Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
giovedi 23 gennaio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine http://www.colmello.it/  www.cantinatollo.it pradellaluna.com Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go https://www.accordinistefano.it/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/
martedi 06 novembre 2018

Enosocial®, l’app che dà valore al Direct to Consumer

Bastano pochi “tap” per vendere e acquistare in modo pratico, veloce ed efficace


Enosocial®, l’app che dà valore al Direct to Consumer
Oggi attrarre i consumatori sta diventando un compito sempre più difficile, la creatività non basta, in un mondo in cui tutti hanno letteralmente tutto, sorprendere è un dono di pochi e l’ambizione di molti. Differenziarsi è la parola chiave, non si tratta più di fornire al consumatore un semplice prodotto ma di anticiparne le aspettative, creare un bisogno (e in questo i grandi colossi della tecnologia come Apple hanno lasciato il segno durante l’ultimo decennio) poiché i consumatori non stanno più domandando solo un’esperienza insieme al prodotto, ma sono già in cerca della “migliore” esperienza, la più pratica, veloce e stilosa.

Sebbene alcune figure professionali non saranno contente di ciò, l’eliminazione di alcuni passaggi del processo di domanda, offerta e soddisfazione del bisogno, è la strategia vincente al momento. È ciò su cui fondamentalmente si basa il D-T-C, Direct to Consumer, l’eliminazione del cosiddetto “middleman” o intermediario per regalare ai consumatori il potere di avere nelle proprie mani il processo di acquisto, grazie solo a qualche “tap” sullo schermo.

Enosocial® è fra le prime app in Italia a fare del D-T-C il suo punto cardine e quindi a dare valore al potere decisionale del consumatore, regalandogli un’esperienza più gratificante possibile.
Grazie ai suoi servizi infatti produttori e consumatori hanno la possibilità di instaurare la compravendita senza filtri, a prezzi concordati e nel luogo che preferiscono.
Vediamo meglio di cosa si tratta. La rivoluzione dell’app Enosocial®, scaricabile su App Store di iOS e Play Store di Android, vanta tre diversi servizi, tutti pensati perché gli interlocutori (produttori e clienti) possano usufruire di essi in autonomia e senza troppi “swipe up”.

Vini in Vendita
Il primo servizio è una classica piattaforma di e-commerce dal nome Vini in Vendita, un servizio che si propone di essere un luogo virtuale di compravendita del vino e che svolge da solo il ruolo a cui accennavamo prima, l’intermediario.

Clicknbuy™

Come il nome suggerisce, Clicknbuy™ è un servizio che si differenzia per la sua essenzialità, si tratta di un servizio di vendita geolocalizzato, e quindi attivabile solamente laddove il produttore ne sceglie l’attivazione, quindi in un luogo specifico. Clicknbuy™ in cantina, ad esempio, regala all’utente la possibilità di acquistare il vino appena degustato in cantina anche in grandi quantità, senza doversi portare dietro pesanti cartoni o casse o banalmente senza dover pensare ad un trasporto via corriere qualora optasse per una spedizione. Enosocial® pensa a tutto, fornendosi solamente di spedizionieri certificati ed efficienti.

Clicknbuy™ in Fiera
La vera rivoluzione fra le mani. Sempre grazie al sistema Clicknbuy™, il servizio permette l’acquisto massivo di prodotti all’interno di una fiera o di un evento, eliminando completamente il problema della compilazione di bolle o il trasporto di bottiglie a mano in giro per l’evento. Un doppio vantaggio, le cantine non dovranno preoccuparsi più di portare scorte di vino da vendere e gli utenti, dopo pochi click, potranno acquistare il prodotto appena degustato negli stand e riceverlo comodamente all’indirizzo indicato e con spese di consegna molto convenienti.

Potremmo dire comodo e compulsivo. Chi non ne sarebbe invogliato?



Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Parole molto forti: proposta economica - definita giovedi 23 gennaio 2020

Il Consorzio Tutela Vini Valpolicella risponde alla proposta de Le Famiglie Storiche

Parole molto forti: proposta economica - definita "semplice lascito di una somma di denaro" a fronte di una condanna grave - bocciata dal consiglio di amministrazione del Consorzio, e augurio di una riconciliazione gestita da professionisti e non a mezzo stampa.

Le tredici aziende hanno elaborato una proposta scritta inviata al Consorzio Vini Valpolicella, che offre la disponibilità a pagare la cifra corrispondente alla pubblicazione della sentenza - quantificata in oltre 160 mila euro - incrementata di un 10-15% dell’importo per un progetto di valorizzazione e protezione della stessa Denominazione “Valpolicella”. 
giovedi 23 gennaio 2020

Le Famiglie Storiche offrono al Consorzio Vini Valpolicella una soluzione per chiudere il contenzioso pendente

Le tredici aziende hanno elaborato una proposta scritta inviata al Consorzio Vini Valpolicella, che offre la disponibilità a pagare la cifra corrispondente alla pubblicazione della sentenza - quantificata in oltre 160 mila euro - incrementata di un 10-15% dell’importo per un progetto di valorizzazione e protezione della stessa Denominazione “Valpolicella”.

La formazione, specie quella professionale, deve stare al passo con i cambiamenti sociali e di mercato: la parola d’ordine per la Wine Education 2020 è “globalità”. 
giovedi 23 gennaio 2020

Wine education 2020: perché 18.206 cinesi e solo 1.127 italiani scelgono WSET?

La formazione, specie quella professionale, deve stare al passo con i cambiamenti sociali e di mercato: la parola d’ordine per la Wine Education 2020 è “globalità”.

Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Vyno Dienos a Vilnius in Lituania: uno dei principali appuntamenti dedicati al vino nell’est Europa

Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Cristian Fanzolato
Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte giovedi 23 gennaio 2020

Cocktail trends in the U.S.? benessere, qualità, sostenibilità ed un tocco di stravaganza

Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte

Emanuele Fiorio
2020 Tour to include San Francisco, Seattle, Denver, New York and Boston wednesday 22 january 2020

2020 Slow Wine Us Tour celebrates the 10th anniversary of its annual English language guide and a decade of success

2020 Tour to include San Francisco, Seattle, Denver, New York and Boston

La scelta del consumatore parte dall’etichetta: parola ad Anna Lonardi, manager dell’azienda veronese Grafical. mercoledi 22 gennaio 2020

Quando l’abito fa (davvero) il monaco…

La scelta del consumatore parte dall’etichetta: parola ad Anna Lonardi, manager dell’azienda veronese Grafical.

Versatile e moderno, il Prosecco continua la sua forte ascesa negli USA. Ampi margini per la DOCG, ancora poco conosciuta e valorizzata mercoledi 22 gennaio 2020

DOCG, la vera sfida del Prosecco negli USA

Versatile e moderno, il Prosecco continua la sua forte ascesa negli USA. Ampi margini per la DOCG, ancora poco conosciuta e valorizzata

Emanuele Fiorio
Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato. mercoledi 22 gennaio 2020

I concetti chiave per affrontare il mercato canadese

Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato.

Tre regole d’oro per costruire la partnership ideale martedi 21 gennaio 2020

Cosa abbiamo imparato osservando le trattative nelle fiere internazionali

Tre regole d’oro per costruire la partnership ideale

Lavinia Furlani
Ecco il calendario di eventi Unit Wine Tour: Azerbaijan, Taiwan, Thailandia, Kazakhstan, Vietnam e Corea. martedi 21 gennaio 2020

Mission Asia 2020

Ecco il calendario di eventi Unit Wine Tour: Azerbaijan, Taiwan, Thailandia, Kazakhstan, Vietnam e Corea.

Ultimi posti per il nuovo ciclo di formazione in partenza l'11 febbraio 2020

Campus Export Manager: diventa export manager del vino

Ultimi posti per il nuovo ciclo di formazione in partenza l'11 febbraio 2020

Dal 27 gennaio una settimana di eventi e focus economici con ospiti, tasting e incontri internazionali. lunedi 20 gennaio 2020

Anteprima Amarone: l'annata 2016 a battesimo l'1 e 2 febbraio a Verona

Dal 27 gennaio una settimana di eventi e focus economici con ospiti, tasting e incontri internazionali.

I dati previsionali di IWSR rivelano che il vino biologico continua a conquistare quote di mercato, entro il 2023 saranno consumate quasi un miliardo di bottiglie lunedi 20 gennaio 2020

Il futuro appare radioso per il vino biologico, +34% entro il 2023

I dati previsionali di IWSR rivelano che il vino biologico continua a conquistare quote di mercato, entro il 2023 saranno consumate quasi un miliardo di bottiglie

Emanuele Fiorio
Abbiamo degustato per voi la Dama Perduta di Bricco dei Roncotti sabato 18 gennaio 2020

Italian wines in the world: Dama Perduta di Bricco dei Roncotti

Abbiamo degustato per voi la Dama Perduta di Bricco dei Roncotti

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
sabato 18 gennaio 2020

Cerchi un importatore a Toronto?

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud



WineMeridian