Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
lunedi 29 maggio 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC Apollonio www.farinatransparency.com HKIWSC IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura Tommasi winethics Wine2Digital Bixio WineNet

Partecipa con Wine Meridian al tour Canada e al tour Stati Uniti

Si terrà dal 16 al 18 ottobre 2017


Partecipa con Wine Meridian al tour Canada e al tour Stati Uniti
Si terrà dal 16 al 18 ottobre 2017 il Wine Meridian Canada e Stati Uniti Tour.
Il Tour avrà inizio il 16 ottobre a Calgary ( ALBERTA) , per poi proseguire il 17 a Vancouver, capitale della British Columbia. Ci si trasferirà poi il 18 ottobre negli Stati Uniti, a Seattle (Washington) .
I Tour ideati e organizzati da Wine Meridian, giunti alla terza edizione, nascono con l’obiettivo di accompagnare piccoli gruppi di pmi del vino italiane alla ricerca di importatori (pre selezionati) con profili coerenti alle dimensioni e ai posizionamenti delle aziende presenti.

La scelta delle città è dettata da:
  • Vancouver: è il centro economico e culturale della British Columbia che oggi rappresenta una delle aree del Canada a maggior sviluppo dei consumi di vino grazie in particolare alla evoluzione della ristorazione di qualità
  • Calgary: è il centro economico della Alberta, unica provincia canadese dove il Monopolio non è attivo
  • Seattle: è la capitale dello stato di Washington in una posizione geografica strategica vista la vicinanza a Canada e California, tra le città degli Stati Uniti che ha avuto negli ultimi anni una grande crescita sia economica che culturale che l'ha portata a diventare anche un importante mercato di sbocco per il vino italiano

Perchè partecipare?
  • I tour di Wine Meridian sono caratterizzati dal ristretto numero di aziende partecipanti (massimo 18) per permettere un servizio chiavi in mano altamente personalizzato; 
  • per l’alta professionalità del pubblico partecipante; vengono invitati tutti i principali operatori del settore, in particolare importatori, distributori, ho.re.ca., stampa;
  • per ogni tappa è prevista la copertura giornalistica e comunicativa da parte di Wine Meridian che evidenzierà anche i profili delle diverse aziende presenti.

Target di riferimento :
• Operatori del settore
I tour di Wine Meridian sono caratterizzati dell’alta professionalità del pubblico partecipante; vengono invitati tutti i principali operatori del settore, in particolare importatori, distributori, ho.re.ca., stampa.

Opinion leaders
Ogni evento vede il coinvolgimento di autorità locali, istituzioni italiane presenti sul territorio, opinion leaders e wine lover di alto profilo. Gli operatori presenti saranno riconoscibili grazie ad un badge con indicato il nome della persona e dell’azienda. Diversi colori indicheranno le diverse categorie di appartenenza

I momenti fondamentali per le aziende

Seminario informativo e degustazione guidata

I seminari, organizzati in collaborazione con importanti partner locali, prevedono un’introduzione geografica alla distribuzione territoriale delle produzioni vinicole italiane, approfondimenti specifici su alcune zone di produzione, il coinvolgimento delle aziende espositrici e di relatori ed esperti di fama internazionali. I seminari si rivolgono principalmente a giornalisti, sommelier, trade e operatori selezionati.

Workshop commerciale
Il workshop commerciale permette alle aziende partecipanti di realizzare incontri business to business con i principali operatori del settore, fondamentali sia per chi è alla ricerca di nuovi partner (importatori/distributori), sia per chi vuole consolidare ed ampliare la propria presenza sul mercato mediante l’incontro coi principali esponenti del canale ho.re.ca.
Ad ogni azienda viene fornito un tavolo attrezzato per la degustazione, inclusivo di tutti i necessari servizi per la degustazione.

Per ogni azienda partecipante si prevede:
• Sessione formativa per tutte le aziende partecipanti con focus sui mercati interessati dal tour. 
• Una Masterclass formativa in tutte le tre tappe per giornalisti, importatori e operatori del trade, con l’obiettivo di fare emergere le peculiarità del territorio e le sue diverse interpretazioni. 
• Trade Tasting: Degustazione dei singoli vini di ogni azienda partecipante, con singolo desk a disposizione. Per le aziende che parteciperanno è previsto un pacchetto che comprende:
• Raccolta e spedizione vini. 
• Partecipazione alla sessione formativa. 
• Pubblicazione dedicata alla singola azienda con descrizione dei vini. 
• Partecipazione con 4 etichette all’evento con operatori e desk a disposizione per walk around tasting. 

 Il prezzo comprende il pacchetto chiavi in mano, comprensivo di tutti gli aspetti logistici, organizzativi e di invito degli operatori. Il viaggio, il vitto e l’alloggio sono a carico di ogni singolo partecipante, con strutture convenzionate alla nostra organizzazione. 

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni scrivi a redazione@winemeridian.com.



Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Continua la rubrica lunedi 29 maggio

Il complicato sistema americano del Three Tier System

Continua la rubrica "legale" applicata al mondo del vino con gli esperti dello Studio Legale Withers

L’ultimo rapporto Istat sul consumo di alcolici ha evidenziato ancora una volta l’aumento dei consumatori saltuari che rappresentano oltre il 53% dei consumatori di vino del nostro Paese. In crescita costante anche il consumo fuori pasto. Cosa implica tutto questo per la nostra filiera vitivinicola?

Il consumo del vino in Italia sempre più saltuario e fuori pasto

L’ultimo rapporto Istat sul consumo di alcolici ha evidenziato ancora una volta l’aumento dei consumatori saltuari che rappresentano oltre il 53% dei consumatori di vino del nostro Paese. In crescita costante anche il consumo fuori pasto. Cosa implica tutto questo per la nostra filiera vitivinicola?

Fabio Piccoli
Il pensiero coraggioso, talvolta rivoluzionario, quasi sempre in controtendenza, di Claudio Farina, titolare di una delle aziende più storiche della Valpolicella

Il mercato del vino visto da Claudio Farina

Il pensiero coraggioso, talvolta rivoluzionario, quasi sempre in controtendenza, di Claudio Farina, titolare di una delle aziende più storiche della Valpolicella

Fabio Piccoli
Focus sulla degustazione di più di 80 vini e la loro importanza nei diversi mercati internazionali giovedi 25 maggio

Aperte le iscrizioni al corso di WSET livello 3

Focus sulla degustazione di più di 80 vini e la loro importanza nei diversi mercati internazionali

Interessante ricerca sulle innovazioni di marketing

Tutto quello che sai sul vino è sbagliato

Interessante ricerca sulle innovazioni di marketing

Fabio Piccoli
Come rendere efficace la vostra promozione grazie agli strumenti di Wine Meridian mercoledi 24 maggio

Quattro buone ragioni per scegliere la promozione su Wine Meridian

Come rendere efficace la vostra promozione grazie agli strumenti di Wine Meridian

L’intervista a Marino Braccu, Sommelier e General Manager del ristorante tristellato 8½ Otto e Mezzo BOMBANA di Hong Kong. martedi 23 maggio

“Tipicità e qualità” fanno rima con “alta cucina”

L’intervista a Marino Braccu, Sommelier e General Manager del ristorante tristellato 8½ Otto e Mezzo BOMBANA di Hong Kong.

Dal 26 al 28 maggio in Maremma 3 giorni per addetti ai lavori, istituzioni e  pubblico generico per un confronto di saperi e sapori lunedi 22 maggio

Maremma Toscana Meets Bordeaux: Forum Invention Talent in Open World

Dal 26 al 28 maggio in Maremma 3 giorni per addetti ai lavori, istituzioni e pubblico generico per un confronto di saperi e sapori

Come le nuove tecnologie posso aiutarci a conoscere il cliente, a vendere di più e meglio? lunedi 22 maggio

Siamo ancora troppo indietro rispetto alle nuove frontiere del digitale

Come le nuove tecnologie posso aiutarci a conoscere il cliente, a vendere di più e meglio?

Alice Alberti
We tasted for you Le Bombarde Cannonau di Sardegna doc 2015 by Cantina Santa Maria La Palma from Alghero, Sardinia

Italian Wines in the World: Le Bombarde Cannonau di Sardegna doc 2015 by Cantina Santa Maria La Palma

We tasted for you Le Bombarde Cannonau di Sardegna doc 2015 by Cantina Santa Maria La Palma from Alghero, Sardinia

Dai primi risultati della nostra indagine sui fabbisogni in risorse umane delle aziende vitivinicole italiane, presentata a Wine2Digital,  emerge come la gran parte di esse (oltre il 70%) dichiara di avere bisogno di aumentare la propria struttura ma questa necessità è spesso rallentata soprattutto da investimenti in altre aree tecniche dell’impresa
venerdi 19 maggio

Quasi tutti sono alla ricerca di risorse umane ma…..

Dai primi risultati della nostra indagine sui fabbisogni in risorse umane delle aziende vitivinicole italiane, presentata a Wine2Digital, emerge come la gran parte di esse (oltre il 70%) dichiara di avere bisogno di aumentare la propria struttura ma questa necessità è spesso rallentata soprattutto da investimenti in altre aree tecniche dell’impresa

Fabio Piccoli


WineMeridian