Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

http://www.winemeridian.com/
mercoledi 20 febbraio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/  http://acquesi.it/ wm Vyno Dienos italian wine academy Farina Enartis Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura Tommasi WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it
lunedi 13 novembre

Institute of Masters of Wine: premiati i nuovi 18 MWs

Attualmente ci sono 369 MW, che lavorano in 29 paesi diversi


Institute of Masters of Wine: premiati i nuovi 18 MWs
L’Institute of Masters of Wine ha dato il benvenuto ai nuovi 18 Masters Of Wine per la meritevole qualifica ottenuta all’Institute Annual Awards Ceremony a Londra. La Cerimonia ha celebrato l’ammissione dei nuovi Masters of Wine all’Istituto e ne ha riconosciuto e premiato l’eccellenza individuale in tutte le componenti d’esame. Ad oggi ci sono in totale più di 350 studenti iscritti al MW Study Programme e 369 Masters of Wine, provenienti dai più diversi paesi del mondo, nessuno però proveniente dall’Italia. Ci siamo chiesti più volte perché. 

Sebbene la qualifica di MW sia riconosciuta ed ammirata internazionalmente, fino ad oggi nessun italiano se l’è mai aggiudicata. La soluzione più semplice potrebbe attribuirsi ad una scarsità di rapporti tra l’Istituto e il nostro paese, ma non è affatto così. L’Istituto organizza frequentemente viaggi per i propri membri, ed uno degli ultimi è stato in Trentino.

La soluzione reale è che diventare Master of Wine, non è una passeggiata. Il percorso, dai tre ai cinque anni richiede molto impegno, poiché è necessario seguire seminari e masterclass internazionali e presentare tesine scritte rigorosamente in inglese. Oltre che impegnativo risulta essere anche economicamente dispendioso. Ovviamente, gli sforzi vengono ripagati in futuro; il titolo, infatti, è un grande riconoscimento globale, valido in qualsiasi mercato o contesto vinicolo e prevede un ritorno economico assicurato.

L’Istituto vanta una reputazione molto ben consolidata, perché premia l’assoluta eccellenza in tutti i settori della comunità globale del vino. Chi supera l’esame viene riconosciuto internazionalmente e può apporre le iniziali MW accanto al proprio nome, solo, però, dopo aver lasciato la propria firma all’interno del Code of Conduct dell’Istituto.
Attualmente ci sono 369 MW, che lavorano in 29 paesi diversi. L’organizzazione comprende al suo interno diverse figure professionali, quali produttori, compratori, giornalisti, distributori, imprenditori, consulenti, accademici ed educatori.

Vediamo, nello specifico, chi sono i nuovi 18 membri e quali prestigiosi premi hanno ricevuto.

I nuovi 18, che hanno superato brillantemente l’esame in tutte le sue fasi, a Marzo e a Settembre 2017, sono: Mark Andres MW, (Regno Unito), Nova Cadamatre (Stati Uniti), Chéné Nyhe MW (Norvegia), Alistair Cooper MW (Regno Unito), Jeremy Cukierman MW (Francia), Emma Dawson MW (Regno Unito), David Forer MW (Spagna), Philip Harden MW (Regno Unito), Ashley Hausman Vaughters MW (Stati Uniti), Sarah Heller MW (Hong Kong), Tim Jackson MW (Regno Unito), Andreas Kubach MW (Spagna), Fernando Mora MW (Spagna), Aina Mee Myhre MW (Norvegia), Billo Naravane MW (Stati Uniti), Catherine Petrie MW (Stati Uniti), Nigel Sneyd MW (Stati Uniti) e Morgan Twain-Peterson MW (Stati Uniti).

Durante la cerimonia sono stati consegnati alcuni premi individuali a coloro che hanno dimostrato performance eccellenti in una o più fasi dell’esame.

Jane Masters MW, Presidentessa di IMW ha detto: “In qualità di presidentessa sono lieta di dare ufficialmente il benvenuto ai nostri nuovi 18 Masters of Wine. Molte congratulazioni a tutti loro per questo grandissimo traguardo. Ognuno di essi è ricco di esperienza e conoscenze sul vino, e sono sicura che queste contribuiranno al futuro successo del nostro commercio internazionale”.

www.mastersofwine.org/




Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
8 punti chiave per descrivere il mercato polacco e i suoi consumatori mercoledi 20 febbraio

Polonia: da mercato emergente ad economia in crescita

8 punti chiave per descrivere il mercato polacco e i suoi consumatori

Noemi Mengo
Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio
mercoledi 20 febbraio

Wine Meridian vola in Lituania, il mercato driver dei paesi Baltici

Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio

AGENTI VINO province Como, Varese, Milano martedi 19 febbraio

Offerta di Lavoro

AGENTI VINO province Como, Varese, Milano

I numeri di Nomisma-Wine Monitor, presentati a Benvenuto Brunello, confermano scenari importanti e unici per questo grande rosso toscano martedi 19 febbraio

Benvenuto Brunello, la grande sfida tra passato e futuro

I numeri di Nomisma-Wine Monitor, presentati a Benvenuto Brunello, confermano scenari importanti e unici per questo grande rosso toscano

Giovanna Romeo
Domenica 3 e lunedì 4 marzo torna l’appuntamento con le produzioni artigianali di qualità con centocinquanta cantine italiane e estere
martedi 19 febbraio

Live Wine 2019: a Milano la quinta edizione del Salone Internazionale del Vino Artigianale

Domenica 3 e lunedì 4 marzo torna l’appuntamento con le produzioni artigianali di qualità con centocinquanta cantine italiane e estere

Intervista a Sergio Bucci, Direttore della Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano 
martedi 19 febbraio

Viaggio nel mondo della cooperazione e delle denominazioni

Intervista a Sergio Bucci, Direttore della Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano

I problemi nascono perché ogni persona è differente, così come lo sono i mercati, i vini e i canali distributivi, mentre noi tendiamo a trattare tutti nello stesso modo. martedi 19 febbraio

Perchè è cosi difficile vendere vino?

I problemi nascono perché ogni persona è differente, così come lo sono i mercati, i vini e i canali distributivi, mentre noi tendiamo a trattare tutti nello stesso modo.

Roberta Zantedeschi
Intervista a Richard Alderson, appassionato ed esperto di vino in Nuova Zelanda, che ci svela i lunedi 18 febbraio

Nuova Zelanda: l’educazione al vino italiano partendo dalla GDO

Intervista a Richard Alderson, appassionato ed esperto di vino in Nuova Zelanda, che ci svela i "segreti" di questo piccolo ma interessante mercato del vino che presenta anche buone opportunità di sviluppo per le nostre imprese

Noemi Mengo
We have tasted for you Ronco Blanchis' Chardonnay Particella 3 saturday 16 february

Italian wines in the world: Ronco Blanchis' Chardonnay Particella 3

We have tasted for you Ronco Blanchis' Chardonnay Particella 3

Abbiamo degustato per voi Chardonnay Particella 3 di Ronco Blanchis 
sabato 16 febbraio

Italian wines in the world: Chardonnay Particella 3 di Ronco Blanchis

Abbiamo degustato per voi Chardonnay Particella 3 di Ronco Blanchis

Image Line raccoglie le testimonianze delle aziende vitivinicole che hanno adottato soluzioni digitali per la gestione dei loro vigneti e l’ottimizzazione del lavoro in campo.
venerdi 15 febbraio

Innovazione in vigneto: la parola a chi ha accolto la sfida

Image Line raccoglie le testimonianze delle aziende vitivinicole che hanno adottato soluzioni digitali per la gestione dei loro vigneti e l’ottimizzazione del lavoro in campo.

Anche le attuali difficoltà dei produttori di latte in Sardegna ci evidenziano il maggiore limite del nostro agroalimentare, la cultura di vendita, e anche nel settore vitivinicolo il problema è evidente

AAA cultura di vendita cercasi

Anche le attuali difficoltà dei produttori di latte in Sardegna ci evidenziano il maggiore limite del nostro agroalimentare, la cultura di vendita, e anche nel settore vitivinicolo il problema è evidente

Fabio Piccoli
Cerchiamo un Wine Sales Manager - Piemonte

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Sales Manager - Piemonte

In previsione del nostro tour a Singagore, il 22 e 23 maggio prossimi, presentiamo le previsioni al 2022 di IWSR su questo importante mercato del sud est asiatico dove l'Italia ha ampi margini di crescita
giovedi 14 febbraio

A Singapore dove il Prosecco fa recuperare quote all'Italia del vino

In previsione del nostro tour a Singagore, il 22 e 23 maggio prossimi, presentiamo le previsioni al 2022 di IWSR su questo importante mercato del sud est asiatico dove l'Italia ha ampi margini di crescita

Noemi Mengo
Basta vini a basso prezzo, solo Shiraz o vini dal medesimo stile, il cambio di rotta degli australiani negli Usa sta generando un nuovo rinascimento del vino made in Australia nel Paese a stelle e strisce
mercoledi 13 febbraio

Fascia premium e diversità le parole chiave della rinascita del vino australiano in Usa

Basta vini a basso prezzo, solo Shiraz o vini dal medesimo stile, il cambio di rotta degli australiani negli Usa sta generando un nuovo rinascimento del vino made in Australia nel Paese a stelle e strisce

Agnese Ceschi
Raccontaci cosa fai per promuovere e per comunicare il tuo vino. Siamo alla ricerca di progetti e di idee originali per valorizzarlo e comunicarlo. mercoledi 13 febbraio

Partecipa al concorso "Il Meridiano del vino": Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano

Raccontaci cosa fai per promuovere e per comunicare il tuo vino. Siamo alla ricerca di progetti e di idee originali per valorizzarlo e comunicarlo.

Un manuale per chi vuole fare impresa e non solo produrre buon vino

Un libro per gli imprenditori del mondo del vino di oggi

Un manuale per chi vuole fare impresa e non solo produrre buon vino

Roberta Zantedeschi
Intervista ad Andrea Fioratti, coordinatore del WSET Approved Programme Provider di Verona Italian Wine Academy

lunedi 11 febbraio

Uno sguardo all’interno di Italian Wine Academy

Intervista ad Andrea Fioratti, coordinatore del WSET Approved Programme Provider di Verona Italian Wine Academy



http://www.winemeridian.com/