Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
domenica 21 aprile 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura enosocial.com

Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/
giovedi 13 settembre

Grecia, aperto e dinamico, il mercato del vino strizza l’occhio all’Italia

L'intervista al MW greco Yiannis Karakasis a proposito di vini italiani e non solo


Grecia, aperto e dinamico, il mercato del vino strizza l’occhio all’Italia

Yiannis Karakasis MW


Tra i mercati europei in crescente espansione negli ultimi anni, la Grecia, una dei più antichi Paesi vinicoli del mondo, sta facendo sicuramente passi da gigante. Già Omero, nei suoi scritti, appellava la terra greca con Ampelóessa ("piena di vigneti"). Nei secoli, alterne vicende di distruzione politica e culturale hanno impedito l'evoluzione, poi, l'insediamento ottomano dal 17 ° al 19 °secolo, ha frenato lo slancio della produzione.
Negli ultimi 20 anni, però, la viticoltura greca sta emergendo grazie alla globalizzazione che ha portato nuove tecnologie e know-how della nuova generazione di enologi e di viticoltori, formatisi all’estero, impegnati a migliorare gli aspetti del vino greco, non solo con nuove varietà ma recuperando le varietà indigene " circa 300 - dimenticate nei vigneti abbandonati.
Know "how e crescente enoturismo internazionale segnano maggiore attenzione ai gusti dei consumatori, sempre più esigenti, con ampliamento dell’offerta anche ai mercati esteri.
Per la mia ricerca ho intervistato uno tra i più influenti
Master of Wine del mondo, Yiannis Karakasis MW, consulente per aziende vinicole e di Greece and Grapes, la più grande enoteca online in Grecia, esclusiva sul vino greco. È anche una delle voci più autorevoli per i vini greci e ciprioti attraverso il suo blog karakasis.mw, fondato nel 2016. Yiannis promuove regolarmente vino greco in tutto il mondo, dall'Australia all'Europa, agli Stati Uniti. Nel 2017 ha pubblicato il suo primo e-book sul vino greco intitolato ''The Vineyards and Wines of Greece 2017''. Insegna ai seminari di MW e ai masterclass accademici regionali. È giudice per Decanter World Wine Awards. La sua più grande passione per il vino sono i vini pre-fillossera.
Mr. Karakasis, qual è il margine di richiesta del vino italiano in Grecia? 
Il vino italiano è ben posizionato in Grecia ed è il numero 2 in valore totale dopo la Francia, con un mercato complessivo secondo le statistiche nazionali stimato a 12 milioni di euro (contro 14 per la Francia). Non ci sono dati disponibili disaggregati per regione di provenienza, ma io considero siano principalmente la Toscana, la Sicilia e il Piemonte (quest'ultimo per i vini premium).

Secondo la Sua vasta esperienza, qual è la tipologia di vino preferita tra vino bianco, rosso, rosé, spumante, Prosecco? 
Il Prosecco è molto importante per la domanda. Ogni azienda importatrice che presenta la propria proposta propone il Prosecco. Poi ci sono i rossi delle regioni che ho menzionato prima.
 
Ci sono regioni italiane preferite per la qualità del loro vino? 
Come ho spiegato prima Toscana con Chianti, Brunello e Super Tuscans, Sicilia con i vini dell’Etna recentemente in aumento, Piemonte per il Barolo e anche il Friuli per i bianchi.
 
Secondo la sua esperienza, dove il vino italiano è più proposto: nei ristoranti, nei bar o nelle enoteche? 
Principalmente nei ristoranti perché in Grecia ci sono molti ristoranti italiani e nelle enoteche per l'intera gamma. Il Prosecco nei wine bars.


Qual’è il Suo tipo di vino preferito? 
I rossi, concentrati e corposi, non sono i miei preferiti. Cerco vini eleganti e new wave, come Brunello, vini dell'Etna e del Friuli.
 
Che tipo di strategie o azioni consiglia a un produttore che volesse avvicinarsi al mercato greco? 

Trovare un importatore affidabile e degno di fiducia. Come ottenerne uno è il vero problema...

Cibo greco, dieta mediterranea e vino italiano: una combinazione che può funzionare? 

Assolutamente. Abbiamo una fantastica cucina mediterranea che può essere meravigliosamente abbinata ai vini italiani. Ad esempio Moussaka con un Chianti o un rosso dell'Etna, o deliziose bistecche con il Barolo. Per i bianchi le cose sono più difficili perché abbiamo tante opzioni per accoppiare frutti di mare come Assyrtiko, Moschofilero e Robola.
 
Un'ultima domanda: non ha menzionato i vini rosati, eccellenti produzioni italiane anche nella versione spumantizzata, la Puglia al primo posto. Perché? 
Nei miei ultimi viaggi a Creta, ho notato una crescente attenzione dei produttori alle richieste di rosato da Romeiko, vitigno autoctono isolano particolarmente resistente, per rossi vivaci con alta gradazione alcolica, acidità media e colore variabile.
Quest’anno, ho visitato la Dourakis Winery  in Alikambos, areale di Chanìa, dove stanno sperimentando il vino spumante rosè proprio da uve Romeiko. 


Secondo Lei, tale attenzione ai rosati può essere letta come nuovo slancio del mercato greco anche ai rosè italiani?
La Grecia, per quanto riguarda i vini rosati, parla di Whispering Angel, Domaine Ott, Miraval ecc. So che i rosati italiani sono eccellenti, ma penso che ci sia bisogno di più tempo in generale, anche se mi risulta che, comunque, alcune enoteche ne abbiano. 


Carmen Guerriero

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
We have tasted for you Azienda Ronco Margherita's Ribolla Gialla saturday 20 april

Italian wines in the world: Azienda Ronco Margherita's Ribolla Gialla

We have tasted for you Azienda Ronco Margherita's Ribolla Gialla

Abbiamo degustato per voi Ribolla Gialla dell'Azienda Ronco Margherita sabato 20 aprile

Italian wines in the world: Ribolla Gialla dell'Azienda Ronco Margherita

Abbiamo degustato per voi Ribolla Gialla dell'Azienda Ronco Margherita

The famous Italian winery Dal Forno signs an exclusive distribution agreement: one bottle out of six is going to China friday 19 april

Export: Dal Forno’s Amarone conquers China

The famous Italian winery Dal Forno signs an exclusive distribution agreement: one bottle out of six is going to China

Federica Lago
Nel 2007 il valore del mercato del vino a livello mondiale era di circa 147 miliardi di dollari, nel 2018 ha superato i 198 miliardi e nel 2022 si prevede raggiungerà i 207 miliardi di dollari. Ma chi sono coloro che stanno guidando questa crescita e i protagonisti delle evoluzioni di futuro?

Il mercato del vino va bene, ma per chi?

Nel 2007 il valore del mercato del vino a livello mondiale era di circa 147 miliardi di dollari, nel 2018 ha superato i 198 miliardi e nel 2022 si prevede raggiungerà i 207 miliardi di dollari. Ma chi sono coloro che stanno guidando questa crescita e i protagonisti delle evoluzioni di futuro?

Fabio Piccoli
Wine Export Manager Overseas (USA, Canada, Far East) venerdi 19 aprile

Offerta di lavoro

Wine Export Manager Overseas (USA, Canada, Far East)

Domenica 19 maggio 2019, a Tenuta Frassanelle in provincia di Padova, l'evento dedicato ai vini vulcanici aperto dalla masterclass del MW John Szabo giovedi 18 aprile

Vulcanei: il più grande banco d'assaggio di vini da suolo vulcanico

Domenica 19 maggio 2019, a Tenuta Frassanelle in provincia di Padova, l'evento dedicato ai vini vulcanici aperto dalla masterclass del MW John Szabo

Domenica 12 e lunedì 13 maggio al via la prima edizione dell'evento biennale dedicato alla cultura vitivinicola del territorio e al suo vitigno principe giovedi 18 aprile

A Incontri Rotazioni 2019 protagonisti il Teroldego e i vini di Borgogna

Domenica 12 e lunedì 13 maggio al via la prima edizione dell'evento biennale dedicato alla cultura vitivinicola del territorio e al suo vitigno principe

Dal Forno sigla un accordo di distribuzione in esclusiva: una bottiglia su sei andrà in Cina.
giovedi 18 aprile

Export: l'Amarone di Dal Forno alla conquista della Cina

Dal Forno sigla un accordo di distribuzione in esclusiva: una bottiglia su sei andrà in Cina.

Federica Lago
Dal 23 aprile 2019 saranno disponibili due percorsi on-line: iscriviti alla lista d’attesa, i posti sono limitati!

Campus Online la formazione di WinePeople per tutti e ovunque

Dal 23 aprile 2019 saranno disponibili due percorsi on-line: iscriviti alla lista d’attesa, i posti sono limitati!

Maria Bandolin
Appuntamento in Russia il 31 maggio e il 1 giugno per i 25 anni di Simple Group mercoledi 17 aprile

Nuove opportunità in Russia: Simple Group racconta tendenze e prospettive di business

Appuntamento in Russia il 31 maggio e il 1 giugno per i 25 anni di Simple Group

A maggio due tappe per connettere le aziende di vino biologico ai mercati strategici di Svezia e Finlandia mercoledi 17 aprile

Organic Value: ultimi posti per il tour scandinavo nel mondo del vino biologico

A maggio due tappe per connettere le aziende di vino biologico ai mercati strategici di Svezia e Finlandia

Una Sicilia del vino nuova e diversa, la loro, ma sempre fedele a sé stessa. mercoledi 17 aprile

Cantine Settesoli, il vino salverà Selinunte

Una Sicilia del vino nuova e diversa, la loro, ma sempre fedele a sé stessa.

Carmen Guerriero
La Svezia si conferma un porto sicuro per il vino italiano nei prossimi anni. Bollicine, rosé e bianchi sono tra i favoriti, grazie al loro “healty style”. 
mercoledi 17 aprile

L’export tricolore sfreccia alto nei cieli svedesi

La Svezia si conferma un porto sicuro per il vino italiano nei prossimi anni. Bollicine, rosé e bianchi sono tra i favoriti, grazie al loro “healty style”.

Noemi Mengo
Due tappe, Mosca il 17 giugno e San Pietroburgo il 19 giugno 2019, per scoprire il mercato ed incontrare le sue figure chiave 
mercoledi 17 aprile

Partecipa alla tappa in Russia con Wine Meridian e Simply Italian Great Wines

Due tappe, Mosca il 17 giugno e San Pietroburgo il 19 giugno 2019, per scoprire il mercato ed incontrare le sue figure chiave

Il 22 e 23 maggio Wine Meridian ritorna in partnership con Wonderfud per la nuova tappa a Singapore 
mercoledi 17 aprile

Ultimi posti per il tour Singapore: agenda con b2b organizzati e masterclass

Il 22 e 23 maggio Wine Meridian ritorna in partnership con Wonderfud per la nuova tappa a Singapore

Abbiamo degustato per voi il Soave DOC Classico di Cantina del Castello mercoledi 17 aprile

Italian wines in the world: Soave DOC Classico di Cantina del Castello

Abbiamo degustato per voi il Soave DOC Classico di Cantina del Castello



sfondo_wm