Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
mercoledi 19 giugno 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://events.editricetemi.com/events/WorkshopFood&Beverage/registrazione.html?idpg=497 Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs
mercoledi 22 maggio 2019

I mille colori della resilienza brasiliana

Brazilian Landscapes 2019, il report di Wine Intelligence, parla positivamente del mercato brasiliano, che nel giro di pochi anni è cresciuto a dismisura


I mille colori della resilienza brasiliana
“Capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità”, questa la definizione enciclopedica della parola resilienza

Ed è partendo da questo concetto che ritorniamo a parlare del Brasile, terra dei mille colori, luogo dei mille contrasti. Cambiamo angolazione e proviamo ad immaginarcelo come una persona, un uomo abbronzato con un sorriso simpatico a coprirne le insicurezze, ma con la forza di rialzarsi dopo essere caduto. Insolito parlare di mercati come di persone, eppure spesso hanno molti aspetti in comune. In fondo, i mercati sono fatti da persone, giusto?

Filosofia a parte, se ricordate abbiamo già fatto ben più di un approfondimento su questo mercato (trovate l'ultimo articolo qui), ma Wine Intelligence ed il suo ultimo report Brazilian Landscapes 2019, ci riportano su questa carreggiata, che fa riflettere, poiché il Brasile rientra sicuramente fra i mercati in più rapido mutamento. All’interno del report infatti si legge che guardando al modello dell’attrattività di mercato globale, il Brasile è stato il più lesto, spostandosi nella classifica mondiale di 12 posizioni nel giro di soli 3 anni, passando infatti dal 38° posto 
nel 2017 al 26° come mercato più attraente.

Sempre il report ci segnala che, mentre le vendite di volumi di vino sono state variabili (sono diminuite del 14% nel 2016, solo per recuperare nel 2017), i dati pubblicati da Ideal Consultoria nel 2018 mostrano che il consumo di vino importato è notevolmente cresciuto dal 2014 e ora rappresenta 1/3 del mercato totale del vino nel Paese. La popolazione regolare di bevitori di vino in Brasile è ora composta da 32 milioni di adulti che bevono vino almeno una volta al mese, gruppo che per il 70% è composto da adulti che bevono vino anche una volta alla settimana. Un dato interessante, soprattutto se confrontato con i soli 29,7 milioni di cosiddetti “bevitori mensili” riscontrati nel 2016.

La relazione rileva inoltre che sia i consumatori che l’intera catena di approvvigionamento si sono adattati a condizioni fiscali ed economiche più severe. I consumatori infatti sono disposti a pagare di più per lo stesso vino di qualità. Un po’ di incoraggiamento per gli investitori nella categoria del vino: i dati mostrano livelli crescenti di coinvolgimento dei consumatori, infatti una percentuale crescente di intervistati da Wine Intelligence afferma di sentirsi "competente" riguardo al vino, dichiarando di "desiderare di prendersi del tempo per acquistare vino" e di prendere in considerazione il vino in quanto elemento "importante" per lo stile di vita condotto (una percentuale del 31% nel 2019 rispetto al 27% nel 2017).

Il tutto va inserito in uno specifico contesto. Va considerato il fatto che l'instabilità politica e l'incertezza economica hanno certamente messo il Brasile in testa ai titoli di giornale più che mai negli ultimi anni. Il paese ha avuto tre presidenti in meno di tre anni, l'ultimo dei quali, Jair Bolsonaro, ha rapidamente cementato la sua reputazione di leader radicale, imprevedibile e divisivo: la risposta del Brasile a un tipetto come Trump. In un'economia che sta appena iniziando una ripresa da un decennio decisamente “sottotono”, verrebbe da immaginare che vi siano effetti negativi sulla categoria del vino, e invece i dati, come si evince, sorprendono.

Sentori positivi che pare continueranno
ad esistere. L'impegno dei consumatori, in particolare con le giovani generazioni, sarà fondamentale per garantire un'ulteriore crescita, essi rappresentano il 20% della popolazione adulta e il 16% della popolazione regolare di bevitori di vino.

Soprattutto i brand di spumantistica, sembra stiano aumentando la propria attenzione al coinvolgimento dei consumatori, in particolare quelli giovani, e questo dato, se unito al fatto che il Brasile si conferma l'ottava economia più grande del mondo e al 17 ° più grande mercato del vino in termini di volume, c’è da ben sperare: è ampio lo spazio per la crescita e tante sono le opportunità per chi sta cercando di entrare nel mercato del vino brasiliano, o già ne è coinvolto.

Noemi Mengo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Mercato del vino e denominazioni: documento strategico verrà proposto al Ministro Centinaio mercoledi 19 giugno 2019

Brexit: la filiera del vino incontra l'ambasciatore britannico Jill Morris

Mercato del vino e denominazioni: documento strategico verrà proposto al Ministro Centinaio

Abbiamo degustato per voi Montepulciano d'Abruzzo DOC di Cantina Wilma Il Vino di Donna Thieti mercoledi 19 giugno 2019

Italian wines in the world: Montepulciano d'Abruzzo DOC di Cantina Wilma Il Vino di Donna Thieti

Abbiamo degustato per voi Montepulciano d'Abruzzo DOC di Cantina Wilma Il Vino di Donna Thieti

È il quinto mercato al mondo per import di prodotti agroalimentari ed una meta di estremo interesse per l’export tricolore. Come potremmo non parlarne?
mercoledi 19 giugno 2019

Giappone: here we go again!

È il quinto mercato al mondo per import di prodotti agroalimentari ed una meta di estremo interesse per l’export tricolore. Come potremmo non parlarne?

Noemi Mengo
La nuova collezione propone i primi due gioielli: Müller Thurgau e Pinot Grigio martedi 18 giugno 2019

Mezzacorona lancia “MUSIVUM”, un progetto per valorizzare le eccellenze enologiche del territorio trentino

La nuova collezione propone i primi due gioielli: Müller Thurgau e Pinot Grigio

Suggerimenti sulle soft skills degli export manager nel loro habitat di caccia: la fiera internazionale del vino.
martedi 18 giugno 2019

Come essere vincenti in fiera

Suggerimenti sulle soft skills degli export manager nel loro habitat di caccia: la fiera internazionale del vino.

Dal 17 al 22 giugno al via la seconda edizione del roadshow b2b con 55 aziende espositrici e importatori da 12 province cinesi lunedi 17 giugno 2019

Vinitaly e ICE allargano la mappa del vino italiano in Cina

Dal 17 al 22 giugno al via la seconda edizione del roadshow b2b con 55 aziende espositrici e importatori da 12 province cinesi

L'Italia detiene il primato commerciale anche per il 2019 in Russia con una quota di mercato del 27% lunedi 17 giugno 2019

Solo Italiano: rinnovato l'evento IEM in Russia che esalta il vino italiano

L'Italia detiene il primato commerciale anche per il 2019 in Russia con una quota di mercato del 27%

We have tasted for you Vigna Dogarina's Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018 monday 17 june 2019

Italian wines in the world: Vigna Dogarina's Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018

We have tasted for you Vigna Dogarina's Prosecco Spumante Brut Millesimato 2018

Guardiamo al futuro dell’Amarone, in un’intervista ad Alberto Zenato, nuovo Presidente dell’Associazione Famiglie Storiche lunedi 17 giugno 2019

Amarone: deve vincere il territorio, dopo le associazioni

Guardiamo al futuro dell’Amarone, in un’intervista ad Alberto Zenato, nuovo Presidente dell’Associazione Famiglie Storiche

Noemi Mengo
Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri venerdi 14 giugno 2019

Tour Internazionali: ecco il nostro calendario

Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri

Il rosato in Italia, una moda o puro marketing? Ne discutono i produttori venerdi 14 giugno 2019

Torna Roséxpo il Salone Internazionale dei Vini Rosati

Il rosato in Italia, una moda o puro marketing? Ne discutono i produttori

Tenuta di Angoris, la degustazione di spumanti metodo classico: 8 etichette, tra italiane, francesi e spagnole. venerdi 14 giugno 2019

Un percorso attraverso il tempo e lo spazio degli spumanti metodo classico

Tenuta di Angoris, la degustazione di spumanti metodo classico: 8 etichette, tra italiane, francesi e spagnole.

Molte aziende del vino italiano sono alle prese con il passaggio di consegne tra la “vecchia” e la “nuova” generazione all’insegna di un cambiamento che per certi aspetti è più complesso rispetto al precedente. Il ruolo chiave della formazione della nuova classe dirigente del vino italiano venerdi 14 giugno 2019

Più che cambio è rivoluzione generazionale

Molte aziende del vino italiano sono alle prese con il passaggio di consegne tra la “vecchia” e la “nuova” generazione all’insegna di un cambiamento che per certi aspetti è più complesso rispetto al precedente. Il ruolo chiave della formazione della nuova classe dirigente del vino italiano

Fabio Piccoli
Una collezione di risultati che non può non essere raccontata 
venerdi 14 giugno 2019

Cantina di Soave, un 2019 da record

Una collezione di risultati che non può non essere raccontata

Abbiamo intervistato il master sommelier John Szabo su una delle categorie più affascinanti ed emergenti oggi venerdi 14 giugno 2019

Le potenzialità del "vulcano"

Abbiamo intervistato il master sommelier John Szabo su una delle categorie più affascinanti ed emergenti oggi

Agnese Ceschi
Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 
giovedi 13 giugno 2019

Hong Kong International Wine and Spirits Fair, unisciti a noi!

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 



sfondo_wm