Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
sabato 20 ottobre 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet CVA Canicatti https://www.poderidalnespoli.com/ https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it www.wine2wine.net https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it info@larchetipo.it http://www.tenutaviglione.com/ http://www.fattorialamagia.it/ https://www.rigoloccio.it/ http://www.cantinapedres.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ https://www.vinica.it/it/ Farina Enartis Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma

Gli sparkling ad Hong Kong per capire come sfondare in Asia

E’ stato un seminario sull’evoluzione del mercato degli sparkling nel mondo ad aprire la decima edizione dell’Hong Kong International Wine & Spirits Fair


Gli sparkling ad Hong Kong per capire come sfondare in Asia

E’ iniziata con i numeri, di successo, degli sparkling nel mondo, questa 10a edizione dell’Hong Kong International Wine & Spirits Fair.

Una fiera che si conferma molto importante non solo per aprirsi al mercato asiatico ma anche per capire le dinamiche di questo complesso continente.

Siamo presenti come Wine Meridian, per il secondo anno, con uno stand collettivo che presenta 14 realtà produttive rappresentative delle principali zone vitivinicole italiane (Veneto: Aldegheri, Cantina di Negrar Domini Veneti, Corte Moschina, Montelvini, Val d’Oca; Friuli Venezia Giulia: Tenute Barzan; Piemonte: DeWineExport, Pertinace; Umbria: Global Trading Network; Abruzzo: Cantina Frentana; Calabria: Librandi; Sicilia: Cva Canicattì, Fazio, Principe di Spadafora.

Quest’anno, come evidenziato in premessa, il seminario di apertura è stato dedicato ai trends degli sparkling nel mondo e con un particolare focus sull’Asia.

Molto interessante, e utile, l’analisi di Wine Intelligence, presentata dal direttore della ricerca Chuan Zhou.

Zhou ha evidenziato come gli sparkling sono l’unica tipologia di vini che sta registrando evoluzioni nei consumi e nelle vendite in ogni parte del mondo, ed in particolare nei Paesi di lingua inglese.

Oggi il principale mercato delle bollicine è la Germania con un volume nel 2016 di 45,5 milioni di casse (da 9 litri), seguito dall’Italia (38,7 milioni), la Francia (29,6 milioni), gli Usa (24,8 milioni) e il Regno Unito (14,1 milioni). Allo stato attuale molto più indietro troviamo i mercati  asiatici come il Giappone che è all’undicesimo posto (4 milioni di casse), la Cina (mainland) al 22° posto con (1,5 milioni di casse), la Corea del Sud al 41° posto (354 milioni di casse) e Hong Kong al 50° posto (182 milioni di casse).

Sui “ritardi” degli sparkling in Asia parleremo in un prossimo articolo, con questo ci concentriamo sulle ragioni del successo.

Il principale motivo di questa crescita " ha evidenziato la ricerca di Wine Intelligence " è da ascrivere all’evoluzione dei nuovi modelli di socializzazione nelle società. E nelle società dove maggiormente oggi si ricerca la relazione gli sparkling appaiono i vini maggiormente adatti a questi “nuovi” (per alcuni Paesi ovviamente) modelli di socializzazione e di condivisione di esperienze.

Vi è una parola chiave, su questo fronte, che purtroppo si fa fatica a tradurla in italiano in maniera adeguata, ed è “sharing”. E’ l’elemento chiave del successo attuale degli sparkling. Sharing, il  desiderio di condividere è riuscito a portare gli sparkling oltre il concetto della “celebrazione”, della “festa”, facendoli diventare prodotti della quotidianità perché capaci di esaltare il concetto di “essere insieme”.

Ma è altrettanto importante evidenziare, come ha ricordato Zhou, che il successo degli sparkling è dovuto al loro essere “facili da riconoscere e da capire”.

Ma vi è un driver fondamentale in questa crescita, in particolare dei cosiddetti “non Champagne”, il Prosecco.

Le popolari bollicine italiane sono state citate, inevitabilmente, da tutti i relatori intervenuti e, in particolare da Patrick Schmitt, uno dei master of wine più autorevoli a livello internazionale, direttore di The Drink Business, a nostro parere il più interessante magazine specializzato nel wine business.

Innanzitutto Schmitt ha ricordato che il mercato globale degli sparkling nel mondo è oggi di oltre 225 milioni di casse, che tradotto significa ben 2,7 miliardi di bottiglie.

Ma in questo universo, meno del 10% è rappresentato dallo Champagne, il 12 % dal Prosecco, circa l’8% dal Cava e il 2% dall’Asti, mentre i rimanenti 2/3 sono di altri vari sparkling.

E guardando al futuro Schmitt ha citato i dati di IWSR che evidenziano come da qui al 2020 è prevista una crescita del 13,5% per il Prosecco, dell’1,4 per lo Champagne , dell’1,7% per l’Asti e nessuna evoluzione per il Cava, mentre per gli “altri sparkling” è previsto un aumento del 2,1%.

In un prossimo articolo spiegheremo la “ricetta” di Schmitt per aumentare le performance in Asia e su questo fronte ancora una volta il Prosecco avrà un ruolo molto importante.

Fabio Piccoli

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo degustato per voi il Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso sabato 20 ottobre

Italian wines in the world: Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso

Abbiamo degustato per voi il Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso

We have tasted for you Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 saturday 20 october

Italian wines in the world: Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016

We have tasted for you Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016

La cantina friulana presenta un'edizione limitata di una magnum di rosso con un uvaggio di Refosco e Pignolo. venerdi 19 ottobre

Zorzettig rosso fuoco: la forza e la passione degli autoctoni

La cantina friulana presenta un'edizione limitata di una magnum di rosso con un uvaggio di Refosco e Pignolo.

La manifestazione, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, si svolgerà dal 20 al 21 ottobre a Sant’Ambrogio di Valpolicella. venerdi 19 ottobre

Nasce Valpolitech, fiera espositiva dedicata alla viticoltura sostenibile

La manifestazione, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, si svolgerà dal 20 al 21 ottobre a Sant’Ambrogio di Valpolicella.

Siamo veramente convinti che il problema dello sviluppo del nostro export sia che è troppo legato alle cosiddette nicchie?

Vino italiano nel mondo: può vivere di sole nicchie?

Siamo veramente convinti che il problema dello sviluppo del nostro export sia che è troppo legato alle cosiddette nicchie?

Fabio Piccoli
Al Bassano Expo oltre 400 vini in degustazione da tutta Italia da sabato 20 a lunedì 22 ottobre giovedi 18 ottobre

Al via il Bassano Wine Festival 2018: tre giorni per scoprire, degustare a acquistare

Al Bassano Expo oltre 400 vini in degustazione da tutta Italia da sabato 20 a lunedì 22 ottobre

Sono sempre di più, grazie alle nuove tecnologie, le innovazioni che si possono realizzare sul packaging ed il settore vitivinicolo ha ancora molti margini di crescita per sfruttare al meglio una serie di opportunità già oggi a disposizione

Ultimi sviluppi nella corsa al packaging intelligente

Sono sempre di più, grazie alle nuove tecnologie, le innovazioni che si possono realizzare sul packaging ed il settore vitivinicolo ha ancora molti margini di crescita per sfruttare al meglio una serie di opportunità già oggi a disposizione

Francesco Piccoli
L'azienda veneta conferma l'impegno ecosostenibile con il progetto RafCycle giovedi 18 ottobre

Cantina di Soave ricicla 62.000 kg di supporti per etichette in 3 anni

L'azienda veneta conferma l'impegno ecosostenibile con il progetto RafCycle

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli will lead the cohort of 80+ judges for 5StarWines 2019 the international wine selection that will take place in Verona from the 3rd to the 5th of April 2019. wednesday 17 october

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli join Vinitaly International Grand Tasting 5StarWines 2019

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli will lead the cohort of 80+ judges for 5StarWines 2019 the international wine selection that will take place in Verona from the 3rd to the 5th of April 2019.

The speed-dating interview format created by Wine People and Vinitaly International for the fourth time at the Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) on 10th November 2018. wednesday 17 october

Are you expert in Asian markets? #HireMeVinitaly returns to Hong Kong to select Asian market professionals

The speed-dating interview format created by Wine People and Vinitaly International for the fourth time at the Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) on 10th November 2018.

Wine Export Manager - GDO o Key Account 

mercoledi 17 ottobre

Offerta di lavoro

Wine Export Manager - GDO o Key Account

Cerchiamo un Wine Export Manager mercoledi 17 ottobre

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Export Manager

Agrifood Monitor, Nomisma e Crif rilasciano un aggiornamento importante in merito alle condizioni dell'export italiano all'interno del mercato del Regno Unito mercoledi 17 ottobre

Brexit ed export italiano: ci sono aggiornamenti?

Agrifood Monitor, Nomisma e Crif rilasciano un aggiornamento importante in merito alle condizioni dell'export italiano all'interno del mercato del Regno Unito

Focus conclusivo sui risultati emersi dalle indagini presentate a Wine Export Manager Day
mercoledi 17 ottobre

Una lobby degli export manager è possibile, ma come?

Focus conclusivo sui risultati emersi dalle indagini presentate a Wine Export Manager Day

Noemi Mengo
Un pericoloso concorrente si prepara ad avanzare nella produzione di rosé di alta qualità, il mercato italiano dovrà prepararsi ad affrontare un’ondata di successo made in Germany nei prossimi anni 
mercoledi 17 ottobre

Nel mercato tedesco impazza la moda del rosé di produzione locale

Un pericoloso concorrente si prepara ad avanzare nella produzione di rosé di alta qualità, il mercato italiano dovrà prepararsi ad affrontare un’ondata di successo made in Germany nei prossimi anni

Noemi Mengo
Un nuovo Amarone e un progetto di recupero storico martedi 16 ottobre

Tommasi lancia il nuovo brand De Buris

Un nuovo Amarone e un progetto di recupero storico

Le tipologie di consumatori si stanno evolvendo sempre di più e a velocità imprevedibili. Per capire il potenziale sviluppo dei mercati internazionali del vino sarà sempre più importante conoscere in profondità le diverse tipologie di target

I consigli di Euromonitor su come raggiungere le nuove 8 categorie di consumatori

Le tipologie di consumatori si stanno evolvendo sempre di più e a velocità imprevedibili. Per capire il potenziale sviluppo dei mercati internazionali del vino sarà sempre più importante conoscere in profondità le diverse tipologie di target

Francesco Piccoli
Se hai un passaggio generazionale in atto, scopri come formare al meglio nuovi imprenditori del vino, preparati, aggiornati e produttivi. lunedi 15 ottobre

Campus Impresa: la scelta degli imprenditori consapevoli

Se hai un passaggio generazionale in atto, scopri come formare al meglio nuovi imprenditori del vino, preparati, aggiornati e produttivi.