Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
sabato 21 luglio 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Enartis Tebaldi wbwe Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet https://www.poderidalnespoli.com/ https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it Farina
mercoledi 26 luglio

Scirocco Wine Fest: una manifestazione per parlare di Mediterraneo

6 aziende vinicole mediterranee a Gibellina (Trapani) dal 28 al 30 luglio per parlare di cultura, vino e mediterraneo


Scirocco Wine Fest: una manifestazione per parlare di Mediterraneo

Gibellina - città d'arte


Scirocco, Mediterraneo, vino, culture. Questi gli ingredienti della prima edizione di Scirocco Wine Fest, in scena dal 28 al 30 luglio a Gibellina (Trapani). Lo Scirocco diventa il “pretesto” per raccontare di vini, di culture, di relazioni, di sostenibilità all’interno del Mediterraneo, un mare capace di unire e non di dividere, nonostante gli ultimi tragici avvenimenti che lo coinvolgono a livello mediatico.
Il vino, indubbiamente, sarà il filo conduttore di questa manifestazione e, in particolare, il vino Mediterraneo, con la presenza di 6 aziende in rappresentanza dell’eccellenza vitienologica mediterranea, tra queste: la spagnola Bodega Santa Cruz de Albera, con il vino Garnacha Tintotera; la greca Chatzigeorgiou Limnos, con il vino Limnos Ambelurgos; la turca Corvus, con il vino Corpus rosso. L’unica azienda italiana, nonché siciliana, partecipante è Tenute Orestiadi - Cantine Ermes che ha dato origine al progetto. 
“Lo Scirocco Wine Fest vuole essere un evento in grado di lasciare un segno nel panorama del
turismo enologico, nasce all’interno di un piano di marketing territoriale, “Destinazione Gibellina“, di cui siamo promotori. Gibellina è una città d'arte, che si propone come tratto unificante tra i popoli: vi ha sede la Fondazione Orestiadi, con il suo Museo delle trame mediterranee, da sempre un ponte culturale votato a mantenere il dialogo tra i Paesi del Mediterraneo, per volontà ed impegno del suo fondatore, Ludovico Corrao, che tanto ha fatto non solo per la Fondazione ma per Gibellina tutta” spiega Rosario di Maria, responsabile comunicazione dell’azienda siciliana.
“Vogliamo portare avanti questo dialogo con i Paesi del Mediterraneo, attraverso ciò che ci caratterizza e che meglio conosciamo: il vino. Nasce così l’idea dello Scirocco Wine Fest, momento di confronto tra produttori e di analisi delle potenzialità di quest’area” spiega di Maria.
Un vento come lo Scirocco funge dunque da trait d’union di una cultura mediterranea che accomuna le produzioni ed i territori bagnati da questo affascinante mare.
“L’idea che il vento del Mediterraneo possa diventare un trait d’union forte, chiaro, identificabile, ci ha spinto ad organizzare una tre giorni di dialogo da prospettive diverse, trattando alcune tematiche quali le forme d’arte, le tradizioni - culinarie e non - , l’agricoltura e l’ecosostenibilità. Riteniamo che questa possa divenire una grande opportunità per la Sicilia, il Centro del Mediterraneo, che torna oggi a ricoprire quel ruolo di aggregatore, di cuore pulsante del Mare Nostrum” continua di Maria.

Il
concetto di Mediterraneo diventa un elemento importante anche nel quotidiano lavoro di promozione dei vini siciliani nel mondo.
“Quando si affronta il mercato mondiale, soprattutto aree come gli Stati Uniti, il Canada, l'Australia e l'Asia il Mediterraneo diventa il centro ed in questo centro si inserisce e si racconta la Sicilia, come una isola nel Mediterraneo, lo stesso mare che ci dona un microclima particolare con i suoi venti e che, insieme alla varietà di suoli siciliani, ci dà l’opportunità di avere dei vini diversi da quelli del resto del mondo” spiega di Maria.
“La Sicilia del vino ha delle peculiarità uniche rispetto ad altri territori italiani, altrettanto affascinanti, che non si possono prescindere nella comunicazione del prodotto all’estero. Questa comunicazione parla di cultura enogastronomica mediterranea, di modo di vivere, di savoir fair, elementi di grande fascino per i consumatori stranieri” racconta Angelo Morando, direttore export di Tenute Orestiadi.


E a proposito di promozione dei prodotti siciliani all’estero, che ruolo hanno le associazioni ed i consorzi di categoria che uniscono più produttori sotto il marchio territoriale Sicilia?
“La Sicilia ha saputo negli ultimi anni fare bene gioco di squadra e all’estero questo emerge, soprattutto nelle fiere internazionali dove la zona comune dei vini siciliani si fa sentire in maniera importante. Non è da tutti avere questa capacità di aprire le porte e condividere” aggiunge l’export manager.
Scirocco Wine Fest diventa in quest’ottica un modo per valorizzare la Sicilia ed in particolare Gibellina, un museo a cielo aperto nel cuore del Mediterraneo.
“Cantine Ermes-Tenute Orestiadi rappresenta un esempio virtuoso tra le realtà produttive che sanno valorizzare il territorio e lo fanno con una certa responsabilità sociale. La crescita dell’azienda va di pari passo con ciò che la circonda” conclude Morando.
Scirocco Wine Fest: una manifestazione per parlare di Mediterraneo
Agnese Ceschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Lo storico presidente di Slow Food ha ricordato il dovere delle imprese vitivinicole ad investire in cultura sia per “restituire” alla collettività i benefici di cui può godere sia per esaltare ulteriormente il suo legame con le risorse culturali del nostro Paese

Grazie a Carlo Petrini per averci ricordato il primato della cultura

Lo storico presidente di Slow Food ha ricordato il dovere delle imprese vitivinicole ad investire in cultura sia per “restituire” alla collettività i benefici di cui può godere sia per esaltare ulteriormente il suo legame con le risorse culturali del nostro Paese

Fabio Piccoli
Nelle fasce più giovani di consumatori interesse nei confronti di lattine e bag in box e ormai gli inglesi non evidenziano più differenze tra i tappi in sughero e quelli a vite

Le preferenze di formati e chiusure nel mercato del Regno Unito

Nelle fasce più giovani di consumatori interesse nei confronti di lattine e bag in box e ormai gli inglesi non evidenziano più differenze tra i tappi in sughero e quelli a vite

Francesco Piccoli
Intervista a Michael Blaise, Vice Presidente per la Sostenibilità di Vinventions giovedi 19 luglio

La svolta sostenibile di Vinventions

Intervista a Michael Blaise, Vice Presidente per la Sostenibilità di Vinventions

È  la consapevolezza a fare la differenza tra un buon e un ottimo manager, tra un imprenditore capace e un imprenditore di successo

Cosa ci rende buoni manager o buoni imprenditori?

È la consapevolezza a fare la differenza tra un buon e un ottimo manager, tra un imprenditore capace e un imprenditore di successo

Roberta Zantedeschi
Ecco un aggiornamento sulla tendenza in atto del consumo di vino o bevande a basso contenuto alcolico martedi 17 luglio

Low- o No-alcohol wines, sì o no?

Ecco un aggiornamento sulla tendenza in atto del consumo di vino o bevande a basso contenuto alcolico

Agnese Ceschi
La competizione, porta d’ingresso per entrare nel mercato e portavoce dei gusti dei consumatori asiatici, lancia la “call to entries” per i produttori italiani, con scadenza al 22 luglio 2018. Affrettatevi!
lunedi 16 luglio

WM rinnova la mediapartnership con l’Hong Kong International Wine and Spirits Competition

La competizione, porta d’ingresso per entrare nel mercato e portavoce dei gusti dei consumatori asiatici, lancia la “call to entries” per i produttori italiani, con scadenza al 22 luglio 2018. Affrettatevi!

Wine Export Manager Senior e Junior lunedi 16 luglio

Offerta di Lavoro

Wine Export Manager Senior e Junior

Il parere di Andrzej Sajniak, importatore polacco e titolare di Caterteam Sp.zo.o e dei punti vendita lunedi 16 luglio

Vino italiano in Polonia: quando l'alta qualità non basta

Il parere di Andrzej Sajniak, importatore polacco e titolare di Caterteam Sp.zo.o e dei punti vendita "Piccola Italia & Mediterraneo" di Varsavia

Noemi Mengo
La freschezza del Chiaretto incontra la pizza contemporanea di Renato Bosco nella terrazza estiva di Monte Zovo venerdì 20 luglio 2018. 
lunedi 16 luglio

Chiaretto&Pizza: l’aperitivo gourmet firmato Monte Zovo e Renato Bosco

La freschezza del Chiaretto incontra la pizza contemporanea di Renato Bosco nella terrazza estiva di Monte Zovo venerdì 20 luglio 2018.

Domenica 8 luglio, luna e stelle hanno fatto luce sui vigneti di Monte Gorna, a Treccastagni, ai piedi dell'Etna per un evento speciale: Notturno in Vigna. domenica 15 luglio

Nasce sull'Etna una nuova narrazione del vino

Domenica 8 luglio, luna e stelle hanno fatto luce sui vigneti di Monte Gorna, a Treccastagni, ai piedi dell'Etna per un evento speciale: Notturno in Vigna.

Lisa Sanfilippo
We have tasted for you Siddùra's Maìa Vermentino di Gallura DOCG Superiore 2016 saturday 14 july

Italian wines in the world: Siddùra's Maìa Vermentino di Gallura DOCG Superiore 2016

We have tasted for you Siddùra's Maìa Vermentino di Gallura DOCG Superiore 2016

Abbiamo degustato per voi il Maìa Vermentino di Gallura DOCG Superiore 2016 di Siddùra sabato 14 luglio

Italian wines in the world: Maìa Vermentino di Gallura docg Superiore 2016 di Siddùra

Abbiamo degustato per voi il Maìa Vermentino di Gallura DOCG Superiore 2016 di Siddùra

All'attrice inglese Helen Mirren il Premio che è diventato negli anni uno degli appuntamenti più importanti nel panorama degli eventi culturali organizzati da un’azienda vitivinicola

Premio Apollonio per gli ulivi del Salento

All'attrice inglese Helen Mirren il Premio che è diventato negli anni uno degli appuntamenti più importanti nel panorama degli eventi culturali organizzati da un’azienda vitivinicola

Il nostro sistema vitivinicolo continua ad essere refrattario ad accettare una maggiore trasparenza e gestione dei prezzi delle denominazioni, anche di quelle più importanti e in crescita. Questo determina una costante fragilità del nostro sistema e il rischio di presidiare in maniera migliore il posizionamento dei vini italiani

Il tabù dei prezzi dei vini in Italia

Il nostro sistema vitivinicolo continua ad essere refrattario ad accettare una maggiore trasparenza e gestione dei prezzi delle denominazioni, anche di quelle più importanti e in crescita. Questo determina una costante fragilità del nostro sistema e il rischio di presidiare in maniera migliore il posizionamento dei vini italiani

Fabio Piccoli
Ultimi giorni per iscriversi al tour dal 2 al 4 ottobre 2018. Ecco i motivi per cui non potete perdervelo!
venerdi 13 luglio

Partecipa al Tour Vietnam 2018 con Unexpected Italian

Ultimi giorni per iscriversi al tour dal 2 al 4 ottobre 2018. Ecco i motivi per cui non potete perdervelo!

Interview with Marco Martini, CEO of Mondodelvino SpA CEO, one of the most interesting and innovative Italian wine groups of Italy and ranked 17 among Italian wine companies in terms of sales in 2017. giovedi 12 luglio

Mondodelvino: one entity, many territories

Interview with Marco Martini, CEO of Mondodelvino SpA CEO, one of the most interesting and innovative Italian wine groups of Italy and ranked 17 among Italian wine companies in terms of sales in 2017.

L'intervista ad uno dei massimi sommelier vietnamiti Alex Thinh giovedi 12 luglio

Giovane ed orientabile: il Vietnam è una delle promesse asiatiche

L'intervista ad uno dei massimi sommelier vietnamiti Alex Thinh

Agnese Ceschi
Scopri la promozione estiva pensata per supportarti nell’internazionalizzazione e comunicazione dei tuoi prodotti nel mondo
mercoledi 11 luglio

Scegli Wine Meridian come Media partner e cambia la tua comunicazione

Scopri la promozione estiva pensata per supportarti nell’internazionalizzazione e comunicazione dei tuoi prodotti nel mondo

Aggiungetevi a noi il 4 e 5 marzo 2019 in occasione di Vinexpo New York, la Fiera Internazionale del vino e degli spirits, nella sua seconda edizione americana! mercoledi 11 luglio

Wine Meridian torna a Vinexpo New York

Aggiungetevi a noi il 4 e 5 marzo 2019 in occasione di Vinexpo New York, la Fiera Internazionale del vino e degli spirits, nella sua seconda edizione americana!

Azienda italiana specializzata nella vendita di vino online cerca una figura da inserire nel proprio ufficio acquisti con ottima padronanza nell’uso del PC e dei pacchetti base e buona conoscenza della lingua inglese.

Offerta di Lavoro: Buyer

Azienda italiana specializzata nella vendita di vino online cerca una figura da inserire nel proprio ufficio acquisti con ottima padronanza nell’uso del PC e dei pacchetti base e buona conoscenza della lingua inglese.