Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
sabato 18 novembre 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com www.bellenda.it Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Cortemoschina wbwe IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Ceccheto Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave
martedi 09 febbraio

Fare storytelling attraverso il sito web

Quando la narrazione aziendale incontra il pubblico: l’identità liquida.


Fare storytelling attraverso il sito web
In uno scenario in cui persino aziende dagli altissimi contenuti finiscono con il perdersi nel vastissimo oceano del web marketing, lo storytelling del brand diventa una condizione imprescindibile per (ri)emergere e tornare a galla. Creare contenuti all’altezza del proprio marchio e saperli raccontare efficacemente al pubblico è una strategia fondamentale ma spesso involontariamente trascurata. Molte volte ci troviamo di fronte ad aziende i cui siti web sono del tutto approssimativi, con poche descrizioni dei propri prodotti e servizi. Oppure, all’estremo opposto, abbiamo delle presentazioni barocche, invasive e fuorvianti rispetto al messaggio originario dell’azienda. Alla stregua di un venditore che non comunica abilmente i suoi prodotti, o che non li comunica affatto, anche un sito web può risultare "muto" o "logorroico", dimenticandosi che così facendo rischia di perdere potenziali clienti, coloro che si erano avvicinati al sito anche per la sola ricerca d’informazioni, esattamente come nella vita reale.

Per questa ragione lo storytelling aziendale deve essere la naturale fusione tra contenuti e design della pagina web, tra tradizione e innovazione. Se il sito web rappresenta l’estensione virtuale dell’azienda, la vetrina di comunicazione primaria di prodotti e idee che altrimenti resterebbero silenziati, lo storytelling deve lavorare sulle emozioni, mettere in campo valori largamente condivisi dai suoi fruitori al fine di coinvolgere il proprio pubblico, facendolo quindi sentire parte della storia e membro attivo di quella grande famiglia aziendale che è il brand. Questo perché il pubblico non è più semplice pubblico ma è diventato community, "prosumer" (promotore-consumatore), ossia ha acquisito potere di influenzamento virale.

«Le persone hanno il megafono» scrive Miriam Bertoli, Web Marketing Manager, nel suo libro "Web marketing per le PMI", edito da Hoepli. «Esprimono opinioni che influenzano la reputazione delle aziende e dei loro prodotti e, di conseguenza, le scelte di altre persone». Lo storytelling, la narrazione dell’identità aziendale, si completa infatti con ciò che i "prosumer" raccontano, siano essi utenti sporadici o veri e propri collaboratori. Per questa ragione si parla di identità liquida, ossia quella capacità del brand aziendale di sapersi interfacciare con le diverse tipologie d’utenza, assumendo una forma mutevole e duttile a seconda del target che si vuole colpire. Lo storytelling diventa così sfaccettato e multidirezionale, mantenendosi però all’interno di un unico filone narrativo principale, quello della comunicazione del brand.
Paolo Errico, SocialMeter Analysis

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Si può rimanere se stessi, autenticamente legati alla vocazionalità del proprio territorio e dei propri vitigni e garantirsi comunque un appeal adeguato sul mercato? Si se si accettano i limiti, a partire da quelli quantitativi

Quando la risposta è racchiusa nel limite

Si può rimanere se stessi, autenticamente legati alla vocazionalità del proprio territorio e dei propri vitigni e garantirsi comunque un appeal adeguato sul mercato? Si se si accettano i limiti, a partire da quelli quantitativi

Fabio Piccoli
Per il secondo anno consecutivo Winemeridian e WinePeople hanno “esportato” il format #HiremeVinitaly alla International Wine & Spirits Fair di Hong Kong che si è tenuta dal 10 al 12 novembre 2017.

Lo speed-dating made in Hong Kong

Per il secondo anno consecutivo Winemeridian e WinePeople hanno “esportato” il format #HiremeVinitaly alla International Wine & Spirits Fair di Hong Kong che si è tenuta dal 10 al 12 novembre 2017.

I gusti giapponesi si evolvono e ci sorprendono: cosa proporre ai palati asiatici? giovedi 16 novembre

Vini italiani in Giappone

I gusti giapponesi si evolvono e ci sorprendono: cosa proporre ai palati asiatici?

Redazione Wine Meridian
Dal 17 al 19 novembre si tiene la quindicesima edizione dell’evento dedicato al meglio delle bollicine berico-scaligere, tra degustazioni e piatti d’autore. mercoledi 15 novembre

Durello&Friends: a Verona si brinda ai trent’anni della denominazione

Dal 17 al 19 novembre si tiene la quindicesima edizione dell’evento dedicato al meglio delle bollicine berico-scaligere, tra degustazioni e piatti d’autore.

Il produttore toscano nominato sponsor ufficiale del Trofeo Frescobaldi per il migliore rivenditore indipendente ed inaugura il premio Sommelier 2018 mercoledi 15 novembre

The International Wine and Spirit Competition sigla una partnership con Frescobaldi

Il produttore toscano nominato sponsor ufficiale del Trofeo Frescobaldi per il migliore rivenditore indipendente ed inaugura il premio Sommelier 2018

Tavola rotonda sul turismo del vino il 2 dicembre a Suvereto, cittĂ  del vino tra Costa degli Etruschi e Maremma
mercoledi 15 novembre

La costruzione di una Wine Destination

Tavola rotonda sul turismo del vino il 2 dicembre a Suvereto, cittĂ  del vino tra Costa degli Etruschi e Maremma

Secondo le analisi di IWSR nei prossimi quattro anni si prevede un aumento di 24 milioni di casse per il vino e una perdita di ben 63,2 milioni di casse di birra

Le previsioni nel mercato Usa: cresce il vino, cala la birra

Secondo le analisi di IWSR nei prossimi quattro anni si prevede un aumento di 24 milioni di casse per il vino e una perdita di ben 63,2 milioni di casse di birra

Selezionato tra i 25 Platinum premiati dal The Wine Hunter Helmuth Köcher martedi 14 novembre

E’ il Palazzi IGT del 2015 della Tenuta di Trinoro il miglior vino del Merano WineFestival

Selezionato tra i 25 Platinum premiati dal The Wine Hunter Helmuth Köcher

Torna il 5 dicembre a Verona l’evento che mette in relazione aziende vitivinicole con potenziali figure professionali rivolte ai mercati internazionali

Vuoi lavorare nel mondo del vino? Torna #HireMeVinitaly2017 durante Wine2Wine

Torna il 5 dicembre a Verona l’evento che mette in relazione aziende vitivinicole con potenziali figure professionali rivolte ai mercati internazionali

Attualmente ci sono 369 MW, che lavorano in 29 paesi diversi lunedi 13 novembre

Institute of Masters of Wine: premiati i nuovi 18 MWs

Attualmente ci sono 369 MW, che lavorano in 29 paesi diversi

Riflessioni dall’Hong Kong International Wine & Spirits Fair su come costruire un giudizio obiettivo su una fiera del vino

Piccoli consigli per giudicare una fiera

Riflessioni dall’Hong Kong International Wine & Spirits Fair su come costruire un giudizio obiettivo su una fiera del vino

Fabio Piccoli
Il più autorevole “spazio” dedicato alle risorse umane nel settore vitienologico

Wine People: Le risorse umane per il primato del vino italiano

Il più autorevole “spazio” dedicato alle risorse umane nel settore vitienologico

Historic Tuscan wine producer will sponsor The Frescobaldi Trophy and the inaugural Frescobaldi Sommelier Prize sunday 12 november

IWSC announces Frescobaldi partnership ahead of the prestigious Annual Awards Banquet 2017

Historic Tuscan wine producer will sponsor The Frescobaldi Trophy and the inaugural Frescobaldi Sommelier Prize

Grande interesse da parte del trade di Hong Kong nei confronti delle sei cooperative del vino italiane che hanno costruito la prima rete dell’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana

Successo delle cooperative The Wine Net ad Hong Kong

Grande interesse da parte del trade di Hong Kong nei confronti delle sei cooperative del vino italiane che hanno costruito la prima rete dell’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana

Lo speed date per le aziende alla ricerca di nuove figure per l'export del vino sabato 11 novembre

Sei alla ricerca di un Export Manager? HireMeVinitaly torna a Wine2wine 2017

Lo speed date per le aziende alla ricerca di nuove figure per l'export del vino



WineMeridian