Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
sabato 20 ottobre 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Michele Shah Tommasi WineNet CVA Canicatti https://www.poderidalnespoli.com/ https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it www.wine2wine.net https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it info@larchetipo.it http://www.tenutaviglione.com/ http://www.fattorialamagia.it/ https://www.rigoloccio.it/ http://www.cantinapedres.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ https://www.vinica.it/it/ Farina Enartis Fondazione Edmund Mach
martedi 15 maggio

Mercato del vino in Spagna, buone le potenzialità per l’export italiano

Il consumo di vino aumenta nella penisola iberica, per il futuro si punta a raggiungere i livelli del consumo di birra.


Mercato del vino in Spagna, buone le potenzialità per l’export italiano
Della Spagna non si è parlato molto negli ultimi anni nel mondo del vino, e la ragione era molto semplice. Dagli anni ’80 in poi, la nazione non si è distinta all’interno del mercato internazionale del vino, un pò per tendenze di consumo piuttosto ridotte all’interno della popolazione, rispetto ai consumi delle nazioni vicine Francia e Italia, un po’ perché la produzione spagnola non si distingueva per la grande qualità. Difficile a credersi, considerando che climaticamente la Spagna si trova in condizioni ottimali per lo sviluppo di vigneti qualitativamente promettenti, ma fortunatamente la situazione sta cambiando ed il futuro sembra più sereno all’orizzonte.

Con il 2017 infatti, la produzione sta qualitativamente migliorando e, notizia più interessante per il nostro mercato, il consumo di vino in Spagna è decisamente cresciuto, fra le nuove generazioni soprattutto. Secondo il quotidiano nazionale “El Paìs”, durante gli scorsi anni, il consumo di vino pro capite ha cominciato ad assestarsi a 21 litri pro capite, senza più decrescere. Il peggio, sembra sia passato, ora ci si aspetta solamente di ripartire con la marcia giusta, poiché il paese sta investendo le proprie risorse perché il vino torni in auge, l’obiettivo primario è che quello autoctono venga considerato un prodotto di qualità, e poi di conseguenza si punterà a rendere il consumo di vino anche di importazione una sorta di azione abituale. E gli altri paesi europei? Secondo Gambero Rosso, l'Italia si stabilisce con un consumo pro capite a 43,6 litri, al terzo posto dopo la Francia con 51,2 litri e il Portogallo 51,4 litri.

Vediamo con piĂą precisione, la situazione attuale, grazie ai dati forniti da un sondaggio di Iniciativa Cork, un gruppo di associazioni e istituzioni nel settore dei tappi in Spagna e Portogallo.
Dal sondaggio sembra emergere che il 72% dichiari di consumare vino con una certa regolarità, spostando la tendenza verso una nuova direzione, se prima infatti si dichiarava un consumo occasionale, è evidente che la situazione stia mutando.
Secondo il sondaggio di Iniciativa Cork, fra i 1200 intervistati, il 24% degli spagnoli consuma vino solo durante il fine settimana, il 22% lo fa solo durante particolari occasioni, come cerimonie o feste, il 18% lo beve da una a due volte a settimana, il 30% (quindi 3 spagnoli su 10) lo consuma ogni giorno e il restante 6% invece non lo beve mai.
Per quanto riguarda gli spumanti e gli champagne, il 66% li conserva per occasioni speciali, mentre il 16% ne fa uso durante il weekend.

C’è sicuramente un fattore sul quale le aziende vinicole spagnole, e non solo, dovranno lavorare molto in termini di fidelizzazione dei clienti: spostare l’attenzione dei consumatori dalla tradizionale “cerveza” (birra) al vino. Al momento, infatti il consumo di birra rappresenta uno dei maggiori ostacoli al rapido sviluppo del settore enologico. La birra in Spagna rappresenta un colosso culturalmente consolidato nelle tradizioni spagnole, un prodotto difficile da far spostare dal trono su cui siede. Nel 2017, secondo il sito Efeagro.com, il consumo di birra è infatti aumentato a 48,3 litri pro capite, una grande differenza rispetto ai consumi registrati per i prodotti enologici. Per l’export italiano, questo dato potrebbe sembrare scoraggiante, ma l’immagine del Made in Italy è un ottimo biglietto da visita anche in Spagna al momento, perciò sfruttare questo aumento della percentuale di consumo di vino potrebbe essere la strada giusta per chi si ritiene intenzionato a potenziare le proprie vendite nel mercato spagnolo. L’OEMV (Osservatorio Español del Mercado del Vino) ci fornisce in questo senso dati rassicuranti, l’export in Spagna è promettente: si importano soprattutto vini aromatici e spumanti dall’Italia e dalla Francia, la prima il rifornitore maggiore in termini di volume e la seconda in termini di valore. 
Noemi Mengo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo degustato per voi il Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso sabato 20 ottobre

Italian wines in the world: Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso

Abbiamo degustato per voi il Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso

We have tasted for you Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 saturday 20 october

Italian wines in the world: Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016

We have tasted for you Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016

La cantina friulana presenta un'edizione limitata di una magnum di rosso con un uvaggio di Refosco e Pignolo. venerdi 19 ottobre

Zorzettig rosso fuoco: la forza e la passione degli autoctoni

La cantina friulana presenta un'edizione limitata di una magnum di rosso con un uvaggio di Refosco e Pignolo.

La manifestazione, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, si svolgerà dal 20 al 21 ottobre a Sant’Ambrogio di Valpolicella. venerdi 19 ottobre

Nasce Valpolitech, fiera espositiva dedicata alla viticoltura sostenibile

La manifestazione, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, si svolgerà dal 20 al 21 ottobre a Sant’Ambrogio di Valpolicella.

Siamo veramente convinti che il problema dello sviluppo del nostro export sia che è troppo legato alle cosiddette nicchie?

Vino italiano nel mondo: può vivere di sole nicchie?

Siamo veramente convinti che il problema dello sviluppo del nostro export sia che è troppo legato alle cosiddette nicchie?

Fabio Piccoli
Al Bassano Expo oltre 400 vini in degustazione da tutta Italia da sabato 20 a lunedì 22 ottobre giovedi 18 ottobre

Al via il Bassano Wine Festival 2018: tre giorni per scoprire, degustare a acquistare

Al Bassano Expo oltre 400 vini in degustazione da tutta Italia da sabato 20 a lunedì 22 ottobre

Sono sempre di piĂą, grazie alle nuove tecnologie, le innovazioni che si possono realizzare sul packaging ed il settore vitivinicolo ha ancora molti margini di crescita per sfruttare al meglio una serie di opportunitĂ  giĂ  oggi a disposizione

Ultimi sviluppi nella corsa al packaging intelligente

Sono sempre di piĂą, grazie alle nuove tecnologie, le innovazioni che si possono realizzare sul packaging ed il settore vitivinicolo ha ancora molti margini di crescita per sfruttare al meglio una serie di opportunitĂ  giĂ  oggi a disposizione

Francesco Piccoli
L'azienda veneta conferma l'impegno ecosostenibile con il progetto RafCycle giovedi 18 ottobre

Cantina di Soave ricicla 62.000 kg di supporti per etichette in 3 anni

L'azienda veneta conferma l'impegno ecosostenibile con il progetto RafCycle

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli will lead the cohort of 80+ judges for 5StarWines 2019 the international wine selection that will take place in Verona from the 3rd to the 5th of April 2019. wednesday 17 october

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli join Vinitaly International Grand Tasting 5StarWines 2019

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli will lead the cohort of 80+ judges for 5StarWines 2019 the international wine selection that will take place in Verona from the 3rd to the 5th of April 2019.

The speed-dating interview format created by Wine People and Vinitaly International for the fourth time at the Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) on 10th November 2018. wednesday 17 october

Are you expert in Asian markets? #HireMeVinitaly returns to Hong Kong to select Asian market professionals

The speed-dating interview format created by Wine People and Vinitaly International for the fourth time at the Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) on 10th November 2018.

Wine Export Manager - GDO o Key Account 

mercoledi 17 ottobre

Offerta di lavoro

Wine Export Manager - GDO o Key Account

Cerchiamo un Wine Export Manager mercoledi 17 ottobre

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Export Manager

Agrifood Monitor, Nomisma e Crif rilasciano un aggiornamento importante in merito alle condizioni dell'export italiano all'interno del mercato del Regno Unito mercoledi 17 ottobre

Brexit ed export italiano: ci sono aggiornamenti?

Agrifood Monitor, Nomisma e Crif rilasciano un aggiornamento importante in merito alle condizioni dell'export italiano all'interno del mercato del Regno Unito

Focus conclusivo sui risultati emersi dalle indagini presentate a Wine Export Manager Day
mercoledi 17 ottobre

Una lobby degli export manager è possibile, ma come?

Focus conclusivo sui risultati emersi dalle indagini presentate a Wine Export Manager Day

Noemi Mengo
Un pericoloso concorrente si prepara ad avanzare nella produzione di rosé di alta qualità, il mercato italiano dovrà prepararsi ad affrontare un’ondata di successo made in Germany nei prossimi anni 
mercoledi 17 ottobre

Nel mercato tedesco impazza la moda del rosé di produzione locale

Un pericoloso concorrente si prepara ad avanzare nella produzione di rosé di alta qualità, il mercato italiano dovrà prepararsi ad affrontare un’ondata di successo made in Germany nei prossimi anni

Noemi Mengo
Un nuovo Amarone e un progetto di recupero storico martedi 16 ottobre

Tommasi lancia il nuovo brand De Buris

Un nuovo Amarone e un progetto di recupero storico

Le tipologie di consumatori si stanno evolvendo sempre di piĂą e a velocitĂ  imprevedibili. Per capire il potenziale sviluppo dei mercati internazionali del vino sarĂ  sempre piĂą importante conoscere in profonditĂ  le diverse tipologie di target

I consigli di Euromonitor su come raggiungere le nuove 8 categorie di consumatori

Le tipologie di consumatori si stanno evolvendo sempre di piĂą e a velocitĂ  imprevedibili. Per capire il potenziale sviluppo dei mercati internazionali del vino sarĂ  sempre piĂą importante conoscere in profonditĂ  le diverse tipologie di target

Francesco Piccoli
Se hai un passaggio generazionale in atto, scopri come formare al meglio nuovi imprenditori del vino, preparati, aggiornati e produttivi. lunedi 15 ottobre

Campus Impresa: la scelta degli imprenditori consapevoli

Se hai un passaggio generazionale in atto, scopri come formare al meglio nuovi imprenditori del vino, preparati, aggiornati e produttivi.