Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
venerdi 19 luglio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it
sabato 03 novembre 2018

Italian wines in the world: Asio Otus di MGM Mondo del Vino

Abbiamo degustato per voi Asio Otus di MGM Mondo del Vino


Italian wines in the world: Asio Otus di MGM Mondo del Vino
Asio Otus

Colore: rosso
Anno di produzione: NV
Prezzo: 7,50 euro
Produzione annua: 100.000 bottiglie
Denominazione: Vino Varietale d’Italia
Affinamento: acciaio
Uvaggio: cabernet, merlot, syrah

MGM Mondo del Vino si conferma tra i gruppi vitienologici più dinamici nel panorama vitivinicolo italiano. Un Gruppo che non teme di osare anche sul fronte enologico con un vino come l’Asiotus (è il nome latino del gufo) che già in etichetta viene definito come un “vino rosso enigmatico”. Ma l’enigma, a nostro parere, si concentra solo nel nome, in un packaging originale ed elegante (sfondo nero e gufo d’oro) perché appena si inizia a degustare il vino si apre raccontando generosamente tutto di sé.
È la dimostrazione concreta di come tre varietà internazionali straordinarie come Cabernet, Merlot e Syrah unite in un blend sapientemente congeniato riescono a dare un vino che può parlare a tutto il mondo.
Una volta si sarebbe detto, in maniera un po’ superficiale, che si tratta di un vino dal gusto internazionale, oggi più correttamente si deve raccontare di un vino capace di far capire come anche in Italia tre grandi vitigni francesi riescono ad esprimersi al massimo delle loro potenzialità. Ma si tratta anche di un rosso che ha molte chiavi di lettura, per i meno esperti si offre generoso con la sua struttura importante ma setosa, suadente, mentre per chi ha maggiore esperienza arriva anche la sua complessità racchiusa un ventaglio aromatico molto ampio.
Al naso ti arrivano intense le note di frutta rossa molto matura, quasi in confettura ma ottimamente bilanciate da eleganti sensazioni speziate a partire dalla cannella, chiodi di garofano e vaniglia. In bocca straordinaria la percezione di un corpo importante ma perfettamente armonico. Ritornano le note di frutta rossa con leggeri sensazioni amabili ma per nulla stucchevoli, anzi è uno dei vini rossi di maggiore bevibilità che abbiamo degustato in questi ultimi mesi. L’abbinamento sembrava azzardato ma si è dimostrato perfettamente all’altezza, un manzo in salsa piccante cinese. La speziatura del vino si è sposata in maniera ideale con quella del vino e il piccante è stato straordinariamente bilanciato dalle note più dolci del vino.

Company Profile
Mondodelvino SpA è stata fondata nel 2013 a Forlì in quanto holding di un gruppo di aziende vinicole, ma la sua storia nasce in realtà nel 1991 con la fondazione della prima cantina del gruppo: MGM Mondo del Vino. Fondata dalla visione pionieristica di Alfeo Martini, Roger Gabb e Christoph Mack, enologi ed esperti nel settore vinicolo, il cui incontro ha dato vita ad un modo innovativo di pensare, produrre e commercializzare il vino italiano di qualità.
Il 28 giugno 2017 ha segnato un'importante pietra miliare per la storia del Gruppo. Originariamente fondata nel 1991 da Alfeo Martini insieme ai soci Roger Gabb e Christoph Mack, Mondodelvino è passata da una generazione, guidata da Alfeo, al nuovo team esecutivo.

L’innovativo sistema di governance duale comprende:
- CONSIGLIO DI SORVEGLIANZA: composto dai fondatori Alfeo Martini, Christoph Mack, Roger Gabb & dal consulente aziendale Giorgio Rubini.
- CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE: composto da Marco Martini, CEO; membri del consiglio di amministrazione Davide Zondini, CFO; Scipione Giuliani e Gaetane Carron, enologi e direttori delle operazioni; Luigi Bersano, direttore commerciale; ed Enrico Gobino, direttore marketing.

Fanno parte del Gruppo Mondodelvino SpA diverse cantine presenti sul territorio italiano:

in Piemonte:
- MGM Srl a Priocca: con l’affinamento e la produzione di vini classici Piemontesi
- Cuvage Srl ad Acqui Terme: con la produzione di Bollicine Piemontesi
in Sicilia:- Barone Montalto SpA: Uno dei principali marchi di vini pregiati Siciliani.
in Romagna:
- Poderi dal Nespoli Srl: Sangiovese di qualità e vini bianchi innovativi.
Italian wines in the world: Asio Otus di MGM Mondo del Vino


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
In queste settimane alcuni Consorzi si stanno muovendo per ridurre le produzioni con lo stop di nuovi impianti e, come per la Valpolicella, diminuire la percentuale di uve per l'Amarone. Ma è giusto che a pagare le eccedenze produttive e i bassi posizionamenti siano anche i produttori virtuosi? venerdi 19 luglio 2019

E se la miglior regola fosse la libertà e il controllo?

In queste settimane alcuni Consorzi si stanno muovendo per ridurre le produzioni con lo stop di nuovi impianti e, come per la Valpolicella, diminuire la percentuale di uve per l'Amarone. Ma è giusto che a pagare le eccedenze produttive e i bassi posizionamenti siano anche i produttori virtuosi?

Fabio Piccoli
Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino. giovedi 18 luglio 2019

L’Italia nominata miglior Paese mondiale per il vino dai wine lovers internazionali

Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino.

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere. giovedi 18 luglio 2019

Cina: dati Istat in contrasto con le dogane cinesi

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere.

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo giovedi 18 luglio 2019

Marchesi di Barolo: una storia dalle nobili origini e un grande futuro avanti a sé

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo

Noemi Mengo
L'Italia continua a guidare la classifica con una quota di mercato del 33% in volume
giovedi 18 luglio 2019

La nuova meta delle bollicine italiane è il Canada

L'Italia continua a guidare la classifica con una quota di mercato del 33% in volume

Noemi Mengo
Interviene la Confraternita di Valdobbiadene ricordando che il riconoscimento UNESCO si riferisce al territorio e non al prodotto mercoledi 17 luglio 2019

Colline di Conegliano Valdobbiadene Unesco: ben oltre il fenomeno Prosecco

Interviene la Confraternita di Valdobbiadene ricordando che il riconoscimento UNESCO si riferisce al territorio e non al prodotto

A ricevere il prestigioso riconoscimento sabato 28 settembre Jeannie Cho Lee, Roberto Citran, Alain Finkielkraut, Piero Luxardo e Nando Pagnoncelli. mercoledi 17 luglio 2019

Annunciati i vincitori del trentottesimo Premio Masi

A ricevere il prestigioso riconoscimento sabato 28 settembre Jeannie Cho Lee, Roberto Citran, Alain Finkielkraut, Piero Luxardo e Nando Pagnoncelli.

Abbiamo degustato per voi Venere di Azienda Agricola Nenci mercoledi 17 luglio 2019

Italian wines in the world: Venere di Azienda Agricola Nenci

Abbiamo degustato per voi Venere di Azienda Agricola Nenci

Intervista ad Armin H. Mueller, esperto conoscitore del mercato svizzero
mercoledi 17 luglio 2019

Vino italiano in Svizzera: bisogna osservare con gli occhi del consumatore

Intervista ad Armin H. Mueller, esperto conoscitore del mercato svizzero

Noemi Mengo
Secondo il presidente Sartori è una misura necessaria per tutelare l'equilibrio tra mercato e produzione. 
martedi 16 luglio 2019

Consorzio della Valpolicella: pubblicata dalla Regione Veneto la richiesta di blocco totale degli impianti

Secondo il presidente Sartori è una misura necessaria per tutelare l'equilibrio tra mercato e produzione.

Masè subentra a Beniamino Garofalo, che ha terminato il 30 giugno un positivo percorso all’interno del Gruppo martedi 16 luglio 2019

Simone Masè è il nuovo Direttore Generale del Gruppo Lunelli

Masè subentra a Beniamino Garofalo, che ha terminato il 30 giugno un positivo percorso all’interno del Gruppo

Venerdì 12 luglio, il primo incontro: un grande inizio per il corso di avvicinamento al vino di Alberto Ugolini
martedi 16 luglio 2019

Degustare il vino da un’altra prospettiva, la propria

Venerdì 12 luglio, il primo incontro: un grande inizio per il corso di avvicinamento al vino di Alberto Ugolini

Noemi Mengo
We have tasted for you Fattoria Varramista's Frasca tuesday 16 july 2019

Italian wines in the world: Fattoria Varramista's Frasca

We have tasted for you Fattoria Varramista's Frasca

Continua il Simply Italian Great Wines World Tour che il 23 settembre conquista Oslo, in Norvegia, per il quarto anno consecutivo martedi 16 luglio 2019

Simply Italian Great Wines, l’Italia del vino vola in Norvegia

Continua il Simply Italian Great Wines World Tour che il 23 settembre conquista Oslo, in Norvegia, per il quarto anno consecutivo

Valore, varietà e sostenibilità stanno facendo scalare le classifiche americane ai vini siciliani
lunedi 15 luglio 2019

Il successo a stelle e strisce della Sicilia

Valore, varietà e sostenibilità stanno facendo scalare le classifiche americane ai vini siciliani

Agnese Ceschi
Acquisti e motivazione vanno a braccetto, anche nel mondo del vino. 
lunedi 15 luglio 2019

La ricetta di un brand di successo? Pochi (ma buoni) ingredienti, tra questi uno scopo

Acquisti e motivazione vanno a braccetto, anche nel mondo del vino.

Noemi Mengo


sfondo_wm