Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
giovedi 27 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com catullio.it cantina settesoli Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/
mercoledi 22 gennaio 2020

I concetti chiave per affrontare il mercato canadese

Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato.


I concetti chiave per affrontare il mercato canadese
Gurvinder Bhatia vive in Canada ed è un personaggio eclettico, con un bagaglio formativo e di esperienze che gli hanno permesso di eccellere in diversi ambiti. Studi in giurisprudenza ed un passato di avvocato, lascia i tribunali per dedicarsi alla sua vera passione: l’enogastronomia. In breve tempo colleziona una serie di importanti incarichi: editore di Quench (la pubblicazione enogastronomica più diffusa in Canada), editorialista di vino per la Global Television, giudice internazionale, direttore enologico di Prestige Wines e Guru Restaurants nonché presidente di Vinomania Consulting, una delle 20 migliori enoteche del Canada.
Il suo compito al wine2wine è quello di fornire gli strumenti e gli approcci adeguati per comprendere ed accedere al complesso mercato del vino canadese, anzi i mercati, come lui stesso tiene a sottolineare sin dal principio: “parlerò di mercati e non di mercato perché in Canada c’è una grande eterogeneità. Se volete capire il Canada, dovete prendere coscienza del fatto che si tratta di un paese molto esteso e poco popolato: 9 milioni di km quadrati popolati da appena 37 milioni di abitanti”.

Il consumo di vino continua a crescere da 20 anni soprattutto grazie alle 4 province trainanti: Ontario, Québec, British Columbia ed Alberta. Il Québec è la provincia dove si consuma più vino con 25 litri pro-capite, al secondo posto troviamo la British Columbia che rappresenta un unicum nel panorama generale dato che il consumo si rivolge soprattutto verso il vino bianco di produzione nazionale.
La realtà parla di una ascesa costante del vino italiano, dal 2006 al 2018 c’è stato un incremento del 47,6% con 77 milioni di bottiglie vendute, in competizione per volumi con Australia, Stati Uniti e Francia.
“Questo dato è relazionato alla crescita numerica della classe media e ad un benessere diffuso che è cresciuto armoniosamente” afferma Bhatia “il vino italiano sino alla fine degli anni ‘90 non godeva di una buona reputazione e considerazione in Canada. Grazie allo sviluppo economico buona parte di questa classe media ha potuto viaggiare, visitare l’Europa e l’Italia e conoscere la vostra cultura enoica. Le stesse persone hanno rivalutato il patrimonio enologico italiano, visitando le vostre cantine, conoscendo il territorio e trasferendo queste esperienze ad una rete di contatti allargata.”

L’articolata eterogeneità del mercato canadese è la caratteristica principale da cui partire per analizzare la situazione complessiva, partendo dai mercati delle province più importanti: Ontario, Québec, British Columbia ed Alberta.

In Ontario il Liquor Control Board (LCB) gestisce il monopolio statale degli alcolici in particolar modo nei negozi, (liquor stores) esiste una fetta di mercato privata legata soprattutto ai ristoranti.
In Quebéc c’è un consumo tradizionalmente più consistente di vino per la vicinanza culturale e commerciale con l’Europa e con la Francia in particolare. Inoltre si sta sviluppando una attenzione sempre maggiore nei confronti del vino naturale.
In British Columbia esiste un sistema ibrido con una coesistenza di negozi statali e privati. Si tratta della seconda provincia per volume di produzione ed il vino nazionale ha una grossa rilevanza sul mercato.
L’Alberta rappresenta l’unica provincia completamente liberalizzata, non ci sono monopoli e barriere normative alle importazioni. Questo provoca una competizione molto serrata e agguerrita, il retail è dominato dalle catene e dai punti vendita. Inoltre è fondamentale prendere atto che, diversamente da altre province, in Alberta convivono tre economie differenti legate al frazionamento demografico. La popolazione infatti si suddivide tra Edmonton, Calgary e la zona montuosa: sono tre mercati con una spiccata unicità e dinamiche culturali, sociali ed economiche diverse tra loro.

Bhatia fornisce consigli molto utili ed in ultima analisi delle interessanti strategie per aggredire il mercato canadese che voglio elencare per volontà di chiarezza e accessibilità:
  • scegliere un importatore valido, deve conoscere bene il mercato ed avere i contatti adeguati;
  • l’importatore deve condividere i vostri valori aziendali;
  • munirsi di pazienza ed avere prospettive realistiche;
  • visitare personalmente la/e provincia/e su cui si vuole investire;
  • scegliere il mercato da affrontare: o quello legato al Liquor Control Board (LCB) oppure quello privato legato soprattutto ai ristoranti. Puntare su entrambi è altamente sconsigliabile;
  • imparare a raccontare l’azienda, un suggerimento: allenatevi a raccontare il vostro racconto aziendale in 30 secondi;
  • concentrarsi su qual’è il vostro elemento di unicità. Tutti raccontano la stessa storia sulla tradizione, le generazioni, etc...dovete saper fare di meglio;
  • investire su un sito fruibile e responsive capace di fornire tutte le informazioni necessarie su qualsiasi device (smartphone, tablet, desktop, laptop, smart tv, etc…). Sembra un dato scontato ma non lo è affatto;
  • investire nelle formazione.
Noi di WineMeridian saremo presenti con una tappa con b2b con agenda organizzata a Toronto  l'1 e 2 aprile . Per info scrivi a eventi@winemeridian.com


Emanuele Fiorio

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato. giovedi 27 febbraio 2020

Le previsioni 2020 nel mercato americano

I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato.

Agnese Ceschi
I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia giovedi 27 febbraio 2020

Un viaggio alla scoperta del promettente mercato lituano

I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia

Traduzione di un articolo di Michele Shah
Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino giovedi 27 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 18 e 19 giugno focus Vendita Italia

Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino

Cristian Fanzolato
Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese». mercoledi 26 febbraio 2020

Veronafiere: Vinitaly conferma la data nella terza decade di Aprile 2020 (19/22)

Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese».

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile. mercoledi 26 febbraio 2020

Mercato vino in flessione? il bio crescerà a 3 cifre

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile.

Emanuele Fiorio
Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale. mercoledi 26 febbraio 2020

Gruppo Meregalli, inossidabile certezza

Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale.

Emanuele Fiorio
Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
mercoledi 26 febbraio 2020

B2B a Toronto: ultimi giorni per aderire

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale martedi 25 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 16 e 17 giugno due giornate di “English for wineries”

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale

Cristian Fanzolato
We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore tuesday 25 february 2020

Italian wines in the world: Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Come si conduce una trattativa di vendita?

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015. lunedi 24 febbraio 2020

Vino: chiusura a 5 stelle per Benvenuto Brunello 2020

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015.

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione lunedi 24 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian: Multibrand Export Manager il 6 e 7 maggio

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione

Cristian Fanzolato
Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso. lunedi 24 febbraio 2020

Il coronavirus contagia l’industria degli alcolici

Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso.

Emanuele Fiorio
Lo spumante traina il comparto, i consumatori cercano qualità penalizzando il vino senza denominazione. lunedi 24 febbraio 2020

Mercato Italia, stabilità e premiumisation

Lo spumante traina il comparto, i consumatori cercano qualità penalizzando il vino senza denominazione.

Emanuele Fiorio
E-commerce, heath&wellness, eco-packaging, ginaissance, premiumisation: l'IWSR presenta le 5 tendenze globali che guideranno il mercato. lunedi 24 febbraio 2020

Bevande alcoliche: i 5 trends mondiali del 2020

E-commerce, heath&wellness, eco-packaging, ginaissance, premiumisation: l'IWSR presenta le 5 tendenze globali che guideranno il mercato.

Emanuele Fiorio
Il nuovo progetto di Wine Meridian per dare valore ai vini che vincono la sfida con il tempo. Alta qualità e personalità del vino entrano “in gioco” e voi siete pronti a farlo? Mandateci i vostri campioni

Longevity Wines: la nostra nuova rubrica sui vini longevi

Il nuovo progetto di Wine Meridian per dare valore ai vini che vincono la sfida con il tempo. Alta qualità e personalità del vino entrano “in gioco” e voi siete pronti a farlo? Mandateci i vostri campioni



WineMeridian