Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

http://www.winemeridian.com/
venerdi 22 marzo 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Siddura enosocial.com

vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ italian wine academy Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace
martedi 06 novembre

L'importanza dei premi per i millenials 2.0 (o 3.0?)

Tutti li rincorrono, tutti li vogliono, ma quanto un premio può aiutare un vino a farsi comprare o bere dai nostri millenials?


L'importanza dei premi per i millenials 2.0 (o 3.0?)
I premi: tutte le cantine ambiscono a vincere premi, medaglie e riconoscimenti nei concorsi internazionali. Ma ciò che ci si domanda adesso è: quanto conta un premio per i millenials? Un vino diventa davvero “un vino di qualità” se è stato fregiato da un premio?
Diamo per scontato (ma forse anche no) che un premio è considerato come un mezzo in più nelle mani del venditore per comunicare il vino e la cantina che lo ha prodotto. Il buyer professionale, sia esso italiano o estero, conosce la valenza del premio e la potenzialità che può rappresentare nei confronti del grande pubblico.
Ma i winelovers, sono davvero consapevoli di questo?
E soprattutto, i millennials che cercano sempre un approccio sempre più puro e diretto con il vino e la realtà che lo ha prodotto, si fanno “condizionare” da un riconoscimento?

Cerchiamo di approfondire questo argomento con una studentessa dell'Università di Verona che ha trascorso un periodo di stage presso la cantina Dal Maso.

Conosci alcuni concorsi internazionali o nazionali del mondo del vino?
In realtà non me ne viene in mente nessuno.

Quando ordini un calice di vino in un bar o al ristorante, ti sei mai posta la domanda se quel vino è in realtà un vino premiato?
Mi capita spesso di bere un calice di vino ma non sono mai stata informata se uno dei vini proposti abbia ricevuto qualche riconoscimento e ad essere onesta, non mi sono mai posta il problema. A dire il vero, nessuno mi ha nemmeno mai presentato un vino: i camerieri portano la carta dei vini e nulla più.

Possiamo dire quindi che non sei particolarmente sensibile ai premi?
No, non direi questo. In effetti non chiedo e non mi informo sui vini premiati in generale ma se sapessi che il vino che sto bevendo è stato premiato in qualche concorso, penso che in qualche modo cambierei il mio approccio a questo vino.

In che senso?
Nel senso che un vino premiato è qualcosa di “pregiato”: io non sono un’esperta, bevo ciò che mi piace e ciò che mi dà sensazioni piacevoli ma sapere di avere nel bicchiere un vino giudicato positivamente da persone autorevoli, mi darebbe la certezza che ho nel calice un vino di qualità.

Quindi anche voi millenials siete influenzabili dai premi...
Si, credo di poter dire che lo siamo…ma forse molto spesso non abbiamo la conoscenza sufficiente per valutare l’importanza del premio in questione.

Dalle risposte di questa millenial possiamo affermare che i premi sembrano avere ancora un certo valore ma solo come conferma di una qualità che alcuni winelovers non sanno ancora riconoscere in autonomia. Sicuramente una sola voce del coro non può dare una fotografia reale e completa della situazione ma è utile come punto di partenza per una riflessione più approfondita.
Ma nasce a questo punto un'altra questione: chi sa giudicare in autonomia la qualità di un vino, e ci riferiamo a buyers italiani ed esteri, riconosce ancora un valore ai riconoscimenti e ai premi?


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
In occasione di ProWein, svelato a Düsseldorf il concept dell’edizione 2019
venerdi 22 marzo

Milano Wine Week punta all'internazionalità

In occasione di ProWein, svelato a Düsseldorf il concept dell’edizione 2019

On March 10th, 2019, the Italian Wine Podcast celebrated its second anniversary since its first weekly episodes were launched on dedicated digital platforms. friday 22 march

Italian Wine Podcast: two years of “cin cin” with Italian wine people

On March 10th, 2019, the Italian Wine Podcast celebrated its second anniversary since its first weekly episodes were launched on dedicated digital platforms.

Climate change is a huge subject that touches everyone. Many of us cannot even conceive the dangers inflicted on our planet by climate change. Time is running out, we need to take charge now! friday 22 march

World's Leading Wine Experts Share Tried and Tested Solutions to Mitigate Climate Change

Climate change is a huge subject that touches everyone. Many of us cannot even conceive the dangers inflicted on our planet by climate change. Time is running out, we need to take charge now!

Michele Shah
Dall’indagine di Wine Intelligence emerge il ruolo delle donne nel consumo dei vini, sempre più vicino a quello dei maschi. Negli Usa preoccupante calo di consumatori abituali tra i più giovani

Donne e vino: più sensibili alla sostenibilità ma meno disposte a spendere

Dall’indagine di Wine Intelligence emerge il ruolo delle donne nel consumo dei vini, sempre più vicino a quello dei maschi. Negli Usa preoccupante calo di consumatori abituali tra i più giovani

Fabio Piccoli
Drink less, but drink better: il nuovo mantra del consumatore inglese giovedi 21 marzo

L'esplosione del biologico nel Regno Unito

Drink less, but drink better: il nuovo mantra del consumatore inglese

Agnese Ceschi
General Manager mercoledi 20 marzo

Offerta di Lavoro

General Manager

La manifestazione di Düsseldorf non solo rappresenta oggi la miglior “piazza” commerciale del vino nel mondo ma anche uno straordinario osservatorio per capire come si è evoluto e si sta evolvendo il settore vitivinicolo a livello mondiale

mercoledi 20 marzo

Prowein 2019, una fiera didattica

La manifestazione di Düsseldorf non solo rappresenta oggi la miglior “piazza” commerciale del vino nel mondo ma anche uno straordinario osservatorio per capire come si è evoluto e si sta evolvendo il settore vitivinicolo a livello mondiale

Fabio Piccoli
L’organizzazione aziendale ha spesso bisogno di un professionista esterno per valorizzare le proprie risorse mercoledi 20 marzo

La figura del Business Coach nel mondo del vino: Chi è? A cosa serve?

L’organizzazione aziendale ha spesso bisogno di un professionista esterno per valorizzare le proprie risorse

Massimo Benedetti, Marketing and communication specialist
Abbiamo girato per i padiglioni italiani alla ricerca delle impressioni dei produttori su questa edizione della nota kermesse tedesca martedi 19 marzo

ProWein 2019: buona la seconda (giornata)!

Abbiamo girato per i padiglioni italiani alla ricerca delle impressioni dei produttori su questa edizione della nota kermesse tedesca

Agnese Ceschi e Noemi Mengo
Report dalla prima giornata di ProWein. Dal Business Report della fiera di Düsseldorf grande crescita in attrattività del mercato cinese 
lunedi 18 marzo

ProWein 2019: deboli piogge, ma previste schiarite

Report dalla prima giornata di ProWein. Dal Business Report della fiera di Düsseldorf grande crescita in attrattività del mercato cinese

Noemi Mengo e Agnese Ceschi
L'intervista a Marius Berlemann, Global Head Wine & Spirits e direttore di ProWein domenica 17 marzo

ProWein here we go!

L'intervista a Marius Berlemann, Global Head Wine & Spirits e direttore di ProWein

Agnese Ceschi
Ci prepariamo all’edizione 2019 della kermesse più attesa in Europa 
sabato 16 marzo

ProWein: 3 punti chiave per fare il giusto ingresso in fiera

Ci prepariamo all’edizione 2019 della kermesse più attesa in Europa

We have tasted for you Tenuta Montemagno's Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso saturday 16 march

Italian wines in the world: Tenuta Montemagno's Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso

We have tasted for you Tenuta Montemagno's Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso

Abbiamo degustato per voi Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso di Tenuta Montemagno sabato 16 marzo

Italian wines in the world: Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso di Tenuta Montemagno

Abbiamo degustato per voi Solis Vis Monferrato Bianco DOC Timorasso di Tenuta Montemagno

Sembrava stata cancellata dal vocabolario del vino e invece mai come oggi si continua a parlare di tipicità e di quel legame straordinario tra il vino e la sua origine. Ma perché?

venerdi 15 marzo

Il ritorno “silenzioso” ma prezioso della tipicità

Sembrava stata cancellata dal vocabolario del vino e invece mai come oggi si continua a parlare di tipicità e di quel legame straordinario tra il vino e la sua origine. Ma perché?

Fabio Piccoli
Ettore Nicoletto, dal 2008 Amministratore Delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, è il nuovo Presidente del Consorzio di Tutela del Lugana DOC, una delle denominazioni emergenti del panorama vitivinicolo nazionale. giovedi 14 marzo

Ettore Nicoletto, Amministratore Delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, è il nuovo Presidente del Consorzio di Tutela del Lugana DOC.

Ettore Nicoletto, dal 2008 Amministratore Delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, è il nuovo Presidente del Consorzio di Tutela del Lugana DOC, una delle denominazioni emergenti del panorama vitivinicolo nazionale.

Salvato dal fallimento uno dei marchi storici del Chianti, salvaguardato anche il futuro dei soci conferitori del soci di una delle più importanti cooperative giovedi 14 marzo

Tenute Piccini rilanciano il Geografico

Salvato dal fallimento uno dei marchi storici del Chianti, salvaguardato anche il futuro dei soci conferitori del soci di una delle più importanti cooperative

Fabio Piccoli


http://www.winemeridian.com/