori

Mentre il settore delle bevande alcoliche si sta diversificando sempre di più cercando di intercettare il maggior numero di tipologie di consumatori, il comparto del vino si concentra troppo solo nella categoria dei consumatori “ad alta frequenza”.

Fabio Piccoli
Il tour UNIT WINE TOUR - Mission Asia 2020 sbarca ad Almaty il 26 giugno per un evento b2b che coinvolge player anche dei Paesi limitrofi dell'Eurasia. venerdi 21 febbraio 2020

Kazakhstan: centro commerciale e di transito dell’Asia Centrale, un ponte tra Europa e Asia

Il tour UNIT WINE TOUR - Mission Asia 2020 sbarca ad Almaty il 26 giugno per un evento b2b che coinvolge player anche dei Paesi limitrofi dell'Eurasia.

Alla Stazione Leopolda di Firenze il Gallo Nero conferma il trend positivo della denominazione. Fatturato in aumento e grande risalto per le tipologie “premium”. giovedi 20 febbraio 2020

Vento in poppa per il Chianti Classico

Alla Stazione Leopolda di Firenze il Gallo Nero conferma il trend positivo della denominazione. Fatturato in aumento e grande risalto per le tipologie “premium”.

Giovanna Romeo
Il team di Wine Meridian sarà felice di incontrarti a Prowein: fissa ora un appuntamento per confrontarti con noi. giovedi 20 febbraio 2020

Piano Business di successo per il 2020: parliamone a Prowein dal 15 al 17 marzo!

Il team di Wine Meridian sarà felice di incontrarti a Prowein: fissa ora un appuntamento per confrontarti con noi.

Cristian Fanzolato
Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano. Aspettiamo le vostre “storie”, diteci cosa fate per promuovere e comunicare il vostro vino. giovedi 20 febbraio 2020

Partecipa al concorso gratuito "Il Meridiano del vino"

Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano. Aspettiamo le vostre “storie”, diteci cosa fate per promuovere e comunicare il vostro vino.

Cristian Fanzolato
La cooperativa del Sannio aderisce alla rete di cooperative dell'eccellenza italiana. giovedi 20 febbraio 2020

La Guardiense entra a far parte di The Wine Net

La cooperativa del Sannio aderisce alla rete di cooperative dell'eccellenza italiana.

Agnese Ceschi
La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality. giovedi 20 febbraio 2020

I seminari di Wine Meridian: due giorni full immersion con focus specifici

La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality.

Cristian Fanzolato
Futuro Responsabile Imbottigliamento. mercoledi 19 febbraio 2020

Offerta di lavoro

Futuro Responsabile Imbottigliamento.

Successo del World Tour organizzato dal Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese.
mercoledi 19 febbraio 2020

La sfida internazionale dell’Oltrepò Pavese

Successo del World Tour organizzato dal Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese.

La prima tappa del tour UNIT WINE TOUR 2020 sarà a Baku, capitale del Paese più importante per il Made in Italy del Caucaso meridionale. mercoledi 19 febbraio 2020

Azerbaijan: snodo strategico tra Asia ed Europa

La prima tappa del tour UNIT WINE TOUR 2020 sarà a Baku, capitale del Paese più importante per il Made in Italy del Caucaso meridionale.

Arconvert offre visibilità gratuita alle cantine attraverso i suoi strumenti di marketing e il concorso internazionale Fedrigoni TOP AWARD.
mercoledi 19 febbraio 2020

L'era dell'immagine digitale aiuta a promuovere il prodotto

Arconvert offre visibilità gratuita alle cantine attraverso i suoi strumenti di marketing e il concorso internazionale Fedrigoni TOP AWARD.

Se siete alla ricerca di Risorse umane per l’export, incontrate i responsabili di WinePeople a Prowein. Un’occasione per visionare il “Book degli Export Manager”

Come trovare risorse umane profilate per la tua azienda

Se siete alla ricerca di Risorse umane per l’export, incontrate i responsabili di WinePeople a Prowein. Un’occasione per visionare il “Book degli Export Manager”

Andrea Pozzan
La proposta da parte di Unione Italiana Vini e Alleanza della Cooperative è stata ben accolta dal Consorzio delle Venezie doc ma adesso è necessario definire in maniera concreta un piano di sviluppo del Pinot Grigio italiano sia in termini di qualificazione produttiva che di promozione della sua immagine

Bene la gestione coordinata del Pinot Grigio e poi?

La proposta da parte di Unione Italiana Vini e Alleanza della Cooperative è stata ben accolta dal Consorzio delle Venezie doc ma adesso è necessario definire in maniera concreta un piano di sviluppo del Pinot Grigio italiano sia in termini di qualificazione produttiva che di promozione della sua immagine

Fabio Piccoli
Logistica, commercializzazione, formazione e tendenze di mercato: quando l’unione fa la forza. mercoledi 19 febbraio 2020

Premium Wine Selection, compagine d’eccellenza nella distribuzione

Logistica, commercializzazione, formazione e tendenze di mercato: quando l’unione fa la forza.

Emanuele Fiorio
Le dichiarazioni del Presidente Manetti martedi 18 febbraio 2020

Chianti Classico Collection 2020 si chiude con numeri record

Le dichiarazioni del Presidente Manetti

Si crea in America un polo distributivo trainato dal Pinot Grigio e dall'Amarone. martedi 18 febbraio 2020

Masi e Santa Margherita USA: accordo tra due top player dei vini italiani

Si crea in America un polo distributivo trainato dal Pinot Grigio e dall'Amarone.



WineMeridian