Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
venerdi 25 maggio 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Farina Enartis http://www.principedicorleone.it/ Iron3 Tebaldi valdoca pertinace vinojobs wbwe Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali
lunedi 12 febbraio

Dinamicità e innovazione: quando il mercato richiede un salto di qualità

Intervista a Daniele Balestriero di Metline, l'azienda produttrice di ENO Software


Dinamicità e innovazione: quando il mercato richiede un salto di qualità
Per le cantine, oggi, affermarsi e, soprattutto, portare avanti una carriera fatta di successi, non è semplice come un tempo. Il prodotto può anche essere di grande qualità ma per eccellere occorre non trascurare anche il minimo dettaglio.
La necessità di essere sempre al passo, di creare sinergia con il settore al quale si appartiene e di innovarsi nell’ottica del maggiore risultato, nel minor tempo e a costi contenuti sono elementi dai quali non si può prescindere.
Ci vuole dinamicità ed innovazione: è il mercato che lo richiede.
Ecco perché molte aziende vitivinicole hanno scelto di equipaggiarsi di software informatici per la gestione interna della propria cantina: un investimento orientato all’abbattimento dei costi riferiti a persone e infrastrutture necessari per la gestione, e alla velocizzazione dei processi produttivi, attraverso un’unica procedura operativa semplice e intuitiva.

ENO Software è un esempio di cosa voglia dire unire tecnologia informatica e mondo del vino. Ce ne ha parlato Daniele Balestriero, Account Manager di Metline, un’azienda che, dal 2016 fa parte di Nova Systems Industria (NSI), e che si occupa di soluzioni informatiche per le piccole e medie imprese.
Durante la nostra chiacchierata, ci è stato raccontato di come, per una cantina, possa essere vantaggioso il passaggio a un software informatico che affianchi le normali fasi di produzione, dalla raccolta dell’uva fino all’ottenimento del vino, passando per la gestione delle lavorazioni e delle movimentazioni per vasca, l’imbottigliamento con calcolo dei fabbisogni e, infine, anche la telematizzazione delle accise e e-AD (Documento Amministrativo Elettronico), l’inserimento degli ordini e l’emissione dei documenti di vendita.
Tutto questo attraverso un’unica interfaccia dinamica, che punta alla totale efficienza e competitività e che può erogare i suoi servizi anche in modalità CLOUD.

Cos’è Enosoftware?ENO Software è un gestionale completo per Aziende Vitivinicole, Cantine, Consulenti Enologici. L'impresa Cantina, con un unico software, gestisce tutte le attività aziendali, dall'amministrazione alla produzione e commercializzazione.

Quando è nato e perché?
ENO Software nasce come programma gestionale per le cantine nel 1999, grazie alla collaborazione con uno dei maggiori gruppi alimentari d’Italia. Da allora viene continuamente aggiornato e sviluppato insieme ai clienti, rispondendo alle loro esigenze e alle nuove disposizioni di legge. Dal 2015 è stato integrato nel Software il servizio di Telematizzazione dei Registri tramite Web Service, in risposta al Decreto Ministeriale n. 293 del 20 marzo 2015 che stabilisce, in conformità con la normativa europea, le modalità di tenuta dei registri in forma telematica nel settore vitivinicolo e delle relative registrazioni.

A che tipo di esigenze risponde?
ENO Software è in grado di interfacciare le esigenze e le operazioni in ambito amministrativo con quelle che riguardano direttamente il Core Business dell’Azienda Vitivinicola. Dal grappolo uva alla bottiglia di vino è infatti il nostro payoff ed esplicita le molteplici funzionalità del software.

Può spiegarmi brevemente il suo funzionamento?

Con ENO Software l’utente può gestire tutte le operazioni riguardanti gli aspetti Amministrativi e Gestionali dell’azienda. Questo è fondamentale perché, pur avendo la possibilità di telematizzare i dati obbligatori relativi alle operazioni inserite nel Registro Telematico Unico con cadenza mensile, questi devono essere costantemente aggiornati all’interno della contabilità aziendale, in quanto può essere in ogni momento oggetto di controllo da parte degli enti preposti. Per questo motivo, i moduli dedicati alla gestione della cantina sono integrati all'interno di un software gestionale puro.
L’applicativo elabora i dati in modo tale che ogni sua funzionalità sia interfacciata con le altre, ogni funzione è in grado di comunicare in maniera automatica, facendo in modo che i dati che vengono inseriti in una sezione possano essere letti e utilizzati dalle altre.

Secondo la Sua esperienza, quanto è importante la tracciabilità di tutti i processi all’interno dell’azienda?
A tutte le aziende è chiara l'importanza della tracciabilità e spesso il nostro ruolo è anche quello di consulenti al fine di giungere con i clienti alla migliore soluzione per la loro realtà. Poco tempo fa, infatti, un nostro cliente ha avuto un controllo dell'ASL e, grazie a ENO software e alla nostra assistenza, è stato in grado di documentare con precisione la traccibilità dei lotti, dal vino sfuso al vino imbottiglaito e viceversa.
La dinamicità di ENO Software, l'ascolto delle necessità dei clienti e l'aggiornamento costante in conformità con le normative ci hanno premesso di garantire agli utenti un applicativo che assolve e soddisfa l'esigenza della tracciabilità dei processi aziendali.
 

www.enosoftware.it




Dinamicità e innovazione: quando il mercato richiede un salto di qualità


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
A Treviso, l’8 e il 22 giugno, i nuovi corsi di Gheusis “Comunicare con la stampa” e “Comunicare con le emozioni”

Le emozioni: conoscerle per comunicarle meglio

A Treviso, l’8 e il 22 giugno, i nuovi corsi di Gheusis “Comunicare con la stampa” e “Comunicare con le emozioni”

Il successo del Prosecco di questi ultimi anni aveva praticamente cancellato il ruolo e l’importanza dei diversi terroir produttivi nelle espressioni qualitative della Glera. Ultimamente sembra si voglia finalmente uscire da questo “anonimato”

Il Prosecco finalmente dà valore ai suoi terroir

Il successo del Prosecco di questi ultimi anni aveva praticamente cancellato il ruolo e l’importanza dei diversi terroir produttivi nelle espressioni qualitative della Glera. Ultimamente sembra si voglia finalmente uscire da questo “anonimato”

Fabio Piccoli
Come evitare l'effetto copia e rendere in modo autentico l'identità di un'azienda in pochi centimetri quadrati giovedi 24 maggio

Arconvert, quando l’etichetta esalta in maniera coerente l’identità

Come evitare l'effetto copia e rendere in modo autentico l'identità di un'azienda in pochi centimetri quadrati

Sabato 26 maggio 2018 a Scansano verrà ufficialmente inaugurata la nuova cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano, realtà storica maremmana da oggi dotata di una sede che punta ad arricchire l’offerta enoturistica locale.

La cantina cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano inaugura la nuova cantina

Sabato 26 maggio 2018 a Scansano verrà ufficialmente inaugurata la nuova cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano, realtà storica maremmana da oggi dotata di una sede che punta ad arricchire l’offerta enoturistica locale.

Dieci testimonial, tra produttori ed enologi, intervistati da Vino.tv per il colosso delle chiusure giovedi 24 maggio

Vinventions, da Nord a Sud l'Italia del vino sceglie l'innovazione

Dieci testimonial, tra produttori ed enologi, intervistati da Vino.tv per il colosso delle chiusure

Back Office Commerciale Estero - USA, Canada, Giappone

Offerta di lavoro

Back Office Commerciale Estero - USA, Canada, Giappone

Un’azienda più che centenaria, che vuole valorizzare i Colli Tortonesi per farli conoscere al mondo intero.
giovedi 24 maggio

Cantine Volpi, la storica realtà piemontese pioniera nella produzione del biologico

Un’azienda più che centenaria, che vuole valorizzare i Colli Tortonesi per farli conoscere al mondo intero.

Il contributo di Riedel, la nota casa di produzione di bicchieri, alla valorizzazione dei vini di qualità è ormai ampiamente riconosciuto, ma sono ancora troppi, anche tra gli addetti ai lavori, coloro che sottovalutano l’importanza della tipologia di bicchiere nell’esaltazione (o meno) delle caratteristiche di un vino

Grazie Riedel, ancora troppo inascoltato

Il contributo di Riedel, la nota casa di produzione di bicchieri, alla valorizzazione dei vini di qualità è ormai ampiamente riconosciuto, ma sono ancora troppi, anche tra gli addetti ai lavori, coloro che sottovalutano l’importanza della tipologia di bicchiere nell’esaltazione (o meno) delle caratteristiche di un vino

Fabio Piccoli
Careful selection of grapes and longer aging compared to official guidelines: this is Coali's philosophy thursday 24 may

From marble to wine: Azienda Agricola Coali in the heart of Valpolicella Classica

Careful selection of grapes and longer aging compared to official guidelines: this is Coali's philosophy

Agnese Ceschi
Il 12 ottobre l’Open Day per presentare i Campus 2018/2019. Saranno tre i percorsi di quest'anno: uno dedicato all'export manager uno alla vendita di vino e uno all'impresa.

Wine Campus: la formazione per i professionisti del vino

Il 12 ottobre l’Open Day per presentare i Campus 2018/2019. Saranno tre i percorsi di quest'anno: uno dedicato all'export manager uno alla vendita di vino e uno all'impresa.

Un luogo di condivisione per tutti  gli operatori di export

Wine-Out: il forum per gli export manager

Un luogo di condivisione per tutti gli operatori di export

Agnese Ceschi
Non perdetevi le nostre prossime tappe internazionali in autunno! martedi 22 maggio

Wine Meridian International Tour

Non perdetevi le nostre prossime tappe internazionali in autunno!

La seconda edizione della Scuola degli Imprenditori

Campus Impresa: come gestire una azienda del vino?

La seconda edizione della Scuola degli Imprenditori

Al via il Campus beginners: diventare export manager del vino

Campus Export Manager: entrare nel mondo del vino

Al via il Campus beginners: diventare export manager del vino

Marco Farnè, referente di Unexpected Italian ed export manager, ci spiega perché puntare al Vietnam, un mercato emergente dalle potenzialità di sviluppo molto interessanti anche per i vini italiani

Imprese del vino in Vietnam con Wine Meridian

Marco Farnè, referente di Unexpected Italian ed export manager, ci spiega perché puntare al Vietnam, un mercato emergente dalle potenzialità di sviluppo molto interessanti anche per i vini italiani

 Piccolo test pratico in quattro punti. Per entrare nel mercato giapponese, prima di qualsiasi passo, quello che occorre capire è se i vini hanno la potenzialità necessaria per piacere a quel mercato. martedi 22 maggio

I vostri vini piaceranno in Giappone?

Piccolo test pratico in quattro punti. Per entrare nel mercato giapponese, prima di qualsiasi passo, quello che occorre capire è se i vini hanno la potenzialità necessaria per piacere a quel mercato.

Roberto Bosticco, corrispondente da Tokyo
Dal 30 ottobre al 1 novembre 2018 andremo prima a Vancouver e poi a Seattle, due città centrali per il business del vino nord americano martedi 22 maggio

Partecipa con noi al tour Canada e Usa 2018

Dal 30 ottobre al 1 novembre 2018 andremo prima a Vancouver e poi a Seattle, due città centrali per il business del vino nord americano

Un corso per imparare a vendere più vino

Campus Vendita: la palestra per i venditori del vino

Un corso per imparare a vendere più vino