Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
venerdi 19 luglio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor
mercoledi 08 maggio 2019

Nasce il Campus Agenti Vino Italia di WinePeople

Ad ottobre parte il nostro Campus Agenti Italia nato per supportare la crescita del mercato del vino nel nostro Paese. Un mercato che rimane strategico per la sostenibilità economica del nostro settore vitivinicolo


Nasce il Campus Agenti Vino Italia di WinePeople
Non appaia una contraddizione, anzi è l’esatto contrario, per noi è una naturale evoluzione. 
Il prossimo 28 ottobre parte il nostro 1° Campus Agenti Vino Italia, un percorso formativo concepito specificatamente per aumentare le competenze di coloro che oggi sono impegnati nella vendita del vino sul mercato italiano.
Una scelta che consideriamo quasi obbligata per numerose ragioni. La prima, e sembrava che il settore se la fosse dimenticata negli ultimi anni, che il mercato italiano non solo è fondamentale per la sostenibilità economica del comparto ma anche perché la notorietà, la reputazione di un brand la si costruisce partendo dal proprio Paese.
Inoltre, i dati degli ultimi anni, ci parlano di un mercato italiano che finalmente è ripartito e le aziende che in questa fase non facile non avevano smesso di presidiarlo al meglio stanno raccogliendo risultati decisamente interessanti, spesso con incrementi annuali a doppia cifra.
Ma la crescita del mercato del vino nazionale è e sarà direttamente proporzionale alla competenza degli agenti commerciali.
Oggi, infatti, si tratta di un mercato che si è profondamente trasformato rispetto a circa un decennio fa. Trasformazioni che sono oggi ben visibili sul tessuto dei consumatori, sempre più segmentato e variegato, che ha condizionato fortemente l’evoluzione del trade, a partire dal canale Horeca.
Oggi un agente vino Italia necessita di un bagaglio professionale molto più ampio rispetto al passato. Un bagaglio caratterizzato da competenze multidisciplinari che gli consentano di conoscere al meglio sia gli elementi produttivi che le adeguate strategie di marketing e di comunicazione.
Senza dimenticare una delle caratteristiche chiave della figura dell’agente coinvolto nella vendita del vino e cioè la sua capacità di creare relazioni e saperle fidelizzare al meglio.
Ma oggi questa competenza non può più essere considerata una dote innata ma può essere coltivata e implementata attraverso le più moderne strategie del cosiddetto marketing relazionale.
Per questa ragione abbiamo concepito un Campus formativo, della durata di 80 ore (suddivise in 8 giornate distribuite lungo l’anno) capace di affrontare le seguenti tematiche:
- Cosa vuol dire vendere vino: diagnosi delle skills necessarie per eccellere nella Vendita.
- Le fasi della vendita di vino.

- Le controintenzioni, scoprire e lavorare sui meccanismi inconsapevoli che ostacolano la vendita.

- Personal branding: cos’è, perché è importante e come si costruisce concretamente. "
- L’ascolto del cliente: strumenti per allenare la propria capacità di ascolto attivo.
-
- La comunicazione applicata alla Vendita: strumenti di persuasione efficace.

- Il cliente: analisi delle diverse motivazioni e decisioni d’acquisto.

- La vendita: come incrementare il proprio portafoglio clienti.
- La vendita tra intermediari: GDO- HORECA e consumatore finale.

- Le obiezioni: evitarle o superarle.

- Chiusura: come finalizzare una trattativa commerciale.

- Il post vendita ad altro valore aggiunto: come fidelizzare e consolidare il proprio
portafoglio clienti.



A chi si rivolge il nostro Campus?
• Ad agenti di vendita che vogliono migliorare le proprie capacità professionali. 

• A impiegati/commerciali che aspirano ad un ruolo più attivo nella vendita del vino in Italia. 

• A viticoltori/imprenditori che gestiscono in prima persona l’attività commerciale della 
propria azienda. 

• Ad agenti di vendita di altri settori convinti di poter dare il proprio importante contributo 
alla vendita di vino sul mercato italiano. 

• A chi non si accontenta di proporre, ma vuole vendere vino in Italia e costruire relazioni 
efficaci e durature con i propri partner commerciali. 

• A chi vuole diventare agente di vendita nel mondo del vino. 


Date inizio corso: 28 ottobre 2019

Date lezioni: 28/10, 18/11,13/01, 10/02, 02/03, 30/03, 11/05, 08/06

Sede e orari: il corso si terrà a Lonigo-Vicenza dalle ore 10.30 alle ore 18.30.

Cosa comprende l'iscrizione?
Oltre al corso, al materiale e al diploma, sono compresi tutti i pasti e due bonus a sorpresa: due momenti in aggiunta a programma formativo.
Inoltre ad ogni lezione è prevista una degustazione di vini compresa nell’iscrizione che costituirà una parte didattica del percorso.

Sono previste delle borse di studio?
Per chi si iscrive entro il 30 luglio 2019 sono previste delle borse di studio messe a disposizione da alcuni sponsor tecnici partner di WinePeople Campus.
Le borse di studio hanno un valore di 800 euro e saranno assegnate secondo criteri decisi dal comitato scientifico.


Per informazioni ed iscrizioni: 
formazione@winepeople-network.com - 347 2531938 









Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
In queste settimane alcuni Consorzi si stanno muovendo per ridurre le produzioni con lo stop di nuovi impianti e, come per la Valpolicella, diminuire la percentuale di uve per l'Amarone. Ma è giusto che a pagare le eccedenze produttive e i bassi posizionamenti siano anche i produttori virtuosi? venerdi 19 luglio 2019

E se la miglior regola fosse la libertà e il controllo?

In queste settimane alcuni Consorzi si stanno muovendo per ridurre le produzioni con lo stop di nuovi impianti e, come per la Valpolicella, diminuire la percentuale di uve per l'Amarone. Ma è giusto che a pagare le eccedenze produttive e i bassi posizionamenti siano anche i produttori virtuosi?

Fabio Piccoli
Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino. giovedi 18 luglio 2019

L’Italia nominata miglior Paese mondiale per il vino dai wine lovers internazionali

Il sondaggio di Lastminute.com, uno dei maggiori portali di offerta turistica, rivela la predilezione per l'Italia del vino.

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere. giovedi 18 luglio 2019

Cina: dati Istat in contrasto con le dogane cinesi

Export a +7,9% o a -14,4%? La babele di numeri contrastanti continua ad incombere.

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo giovedi 18 luglio 2019

Marchesi di Barolo: una storia dalle nobili origini e un grande futuro avanti a sé

Intervista a Valentina Abbona, sesta generazione della storica cantina Marchesi di Barolo

Noemi Mengo
L'Italia continua a guidare la classifica con una quota di mercato del 33% in volume
giovedi 18 luglio 2019

La nuova meta delle bollicine italiane è il Canada

L'Italia continua a guidare la classifica con una quota di mercato del 33% in volume

Noemi Mengo
Interviene la Confraternita di Valdobbiadene ricordando che il riconoscimento UNESCO si riferisce al territorio e non al prodotto mercoledi 17 luglio 2019

Colline di Conegliano Valdobbiadene Unesco: ben oltre il fenomeno Prosecco

Interviene la Confraternita di Valdobbiadene ricordando che il riconoscimento UNESCO si riferisce al territorio e non al prodotto

A ricevere il prestigioso riconoscimento sabato 28 settembre Jeannie Cho Lee, Roberto Citran, Alain Finkielkraut, Piero Luxardo e Nando Pagnoncelli. mercoledi 17 luglio 2019

Annunciati i vincitori del trentottesimo Premio Masi

A ricevere il prestigioso riconoscimento sabato 28 settembre Jeannie Cho Lee, Roberto Citran, Alain Finkielkraut, Piero Luxardo e Nando Pagnoncelli.

Abbiamo degustato per voi Venere di Azienda Agricola Nenci mercoledi 17 luglio 2019

Italian wines in the world: Venere di Azienda Agricola Nenci

Abbiamo degustato per voi Venere di Azienda Agricola Nenci

Intervista ad Armin H. Mueller, esperto conoscitore del mercato svizzero
mercoledi 17 luglio 2019

Vino italiano in Svizzera: bisogna osservare con gli occhi del consumatore

Intervista ad Armin H. Mueller, esperto conoscitore del mercato svizzero

Noemi Mengo
Secondo il presidente Sartori è una misura necessaria per tutelare l'equilibrio tra mercato e produzione. 
martedi 16 luglio 2019

Consorzio della Valpolicella: pubblicata dalla Regione Veneto la richiesta di blocco totale degli impianti

Secondo il presidente Sartori è una misura necessaria per tutelare l'equilibrio tra mercato e produzione.

Masè subentra a Beniamino Garofalo, che ha terminato il 30 giugno un positivo percorso all’interno del Gruppo martedi 16 luglio 2019

Simone Masè è il nuovo Direttore Generale del Gruppo Lunelli

Masè subentra a Beniamino Garofalo, che ha terminato il 30 giugno un positivo percorso all’interno del Gruppo

Venerdì 12 luglio, il primo incontro: un grande inizio per il corso di avvicinamento al vino di Alberto Ugolini
martedi 16 luglio 2019

Degustare il vino da un’altra prospettiva, la propria

Venerdì 12 luglio, il primo incontro: un grande inizio per il corso di avvicinamento al vino di Alberto Ugolini

Noemi Mengo
We have tasted for you Fattoria Varramista's Frasca tuesday 16 july 2019

Italian wines in the world: Fattoria Varramista's Frasca

We have tasted for you Fattoria Varramista's Frasca

Continua il Simply Italian Great Wines World Tour che il 23 settembre conquista Oslo, in Norvegia, per il quarto anno consecutivo martedi 16 luglio 2019

Simply Italian Great Wines, l’Italia del vino vola in Norvegia

Continua il Simply Italian Great Wines World Tour che il 23 settembre conquista Oslo, in Norvegia, per il quarto anno consecutivo

Valore, varietà e sostenibilità stanno facendo scalare le classifiche americane ai vini siciliani
lunedi 15 luglio 2019

Il successo a stelle e strisce della Sicilia

Valore, varietà e sostenibilità stanno facendo scalare le classifiche americane ai vini siciliani

Agnese Ceschi
Acquisti e motivazione vanno a braccetto, anche nel mondo del vino. 
lunedi 15 luglio 2019

La ricetta di un brand di successo? Pochi (ma buoni) ingredienti, tra questi uno scopo

Acquisti e motivazione vanno a braccetto, anche nel mondo del vino.

Noemi Mengo


sfondo_wm