Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
sabato 16 dicembre 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura Tommasi Vini Cina WineNet Bixio Ceccheto Farina Enartis http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Cortemoschina wbwe
venerdi 09 giugno

Enoturismo e sostenibilità al centro di due convegni nel week end a Buttrio

Doppio appuntamento di approfondimento su enoturismo e filiera del vino sostenibile il 9 e 10 giugno a Villa di Toppo Florio


Enoturismo e sostenibilità al centro di due convegni nel week end a Buttrio
Doppio appuntamento di approfondimento su enoturismo e filiera del vino sostenibile con il Coordinamento del Friuli Venezia Giulia dell’Associazione Nazionale Città del Vino all’interno della storica Fiera Regionale dei Vini di Buttrio, giunta all'85ma edizione. Il 9 giugno alle 16 in Villa di Toppo Florio si terrà l’incontro “Lo sviluppo dei servizi enoturistici, fra redditività d’impresa e patrimonio territoriale: contributi per una nuova legge nazionale”, mentre il 10 giugno alle 10.30 in Villa di Toppo Florio si terrà invece l’incontro “Il vino nell’economia circolare tra mercato e territorio”.

Momento davvero positivo per l’enoturismo del Friuli Venezia Giulia, dove almeno un terzo dei turisti che visitano il territorio ha dichiarato di farlo attirato dalla qualità dell’offerta agroalimentare in generale e vitivinicola in particolare. Numeri sui quali i 22 centri regionali membri dell’associazione nazionale Città del Vino stanno impostando la loro strategia che si esplicherà nella nuova normativa nazionale sulle Strade del Vino e dei Sapori, alla quale il sodalizio sta dando un grande contributo al disegno di legge del Senato 2616. Il Coordinamento del Friuli Venezia Giulia delle Città del Vino farà il punto della situazione durante l’ormai prossima Fiera Regionale dei Vini di Buttrio, attraverso due convegni di approfondimento su enoturismo, marketing e filiera del vino sostenibile il 9 e 10 giugno, a latere dei quali sarà anche annunciato l’allargamento della compagine regionale con il ritorno nel gruppo di Gradisca d’Isonzo.

“Il doppio appuntamento di Buttrio - ha spiegato il coordinatore regionale Tiziano Venturini - sarà un passaggio fondamentale nell’attività del nostro Coordinamento in questo anno 2017: mentre l’associazione nazionale compie 30 anni di vita, qui sul territorio regionale siamo pronti a impegnarci a fondo per concretizzare tutte le opportunità che il nuovo scenario internazionale dei winelovers, sempre più attratti da vini di qualità e dalla filiera sostenibile in un territorio ricco di attrazioni turistiche, potrà darci da qui in avanti. In più, crescendo il numero delle Città del Vino, potremo continuare a rendere sempre più performante questa rete di collegamento tra le nostre 22 realtà che presto diventeranno 23 con il rientro di Gradisca d’Isonzo”. D’altronde sono gli stessi dati ufficiali forniti dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia a certificare questo trend: turismo in crescita di oltre il 5% su base annua nel 2016, con il 35% dei turisti che arriva in regione attratto dalla qualità dell’offerta agroalimentare e vitivinicola.

I due momenti di approfondimento sono organizzati dal Coordinamento del Friuli Venezia Giulia dell'Associazione Nazionale Città del Vino all'interno dell'85ma Fiera Regione dei Vini organizzata dal Comune di Buttrio e dalla Pro Loco Buri.
Il
9 giugno alle 16 in Villa di Toppo Florio si terrà l’incontro “Lo sviluppo dei servizi enoturistici, fra redditività d’impresa e patrimonio territoriale: contributi per una nuova legge nazionale”. Relatori saranno il prof. Diego Begalli Docente Dipartimento di Economia Aziendale Università di Verona e la prof.ssa Laura Katia Sidali Docente Free University of Bozen-Bolzano (Affiliata Dip. Economia Agraria Università G-A di Goettingen). Modererà la dottoressa Iole Piscolla responsabile tecnico Area Turismo ed Eventi Associazione Città del Vino. 
Il 10 giugno alle 10.30 in Villa di Toppo Florio si terrà l’incontro “Il vino nell’economia circolare tra mercato e territorio”. Interverranno il professor Attilio Scienza Docente di Viticoltura Università degli Studi di Milano, il professor Francesco Marangon Docente di Economia ed Estimo Agrario Università degli Studi di Udine, il professor Cosimo Finzi Direttore AstraRicerche, Mario Busso Curatore della guida ViniBuoni d’Italia. Porterà il suo contributo anche Michele Simonutti dell'ufficio Supporto Imprese della Banca di Cividale nonché Pio Bonato di Cantine senza barriere. Conclusioni affidate a Cristiano Shaurli Assessore alle risorse agricole e forestali Regione FVG. Modererà Fabio Piccoli giornalista, esperto di marketing nel settore vitivinicolo. 






Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
We tasted for you Siddùra's Bacco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015 saturday 16 december

Italian Wines in the world: Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015

We tasted for you Siddùra's Bacco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015

Abbiamo degustato per voi il Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi IGT 2015 dell'azienda agricola Siddùra sabato 16 dicembre

Italian Wines in the world: Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi igt 2015

Abbiamo degustato per voi il Bàcco Cagnulari Isola dei Nuraghi IGT 2015 dell'azienda agricola Siddùra

Con un allestimento particolare, il Bistrot diventa set fotografico per un giorno pronto ad accogliere influencer e instagrammer. venerdi 15 dicembre

Igers Veneto, la comunità veneta di instagram, brinda al Natale al caffè Dante di Verona

Con un allestimento particolare, il Bistrot diventa set fotografico per un giorno pronto ad accogliere influencer e instagrammer.

Il Giappone rimane la nostra prima frontiera sul grande mercato asiatico. Nonostante numeri ancora abbastanza ridotti per il nostro export la curiosità nei confronti dei nostri vini è in costante crescita e sono ancora molto ampi i nostri margini di sviluppo

venerdi 15 dicembre

In Giappone, dove le potenzialità di sviluppo sono ancora tante

Il Giappone rimane la nostra prima frontiera sul grande mercato asiatico. Nonostante numeri ancora abbastanza ridotti per il nostro export la curiosità nei confronti dei nostri vini è in costante crescita e sono ancora molto ampi i nostri margini di sviluppo

Fabio Piccoli
Gorancho Boshkov, capo sommelier del ristorante Scarpetta all'iconico Fontainebleau Miami Beach Hotel, ci racconta il viaggio nel vino italiano che viene offerto ai clienti del ristorante premiato da Wine Spectator giovedi 14 dicembre

A Miami il vino italiano risveglia i ricordi dei turisti

Gorancho Boshkov, capo sommelier del ristorante Scarpetta all'iconico Fontainebleau Miami Beach Hotel, ci racconta il viaggio nel vino italiano che viene offerto ai clienti del ristorante premiato da Wine Spectator

Grande interesse per i vini di The Wine Net, prima rete dell’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana, in una masterclass guidata dal noto giornalista giapponese Isao Miyajima nella sede ICE di Tokyo
mercoledi 13 dicembre

The Wine Net sbarca in Giappone

Grande interesse per i vini di The Wine Net, prima rete dell’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana, in una masterclass guidata dal noto giornalista giapponese Isao Miyajima nella sede ICE di Tokyo

Come fare il tuo lavoro di vendita con successo? Impara a gestire la trattativa di vendita

Il Venditore di vino tradizionale è in via di estinzione

Come fare il tuo lavoro di vendita con successo? Impara a gestire la trattativa di vendita

La viticoltura tutelata dal Consorzio Vini Venezia si estende per ben due province, quella di Treviso e quella di Venezia, dalle Alpi alla laguna; tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero. mercoledi 13 dicembre

Consorzio Vini Venezia - una storia con radici profonde, 5 denominazioni con un solo obiettivo: raccontare il territorio!

La viticoltura tutelata dal Consorzio Vini Venezia si estende per ben due province, quella di Treviso e quella di Venezia, dalle Alpi alla laguna; tra vini locali e internazionali è il Pinot Grigio Doc Venezia che viene apprezzato dal palato estero.

La grande crescita dell’azienda di Diego Cottini oggi una delle realtà più dinamiche e moderne nel panorama vitienologico della provincia di Verona

Monte Zovo, dove qualità fa rima con modernità

La grande crescita dell’azienda di Diego Cottini oggi una delle realtà più dinamiche e moderne nel panorama vitienologico della provincia di Verona

Nonostante tutti i sondaggi e gli esperti dichiarino il grande amore dei cinesi nei confronti del vino italiano le nostre performance restano molto modeste e soprattutto sembriamo ancora privi di una strategia seria e concreta martedi 12 dicembre

Cina, dove l’Italia del vino sbaglia tutto

Nonostante tutti i sondaggi e gli esperti dichiarino il grande amore dei cinesi nei confronti del vino italiano le nostre performance restano molto modeste e soprattutto sembriamo ancora privi di una strategia seria e concreta

Fabio Piccoli
Nuova linfa per l'enoturismo e il turismo enogastronomico italiano lunedi 11 dicembre

Nasce a Castiglione del Lago 'Il Coordinamento Nazionale delle Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori italiani'

Nuova linfa per l'enoturismo e il turismo enogastronomico italiano

Il festival internazionale di vino e spirits sfusi: il 26 e il 27 febbraio 2018 al The Royal Horticultural Halls di Londra lunedi 11 dicembre

L’International Bulk Wine and Spirits Show sbarca a Londra

Il festival internazionale di vino e spirits sfusi: il 26 e il 27 febbraio 2018 al The Royal Horticultural Halls di Londra

Gli Usa festeggiano la ripresa con i vini francesi lunedi 11 dicembre

Impasse italiano negli Usa, Francia allunga

Gli Usa festeggiano la ripresa con i vini francesi

Il community management, in italiano la gestione della community, è il passo successivo per coloro che hanno deciso di essere presenti online. lunedi 11 dicembre

Una community attiva è una community che converte!

Il community management, in italiano la gestione della community, è il passo successivo per coloro che hanno deciso di essere presenti online.

Elena Mazzali, esperta di Social Media Marketing


WineMeridian