Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
giovedi 23 gennaio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine http://www.colmello.it/  www.cantinatollo.it pradellaluna.com Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go https://www.accordinistefano.it/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/
giovedi 29 novembre 2018

Degustare e acquistare in un battito di ciglia: è possibile?

La rivoluzione Enosocial® e Clicknbuy™ è appena iniziata e non sembra fermarsi. Ecco i dettagli e un video di spiegazione dell’applicazione smartphone dedicata a produttori e wine lovers


Degustare e acquistare in un battito di ciglia: è possibile?

Cari produttori, siete ad un evento e state conducendo una degustazione dei vostri vini, tutto procede per il meglio, i consumatori vi fanno molte domande e sarebbero interessati ad acquistare i vostri prodotti anche in quantità considerevoli, però…c’è sempre un però. Se sono ad una fiera, non possono uscire senza bolla, se sono venuti a piedi di certo non si porteranno casse di vino fino a casa, se non hanno contanti non vi firmeranno un assegno, questo è sicuro.
All’evento si sono divertiti, ma si ricorderanno di voi una volta tornati a casa? Verranno in cantina ad acquistare o, se non siete in GDO, si scorderanno quanto in quel momento avrebbero voluto avere uno strumento utile per comprare il vino appena degustato?
Essere carismatici o geni della comunicazione è essenziale, ma a volte necessitiamo anche di un aiutino tecnico per ovviare a queste problematiche, tipiche di qualsiasi evento di degustazione.

La comunicazione del mondo vino sta andando in una precisa direzione, caratterizzata da praticità, velocità, dialogo e trasparenza. Per questo motivo, abbiamo scelto di parlarvi di Enosocial®, che racchiude questi concetti e si propone come aiuto ai produttori e, soprattutto, strumento di dialogo fra questi e i consumatori finali.

Ma cos’è nel dettaglio Enosocial®?
Si tratta di un’app, scaricabile gratuitamente su App Store di iOS e Play Store di Android, il cui obiettivo è diventare la connessione diretta fra produttori e consumatori. Non un intermediario quindi, non una social app, non solo un classico e-commerce. Enosocial® dispone al suo interno di tre servizi principali: Vini in Vendita (e-commerce standard), Clicknbuy™ e Clicknbuy™ in Fiera.

Clicknbuy™ è un servizio di vendita geolocalizzato, e quindi attivabile solamente laddove il produttore ne sceglie l’attivazione, quindi in un luogo specifico. Proprio perché geolocalizzato, ci sono diverse opzioni, come Clicknbuy™ in cantina o Clicknbuy™ in Fiera. Per quanto riguarda il primo, il servizio si attiva nel momento in cui il consumatore si trova in cantina, e darà la possibilità di visualizzare solo i prodotti che si trovano all’interno di un certo raggio kilometrico e quindi acquistare il vino, per esempio, appena degustato con il produttore.

Clicknbuy™ in Fiera sfrutta lo stesso principio di geolocalizzazione, si attiva all’interno di uno specifico evento e permette l’acquisto massivo di prodotti all’interno dello stesso, eliminando il problema della compilazione di bolle o il trasporto di bottiglie a mano in giro per l’evento. Un doppio vantaggio, le cantine non dovranno preoccuparsi più di portare scorte di vino da vendere e gli utenti, dopo pochi click, potranno acquistare il prodotto degustato in stand e riceverlo comodamente all’indirizzo indicato e con spese di consegna molto convenienti.

Per tutti questi servizi, il produttore ha a disposizione un’interfaccia grafica disponibile sia da computer che da smartphone all’interno della quale può inserire i prezzi che preferisce, le descrizioni di ogni prodotto e persino creare eventi all’interno dei quali gli utenti potranno localizzarsi e scegliere dall’app i vini disponibili.

Un’altra via molto comoda, garantita dal servizio Clicknbuy™, è la scansione dell’Enosocial® Code che, (come spiegato anche nel video in fondo alla pagina) garantisce un ritorno di informazioni sul prodotto, letteralmente fotografando dall’app un qr code. Ogni prodotto registrato su Enosocial® è munito di uno speciale codice identificativo che viene reso visibile direttamente sull’etichetta del vino o un’etichetta esterna. Una volta scansionato, l’app mostra tutte le informazioni disponibili sul prodotto ed indirizza in pochi passaggi alla pagina di acquisto.

Di Wine Apps ce ne sono tante, quindi in cosa davvero si differenzia?

Enosocial®, innanzitutto si distingue per il fatto che offre la possibilità di acquistare il vino direttamente dal produttore, senza passaggi intermedi. Ma soprattutto, trova la sua forza nella praticità e nell’emozione del momento, ovvero nel soddisfare un desiderio nell’istante più coinvolgente per il consumatore, senza lasciare che il tempo sfumi le sensazioni e i ricordi legati ad un’esperienza unica ed emozionante, come quella della degustazione di vino.

A noi sembra chiaro: Enosocial®, un biglietto di sola andata verso il futuro!

Guarda il video: Come funziona Enosocial®?


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Vyno Dienos a Vilnius in Lituania: uno dei principali appuntamenti dedicati al vino nell’est Europa

Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Cristian Fanzolato
Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte giovedi 23 gennaio 2020

Cocktail trends in the U.S.? benessere, qualità, sostenibilità ed un tocco di stravaganza

Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte

Emanuele Fiorio
2020 Tour to include San Francisco, Seattle, Denver, New York and Boston wednesday 22 january 2020

2020 Slow Wine Us Tour celebrates the 10th anniversary of its annual English language guide and a decade of success

2020 Tour to include San Francisco, Seattle, Denver, New York and Boston

La scelta del consumatore parte dall’etichetta: parola ad Anna Lonardi, manager dell’azienda veronese Grafical. mercoledi 22 gennaio 2020

Quando l’abito fa (davvero) il monaco…

La scelta del consumatore parte dall’etichetta: parola ad Anna Lonardi, manager dell’azienda veronese Grafical.

Versatile e moderno, il Prosecco continua la sua forte ascesa negli USA. Ampi margini per la DOCG, ancora poco conosciuta e valorizzata mercoledi 22 gennaio 2020

DOCG, la vera sfida del Prosecco negli USA

Versatile e moderno, il Prosecco continua la sua forte ascesa negli USA. Ampi margini per la DOCG, ancora poco conosciuta e valorizzata

Emanuele Fiorio
Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato. mercoledi 22 gennaio 2020

I concetti chiave per affrontare il mercato canadese

Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato.

Tre regole d’oro per costruire la partnership ideale martedi 21 gennaio 2020

Cosa abbiamo imparato osservando le trattative nelle fiere internazionali

Tre regole d’oro per costruire la partnership ideale

Lavinia Furlani
Ecco il calendario di eventi Unit Wine Tour: Azerbaijan, Taiwan, Thailandia, Kazakhstan, Vietnam e Corea. martedi 21 gennaio 2020

Mission Asia 2020

Ecco il calendario di eventi Unit Wine Tour: Azerbaijan, Taiwan, Thailandia, Kazakhstan, Vietnam e Corea.

Ultimi posti per il nuovo ciclo di formazione in partenza l'11 febbraio 2020

Campus Export Manager: diventa export manager del vino

Ultimi posti per il nuovo ciclo di formazione in partenza l'11 febbraio 2020

Dal 27 gennaio una settimana di eventi e focus economici con ospiti, tasting e incontri internazionali. lunedi 20 gennaio 2020

Anteprima Amarone: l'annata 2016 a battesimo l'1 e 2 febbraio a Verona

Dal 27 gennaio una settimana di eventi e focus economici con ospiti, tasting e incontri internazionali.

I dati previsionali di IWSR rivelano che il vino biologico continua a conquistare quote di mercato, entro il 2023 saranno consumate quasi un miliardo di bottiglie lunedi 20 gennaio 2020

Il futuro appare radioso per il vino biologico, +34% entro il 2023

I dati previsionali di IWSR rivelano che il vino biologico continua a conquistare quote di mercato, entro il 2023 saranno consumate quasi un miliardo di bottiglie

Emanuele Fiorio
Abbiamo degustato per voi la Dama Perduta di Bricco dei Roncotti sabato 18 gennaio 2020

Italian wines in the world: Dama Perduta di Bricco dei Roncotti

Abbiamo degustato per voi la Dama Perduta di Bricco dei Roncotti

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
sabato 18 gennaio 2020

Cerchi un importatore a Toronto?

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud

Quando la necessità di espandere il proprio business all’estero è urgente e…condivisa!
sabato 18 gennaio 2020

Multi Brand Export Manager: la risposta per molte aziende del vino

Quando la necessità di espandere il proprio business all’estero è urgente e…condivisa!

“Beyond human”, oltre l’umano sembra sia la tendenza più rilevante per il prossimo futuro. Robot, intelligenza artificiale condizioneranno sempre di più le nostre esistenze. Ma quanto influirà tutto ciò nel mondo del vino? venerdi 17 gennaio 2020

Ma Alexa può essere utile al vino?

“Beyond human”, oltre l’umano sembra sia la tendenza più rilevante per il prossimo futuro. Robot, intelligenza artificiale condizioneranno sempre di più le nostre esistenze. Ma quanto influirà tutto ciò nel mondo del vino?

Fabio Piccoli
Una panoramica sul mercato americano ci proviene da Wine Intelligence che rileva come stiano cambiando le tendenze di consumo: minore consumo abituale, ruolo dei nuovi consumatori e oscillazione delle preferenze verso altri tipi di prodotti alcolici. venerdi 17 gennaio 2020

US Landscapes 2020: una discesa molto ripida?

Una panoramica sul mercato americano ci proviene da Wine Intelligence che rileva come stiano cambiando le tendenze di consumo: minore consumo abituale, ruolo dei nuovi consumatori e oscillazione delle preferenze verso altri tipi di prodotti alcolici.

Agnese Ceschi


WineMeridian