Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
martedi 22 agosto 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


pertinace vinojobs Cortemoschina IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com Tebaldi MIB valdoca
venerdi 09 giugno

Enoturismo e sostenibilità al centro di due convegni nel week end a Buttrio

Doppio appuntamento di approfondimento su enoturismo e filiera del vino sostenibile il 9 e 10 giugno a Villa di Toppo Florio


Enoturismo e sostenibilità al centro di due convegni nel week end a Buttrio
Doppio appuntamento di approfondimento su enoturismo e filiera del vino sostenibile con il Coordinamento del Friuli Venezia Giulia dell’Associazione Nazionale Città del Vino all’interno della storica Fiera Regionale dei Vini di Buttrio, giunta all'85ma edizione. Il 9 giugno alle 16 in Villa di Toppo Florio si terrà l’incontro “Lo sviluppo dei servizi enoturistici, fra redditività d’impresa e patrimonio territoriale: contributi per una nuova legge nazionale”, mentre il 10 giugno alle 10.30 in Villa di Toppo Florio si terrà invece l’incontro “Il vino nell’economia circolare tra mercato e territorio”.

Momento davvero positivo per l’enoturismo del Friuli Venezia Giulia, dove almeno un terzo dei turisti che visitano il territorio ha dichiarato di farlo attirato dalla qualità dell’offerta agroalimentare in generale e vitivinicola in particolare. Numeri sui quali i 22 centri regionali membri dell’associazione nazionale Città del Vino stanno impostando la loro strategia che si esplicherà nella nuova normativa nazionale sulle Strade del Vino e dei Sapori, alla quale il sodalizio sta dando un grande contributo al disegno di legge del Senato 2616. Il Coordinamento del Friuli Venezia Giulia delle Città del Vino farà il punto della situazione durante l’ormai prossima Fiera Regionale dei Vini di Buttrio, attraverso due convegni di approfondimento su enoturismo, marketing e filiera del vino sostenibile il 9 e 10 giugno, a latere dei quali sarà anche annunciato l’allargamento della compagine regionale con il ritorno nel gruppo di Gradisca d’Isonzo.

“Il doppio appuntamento di Buttrio - ha spiegato il coordinatore regionale Tiziano Venturini - sarà un passaggio fondamentale nell’attività del nostro Coordinamento in questo anno 2017: mentre l’associazione nazionale compie 30 anni di vita, qui sul territorio regionale siamo pronti a impegnarci a fondo per concretizzare tutte le opportunità che il nuovo scenario internazionale dei winelovers, sempre più attratti da vini di qualità e dalla filiera sostenibile in un territorio ricco di attrazioni turistiche, potrà darci da qui in avanti. In più, crescendo il numero delle Città del Vino, potremo continuare a rendere sempre più performante questa rete di collegamento tra le nostre 22 realtà che presto diventeranno 23 con il rientro di Gradisca d’Isonzo”. D’altronde sono gli stessi dati ufficiali forniti dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia a certificare questo trend: turismo in crescita di oltre il 5% su base annua nel 2016, con il 35% dei turisti che arriva in regione attratto dalla qualità dell’offerta agroalimentare e vitivinicola.

I due momenti di approfondimento sono organizzati dal Coordinamento del Friuli Venezia Giulia dell'Associazione Nazionale Città del Vino all'interno dell'85ma Fiera Regione dei Vini organizzata dal Comune di Buttrio e dalla Pro Loco Buri.
Il
9 giugno alle 16 in Villa di Toppo Florio si terrà l’incontro “Lo sviluppo dei servizi enoturistici, fra redditività d’impresa e patrimonio territoriale: contributi per una nuova legge nazionale”. Relatori saranno il prof. Diego Begalli Docente Dipartimento di Economia Aziendale Università di Verona e la prof.ssa Laura Katia Sidali Docente Free University of Bozen-Bolzano (Affiliata Dip. Economia Agraria Università G-A di Goettingen). Modererà la dottoressa Iole Piscolla responsabile tecnico Area Turismo ed Eventi Associazione Città del Vino. 
Il 10 giugno alle 10.30 in Villa di Toppo Florio si terrà l’incontro “Il vino nell’economia circolare tra mercato e territorio”. Interverranno il professor Attilio Scienza Docente di Viticoltura Università degli Studi di Milano, il professor Francesco Marangon Docente di Economia ed Estimo Agrario Università degli Studi di Udine, il professor Cosimo Finzi Direttore AstraRicerche, Mario Busso Curatore della guida ViniBuoni d’Italia. Porterà il suo contributo anche Michele Simonutti dell'ufficio Supporto Imprese della Banca di Cividale nonché Pio Bonato di Cantine senza barriere. Conclusioni affidate a Cristiano Shaurli Assessore alle risorse agricole e forestali Regione FVG. Modererà Fabio Piccoli giornalista, esperto di marketing nel settore vitivinicolo. 






Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Lunedì 18 settembre a Verona si terrà il Wine Export Manager Day, il primo appuntamento dedicato esclusivamente agli export manager del vino italiano. Un evento dove confrontarsi sul tema dell’export e soprattutto sul ruolo strategico di questa figura professionale fondamentale per il settore vitivinicolo italiano

Wine Export Manager Day: partecipa il 18 settembre alla prima giornata dell’Export Manager del vino

Lunedì 18 settembre a Verona si terrà il Wine Export Manager Day, il primo appuntamento dedicato esclusivamente agli export manager del vino italiano. Un evento dove confrontarsi sul tema dell’export e soprattutto sul ruolo strategico di questa figura professionale fondamentale per il settore vitivinicolo italiano

Una ricerca sull'enoturismo condotta da MIB Trieste School of Management e Wine Intelligence mercoledi 16 agosto

I vini friulani tra export ed ospitalità

Una ricerca sull'enoturismo condotta da MIB Trieste School of Management e Wine Intelligence

Con la nuova linea “Le Comete” la nota azienda altoatesina si conferma essere una delle più visionarie nel panorama vitienologico italiano. Intervista a Clemens Lageder

Sulle Comete di Alois Lageder per guardare più lontano

Con la nuova linea “Le Comete” la nota azienda altoatesina si conferma essere una delle più visionarie nel panorama vitienologico italiano. Intervista a Clemens Lageder

Fabio Piccoli
Per tutti gli interessati ad accrescere il proprio know-how sul business del vino, la MIB Trieste School of Management apre le iscrizioni al programma Wine Business Management (WBM) che inizierà il prossimo 30 novembre 2017. giovedi 10 agosto

Un Master per il Business del Vino

Per tutti gli interessati ad accrescere il proprio know-how sul business del vino, la MIB Trieste School of Management apre le iscrizioni al programma Wine Business Management (WBM) che inizierà il prossimo 30 novembre 2017.

Lo dice il rapporto sul primo semestre 2017 dell'Italian Wine and Food Institute mercoledi 09 agosto

L'Italia mantiene le posizioni nel mercato USA

Lo dice il rapporto sul primo semestre 2017 dell'Italian Wine and Food Institute

Lo dice il giovane talento Oliver Zhou, tra i fondatori della piattaforma cinese Vinehoo.com martedi 08 agosto

Il vino italiano? Ha bisogno di una voce unificata che si rivolga ai giovani consumatori cinesi

Lo dice il giovane talento Oliver Zhou, tra i fondatori della piattaforma cinese Vinehoo.com

Agnese Ceschi
We tasted for you Paternoster winery’s Vulcanico, Basilicata IGT Falanghina 2016 sabato 05 agosto

Italian Wines in the World: Paternoster’s Vulcanico, Basilicata IGT Falanghina 2016

We tasted for you Paternoster winery’s Vulcanico, Basilicata IGT Falanghina 2016

Lorena Lancia (best sommelier FISAR 2016)
Intervista a tutto campo a Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi e tra i principali protagonisti della vitienologia moderna

Umile e competente sul mercato: l’identikit dell’enologo del futuro

Intervista a tutto campo a Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi e tra i principali protagonisti della vitienologia moderna

Fabio Piccoli
Presentato ufficialmente durante l’ultima edizione di Vinexpo a Bordeaux, è risultato come una delle novità enologiche più interessanti e per certi aspetti trasgressive che testimonia ancora una volta il coraggio innovativo dell’azienda Piccini giovedi 03 agosto

Mario Primo, quando il Chianti diventa trasgressivo

Presentato ufficialmente durante l’ultima edizione di Vinexpo a Bordeaux, è risultato come una delle novità enologiche più interessanti e per certi aspetti trasgressive che testimonia ancora una volta il coraggio innovativo dell’azienda Piccini

Il mondo del vino a metà tra Fast e Slow Brain presenta caratteristiche uniche rispetto ad altri settori merceologici mercoledi 02 agosto

Veloce o lento?

Il mondo del vino a metà tra Fast e Slow Brain presenta caratteristiche uniche rispetto ad altri settori merceologici

Agnese Ceschi
Tra le straordinarie peculiarità del cibo, delle produzioni tipiche della terra vi è quella della naturale tolleranza ed integrazione culturale. Lo straordinario esempio della prima esperienza dello Scirocco Wine Fest, dove culture enogastronomiche del Mediterraneo si incontrano

Nel cibo le “diversità” uniscono

Tra le straordinarie peculiarità del cibo, delle produzioni tipiche della terra vi è quella della naturale tolleranza ed integrazione culturale. Lo straordinario esempio della prima esperienza dello Scirocco Wine Fest, dove culture enogastronomiche del Mediterraneo si incontrano

Lavinia Furlani
Intervista al General Manager, Roberto Sanso, del ristorante italiano Quattro Gastronomia Italiana a South Beach lunedi 31 luglio

Ristorazione a Miami: il rapporto vino-piatto è fondamentale nella scelta del consumatore

Intervista al General Manager, Roberto Sanso, del ristorante italiano Quattro Gastronomia Italiana a South Beach

Agnese Ceschi
Si è aperta a Gibellina la prima edizione dello Scirocco Wine Fest, un evento innovativo che vuole fare della Sicilia il punto di riferimento della vitienologia del Mediterraneo

Scirocco Wine Fest, quando il vino unisce il Mediterraneo

Si è aperta a Gibellina la prima edizione dello Scirocco Wine Fest, un evento innovativo che vuole fare della Sicilia il punto di riferimento della vitienologia del Mediterraneo

Fabio Piccoli
We tasted for you Paolo Leo’s Dorso Rosso, Puglia IGT Negroamaro 2013 sabato 29 luglio

Italian Wines in the World: Paolo Leo’s Dorso Rosso, Puglia IGT Negroamaro 2013

We tasted for you Paolo Leo’s Dorso Rosso, Puglia IGT Negroamaro 2013

Lorena Lancia (miglior sommelier FISAR 2016)


WineMeridian