Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
giovedi 27 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com catullio.it cantina settesoli Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/
giovedi 13 febbraio 2020

Intervista ai distributori di Club Excellence: Sarzi Amadè, cultori della qualità

Priorità? collaborare con cantine di valore e rivolgersi ad una clientela selezionata.


Intervista ai distributori di Club Excellence: Sarzi Amadè, cultori della qualità
In collaborazione con Club Excellence, che riunisce i più autorevoli distributori e importatori di vino italiani, abbiamo dato avvio ad una importante analisi del sistema distributivo italiano attraverso una serie di interviste ai maggiori protagonisti della vendita di vino nel nostro Paese.

Sarzi Amadè Srl nasce nel 1966 e si caratterizza per la costante ricerca della qualità che ha permesso all’azienda di divenire nel tempo
interlocutrice privilegiata delle più importanti Case vinicole francesi e italiane, garantendosi una clientela selezionata e prestigiosa.
L’azienda è parte integrante del più importante network di distributori e importatori nazionali di vini e distillati di eccellenza, Club Excellence.

Abbiamo intervistato Alessandro Sarzi Amadè, figlio del fondatore Nicola, a cui abbiamo posto alcune domande:

Cosa l'ha spinta a scegliere di entrare a far parte di Club Excellence?
Sarzi Amadè nasce nel 1966 come distributore di vini di qualità, crediamo fortemente in questa associazione utile per dare forza, credibilità e visibilità alla categoria, l’ho ritenuta un’opportunità irrinunciabile.

Come si è evoluta la distribuzione del vino dal vostro osservatorio in questi ultimi anni?
Si è rafforzata la figura del distributore grazie alla nascita di molte nuove realtà ma soprattutto grazie alla disponibilità ed alla fiducia dei produttori di qualità che si sono affidati al nostro comparto.
Ha influito anche la necessità da parte dei clienti di gestire carte vini sempre più ampie che necessitano di acquisti piccoli e mirati con investimenti limitati.

Quale è il valore aggiunto per una azienda di avvalersi di una società di distribuzione?
Il produttore che si affida ad un servizio di distribuzione è sollevato da tutte le incombenze a livello commerciale e può godere di una capillarità nella distribuzione che tramite agenti diretti non riuscirebbe ad ottenere.
Per i produttori emergenti e meno conosciuti signific ottenere la possibilità di essere presenti in cataloghi strutturati e poter affiancare cantine più blasonate.

Quali sono le prospettive del mercato del vino in Italia?
Sicuramente le prospettive sono buone per i “fine wines” anche se la competitività è sempre più forte e quindi storicità ed appeal faranno sempre più la differenza.

Ci può descrivere la vostra struttura e organizzazione?
L’azienda è stata fondata da mio padre Nicola nel 1966. Sin dal principio il suo desiderio è stato quello di collaborare con cantine di qualità e rivolgersi ad una clientela selezionata. La svolta è avvenuta nel 1982 quando abbiamo iniziato ad importare vini dalla Francia. Questa evoluzione ha contribuito alla creazione dell’attuale struttura aziendale che prevede una rete vendita capillare sull’intero territorio nazionale ed un catalogo composto da più di 2000 referenze selezionate fra Italia e Francia.

Quali sono i criteri di selezione delle aziende del vino?
Il primo ed imprescindibile criterio di selezione è la qualità dei vini. Un altro fattore che riteniamo rilevante è la considerazione del mercato nei confronti della cantina ed è altrettanto importante il feeling che deve scattare immediatamente con il produttore.

Che tipo si supporto chiedete alle aziende per svolgere al meglio il ruolo di distribuzione?
Sicuramente la formazione della rete vendita sui prodotti della cantina, occuparsi attivamente della promozione dei vini sulla stampa specializzata ed affiancarci nelle degustazioni e manifestazioni alle quali decidiamo di partecipare.
Emanuele Fiorio

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato. giovedi 27 febbraio 2020

Le previsioni 2020 nel mercato americano

I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato.

Agnese Ceschi
I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia giovedi 27 febbraio 2020

Un viaggio alla scoperta del promettente mercato lituano

I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia

Traduzione di un articolo di Michele Shah
Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino giovedi 27 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 18 e 19 giugno focus Vendita Italia

Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino

Cristian Fanzolato
Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese». mercoledi 26 febbraio 2020

Veronafiere: Vinitaly conferma la data nella terza decade di Aprile 2020 (19/22)

Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese».

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile. mercoledi 26 febbraio 2020

Mercato vino in flessione? il bio crescerà a 3 cifre

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile.

Emanuele Fiorio
Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale. mercoledi 26 febbraio 2020

Gruppo Meregalli, inossidabile certezza

Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale.

Emanuele Fiorio
Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
mercoledi 26 febbraio 2020

B2B a Toronto: ultimi giorni per aderire

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale martedi 25 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 16 e 17 giugno due giornate di “English for wineries”

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale

Cristian Fanzolato
We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore tuesday 25 february 2020

Italian wines in the world: Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Come si conduce una trattativa di vendita?

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015. lunedi 24 febbraio 2020

Vino: chiusura a 5 stelle per Benvenuto Brunello 2020

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015.

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione lunedi 24 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian: Multibrand Export Manager il 6 e 7 maggio

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione

Cristian Fanzolato
Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso. lunedi 24 febbraio 2020

Il coronavirus contagia l’industria degli alcolici

Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso.

Emanuele Fiorio
Lo spumante traina il comparto, i consumatori cercano qualità penalizzando il vino senza denominazione. lunedi 24 febbraio 2020

Mercato Italia, stabilità e premiumisation

Lo spumante traina il comparto, i consumatori cercano qualità penalizzando il vino senza denominazione.

Emanuele Fiorio
E-commerce, heath&wellness, eco-packaging, ginaissance, premiumisation: l'IWSR presenta le 5 tendenze globali che guideranno il mercato. lunedi 24 febbraio 2020

Bevande alcoliche: i 5 trends mondiali del 2020

E-commerce, heath&wellness, eco-packaging, ginaissance, premiumisation: l'IWSR presenta le 5 tendenze globali che guideranno il mercato.

Emanuele Fiorio
Il nuovo progetto di Wine Meridian per dare valore ai vini che vincono la sfida con il tempo. Alta qualità e personalità del vino entrano “in gioco” e voi siete pronti a farlo? Mandateci i vostri campioni

Longevity Wines: la nostra nuova rubrica sui vini longevi

Il nuovo progetto di Wine Meridian per dare valore ai vini che vincono la sfida con il tempo. Alta qualità e personalità del vino entrano “in gioco” e voi siete pronti a farlo? Mandateci i vostri campioni



WineMeridian