Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 21 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


catullio.it Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com
mercoledi 06 novembre 2019

La Rivoluzione bio atterra in Danimarca

Organic Value, il progetto supportato dai produttori di biologico italiano, torna in Danimarca per il secondo anno consecutivo e quest’anno apre anche le porte all’olio


La Rivoluzione bio atterra in Danimarca
I dati del bio ci dicono questo: le persone comprano sempre di più i vini certificati bio”. Queste le parole delle esperte Elisa Spada e Debora Bonora nel recente articolo sul vino biologico che abbiamo pubblicato qualche settimana fa e che vi invitiamo a leggere. Questo è sicuramente il punto di partenza da cui è nato il progetto Organic Value, fondato da Spada e Bonora con il supporto di Wine Meridian, con l'obiettivo di raggruppare i produttori italiani biologici certificati e valorizzare, promuovere e commercializzare i loro vini all’estero.
La prima tappa di questo percorso di internazionalizzazione non poteva non essere la Danimarca, il Paese europeo dove il biologico ha preso il volo e il vino italiano è apprezzato e amato.

Per il secondo anno consecutivo, venerdì 15 novembre, torna l’appuntamento presso la Scuola di Cucina Hotel-og Restaurantskolen di Copenhagen, tra le più rinomate del Paese nordico, dove una ventina di produttori italiani di vino certificato biologico o in conversione presenteranno i propri prodotti ad un parterre di esperti operatori del settore, ristoratori ed importatori e wine lovers. I moderni e accoglienti spazi della scuola Hotel-og Restaurantskolen, famosa in Danimarca per il focus sulle tematiche legate all'eco-sostenibilità, faranno da cornice ai banchi di degustazione delle aziende italiane -biologiche certificate o in conversione- che hanno aderito al progetto.
Quest’anno ci sarà una novità rispetto allo scorso: l’evento, infatti, non ospiterà solo aziende di vino italiane, ma anche le aziende produttrici di olio biologico.

Perché la Danimarca?
Nel 2017 sono state importati circa 180.000.000 l. di vino in Danimarca, quasi i due quinti di questo vino era italiano, che resta ancora il più importato, seguito da Cile, Spagna e Sudafrica. Recentemente inoltre si assiste al boom di vini biologici, biodinamici e/o naturali (certificazione per posizionamento retail).
Non esiste Monopolio, ci sono tanti piccoli importatori (spesso non c’è un’esclusiva) e la GDO (circa 80% del mercato); i mercati principali sono Copenhagen e Aarhus.
I consumatori danesi sono preparati: benchè il vino rosso (soprattutto quello strutturato) resti la tipologia maggiormente importata (119 milioni di litri di vini rossi contro i 60 di vini), è in atto una richiesta di novità che si traduce sia in incremento di consumi di vini bianchi, sia soprattutto come richiesta di vini varietali e provenienti da vitigni autoctoni. Il potere di acquisto medio è di circa € 45, quindi molto elevato.

La social table la sera prima

La sera prima, sempre nella stessa location, i produttori parteciperanno ad una cena innovativa, pensata appositamente per il mercato danese, molto sensibile ai temi della sostenibilità e del food waste: allo stesso tavolo il pubblico finale danese e i produttori all’insegna della degustazione dei vini certificati Bio - o in fase di conversione - in abbinamento con cibo danese in scadenza fornito dalla catena di supermercati We Food (https://www.noedhjaelp.dk/wefood-aktie), cucinati e serviti dai giovani studenti della Scuola di cucina. Parte dell’incasso dei biglietti per la cena sarà devoluto, in tema con la volontà anti spreco, all’associazione Stop af madspild (http://www.stopspildafmad.dk/inenglish.html).

Come sarà strutturato l’evento?
La prima parte dell'evento, dalle 10.30 alle 15.00, sarà dedicata esclusivamente agli operatori di settore: incontri b2b tra i produttori italiani e buyer, importatori, referenti Ho.Re.Ca, media, sommelier e opinion leader. Dalle 16.00 alle 18 e poi dalle 18.30 alle 20.30 le porte saranno aperte ai winelovers non solo per assaggiare i vini e gli olii proposti dalle aziende, ma anche per entrare in contatto con i singoli produttori.
Agnese Ceschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Mentre il settore delle bevande alcoliche si sta diversificando sempre di più cercando di intercettare il maggior numero di tipologie di consumatori, il comparto del vino si concentra troppo solo nella categoria dei consumatori “ad alta frequenza”.
venerdi 21 febbraio 2020

Il vino ha bisogno estremo di nuovi consumatori

Mentre il settore delle bevande alcoliche si sta diversificando sempre di più cercando di intercettare il maggior numero di tipologie di consumatori, il comparto del vino si concentra troppo solo nella categoria dei consumatori “ad alta frequenza”.

Fabio Piccoli
Il tour UNIT WINE TOUR - Mission Asia 2020 sbarca ad Almaty il 26 giugno per un evento b2b che coinvolge player anche dei Paesi limitrofi dell'Eurasia. venerdi 21 febbraio 2020

Kazakhstan: centro commerciale e di transito dell’Asia Centrale, un ponte tra Europa e Asia

Il tour UNIT WINE TOUR - Mission Asia 2020 sbarca ad Almaty il 26 giugno per un evento b2b che coinvolge player anche dei Paesi limitrofi dell'Eurasia.

Alla Stazione Leopolda di Firenze il Gallo Nero conferma il trend positivo della denominazione. Fatturato in aumento e grande risalto per le tipologie “premium”. giovedi 20 febbraio 2020

Vento in poppa per il Chianti Classico

Alla Stazione Leopolda di Firenze il Gallo Nero conferma il trend positivo della denominazione. Fatturato in aumento e grande risalto per le tipologie “premium”.

Giovanna Romeo
Il team di Wine Meridian sarà felice di incontrarti a Prowein: fissa ora un appuntamento per confrontarti con noi. giovedi 20 febbraio 2020

Piano Business di successo per il 2020: parliamone a Prowein dal 15 al 17 marzo!

Il team di Wine Meridian sarà felice di incontrarti a Prowein: fissa ora un appuntamento per confrontarti con noi.

Cristian Fanzolato
Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano. Aspettiamo le vostre “storie”, diteci cosa fate per promuovere e comunicare il vostro vino. giovedi 20 febbraio 2020

Partecipa al concorso gratuito "Il Meridiano del vino"

Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano. Aspettiamo le vostre “storie”, diteci cosa fate per promuovere e comunicare il vostro vino.

Cristian Fanzolato
La cooperativa del Sannio aderisce alla rete di cooperative dell'eccellenza italiana. giovedi 20 febbraio 2020

La Guardiense entra a far parte di The Wine Net

La cooperativa del Sannio aderisce alla rete di cooperative dell'eccellenza italiana.

Agnese Ceschi
La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality. giovedi 20 febbraio 2020

I seminari di Wine Meridian: due giorni full immersion con focus specifici

La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality.

Cristian Fanzolato
Futuro Responsabile Imbottigliamento. mercoledi 19 febbraio 2020

Offerta di lavoro

Futuro Responsabile Imbottigliamento.

Successo del World Tour organizzato dal Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese.
mercoledi 19 febbraio 2020

La sfida internazionale dell’Oltrepò Pavese

Successo del World Tour organizzato dal Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese.

La prima tappa del tour UNIT WINE TOUR 2020 sarà a Baku, capitale del Paese più importante per il Made in Italy del Caucaso meridionale. mercoledi 19 febbraio 2020

Azerbaijan: snodo strategico tra Asia ed Europa

La prima tappa del tour UNIT WINE TOUR 2020 sarà a Baku, capitale del Paese più importante per il Made in Italy del Caucaso meridionale.

Arconvert offre visibilità gratuita alle cantine attraverso i suoi strumenti di marketing e il concorso internazionale Fedrigoni TOP AWARD.
mercoledi 19 febbraio 2020

L'era dell'immagine digitale aiuta a promuovere il prodotto

Arconvert offre visibilità gratuita alle cantine attraverso i suoi strumenti di marketing e il concorso internazionale Fedrigoni TOP AWARD.

Se siete alla ricerca di Risorse umane per l’export, incontrate i responsabili di WinePeople a Prowein. Un’occasione per visionare il “Book degli Export Manager”

Come trovare risorse umane profilate per la tua azienda

Se siete alla ricerca di Risorse umane per l’export, incontrate i responsabili di WinePeople a Prowein. Un’occasione per visionare il “Book degli Export Manager”

Andrea Pozzan
La proposta da parte di Unione Italiana Vini e Alleanza della Cooperative è stata ben accolta dal Consorzio delle Venezie doc ma adesso è necessario definire in maniera concreta un piano di sviluppo del Pinot Grigio italiano sia in termini di qualificazione produttiva che di promozione della sua immagine

Bene la gestione coordinata del Pinot Grigio e poi?

La proposta da parte di Unione Italiana Vini e Alleanza della Cooperative è stata ben accolta dal Consorzio delle Venezie doc ma adesso è necessario definire in maniera concreta un piano di sviluppo del Pinot Grigio italiano sia in termini di qualificazione produttiva che di promozione della sua immagine

Fabio Piccoli
Logistica, commercializzazione, formazione e tendenze di mercato: quando l’unione fa la forza. mercoledi 19 febbraio 2020

Premium Wine Selection, compagine d’eccellenza nella distribuzione

Logistica, commercializzazione, formazione e tendenze di mercato: quando l’unione fa la forza.

Emanuele Fiorio
Le dichiarazioni del Presidente Manetti martedi 18 febbraio 2020

Chianti Classico Collection 2020 si chiude con numeri record

Le dichiarazioni del Presidente Manetti

Si crea in America un polo distributivo trainato dal Pinot Grigio e dall'Amarone. martedi 18 febbraio 2020

Masi e Santa Margherita USA: accordo tra due top player dei vini italiani

Si crea in America un polo distributivo trainato dal Pinot Grigio e dall'Amarone.



WineMeridian