Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
lunedi 09 dicembre 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


La Torraccia  www.cantinatollo.it Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine http://www.colmello.it/

Troppa frammentazione nella promozione del vino italiano in Svezia

Intervista alla sommelier Maria Collsiöö,responsabile delle degustazioni, dei tour e anche della famosa newsletter di Grappe Wine a Stoccolma


Troppa frammentazione nella promozione del vino italiano in Svezia
Nel cuore di Stoccolma, in uno dei quartieri più esclusivi della città, si nasconde la cantina di Grappe Wine.
Grappe Wine è un club per privati e non solo con una caratteristica in comune, una grande passione per il vino.
Il servizio esclusivo offerto da Grappe ai suoi clienti è la possibilità di conservare i loro vini in una cantina temperata, al riparo dalle vibrazioni.
I clienti possono anche visitare il magnifico palazzo dove si trova la cantina, godendosi il loro vino perfettamente invecchiato, così com'è o accompagnato da qualcosa da mangiare.
Grappe organizza anche delle degustazioni e delle presentazioni di produttori o di aree geografiche famose per la loro produzione vinicola.
Grappe ha aperto le sue porte nel 1986, a Stoccolma. È stata fondata da Carl Jan Granqvist, una celebrità della gastronomia svedese.
Carl è stato ispirato da una persona a lui vicina, un giornalista americano appassionato di vini che aveva l'abitudine di servire un Bordeaux perfetto durante le cene che organizzava a casa sua, vino che prendeva da una cantina presente all'interno dell'abitazione.
Carl sentiva che era compito suo portare questo servizio anche nei paesi scandinavi e così si è messo all'opera.
Molti dei vini che si trovano in commercio oggi, hanno bisogno di almeno un altro paio d'anni di invecchiamento per poter essere gustati come dovrebbero.
Oggi, nelle grandi comunità urbane come Stoccolma, le possibilità di avere una cantina privata sono limitate.
Grappe conta più di 1200 clienti unici.
Ho deciso di visitare Grappe e ho incontrato una dei loro sommeliers, la splendida Maria Collsiöö.
Abbiamo parlato di vini italiani e di altri trend presenti riconoscibili del mercato svedese.
Maria lavora da Grappe dal 2005.
È la resposabile delle degustazioni, dei tour e anche della famosa newsletter.
È stata scelta dalla Camera di Commercio svedese per valutare le bottiglie in occasione di aste ufficiali di vini d'annata, sul mercato di seconda mano.
Maria mi racconta che una porzione generosa della loro cantina è dedicata ai vini italiani, seconda soltanto alla Francia, e sono presenti vini rossi famosi come l'Amarone, il Barolo, Sassicaia e Brunello.
L'Amarone e altri vini rossi veneti sono molto popolari, rossi corposi ricchi di sapore.
Sono famosi perchè, spesso, i nuovi appassionati di vino cercano proprio questo tipo di vini.
Maria sostiene anche che vini come il Ripasso, vini associati all'idea di "appassimento", sono molto in voga in Svezia però si tratta di un trend che ha già raggiunto il suo punto più alto.
"Le persone si stancheranno di questa tipologia e inizieranno a guardarsi attorno. È un po' com'è successo per il Rioja spagnolo negli anni '90, iperpubblicizzato sul mercato svedese e questo lo ha portato ad avere una cattiva reputazione. Ora, 30 anni dopo, il Rioja sta tornando. I consumatori svedesi stanno riscoprendo i vini di quella regione."
La popolarità di un vino o di una regione dipende, in gran parte, da quanto offerto attraverso "Systembolaget", il Monopolio di Stato svedese sugli alcolici.
Un esempio di tutto ciò è il Lambrusco del quale, per anni, è stata importata una versione dolce di un unico produttore di non molto alta qualità.
Il che ha rovinato la reputazione del Lambrusco in Svezia.
Maria mi dice di aver provato altri Lambrusco, secchi, che le sono piaciuti molto quindi è evidente che molto dipende dall'offerta e dalla disponibilità dello "Systembolaget".

Qual è il potenziale dei vini italiani sul mercato svedese?
I vini italiani sono molto famosi in Svezia. Negli ultimi anni, la qualità dell'offerta è migliorata in maniera considerevole.
20 anni fa, i vini italiani erano sinonimo di scarsa qualità ma ora ci sono molti prodotti interessanti.
Alcune regioni sono molto più conosciute di altre ma c'è un grandissimo potenziale per tutte quelle non ancora famose in Svezia.

Cosa consiglierebbe ai produttori italiani che volessero entrare nel mercato svedese?
L'impressione è che non ci sia coordinazione tra i produttori italiani. Non c'è un'intesa comune o un'idea precisa su come pubblicizzare i prodotti italiani sul mercato internazionale e non solo.
L'Italia potrebbe prendere esempio dalla Spagna, che pubblicizza i suoi vini tutti sotto lo stesso concetto di "Vini dalla Spagna".
"Vini dalla Spagna" organizza visite ai produttori, degustazioni e altri eventi anche molto diversi fra loro.

Maria è la vincitrice delle ultime due competizioni organizzate da "Vini dalla Spagna", come mi dice con un umile sorriso.

Åsa Jacobsson

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo scoperto insieme a Sonal Holland, MW indiana, le potenzialità di quello che è a tutto gli effetti un Paese nuovo emergente lunedi 09 dicembre 2019

India: tra mito e realtà

Abbiamo scoperto insieme a Sonal Holland, MW indiana, le potenzialità di quello che è a tutto gli effetti un Paese nuovo emergente

Agnese Ceschi
Abbiamo degustato per voi Invictus di Tenuta Montemagno sabato 07 dicembre 2019

Italian wines in the world: Invictus di Tenuta Montemagno

Abbiamo degustato per voi Invictus di Tenuta Montemagno

Il settore del vino sfuso si sta sempre più segmentando ed è un osservatorio privilegiato per capire le evoluzioni del mercato del vino in generale
venerdi 06 dicembre 2019

L’eterogeneo mondo del vino sfuso

Il settore del vino sfuso si sta sempre più segmentando ed è un osservatorio privilegiato per capire le evoluzioni del mercato del vino in generale

Fabio Piccoli
L’azienda abruzzese vince il premio Winery Of The Year e si aggiudica altre dieci medaglie

giovedi 05 dicembre 2019

Cantina Tollo trionfa al China Wine Competition

L’azienda abruzzese vince il premio Winery Of The Year e si aggiudica altre dieci medaglie

Prima di affrontare un nuovo mercato è bene affrontare un'analisi della tipologia di mercato che si va ad esplorare: maturo, emergente, in crescita, stabile o nuovo emergente? giovedi 05 dicembre 2019

Quale mercato sceglierò?

Prima di affrontare un nuovo mercato è bene affrontare un'analisi della tipologia di mercato che si va ad esplorare: maturo, emergente, in crescita, stabile o nuovo emergente?

Agnese Ceschi
We have tasted for you Ca' Ferro's Blanc thursday 05 december 2019

Italian wines in the world: Ca' Ferro's Blanc

We have tasted for you Ca' Ferro's Blanc

Tutte le opportunità per aumentare le proprie conoscenza e possibilità di ampliare il proprio network mercoledi 04 dicembre 2019

Campus WinePeople: le persone sono al centro del “gioco” per una formazione che fa e vi farà fare la differenza

Tutte le opportunità per aumentare le proprie conoscenza e possibilità di ampliare il proprio network

D come Donna: Elisabetta Cichellero Fracca ci parla di donne nel mondo del vino, raccontandoci sfide e benefici di una direzione al femminile, come quella che ha saputo dare all’azienda agricola Vigna Belvedere.
mercoledi 04 dicembre 2019

Vigna Belvedere: un’azienda agricola con la “D” maiuscola

D come Donna: Elisabetta Cichellero Fracca ci parla di donne nel mondo del vino, raccontandoci sfide e benefici di una direzione al femminile, come quella che ha saputo dare all’azienda agricola Vigna Belvedere.

Noemi Mengo
Bilancio d'esercizio 2018/2019 chiuso con un fatturato consolidato di 136 milioni di euro per la cantina sociale di Soave mercoledi 04 dicembre 2019

Cantina di Soave: oltre 74 milioni distribuiti ai soci

Bilancio d'esercizio 2018/2019 chiuso con un fatturato consolidato di 136 milioni di euro per la cantina sociale di Soave

La seconda tappa del nostro tour canadese in partnership con Wonderfud è stata in British Columbia il 2 dicembre 2019 mercoledi 04 dicembre 2019

Importazione e distribuzione in British Columbia

La seconda tappa del nostro tour canadese in partnership con Wonderfud è stata in British Columbia il 2 dicembre 2019

Lavinia Furlani
Si è conclusa la terza edizione del Mondial des Vins Extrêmes e il presidente del Cervim, Roberto Gaudio, ci racconta il valore dell’evento.
mercoledi 04 dicembre 2019

Vini d’alta quota al Mondial des Vins Extrêmes, tra riflessioni e dibattiti.

Si è conclusa la terza edizione del Mondial des Vins Extrêmes e il presidente del Cervim, Roberto Gaudio, ci racconta il valore dell’evento.

Giovanna Romeo
Scuderia Italia, the young and fresh-faced wine company run by Flavio Sartori won the prestigious prize Best Fine Wine Collection 2019 Northern Italy. wednesday 04 december 2019

Best Fine Wine Collection 2019 Northern Italy goes to Scuderia Italia

Scuderia Italia, the young and fresh-faced wine company run by Flavio Sartori won the prestigious prize Best Fine Wine Collection 2019 Northern Italy.

I motivi del successo del Mercato FIVI che si è svolto a Piacenza con la presenza di 626 vignaioli e 22.500 visitatori martedi 03 dicembre 2019

Mercato FIVI: acquista per ricordare!

I motivi del successo del Mercato FIVI che si è svolto a Piacenza con la presenza di 626 vignaioli e 22.500 visitatori

Fabio Tavazzani
Video intervista martedi 03 dicembre 2019

VANCOUVER - Ingrid Tesch, di CharmedLiving, ci da le sue impressioni dopo questa giornata a Vancouver

Video intervista

Video Intervista martedi 03 dicembre 2019

VANCOUVER - Alex Martyniak, Direttore marketing & Business Development di Italian Chamber of Commerce in Canada - West

Video Intervista

Vuoi davvero lavorare nel mondo del vino? Il mercato del vino in Italia con la sua evoluzione si apre a grandi possibilità, è il momento di sedersi tra i banchi e formarsi per diventare un vero Agente. martedi 03 dicembre 2019

Agenti Vino Italia suona la campanella!

Vuoi davvero lavorare nel mondo del vino? Il mercato del vino in Italia con la sua evoluzione si apre a grandi possibilità, è il momento di sedersi tra i banchi e formarsi per diventare un vero Agente.

Terenzi (presidente uscente AGIVI): “Lascio un’associazione più forte e rappresentativa”. Gardini (neo presidente AGIVI): “La voce dei Millennials del vino italiano deve portare un messaggio di rinnovamento e sostenibilità”
martedi 03 dicembre 2019

Assemblea AGIVI (UIV): La nuova presidente è Violante Gardini

Terenzi (presidente uscente AGIVI): “Lascio un’associazione più forte e rappresentativa”. Gardini (neo presidente AGIVI): “La voce dei Millennials del vino italiano deve portare un messaggio di rinnovamento e sostenibilità”



WineMeridian