Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
mercoledi 28 giugno 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Social Meter Analysis Michele Shah Consorsio Morellino di Scansano Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com vinojobs HKIWSC IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach
martedi 13 giugno

Pan e sostenibilità, dal digitale nuove chance

AgroInnovation Tour fa tappa a Enovitis in Campo, presso i vigneti Villabella, Cavaion Veronese (VR). Seminario Tergeo il 22 giugno, dalle 13.45 alle 15.15


Pan e sostenibilità, dal digitale nuove chance
La domanda di sostenibilità in tutte le sue accezioni, ambientale, sociale ed economica, si fa sempre più forte anche in vigneto. La riduzione dell'impatto ambientale delle lavorazioni, trattamenti fitosanitari in primis, può essere supportata da una serie di strumenti e soluzioni che rientrano nell'ampio contesto dell'agricoltura digitale.
Queste e altre tematiche verranno trattate da Enovitis in campo, la manifestazione dedicata alle prove dinamiche in vigneto, organizzata da Unione italiana vini in collaborazione con Fieragricola-Veronafiere, che prevede un ricco programma di workshop e convegni fra i quali un approfondimento dedicato a queste tematiche: "
La legge chiede, il digitale risponde: le opportunità in campo per la produzione viticola", organizzato da Image Line, nell'ambito di Tergeo, previsto per il 22 giugno 2017 dalle 13.45 alle 15.15.


Gli adempimenti normativi possano divenire una straordinaria opportunità di valorizzazione della produzione viticola italiana. Il Pan, Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, prevede una serie di misure per tutelare la sicurezza alimentare e gli interessi del consumatore, nonché pratiche agronomiche a tutela dell'ecosistema. Ma cosa implica per un'azienda vitivinicola ed in quale misura gli strumenti digitali possono sostenere l'attività degli operatori? Interventi mirati di esperti del settore e la presentazione di casi pratici mostreranno come la sostenibilità sorretta dal digitale sia effettivamente un'occasione di crescita da non lasciarsi sfuggire per la produzione vitivinicola made in Italy.

L'incontro sarà aperto da Mimmo Vita, di Veneto Agricoltura, moderatore dell'appuntamento, e seguito dalla presentazione di Tergeo da parte di Giordano Chiesa di Unione italiana vini. Parteciperanno Roberto Rinaldin, presidente dell'associazione dei commercianti di macchine agricole Unacma, Anselmo Montermini del Consorzio fitosanitario di Reggio Emilia, Filippo Di Gennaro, esperto di agricoltura di precisione del Cnr-Ibimet.

"In vigneto con il tablet: strumenti digitali per produrre in modo sostenibile" è il titolo dell'intervento di Cristiano Spadoni di Image Line che consentirà di prendere in considerazione anche casi pratici di agricoltura digitale, dalla gestione del quaderno di campagna, all'analisi di dati meteo e dei costi relativi alle operazioni colturali, per un passaggio fondamentale dalla precision farming alla decision farming.

L'iniziativa si inserisce nell'AgroInnovation Tour di Image Line, un percorso iniziato il primo aprile 2016 per incontrare i protagonisti dell'innovazione in agricoltura, condividendo esperienze di produttori, consulenti, ricercatori e professionisti del settore grazie a workshop tematici e postazioni multimediali.

Per saperne di più: www.imagelinenetwork.com


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Il presidente del Consorzio Vino Chianti, ritorna sul tema, troppo spesso dimenticato, della necessità di un coordinamento nazionale per la promozione del sistema vitivinicolo italiano ma anche per difenderci da una burocrazia sempre più esasperata

Necessaria una regia per il made in Italy vitivinicolo

Il presidente del Consorzio Vino Chianti, ritorna sul tema, troppo spesso dimenticato, della necessità di un coordinamento nazionale per la promozione del sistema vitivinicolo italiano ma anche per difenderci da una burocrazia sempre più esasperata

Fabio Piccoli
Una nuova tappa di AgroInnovation Tour targato Image Line per approfondire le potenzialità di strumenti di lavoro sempre più innovativi
e rispondere alle esigenze normative del settore vitivinicolo

Vigneti 2.0: la rivoluzione è in campo

Una nuova tappa di AgroInnovation Tour targato Image Line per approfondire le potenzialità di strumenti di lavoro sempre più innovativi e rispondere alle esigenze normative del settore vitivinicolo

Azienda della Valpolicella ricerca responsabile operation (acquisti - imbottigliamento - magazzino)

Offerta di lavoro

Azienda della Valpolicella ricerca responsabile operation (acquisti - imbottigliamento - magazzino)

Venerdi 30 giugno ad Asolo presentazione del libro

Sono le risorse umane la chiave per il successo nel mondo del vino

Venerdi 30 giugno ad Asolo presentazione del libro " XFactor per il successo nel mondo del vino" . Questo il titolo del libro scritto a quattro mani da Lavinia Furlani e Andrea Pozzan per valorizzare le competenze delle risorse umane per essere competitivi sui mercati.

L'analisi sul mercato giapponese del consulente export Roberto Bosticco martedi 27 giugno

Il futuro del vino guarda ad Oriente

L'analisi sul mercato giapponese del consulente export Roberto Bosticco

L'Osservatorio del Vino fornisce gli aggiornamenti sull’export del primo trimestre 2017
lunedi 26 giugno

L'export italiano cresce, ma il valore medio a bottiglia resta basso

L'Osservatorio del Vino fornisce gli aggiornamenti sull’export del primo trimestre 2017

Cerchiamo un Wine Sales Manager

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Sales Manager

Al via a New York il tour mondiale dell'International Accademy venerdi 23 giugno

Vinitaly negli Stati Uniti con MISE e ICE

Al via a New York il tour mondiale dell'International Accademy

Sempre più forte l’investimento nelle cosiddette varietà alternative dove spiccano nomi a noi noti come il Nero d’Avola, il Vermentino, il Fiano, l’Arneis, il Friulano, il Dolcetto, il Sagrantino e il Teroldego

L’Australia del vino fa più paura adesso

Sempre più forte l’investimento nelle cosiddette varietà alternative dove spiccano nomi a noi noti come il Nero d’Avola, il Vermentino, il Fiano, l’Arneis, il Friulano, il Dolcetto, il Sagrantino e il Teroldego

Fabio Piccoli
Abbiamo bisogno del tuo supporto attraverso un breve questionario che ci permetterà di focalizzare le prossime attività in base alle tue esigenze

Indagine per capire i vostri fabbisogni sui mercati internazionali

Abbiamo bisogno del tuo supporto attraverso un breve questionario che ci permetterà di focalizzare le prossime attività in base alle tue esigenze

Lavinia Furlani
A Milano anche i Docg e Doc dell’azienda vincola Siddùra.
giovedi 22 giugno

I vini sardi “sfilano” alla settimana della moda

A Milano anche i Docg e Doc dell’azienda vincola Siddùra.



WineMeridian