Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
sabato 25 maggio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura enosocial.com

https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it
sabato 24 novembre

Italian wines in the world: TM Brut Metodo Classico VSQ di Tenuta Montemagno

Abbiamo degustato per voi il TM Brut Metodo Classico VSQ di Tenuta Montemagno


Italian wines in the world: TM Brut Metodo Classico VSQ di Tenuta Montemagno
TM Brut Metodo Classico VSQ 

Colore: rosé
Anno di produzione: 2014
Prezzo: 12,60 euro franco cantina 
Produzione annua: 15.000 bottiglie
Denominazione: VSQ
Affinamento: minimo 24 mesi sui lieviti
Uvaggio: 95% Barbera, 5% Grignolino

Da tempo seguiamo le evoluzioni qualitative di Tenuta Montemagno che nelle suggestive colline astigiane non solo ha realizzato uno dei migliori wine relais italiani, ma oggi rappresenta uno degli interpreti più interessanti della vitivinicoltura piemontese. In particolare Tenuta Montemagno si sta evidenziando tra le aziende che più d’altre è stata in grado di valorizzare una varietà come la Barbera. È grazie proprio ad aziende come Tenuta Montemagno che oggi la Barbera, ed in particolare la Barbera d’Asti Superiore ha acquisito il prestigio che meritava.
Ma Tenuta Montemagno è anche riuscita ad interpretare il vitigno Barbera nella versione metodo classico. Un’operazione non semplice e, per certi aspetti, “rivoluzionaria” perché sono stati sempre molto pochi i produttori piemontesi che hanno creduto nell’utilizzo della Barbera per ottenere spumanti di qualità.
Abbiamo degustato il TM Brut Metodo Classico, 24 mesi sui lieviti, e siamo veramente stati colpiti, non solo per il profilo qualitativo espresso da questo spumante, ma anche per la sua incredibile originalità e riconoscibilità.
Al punto che riteniamo che la Barbera possa realmente rappresentare un vitigno da attenzionare maggiormente anche sulle sue potenzialità in versione sparkling.
Molto importante affinché questo vitigno si possa esprimere al meglio anche come metodo classico è la raccolta precoce delle uve al fine di garantire l’adeguato tenore di acidità.
Il risultato è una bollicina già al colore molto originale con quel suo elegante petalo di rosa.
Rosa che ritroviamo al naso abbinata ad altrettanto evidenti sentori tostati, di crosta di pane e di frutti di bosco rossi non troppo maturi. Ma è in bocca che emerge maggiormente la sua originalità, con una sapidità molto intensa, un’ottima mineralità e un retrogusto leggermente amaro di mandorla e ribes che ne allungano moltissimo la persistenza.
L’abbiamo abbinato ad un semplice ma ottimo antipasto di salumi, rigorosamente italiani, dall’ottimo Prosciutto di Sauris all’eccellente Coppa Piacentina ed è stato un matrimonio perfetto.

Company Profile
Tenuta Montemagno sorge sui pendii delle colline del Monferrato, una zona del Piemonte storicamente vocata alla coltivazione della vite. L’esposizione dei vigneti a Sud-Ovest, il microclima di cui gode la zona dalla terra argillosa e calcarea, la lavorazione interamente a mano e la tecnologia adottata in cantina, contribuiscono alla nascita di vini di grande importanza, rappresentanti dell’eccellenza Italiana, Piemontese e del Monferrato nel mondo.
La Tenuta è circondata da 100 ettari di territorio, di cui circa venti vitati. Qui sono rappresentati i più importanti cru piemontesi: la Barbera d’Asti, con le vigne più antiche che raggiungono i cinquant’anni d’età; il Grignolino d’Asti, un rosso secco, asciutto e spiccatamente tannico; il Ruché di Castagnole Monferrato, uno dei più antichi vitigni piemontesi, presente solo nei territori su cui insiste la Tenuta; la Malvasia di Casorzo, un rosso che nasce da uve esposte a sud/sud ovest. Tutte le etichette di Tenuta Montemagno nascono coniugando le caratteristiche dei terreni monferrini con le intuizioni di Tiziano Barea e il sapiente contributo dell’enologo, Gianfranco Cordero.
Italian wines in the world: TM Brut Metodo Classico VSQ di Tenuta Montemagno


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo degustato per voi il 137 Brut Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG dell'Azienda Agricola Manuelina sabato 25 maggio

Italian wines in the world: 137 Brut Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG dell'Azienda Agricola Manuelina

Abbiamo degustato per voi il 137 Brut Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG dell'Azienda Agricola Manuelina

Il grande metodo classico protagonista al Festival di Cannes 2019 venerdi 24 maggio

Festival di Cannes 2019: Equipe5 vino ufficiale dell’American Pavilion

Il grande metodo classico protagonista al Festival di Cannes 2019

Perché, dal nostro punto di vista, è sempre più importante che un manager del vino, sia esso impegnato sull’area commerciale o su quella tecnica, sia competente su più tematiche connesse allo sviluppo dell’impresa vitivinicola

Il manager del vino ideale? Multidisciplinare

Perché, dal nostro punto di vista, è sempre più importante che un manager del vino, sia esso impegnato sull’area commerciale o su quella tecnica, sia competente su più tematiche connesse allo sviluppo dell’impresa vitivinicola

Fabio Piccoli
Tante novità per l’unica app che offre il servizio DTC (direct to consumer) mettendo in contatto diretto produttori e consumatori e che continua a crescere per rispondere alle richieste del mercato 
giovedi 23 maggio

Enosocial® apre il servizio al canale retail con un nuovo e-commerce

Tante novità per l’unica app che offre il servizio DTC (direct to consumer) mettendo in contatto diretto produttori e consumatori e che continua a crescere per rispondere alle richieste del mercato

Intervista a Sandro Gini, Presidente del Consorzio Tutela Il Soave giovedi 23 maggio

Soave Stories: a cena con Sandro Gini, chiacchierando di Soave.

Intervista a Sandro Gini, Presidente del Consorzio Tutela Il Soave

Giovanna Romeo
La categoria “color primavera” cresce sui mercati mondiali, e lo fa anche fuori stagione
giovedi 23 maggio

Se son rosé, fioriranno

La categoria “color primavera” cresce sui mercati mondiali, e lo fa anche fuori stagione

Noemi Mengo
Ecco le nostre tappe internazionali previste prima della pausa estiva: Stoccolma, Helsinki, Kazakistan, Singapore, Russia, Giappone

Ultimi giorni per aderire a importanti b2b internazionali con Wine Meridian

Ecco le nostre tappe internazionali previste prima della pausa estiva: Stoccolma, Helsinki, Kazakistan, Singapore, Russia, Giappone

Presentata l’anteprima della ricerca IRi sul mondo della GDO che mostra una panoramica sul canale nei primi 4 mesi del 2019 
e una survey sulla carta dei vini al ristorante mercoledi 22 maggio

The Wine Net presenta una giornata dedicata al mondo della ristorazione e della GDO

Presentata l’anteprima della ricerca IRi sul mondo della GDO che mostra una panoramica sul canale nei primi 4 mesi del 2019 e una survey sulla carta dei vini al ristorante

Brazilian Landscapes 2019, il report di Wine Intelligence, parla positivamente del mercato brasiliano, che nel giro di pochi anni è cresciuto a dismisura
mercoledi 22 maggio

I mille colori della resilienza brasiliana

Brazilian Landscapes 2019, il report di Wine Intelligence, parla positivamente del mercato brasiliano, che nel giro di pochi anni è cresciuto a dismisura

Noemi Mengo
Il marchio Enartis rinnova la sua identità e mantiene la sua leadership nel settore delle forniture enologiche con un nuovo logo, un nuovo sito web e una nuova immagine per celebrare oltre 15 anni di successi.
mercoledi 22 maggio

Enartis: nuovo posizionamento ed un'identità rinnovata

Il marchio Enartis rinnova la sua identità e mantiene la sua leadership nel settore delle forniture enologiche con un nuovo logo, un nuovo sito web e una nuova immagine per celebrare oltre 15 anni di successi.

Direttore Commerciale Triveneto, Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna martedi 21 maggio

Offerta di lavoro

Direttore Commerciale Triveneto, Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna

L'81^ edizione della Mostra dei Vini del Trentino, rinnovata e di successo, supera le aspettative
martedi 21 maggio

Trentino&Wine: un’edizione fresca, giovane e ben riuscita

L'81^ edizione della Mostra dei Vini del Trentino, rinnovata e di successo, supera le aspettative

Noemi Mengo
Intervista al direttore commerciale di Vinventions Filippo Peroni martedi 21 maggio

Vinventions: il mercato del vino visto...dal tappo!

Intervista al direttore commerciale di Vinventions Filippo Peroni

L’importanza di scegliere le risorse umane giuste in un network altamente profilato. 
martedi 21 maggio

Wine talent: le persone al centro del gioco

L’importanza di scegliere le risorse umane giuste in un network altamente profilato.

Intervista a Artem Lebedev, presidente della Kazakhstan Sommelier Association lunedi 20 maggio

Kazakhstan: un mercato da esplorare

Intervista a Artem Lebedev, presidente della Kazakhstan Sommelier Association

Agnese Ceschi
We have tasted for you DOMENIS1898's Grappa Storica Nera Bio saturday 18 may

Italian wines in the world: DOMENIS1898's Grappa Storica Nera Bio

We have tasted for you DOMENIS1898's Grappa Storica Nera Bio

Giovanna Romeo
Abbiamo degustato per voi la Grappa Storica Nera Bio di DOMENIS1898 sabato 18 maggio

Italian wines in the world: Grappa Storica Nera Bio di DOMENIS1898

Abbiamo degustato per voi la Grappa Storica Nera Bio di DOMENIS1898

Giovanna Romeo


sfondo_wm