Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 28 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


pradellaluna.com catullio.it cantina settesoli mossi 1558 Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it
lunedi 19 agosto 2019

Il 2020 di Wine Australia indossa un abito a stelle e strisce

Mentre i vini australiani crescono in export negli Stati Uniti, Wine Australia investe 79 milioni di dollari in ricerca e sviluppo del settore vitivinicolo.


Il 2020 di Wine Australia indossa un abito a stelle e strisce
“L’export sta dando buoni risultati? Allora investiamo subito!” Questo il brillante ragionamento di Wine Australia, il principale sostenitore dei membri del comparto vitivinicolo nel Paese, che, dopo aver riscontrato un sensibile aumento delle proprie esportazioni, ha deciso di accrescere la propria presenza nei mercati più interessati, con un sostanzioso investimento di 79 milioni di dollari nei comparti di ricerca e sviluppo e regolamentazione delle esportazioni. A sostenere questa strategia, Andreas Clark, l’amministratore delegato di Wine Australia, che ritiene che sia la costante attenzione al miglioramento della percezione del vino australiano a livello internazionale a pagare davvero i dividendi.

Tanto per dare qualche numero in merito alla crescita, nel periodo dal 1 ° luglio 2015 al 30 marzo 2019, il valore totale delle esportazioni free on board è aumentato del 47%, passando da $1,9 miliardi a $ 2,78 miliardi. Allo stesso tempo, il valore medio di tutte le esportazioni è aumentato del 31% da $2,61 al litro a $3,41 al litro con una crescita del valore in tutti i segmenti di prezzo.
Questo aumento del valore medio delle esportazioni è stato accompagnato da un aumento del 32% del prezzo medio nazionale di acquisto di uva da vino da $463 per tonnellata nell'annata 2015, a $609 per tonnellata nell'annata 2018.

L’Australia del vino sta cavalcando a velocità sostenuta: la salute del settore riflette infatti l'impegno dei viticoltori australiani a produrre uve di qualità in modo sostenibile ed efficiente e l'impegno del sistema di esportazione nei mercati in crescita, che vede necessari investimenti in promozione e presenza sul mercato. Ecco perché la decisione di Wine Australia di investire ben 79 milioni di dollari in ricerca e sviluppo e in regolamentazione delle esportazioni per il 2019 e 2020.

Anche secondo i dati riportati da Shanken News Daily, fra i paesi in cui l’export ha segnalato una crescita importante, ci sono sicuramente gli Stati Uniti dove, nonostante le preoccupanti condizioni climatiche degli ultimi anni a sfidare i trasporti, le esportazioni di vino australiano negli USA sono cresciute del 2% a $ 432 milioni (rispetto ai precedenti $ 305 milioni) nei 12 mesi fino a giugno, con una crescita concentrata tra marchi premium e super premium. Secondo Aaron Ridgway, il direttore generale regionale per le Americhe di Wine Australia, le varietà di Cabernet Sauvignon, Chardonnay e Grenache con un prezzo superiore a $ 10 hanno ottenuto risultati particolarmente positivi sul totale.
"Sappiamo che un drastico cambiamento nel mercato del vino degli Stati Uniti è piuttosto difficile da realizzare", afferma Ridgway “ma un cambiamento lento e costante, con un volume in lieve calo e un valore in lieve aumento, è un’andatura assolutamente coerente con la strategia di Wine Australia.
Inoltre, nell'anno in corso fino al 16 giugno, i vini australiani sono stati approssimativamente piatti dal punto di vista del volume nei canali IRI, ma hanno registrato una crescita dell'1,3% sul valore finale.

Wine Australia sostiene inoltre la forza dei rivenditori
Per rafforzare ulteriormente la categoria negli Stati Uniti, Wine Australia sta lanciando una nuova campagna da 5 milioni di dollari dal nome "Far from ordinary" ovvero “lontani dall’ordinario”, che includerà eventi e degustazioni ospitate dai rivenditori volte a mantenere le loro offerte in primo piano sia con i consumatori finali che con il trade. All’interno del progetto, sembrano essere già inclusi nomi molto conosciuti fra i rivenditori USA, come ABC Wines and Spirits in Florida, Binny’s Beverage Depot in Illinois e rivenditori nazionali come Total Wine e Wine.com.


Noemi Mengo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Nel Customer Comunication Report, realizzato da Twilio, emerge come 7 aziende su 10 pensano di comunicare efficacemente con i propri clienti, ma solo 2 su 10 consumatori sono d’accordo
venerdi 28 febbraio 2020

Ma i consumatori sono soddisfatti della comunicazione delle aziende?

Nel Customer Comunication Report, realizzato da Twilio, emerge come 7 aziende su 10 pensano di comunicare efficacemente con i propri clienti, ma solo 2 su 10 consumatori sono d’accordo

Fabio Piccoli
Oltre 5 miliardi di perdite, turismo già in difficoltà, PIL 2020 stimato a -0,1%: a rischio 15mila aziende e 60mila posti di lavoro. giovedi 27 febbraio 2020

Coronavirus e stime PIL Italia, tutti concordi sarà recessione

Oltre 5 miliardi di perdite, turismo già in difficoltà, PIL 2020 stimato a -0,1%: a rischio 15mila aziende e 60mila posti di lavoro.

Emanuele Fiorio
I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato. giovedi 27 febbraio 2020

Le previsioni 2020 nel mercato americano

I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato.

Agnese Ceschi
I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia giovedi 27 febbraio 2020

Un viaggio alla scoperta del promettente mercato lituano

I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia

Traduzione di un articolo di Michele Shah
Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino giovedi 27 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 18 e 19 giugno focus Vendita Italia

Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino

Cristian Fanzolato
Dal 22 al  23 maggio in Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande. giovedi 27 febbraio 2020

Vyno Dienos 2020: partecipa con Wine Meridian ad uno dei principali appuntamenti dedicati al vino nell’est Europa

Dal 22 al 23 maggio in Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Cristian Fanzolato
Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese». mercoledi 26 febbraio 2020

Veronafiere: Vinitaly conferma la data nella terza decade di Aprile 2020 (19/22)

Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese».

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile. mercoledi 26 febbraio 2020

Mercato vino in flessione? il bio crescerà a 3 cifre

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile.

Emanuele Fiorio
Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale. mercoledi 26 febbraio 2020

Gruppo Meregalli, inossidabile certezza

Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale.

Emanuele Fiorio
Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
mercoledi 26 febbraio 2020

B2B a Toronto: ultimi giorni per aderire

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale martedi 25 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 16 e 17 giugno due giornate di “English for wineries”

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale

Cristian Fanzolato
We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore tuesday 25 february 2020

Italian wines in the world: Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Come si conduce una trattativa di vendita?

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015. lunedi 24 febbraio 2020

Vino: chiusura a 5 stelle per Benvenuto Brunello 2020

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015.

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione lunedi 24 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian: Multibrand Export Manager il 6 e 7 maggio

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione

Cristian Fanzolato
Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso. lunedi 24 febbraio 2020

Il coronavirus contagia l’industria degli alcolici

Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso.

Emanuele Fiorio


WineMeridian