Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
lunedi 25 maggio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers



vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Masciarelli WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go www.unexpecteditalian.it Vigna Belvedere CIR http://www.grafical.it/it/  www.cantinatollo.it cantina settesoli mossi 1558 perdomini vidra.com Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace
giovedi 30 maggio 2019

Le Unità Geografiche Aggiuntive entrano ufficialmente nel disciplinare del Soave

Il comitato vini approva l’inserimento delle 33 Unità Geografiche aggiuntive nel disciplinare di produzione del Soave.


Le Unità Geografiche Aggiuntive entrano ufficialmente nel disciplinare del Soave
Il Comitato Vini del Ministero delle Politiche Agricole ha approvato in via definitiva l’inserimento delle Unità Geografiche Aggiuntive nel disciplinare della DOC Soave, un percorso iniziato nel 2017 dall’assemblea del Consorzio che aveva approvato con grande coesione questo ulteriore passo per la valorizzazione della denominazione.

Queste, che possono essere considerate dei veri e propri “cru” sono delle aree all’interno della denominazione Soave che storicamente sono state valorizzate dalle singole aziende e dal Consorzio per la particolare capacità di produrre vini con una forte caratterizzazione della zona pedoclimatica nella quale nascono. Un lavoro iniziato nel 2000 dal Consorzio Tutela con la pubblicazione delle “Vigne del Soave” che, con una puntuale zonazione, ha consentito non solo di individuare i differenti suoli ma anche altitudini, pendenze, incidenza della pergola veronese sul guyot e altri dati che hanno permesso di creare quelle che sono le unità geografiche del Soave.

Meno del 40% dell’intera superficie vitata della denominazione è stata valorizzata attraverso i cru edesclusivamente nell’area collinare: La vinificazione dovrà avvenire separatamente rispetto agli altri vini dell’azienda, assicurando sia la tracciabilità che una produzione limitata, facendo acquisire inoltre una forte riconoscibilità sul mercato. Le unità geografiche aggiuntive sono distribuite nell’intera area del Soave, 29 nella zona classica, 2 nei suoli scuri della Val d’Alpone e 3 nei suoli calcarei delle vallate a ovest.I nomi sono:

Castelcerino, Colombara, Froscà, Fittà, Foscarino, Volpare, Tremenalto, Carbonare, Tenda, Corte Durlo, Rugate, Croce, Costalunga, Coste, Zoppega, Menini, Monte Grande, Ca’ del Vento, Castellaro,Pressoni, Broia, Brognoligo, Costalta, Paradiso, Costeggiola, Casarsa, Monte di Colognola, Campagnola, Pigno, Duello, Sengialta, Ponsarà, Roncà - Monte Calvarina.

«Quello dell’approvazione delle unità geografiche è un altro grande passo avanti per la nostra denominazione che da sempre ha avuto nella caratterizzazione in etichetta dei luoghi geografici un punto di forza comunicativo nei confronti del consumatore - dice Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio - ora siamo sempre più in grado di parlare di ciò che ci rende unici, della nostra forte identità che abbiamo già avuto modo di sottolineare durante Soave Stories, un evento che ha avuto un forte richiamo mediatico per le tematiche proposte. Adesso potremo ufficializzarle anche all’estero, a New York, Tokyo e Londra le tappe che ci aspettano nei mesi di giugno del nostro tour promozionale.»


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Comportamenti sociali e tendenze di consumo nel prossimo futuro, le risposte dei consumatori di 17 Paesi a confronto su questioni vitali per il mercato. lunedi 25 maggio 2020

Consumi: come sarà la riapertura?

Comportamenti sociali e tendenze di consumo nel prossimo futuro, le risposte dei consumatori di 17 Paesi a confronto su questioni vitali per il mercato.

Emanuele Fiorio
Un’esperienza digitale interattiva per presentare la nuova linea Vènt: questa l’iniziativa della cooperativa trentina della Valle dei Laghi in collaborazione con Microsoft Teams e il partner Si-Net. lunedi 25 maggio 2020

Cantina Toblino abbraccia la trasformazione digitale

Un’esperienza digitale interattiva per presentare la nuova linea Vènt: questa l’iniziativa della cooperativa trentina della Valle dei Laghi in collaborazione con Microsoft Teams e il partner Si-Net.

Un formato troppo spesso sottovalutato, se non vittima di sbagliati pregiudizi, oggi rappresenta un packaging capace di garantire un basso impatto ambientale e anche minori rischi sul fronte della contaminazione a Covid-19 lunedi 25 maggio 2020

Francia: il ruolo strategico del bag in box

Un formato troppo spesso sottovalutato, se non vittima di sbagliati pregiudizi, oggi rappresenta un packaging capace di garantire un basso impatto ambientale e anche minori rischi sul fronte della contaminazione a Covid-19

Astrid Panizza
Abbiamo degustato per voi Colfondo igt Colli Trevigiani 2017 di Masot sabato 23 maggio 2020

Italian wines in the world: Colfondo igt Colli Trevigiani 2017 di Masot

Abbiamo degustato per voi Colfondo igt Colli Trevigiani 2017 di Masot

Si terrà a settembre il meeting b2b digitale in cui buyer e produttori si incontreranno a distanza ma con le stesse opportunità di degustazione e di promozione delle realtà italiane. venerdi 22 maggio 2020

India mercato emergente per il vino: partecipa all'incontro con i buyer di questo Paese

Si terrà a settembre il meeting b2b digitale in cui buyer e produttori si incontreranno a distanza ma con le stesse opportunità di degustazione e di promozione delle realtà italiane.

Bordeaux al minimo storico e Borgogna in calo, nel contesto dell’emergenza emergono i vini pregiati italiani che beneficiano anche dell’esclusione dai dazi Usa. venerdi 22 maggio 2020

Italy fine wines: 2020 da record

Bordeaux al minimo storico e Borgogna in calo, nel contesto dell’emergenza emergono i vini pregiati italiani che beneficiano anche dell’esclusione dai dazi Usa.

Emanuele Fiorio
Mai come in questa fase abbiamo scoperto quanto gli strumenti digitali ci possono aiutare e supportare nelle nostre attività imprenditoriali e manageriali ma attenti a non considerarli la soluzione a tutti i nostri problemi e la risposta a qualsiasi fabbisogno venerdi 22 maggio 2020

La pericolosa demagogia del digitale

Mai come in questa fase abbiamo scoperto quanto gli strumenti digitali ci possono aiutare e supportare nelle nostre attività imprenditoriali e manageriali ma attenti a non considerarli la soluzione a tutti i nostri problemi e la risposta a qualsiasi fabbisogno

Fabio Piccoli
Il Rinascimento del vino italiano

“Metodo Wine Meridian”: come ripartire nel post covid-19 in 10 mosse

Il Rinascimento del vino italiano

Cristian Fanzolato
All’interno dei negozi del gruppo Eataly sono state posizionate delle scatole di raccolta per i tappi della Green Line di Nomacorc, il marchio di punta di Vinventions. giovedi 21 maggio 2020

Ambiente: Vinventions e Eataly insieme per l'economia circolare

All’interno dei negozi del gruppo Eataly sono state posizionate delle scatole di raccolta per i tappi della Green Line di Nomacorc, il marchio di punta di Vinventions.

“Made in Italy” denominatore comune e punto di forza sul quale Vino e Ho.Re.Ca devono puntare per una ripartenza di “inaspettato” successo.

Nuova Allenza tra Vino e Ho.Re.Ca, compila il questionario di Wine Meridian

“Made in Italy” denominatore comune e punto di forza sul quale Vino e Ho.Re.Ca devono puntare per una ripartenza di “inaspettato” successo.

Cristian Fanzolato
Il primo Paese produttore a sperimentare la vendemmia con distanziamento sociale. Una vendemmia che sarà ricordata anche tra le più calde nella storia della viticoltura argentina giovedi 21 maggio 2020

La vendemmia “distanziata” e caldissima dell’Argentina

Il primo Paese produttore a sperimentare la vendemmia con distanziamento sociale. Una vendemmia che sarà ricordata anche tra le più calde nella storia della viticoltura argentina

Fabio Piccoli
La pandemia sta avendo enormi conseguenze sui mercati: Euromonitor International ha analizzato in un report il futuro mondiale dell'economia. giovedi 21 maggio 2020

Implicazioni e ripercussioni del Covid-19 sull'economia mondiale

La pandemia sta avendo enormi conseguenze sui mercati: Euromonitor International ha analizzato in un report il futuro mondiale dell'economia.

Astrid Panizza
La Cina è il mercato da tenere d'occhio in questo momento per apprendere dalla sua esperienza, anche se i consumatori cinesi hanno risposto in modo diverso al Covid-19 rispetto a quelli di mercati affermati come gli Stati Uniti e l'Europa. Boom online anche nel mercato del Dragone. giovedi 21 maggio 2020

Cina, si riparte con cautela

La Cina è il mercato da tenere d'occhio in questo momento per apprendere dalla sua esperienza, anche se i consumatori cinesi hanno risposto in modo diverso al Covid-19 rispetto a quelli di mercati affermati come gli Stati Uniti e l'Europa. Boom online anche nel mercato del Dragone.

Agnese Ceschi
La cantina di Luogosanto scommette sui social e la ripresa del mercato. Massimo Ruggero: “Valorizziamo gli acquisti sul sito www.siddura.com mercoledi 20 maggio 2020

La Fase 2 di Siddùra: in vendita le nuove annate dei vini

La cantina di Luogosanto scommette sui social e la ripresa del mercato. Massimo Ruggero: “Valorizziamo gli acquisti sul sito www.siddura.com

Tenere traccia delle informazioni è fondamentale per il controllo dell'azienda e delle vendite

L’importanza della buona gestione delle informazioni

Tenere traccia delle informazioni è fondamentale per il controllo dell'azienda e delle vendite

Filippo Ganzaroli