Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
mercoledi 26 giugno 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://events.editricetemi.com/events/WorkshopFood&Beverage/registrazione.html?idpg=497 Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it

Mancano Export Manager nel mondo del vino: pensaci (e formati)

Le cose da sapere e da fare per lavorare nel mondo del vino come export manager


Mancano Export Manager nel mondo del vino: pensaci (e formati)
Il mercato del vino, lo diciamo da tempo e ci piace ribadirlo, è in crescita; all’estero in particolar modo.
Il mercato del vino, e anche qui repetita iuvant, è sempre più complesso, articolato ed esigente.
Chiede, chiede prodotti ma anche servizi, chiede qualità ma anche scelta, chiede professionalità e flessibilità, volumi e leggerezza.
È un mercato in evoluzione: maturo in alcuni paesi, agli albori in altri e in trasformazione in altri ancora: è frastagliato, ricco ma disomogeneo per gusti, richieste, normative, possibilità, cultura.
Risponde alla legge della relazione prima che a quella del business e la relazione si costruisce un gradino alla volta, con costanza, cura e dedizione.
Con lo studio, dei prodotti e delle logiche commerciali e culturali dei diversi paesi.
Ma anche prendendo aerei, partecipando alle fiere, incontrando persone, prenotando camere di albergo, concedendo spazio all’ascolto e restringendo quello della stanchezza.
È il lavoro dell’Export Manager e tu lo conosci bene probabilmente.
Forse non vendi vino, forse sei impiegato in un settore diverso, però sai bene di cosa stiamo parlando.

Quello che forse non sai, è che la crescita del comparto vitivinicolo ha fatto emergere una carenza di figure professionali preparate e all’altezza della sfida commerciale che investe il vino italiano destinato all’estero.
Te lo diciamo con altre parole: non vi è un numero sufficiente di professionisti capaci di far crescere in maniera corretta e adeguata le nostre imprese vitivinicole nei sempre più complessi mercati internazionali.
E questa, sarai d’accordo con noi, è un’opportunità meravigliosa per chi vuole lavorare in questo comparto.

Se sei sempre stato affascinato dalla possibilità di vendere il vino italiano all’estero questo è il momento giusto per dare concretezza al tuo desiderio.
Oggi il mondo vitivinicolo cerca nuovi export manager, capaci di analizzare un mercato e di elaborare strategie così come in grado di raccontare una storia e suscitare emozioni e alla fine di creare rapporti commerciali che funzionano.
Se stai pensando a un cambio di settore e il settore che ti piace è fatto di bottiglie di vino allora sappi che è il momento giusto per iniziare la svolta.

Iniziare sì, perché le aziende vitivinicole italiane cercano persone preparate nel loro ambito, in possesso di strumenti e conoscenze specifiche, in grado di portare un valore aggiunto.

Iniziare quindi significa formarsi e rendersi credibili di fronte a un passaggio che no, te lo diciamo subito, non è scontato ma è possibile.
Noi lo sappiamo bene perché lavoriamo al fianco di imprenditori del vino e vicino ai manager delle più importanti aziende vitivinicole italiane da anni: abbiamo imparato che la fiducia va guadagnata attraverso lo studio e la conoscenza peculiare di questo mondo e delle sue logiche articolate e mai scontate, ricche di sfumature, di regole e di eccezioni.

Quindi ora sai che il mondo del vino sta crescendo nei mercati internazionali, sai che sta cercando nuove professionalità, sai che potrebbe aver bisogno proprio di te e sai che ti vuole già preparato.
Quello che non sai è che noi di Wine People proponiamo un Campus specifico rivolto a Export Manager che non lavorano ancora nel mondo del vino ma vogliono farlo.

La nostra è un’offerta specifica, creata su misura delle tue aspettative ma nata sulla conoscenza di quello che funziona nelle aziende vitivinicole e nell’ambito della vendita del vino.
Siamo prima che formatori dei professionisti e degli esperti di questo settore e delle sue dinamiche commerciali: viviamo le fiere, conosciamo i principali interlocutori, viaggiamo in tutto il mondo, siamo presenti ai principali appuntamenti del vino.
Forti di tutto questo abbiamo messo a punto un percorso di 80 ore che inizierà a novembre 2018 e si chiuderà a ottobre 2019 con cadenze mensili che saranno facilmente gestibili anche se lavori.

È un corso che abbina teoria -necessaria a chi non conosce da vicino questo settore- e pratica -è il nostro marchio di fabbrica: ti diamo degli strumenti concreti e ti insegnamo a fare-.
Affrontiamo i temi in modo mirato partendo dal ruolo dell’Export Manager, anche nella sua declinazione di multibrand, per affrontare poi il sistema vitivinicolo italiano, i differenti mercati e le loro peculiarità, la costruzione di un’identità distintiva da comunicare all’estero, fino ad affrontare le misure comunitarie a favore dell’esportazione del vino e i tecnicismi più puntuali di questo ambito.

Ti porteremo dentro il mondo dell’export del vino usando il meglio di quello che la tecnologia digitale e multimediale può offrire in ambito di formazione. I contenuti del corso verranno via via integrati e arricchiti dai contributi dei singoli partecipanti e dal frutto dei laboratori esperienziali: il tutto utilizzando una piattaforma digitale condivisa che consentirà, al termine del Campus, di ricevere tutto il materiale prodotto durante il training.


Per info scrivi a risorseumane@winepeople-network.com

Per tutti gli ulteriori dettagli logistici, di costo e iscrizione clicca qui.
Le iscrizioni sono aperte in via promozionale entro il 30 agosto.

Roberta Zantedeschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Crescita economica, socio-culturale e turistica alla base dell’aumento delle opportunità del nostro export vitivinicolo in Asia Centrale, a partire dai Paesi come il Kazakistan e l’Uzbekistan

Asia Centrale, area strategica per il futuro del vino italiano

Crescita economica, socio-culturale e turistica alla base dell’aumento delle opportunità del nostro export vitivinicolo in Asia Centrale, a partire dai Paesi come il Kazakistan e l’Uzbekistan

Fabio Piccoli
Quando nella fase di vendita non basta solo raccontare il prodotto e l’azienda.

Il personal branding: chi sei, cosa fai e perchè non puoi farne a meno

Quando nella fase di vendita non basta solo raccontare il prodotto e l’azienda.

Lavinia Furlani
We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 tuesday 25 june 2019

Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015

We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 
martedi 25 giugno 2019

Partecipa all' Hong Kong International Wine and Spirits Fair!

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 

Intervista ad Antonio Santarelli, alla guida di Casale Del Giglio martedi 25 giugno 2019

Casale del Giglio: gli autoctoni laziali e i mercati internazionali

Intervista ad Antonio Santarelli, alla guida di Casale Del Giglio

Giovanna Romeo
L’intervista allo chef pluristellato Bruno Barbieri in occasione della visita in Sicilia alle cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia lunedi 24 giugno 2019

Il vino non solo in abbinamento al piatto. Parola di Bruno Barbieri!

L’intervista allo chef pluristellato Bruno Barbieri in occasione della visita in Sicilia alle cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia

Lisa Sanfilippo
Novità e soluzioni di questa nuova tecnologia protagoniste a Conegliano Veneto il prossimo 4 luglio 
lunedi 24 giugno 2019

La Supply chain a servizio delle eccellenze alimentari

Novità e soluzioni di questa nuova tecnologia protagoniste a Conegliano Veneto il prossimo 4 luglio

Villa Quaranta Wine Hotel & SPA si aggiudica il prestigioso riconoscimento e concorrerà per il Global award lunedi 24 giugno 2019

Best of Wine Tourism 2020: premiata la ricettività della famiglia Tommasi

Villa Quaranta Wine Hotel & SPA si aggiudica il prestigioso riconoscimento e concorrerà per il Global award

Nonostante un decennio decisamente difficile, caratterizzato sia da crisi economiche che politiche, la Russia continua a rappresentare un mercato strategico per il vino italiano

lunedi 24 giugno 2019

La Russia continua ad amarci

Nonostante un decennio decisamente difficile, caratterizzato sia da crisi economiche che politiche, la Russia continua a rappresentare un mercato strategico per il vino italiano

Lavinia Furlani
Cosa sono i big data? Cosa significa oggi interpretare i dati provenienti dal mondo social? Quali opportunità e quali rischi comportano? lunedi 24 giugno 2019

Data has a better idea

Cosa sono i big data? Cosa significa oggi interpretare i dati provenienti dal mondo social? Quali opportunità e quali rischi comportano?

Agnese Ceschi
Abbiamo degustato per voi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma sabato 22 giugno 2019

Italian wines in the world: Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma

Abbiamo degustato per voi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma

Sono sempre di più i giovani che investono in formazione per lavorare nel mondo del vino, ma sono ancora poche le aziende che credono in loro
venerdi 21 giugno 2019

Italia del vino credi nei giovani

Sono sempre di più i giovani che investono in formazione per lavorare nel mondo del vino, ma sono ancora poche le aziende che credono in loro

Fabio Piccoli
Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri venerdi 21 giugno 2019

Tour Internazionali: ecco il nostro calendario

Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri

Il 27 settembre il nostro tour in partnership con Unexpected Italian proseguirà con una tappa a Seoul, Corea del Sud.
venerdi 21 giugno 2019

Viaggio alla scoperta dei mercati d'oriente: non perdetevi Seoul!

Il 27 settembre il nostro tour in partnership con Unexpected Italian proseguirà con una tappa a Seoul, Corea del Sud.

Addetto Visual Merchandising giovedi 20 giugno 2019

Offerta di lavoro

Addetto Visual Merchandising

Terzo focus sull’andamento della categoria sparkling sui mercati mondiali. Molto bene l’Asia, mentre Africa e Oceania viaggiano a giri di motore più bassi.
giovedi 20 giugno 2019

Asia, Africa e Oceania: termina qui il nostro viaggio fra le bollicine

Terzo focus sull’andamento della categoria sparkling sui mercati mondiali. Molto bene l’Asia, mentre Africa e Oceania viaggiano a giri di motore più bassi.

Noemi Mengo


sfondo_wm