Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
giovedi 27 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com catullio.it cantina settesoli Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/
giovedi 23 gennaio 2020

Cocktail trends in the U.S.? benessere, qualità, sostenibilità ed un tocco di stravaganza

Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte


Cocktail trends in the U.S.? benessere, qualità, sostenibilità ed un tocco di stravaganza
L’IWSR (azienda leader a livello mondiale nella fornitura di dati, analisi e indagini relative al mercato delle bevande alcoliche) ha condotto una serie di interviste con bartenders professionisti in 15 differenti città degli Stati Uniti.
Da queste testimonianze sono emerse le tendenze principali che determineranno le scelte dei consumatori nei prossimi anni.

• Cocktail classici e sapori speziati
Cresce la richiesta di cocktails classici, meno dolci ed aumenta l’orientamento dei clienti verso sapori speziati, affumicati, amari ed erbacei. Ingredienti come zenzero, peperoncini jalapeno o habanero e infusi di pepe, vengono utilizzati sempre più spesso per aggiungere consistenza e sapore ai cocktails. Su entrambe le coste (Los Angeles e New York), sono i sapori speziati e salati che fanno tendenza, riflettendo il cambiamento dei gusti e l'influenza che ha la gastronomia etnica su ciò che gli statunitensi bevono.

• Bevande "BFY" - Better For You
I consumatori statunitensi ricercano bevande "BFY", cioè prodotti privi di additivi, biologici, a basso contenuto di zucchero, a basso contenuto calorico, senza glutine e con poco o zero alcool. Il crescente interesse da parte dei consumatori americani per la salute ed il benessere fisico (health & wellness) spinge le aziende ad una sempre maggiore trasparenza attraverso le etichette nutrizionali. I bartenders sono ora alla ricerca di modi creativi per soddisfare la richiesta di bevande a basso tenore alcolico (ABV - alcohol by volume), attraverso l’utilizzo di sake e sherry come base per i cocktails.
Si prevede che negli Stati Uniti le bevande a basso contenuto alcolico o senza alcool tra il 2018-2022 registreranno un CAGR (tasso annuo di crescita) del 18,3% ed esiste l'opportunità concreta per i brands di innovare ed estendere il proprio mercato, offrendo una gamma più ampia di prodotti che vada incontro a questa domanda emergente.

• Alcolici a base di agave
Si prevede che la categoria degli alcolici a base di agave crescerà negli Stati Uniti del 4% CAGR fino al 2022. Il consumo di mezcal negli Stati Uniti è aumentato del 32,4% nel 2018 e gli americani continuano ad essere i più grandi bevitori di tequila al mondo.
I bartenders sottolineano questa grande crescita e puntano sulla versatilità del mezcal che può essere utilizzato sia per gli shots di gruppo sia per cocktails complessi ed originali. I consumatori statunitensi stanno imparando a conoscere questa categoria e i bartenders intervistati si sono dimostrati concordi nel mettere in risalto questa nuova tendenza.

• Cannabis
Il disegno di legge che rimuove la cannabis dalle sostanze controllate a livello federale (MORE Act) è stato approvato dalla Commissione Giustizia statunitense, segnando un passo notevole verso la legalizzazione della marijuana. Ora la Legge dovrà passare al vaglio della Camera.
Gli Stati che hanno già approvato la riforma della cannabis (Alaska, California, Colorado, Maine, Massachusetts, Michigan, Nevada, Oregon, Washington, Vermont ed ultimo Illinois) possono aspettarsi una crescita importante delle vendite di prodotti alcolici a base di cannabis.

• Alcolici Premium
I consumatori bevono sempre meno, ma spendono di più per prodotti di qualità: un trend di
premiumisation legato al concetto del "bere meno ma meglio". Se l'economia statunitense crescerà ai livelli attuali, l'IWSR prevede che tutte le categorie premium (eccetto la vodka) mostreranno notevoli tassi di crescita, in particolare gli alcolici a base di agave (10,6%), gin e jenever (8,8%) e whisky (5,9%).

• Vendite e-commerce
La dimensione del mercato delle bevande alcoliche online è destinata ad esplodere insieme alla crescita complessiva dell’e-commerce.

Secondo lo studio 2019 “Global Ecommerce Study” dell'IWSR il volume delle vendite online di alcolici negli Stati Uniti crescerà del 37,1% su base annua fino al 2024. I consumatori scelgono i rivenditori di alcolici online in base alla facilità di utilizzo del sito (user experience), all’affidabilità e alla presenza di prodotti di qualità.

• Sostenibilità
La sostenibilità è un fattore di attrazione considerevole per i Millennials e la generazione Z.
Per ridurre l'impatto ambientale e attirare consumatori consapevoli, sempre più brands sviluppano programmi di sostenibilità nei loro processi di distillazione, imballaggio e spedizione. I brands che permettono la restituzione delle bottiglie o la ricarica hanno la capacità di garantirsi un maggior livello di fidelizzazione dei clienti.
Emanuele Fiorio

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato. giovedi 27 febbraio 2020

Le previsioni 2020 nel mercato americano

I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato.

Agnese Ceschi
I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia giovedi 27 febbraio 2020

Un viaggio alla scoperta del promettente mercato lituano

I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia

Traduzione di un articolo di Michele Shah
Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino giovedi 27 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 18 e 19 giugno focus Vendita Italia

Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino

Cristian Fanzolato
Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese». mercoledi 26 febbraio 2020

Veronafiere: Vinitaly conferma la data nella terza decade di Aprile 2020 (19/22)

Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese».

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile. mercoledi 26 febbraio 2020

Mercato vino in flessione? il bio crescerà a 3 cifre

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile.

Emanuele Fiorio
Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale. mercoledi 26 febbraio 2020

Gruppo Meregalli, inossidabile certezza

Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale.

Emanuele Fiorio
Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
mercoledi 26 febbraio 2020

B2B a Toronto: ultimi giorni per aderire

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale martedi 25 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 16 e 17 giugno due giornate di “English for wineries”

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale

Cristian Fanzolato
We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore tuesday 25 february 2020

Italian wines in the world: Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Come si conduce una trattativa di vendita?

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015. lunedi 24 febbraio 2020

Vino: chiusura a 5 stelle per Benvenuto Brunello 2020

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015.

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione lunedi 24 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian: Multibrand Export Manager il 6 e 7 maggio

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione

Cristian Fanzolato
Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso. lunedi 24 febbraio 2020

Il coronavirus contagia l’industria degli alcolici

Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso.

Emanuele Fiorio
Lo spumante traina il comparto, i consumatori cercano qualità penalizzando il vino senza denominazione. lunedi 24 febbraio 2020

Mercato Italia, stabilità e premiumisation

Lo spumante traina il comparto, i consumatori cercano qualità penalizzando il vino senza denominazione.

Emanuele Fiorio
E-commerce, heath&wellness, eco-packaging, ginaissance, premiumisation: l'IWSR presenta le 5 tendenze globali che guideranno il mercato. lunedi 24 febbraio 2020

Bevande alcoliche: i 5 trends mondiali del 2020

E-commerce, heath&wellness, eco-packaging, ginaissance, premiumisation: l'IWSR presenta le 5 tendenze globali che guideranno il mercato.

Emanuele Fiorio
Il nuovo progetto di Wine Meridian per dare valore ai vini che vincono la sfida con il tempo. Alta qualità e personalità del vino entrano “in gioco” e voi siete pronti a farlo? Mandateci i vostri campioni

Longevity Wines: la nostra nuova rubrica sui vini longevi

Il nuovo progetto di Wine Meridian per dare valore ai vini che vincono la sfida con il tempo. Alta qualità e personalità del vino entrano “in gioco” e voi siete pronti a farlo? Mandateci i vostri campioni



WineMeridian